Supporto » Installazione e Aggiornamento » Abilita gli aggiornamenti automatici per Plugin e WordPress

  • henrymo10

    (@henrymo10)


    Ciao a tutti,
    vi chiedo un consiglio in merito alle funzioni “Abilita gli aggiornamenti automatici” (per Plugin) e “Abilita gli aggiornamenti automatici per tutte le nuove versioni di WordPress”.
    Conviene automatizzare e abilitare tutto on-line oppure si deve sempre testare prima in locale manualmente e poi effettuare gli aggiornamenti in rete sempre manualmente?
    Vi chiedo questo perché fin che si parla di un sito soltanto è fattibile ma un’agenzia che deve gestirne tanti come fa?
    Chiedo vostre considerazioni in merito anche in base alla vostra esperienza.
    Grazie.

Stai visualizzando 6 risposte - dal 1 al 6 (di 6 totali)
  • luca21

    (@luca21)

    Ciao @henrymo10 ,
    gli aggiornamenti automatici sono molto comodi. Che si tratti di Wp o dei plugins, ce ne sono sempre.

    Sarebbe meglio usare l’accortezza di impostare dei backup automatici del sito, settimanali o anche più frequenti.
    In questo modo se qualcosa va storto si può sempre ripristinare la situazione precedente e vedere cosa è successo.

    Bye!

    Chi ha creato la discussione henrymo10

    (@henrymo10)

    Ciao Luca,
    grazie per il consiglio.
    Ma tu come ti regoli con i back-up automatici settimanali ecc…?

    luca21

    (@luca21)

    Ciao @henrymo10 ,
    Con il cron job del server che avvia a cadenza fissa i propri programmi interni di backup.

    Se è indisponibile, ma è difficile che la situazione sia questa, e i siti sono tanti, e non si riesce a fare a mano, temo che rimangano solo le soluzioni pro dei plugins di backup.

    Naturalmente, il metodo che uso io (backup interno) è adatto solo a backup – ripristino semplici. Non si possono fare migrazioni.

    Bye!

    Chi ha creato la discussione henrymo10

    (@henrymo10)

    Quello che scrivi è abbastanza complicato per le mie conoscenze. Evidentemente sei un esperto e utilizzi metodi e terminologie, per me, difficili da capire. Come posso fare per approfondire l’argomento? Riusciresti ad aiutarmi? Grazie comunque sia.

    luca21

    (@luca21)

    Ciao @henrymo10 ,
    sono stato troppo sintetico ?
    A mia giustificazione avevi scritto

    fin che si parla di un sito soltanto è fattibile ma un’agenzia che deve gestirne tanti come fa?

    – Backup semplice si intende una copia del sito conservata in un’area del server dedicata a questo.
    – Backup per una Migrazione è un backup + un installer , che è un file di codice php in grado di ripristinare il sito su un altro hosting ( un altro server ) , anche se c’è stato un cambio nel nome di dominio. Solo i plugin di WP hanno questa funzionalità.
    – Per i backup semplici da eseguire a cadenza fissa bisogna cercare il pulsante o il link backup nell’ account dell’ hosting, non in WP e impostarlo. In genere si posso fare backup totali o backup incrementali, che eseguono il backup solo delle modifiche al sito realizzate dopo l’ultimo backup.

    Dimmi se sono ancora troppo sintetico.

    Bye!

    Chi ha creato la discussione henrymo10

    (@henrymo10)

    Ciao Luca21,
    sei stato chiarissimo e ti ringrazio.
    Non mi rimane che sperimentare…

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 4 settimane fa da henrymo10.
Stai visualizzando 6 risposte - dal 1 al 6 (di 6 totali)
  • Devi essere collegato per rispondere a questo topic.