Cosa c’è in un buon bug report?

COSA C’È IN UN BUON BUG REPORT?

 

  • Indicazione di tutti i passaggi utili a riprodurre il problema, inclusi gli step iniziali. Non dovresti aver bisogno di conoscere il codice
  • Descrizione del bug. Quello che hai visto vs. quello che ti aspettavi di vedere.
  • Trascrizione dei messaggi di errore, inclusi errori e warning di PHP.
  • Trascrizione degli errori dalla console del browser.
  • Trascrizione degli errori dal log del server e WP_DEBUG o equivalenti, se possibile.
  • Quale browser e che versione. Hai provato in modalità anonima/incognito? Anche indirizzare gli utenti verso http://supportdetails.com/ può essere un ottimo modo per risparmiare tempo nell’ottenere informazioni dal browser.
  • Quale versione di WordPress, Multisite o no, versione di PHP e Mysql, versione di Apache o Nginx, e altri risultati dal plugin Send System Info.
  • Capita anche in una configurazione senza plugin e col tema di default?
  • Screenshot per problemi sulla Interfaccia Utente, prima e dopo l’applicazione delle patch, o screencast (video) se possibile.
  • Chiarezza e sintesi. Prima arriva al punto, poi fornisci dettagli.
  • Numero/i di eventuali ticket relativi già aperti.
  • Per favore, un solo bug per ticket.

Non servono sempre tutte queste informazioni, ma dipende dalla situazione.

Per ulteriori informazioni, leggi https://codex.wordpress.org/Reporting_Bugs