Il mese di WordPress: Aprile 2020

Aprile 2020 è stato un altro mese particolare per la Community di WordPress a causa delle attuali restrizioni in tutto il mondo . Tuttavia, è stato anche un mese emozionante in cui sono stati creati nuovi modi per connetterci e ispirarsi a vicenda! Questo mese vari WordCamp si sono “spostati” online e sono state rilasciate nuove versioni per WordPress e Gutenberg.

Rilascio di WordPress 5.4.1
Il 24 aprile, WordPress 5.4.1 Release Candidate 1 (RC1) è stato rilasciato per i test, seguito rapidamente dal rilascio ufficiale di WordPress 5.4.1 il 29 aprile. Questa versione di sicurezza presenta 17 correzioni di bug e sette correzioni di sicurezza, quindi ti consigliamo di aggiornare immediatamente i tuoi siti. Per scaricare WordPress 5.4.1, visita la tua Dashboard, fai clic su Aggiornamenti, quindi su Aggiorna ora o scarica l’ultima versione direttamente da WordPress.org. Per ulteriori informazioni puoi visitare questo post.

Rilascio di Gutenberg 7.9 e 8.0
È stato un altro mese entusiasmante per Gutenberg, con l’uscita delle versioni 7.9 e 8.0!

La versione 7.9 ha portato nuovi strumenti di progettazione dei blocchi, tre nuovi modelli e una migliore marcatura dei blocchi.

Gutenberg 8.0 ha continuato a perfezionare la nuova funzionalità dei modelli di blocco, con opzioni aggiuntive per la formattazione in linea e l’estensione della funzionalità dell’Editor del codice.

Oltre a queste nuove funzionalità, entrambe le versioni includevano nuovi miglioramenti e API, insieme a una serie di correzioni di bug, miglioramenti delle prestazioni, alcuni esperimenti e altro ancora! Puoi leggere tutti i dettagli sulle ultime versioni di Gutenberg qui per la versione 7.9 e a questo link per la versione 8.0 .

BuddyPress 6.0.0
BuddyPress 6.0.0-beta2 è stato rilasciato per i test a metà aprile, portando a BuddyPress 6.0.0 Release Candidate, annunciato il 29 aprile. Questo è un passo importante prima della versione finale di BuddyPress 6.0.0, che è prevista per giovedì 14 maggio.

Le modifiche e le nuove funzionalità di questa versione includono lo spostamento della foto del profilo e dell’immagine di copertina dell’utente nel componente Membri BP e una nuova Rest API BP. Inoltre, questa versione introdurrà il primo round di BuddyPress Blocks! Ultimo, ma non meno importante, BuddyPress 6.0.0 richiederà almeno PHP 5.6 e WordPress 4.8.

WordCamp US va online, fai domanda per parlare!
WordCamp US si svolgerà online a causa della pandemia di COVID-19. L’evento si svolgerà dal 27 al 29 ottobre 2020 e sarà gratuito per chiunque desideri partecipare. Il team ha in programma di offrire ciò che ha sempre rappresentato WCUS: sessioni e workshop, Contributor Day e, naturalmente, lo State of the Word.

Per le news su WordCamp US, registrati per gli aggiornamenti sul sito Web o segui Facebook, Twitter o Instagram.

WordCamp Europe 2020 diventa virtuale
Il mese scorso, WordCamp Europe ha deciso di posticipare l’evento di Porto al 2021. Ad aprile, il team organizzativo del WCEU ha annunciato che il WordCamp 2020 sarà online! WordCamp Europe 2020 Online si svolgerà dal 4 al 6 giugno 2020 e i biglietti saranno gratuiti. Ci sarà un Contributor Day virtuale il 4 giugno e poi due mezze giornate di conferenze e seminari in streaming live. Per partecipare, richiedi il tuo biglietto gratuito qui.

Per ottenere le ultime notizie per WordCamp Europe 2020 online, segui l’account Facebook, Twitter, LinkedIn o Instagram.

Un progetto di sensibilizzazione per sperimentare l’editing completo del sito (FSE)

Mentre ci avviciniamo alla seconda versione del 2020 con un occhio rivolto a WordPress 5.6, Josepha ha in mente la modifica completa del sito (Full Site Editing). Durante la retrospettiva di WordPress 5.0, uno degli aspetti che è emerso più frequentemente è stato la necessità di un migliore coinvolgimento degli utenti*.
È stato generalmente concordato (a tutti i livelli e aree di contributo) che gli utenti * saranno maggiormente influenzati da Gutenberg, ma che gli utenti * sono anche il gruppo a cui abbiamo il minor numero di canali di comunicazione.

Per aiutare a ottenere un feedback degli utenti dagli sviluppatori di WordPress un po ‘più uniformemente, Josepha ha intenzione di provare un progetto di sensibilizzazione sperimentale. Con il lancio dell’FSE entro la fine dell’anno, questo esperimento mira a ottenere più rapidamente feedback sui punti dolenti delle persone giuste e aiutarci a rimanere in pista per la Fase 2.

