Questo plugin non è stato testato con le ultime 3 versioni principali (major releases) di WordPress. Potrebbe non essere più mantenuto, o supportato, e potrebbe presentare problemi di compatibilità se utilizzato con versioni più recenti di WordPress.

Code Analyzer

Descrizione

Scans plugin files for matches to custom regex patterns. Useful for checking whether your plugins don’t do anything shady.

Default search patterns match the following:

  • Exploitable PHP and JS functions and HTML tags
  • Code (de)obfuscation
  • Remote requests (including pingbacks, trackbacks and mail sending)
  • Filesystem modification
  • Direct database queries
  • User creation
  • Inline and enqueued scripts
  • Unicode and ASCII character literals, integer literals
  • URL addresses
  • Strings containing “swf”
  • Google Analytics and AdSense IDs

Screenshot

  • Configuration page
  • Example code analysis: Akismet

Installazione

  1. Install the plugin.
  2. Go to Settings > Code Analyzer to configure the plugin.
  3. To analyze a plugin, click the appropriate “Analyze code” link on the Plugins page.

Recensioni

Non ci sono recensioni per questo plugin.

Contributi e sviluppo

“Code Analyzer” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

Traduci “Code Analyzer” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (registro delle modifiche)

0.2

  • Results are now sorted alphabetically
  • New option “Results display mode”
  • New search pattern “User creation”