Resoconto della riunione del team italiano di traduzione del 26 luglio 2016

Presenti:   @eri_trabiccolo,  @francgrasso, @Ljuba_Davie, @lasacco, @gmosso,  @wolly

Aggiornamenti sulla 4.6

La versione 4.6 di WordPress è giunta alla beta 4, a giorni uscirà la prima RC.

Installate su un sito NON in produzione la 4.6 e fate la caccia agli errori di traduzione e proponete le correzioni su translate.

La traduzione italiana è al 100% e sempre aggiornata.

La roadmap, al momento, prevede che la versione definitiva sarà disponibile il 16 agosto 2016.

Traduzione dei changelog dei  plugin

@wollyPersonalmente sono per il no, sono informazioni tecniche che interessano una piccola parte di persone, quasi sempre dev

All’unanimità si decide di NON tradurre i changelog

@lasaccospecifico, però, che anche se non li traduciamo, in realtà dobbiamo tradurli nel senso che li traduciamo lasciandoli invariati (cioè facendo un bel copy from original>add)

@eri_trabicolo propone di chiedere su meta di mettere una priorità bassa per i changelog; il changelog è già contrassegnato da una priorità bassa (freccia in basso) in glotpress, intendevo più separarlo completamente dal readme, e che in pratica abbia impatto praticamente nullo sulla percentuale di completamento della traduzione.

@wolly s’informa su polyglots internazionale sulla possibilità di tradurre i readme dei temi

@zetaraffix si occuperà di aggiungere questa nota nella pagina traduzioni

Differenza trunk e stable su translate.wordpress.org

la trunk è la versione di sviluppo, la stable è una versione a cui è stato apposto un tag: es. 1.0

Non è obbligatorio rilasciare una versione stable, anche se è suggerito perché in questo modo c’è la storia delle versioni e si possono recuperare tutte le versioni.

Se è presente la stable, dare la precedenza a questa.

Se è presente solo la trunk, si traduce la trunk e la traduzione verrà distribuita comunque.

@zetaraffix si occuperà di aggiungere questa nota nella pagina traduzioni

Discussione libera

@wollyl’altro giorno, per caso, ho visto che woocommerce ha 2 PTE, ma non è tradotto, mancano più di 200 stringhe. Proporrei di mettere già una richiesta per glotpress per svilupparci dei tool di controllo alcuni plugin, fondamentali, devono essere sempre tradotti. 

Se chi è responsabile se ne dimentica o non ha tempo, dovrebbe avvisarci; se non veniamo avvisati, poi, succede che mancano le traduzioni. Io avrei bisogno di avere un elenco dei PTE con i progetti associati, lo stato della traduzione e da quanto tempo è inattivo in questo modo potremmo contattarli e chiedere se hanno dei problemi e aiutarli oppure sostituirli

Prossima riunione

La prossima riunione non è stata ancora convocata dato che in agosto sono quasi tutti in vacanza. Decideremo di convocarla se strettamente necessaria.

Tra una riunione e l’altra, slack rimane lo strumento principale per chiedere informazioni, supporto alle traduzioni e dirimere questioni e problemi.

Considerazioni finali


La partecipazione è aperta a tutti, ma proprio a tutti. Non siate timidi, partecipate, la vostra voce è importante per la comunità italiana!

Le decisioni vengono prese durante le riunioni tra chi è presente, ma non sono scolpite nella pietra.

Se qualche scelta non ti convince e vuoi migliorarla o modificarla, commenta questo articolo e poi proponi di rimetterla all’ordine del giorno di una prossima riunione.

A quella riunione potrai esporre le tue idee e far modificare la decisone già presa.

Per partecipare seguite le istruzioni presenti sulla nostra pagina slack.

Nei commenti potete proporre modifiche e/o aggiunte al recap.

Potete anche proporre gli argomenti da discutere per la prossima riunione.

Se volete rivedere la chat completa qui.

Lascia un commento