Se sei interessato a testare le prime versioni delle prossime versioni che faranno funzionare meglio l’FSE per te, i tuoi clienti o chiunque stia costruendo o gestendo un sito WordPress, compila questo modulo di interesse tra oggi e il 14 maggio. Compilando il modulo di interesse di seguito, riceverai ulteriori informazioni sul programma:

Registrami per maggiori informazioni!

Josepha sta ancora lavorando agli aspetti più particolareggiati di questo esperimento, ma l’intenzione è quella di utilizzare Gutenberg il più vicino possibile alle impostazioni del cliente. Il tempo per fornire dei feedback è flessibile ma potrebbe essere in media fino a 3 ore settimanali. Grazie in anticipo se puoi aiutarci a dare vita a questo progetto!

L’iscrizione sarà aperta fino al 14 maggio 22 maggio 2020!

#test #FSE

* Gli utenti possono essere definiti in molti modi, ma in questo caso mi riferisco a coloro che costruiscono con WordPress (non a quelli che costruiscono WordPress) e a coloro che gestiscono siti WordPress (non quelli che visitano siti).

Tratto da https://make.wordpress.org/core/2020/05/01/an-experimental-outreach-project-for-full-site-editing/

WordPress 5.4.1

WordPress 5.4.1 è ora disponibile!

Questa versione di sicurezza e manutenzione presenta 17 correzioni di bug oltre a 7 correzioni di sicurezza. Poiché si tratta di una security release, si consiglia di aggiornare immediatamente i siti. Anche tutte le versioni da WordPress 3.7 sono state aggiornate.

WordPress 5.4.1 è una versione di sicurezza e manutenzione short-cycle.
La prossima versione principale sarà la versione 5.5.

Puoi scaricare WordPress 5.4.1 da WordPress.org o visitando Bacheca → Aggiornamenti e facendo clic su Aggiorna ora

Se disponi di siti che supportano gli aggiornamenti automatici in background, hanno già avviato il processo di aggiornamento.

Aggiornamenti di sicurezza

Sette problemi di sicurezza riguardano WordPress versioni 5.4 e precedenti. Se non hai ancora aggiornato alla 5.4, anche tutte le versioni di WordPress dalla 3.7 sono state aggiornate per risolvere i seguenti problemi di sicurezza:

  • Proposto da Muaz Bin Abdus Sattar e Jannes che entrambi hanno segnalato indipendentemente un problema in cui i token di reimpostazione della password non sono stati correttamente invalidati
  • Proposto da ka1n4t per trovare un problema in cui alcuni post privati possono essere visualizzati non autenticati
  • Proposto da to Evan Ricafort per aver scoperto un problema XSS nel Customizer
  • Proposto da Ben Bidner dal team di sicurezza di WordPress che ha scoperto un problema XSS nel blocco di ricerca
  • Proposto da Nick Daugherty di WordPress VIP / Il team di sicurezza di WordPress che ha scoperto un problema XSS in wp-object-cache
  • Proposto da Ronnie Goodrich (Kahoots) e Jason Medeiros che ha segnalato indipendentemente un problema XSS nei caricamenti di file.
  • Proposto da Weston Ruter per aver risolto una vulnerabilità XSS memorizzata nel customizer di WordPress.
  • Inoltre, Nguyen The Duc ha scoperto un problema XSS di autenticazione nell’editor blocchi (ducnt) in WordPress 5.4 RC1 e RC2. È stato risolto in 5.4 RC5. Volevamo essere sicuri di dare credito e ringraziarli per tutto il loro lavoro nel rendere WordPress più sicuro.

Grazie a tutti i segnalatori per le segnalazioni sulle vulnerabilità. Ciò ha dato al team di sicurezza il tempo di correggere le vulnerabilità prima che i siti WordPress potessero essere attaccati.

Per ulteriori informazioni, consultare il l’elenco completo dei cambiamenti su Trac, o leggere la pagina di documentazione sulla versione 5.4.1 su HelpHub.

Oltre ai segnalatori sulla sicurezza sopra menzionati, grazie a tutti coloro che hanno contribuito a far sì che WordPress 5.4.1 fosse rilasciata:

Alex Concha, Andrea Fercia, Andrew Duthie, Andrew Ozz, Andy Fragen, Andy Peatling, arnaudbroes, Chris Van Patten, Daniel Richards, DhrRob, Dono12, dudo, Ehtisham Siddiqui, Ella van Durpe, Garrett Hyder, Ian Belanger, Ipstenu (Mika Epstein), Jake Spurlock, Jb Audras, John Blackbourn, John James Jacoby, Jonathan Desrosiers, Jorge Costa, K. Adam White, Kelly Choyce-Dwan, MarkRH, mattyrob, Miguel Fonseca, Mohammad Jangda, Mukesh Panchal, Nick Daugherty, noahtallen, Paul Biron, Peter Westwood, Peter Wilson, pikamander2, r-a-y, Riad Benguella, Robert Anderson, Samuel Wood (Otto), Sergey Biryukov, Søren Brønsted, Stanimir Stoyanov, tellthemachines, Timothy Jacobs, Toro_Unit (Hiroshi Urabe), treecutter, and yohannp.