Supporto » Fixing WordPress » Cloud Linux text page

  • Risolto clack

    (@clack)


    Salve a tutti,

    espongo il mio problema dall’inizio:
    ho acquistato l’hosting, ci ho caricato WordPress e ho iniziato a lavorare al mio sito nel solito modo, usando la dashboard per creare pagine, menu ecc..

    Poi, andando nei settaggi, ho fatto in modo che l’indirizzo del sito fosse raggiungibile direttamente dall’indirizzo del dominio, ovvero eliminando lo /wordpress tra dominio ed estensione.

    A quel punto, tentando di accedere mi sono trovato di fronte la Cloud Linux Test Page.

    Ho chiesto informazioni all’help desk dell’hosting e mi hanno detto di leggere la FAQ.

    Che riporta la seguente dicitura:

    (Se il tuo pannello fà riferimento a linuxboard10.kqi.it)
    Esempio Dominio : provadominio10.it

    @ IN A 128.65.126.240

    www IN CNAME provadominio10.it.

    La UI del pannello di controllo relativo al settaggio del DNS è molto diversa, il che mi causa incertezze.
    A me, che non ne capisco nulla, sembra che tutto sia configurato nel modo giusto.
    Oltretutto, anche sopo il ripristino delle condizioni precedenti, continuo sempre a vedere quella pagina.

    Confido in un’anima pia che voglia aiutarmi, perché dall’help desk dell’hosting (Kolst) mi sembra non si riesca a cavare un ragno dal buco.

    Grazie

Stai vedendo 15 repliche - dal 1 al 15 (di 53 totali)
  • Ma hai spostato i file ed aggiornato la url nel database?

    No.
    Ma come ho detto non ci capisco nulla. 🙂

    Saresti così gentile da spiegarmi cosa devo fare?

    Grazie 1000

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Salve @clack ,

    consiglio di leggere questo:

    https://codex.wordpress.org/Moving_WordPress#Moving_Directories_On_Your_Existing_Server

    e usare questo per cambiare gli indirizzi nel database:

    Database Search and Replace Script in PHP

    @clack segui i consigli di Cristiano.

    Se hai problemi chiedi pure.

    Per il momento grazie a tutti e due.
    Studierò attentamente i link suggeriti e poi casomai chiedo.

    Ho già provato a leggere e vedere dei tutorial trovati in rete, ma nessuno di essi si riferisce al pannello plesk fornito dall’hosting. Tra l’uno e gli altri trovo discrepanze tali da non permettere di raccapezzarmi.

    Spero di non sembrare scortese nel rilevare che con la diffusione di WordPress mi sembra strano che al riguardo non ci sia una risorsa in italiano.

    A più tardi.

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao @clack ,

    Puoi aiutare a crearla domani perché proprio in Italia c’è un evento di Traduzione di WordPress!

    trovi qui tutti i dettagli:

    Italian Translation Weekend – 1 e 2 Ottobre 2016

    Buona Giornata 🙂

    Guarda a prescindere dal CPanel o Plesk l’importante è arrivare al phpmyadmin.

    In alternativa un metodo più “casalingo” ma che uso con soddisfazione da anni.

    Esporta il tuo attuale database, aprilo con ConTEXT o altro editor similare (anche blocco note)

    Vai su modifica > sostituisci.

    sostituisci
    http://www.tuodominio.it/wordpress
    con
    http://www.tuodominioB.com/

    Dopo sostituisci
    http://www.tuodominioB.com/

    con
    http://www.tuodominio.it/

    a questo punto elimini il database che hai online ed importi quello modificato.

    @cristiano
    purtroppo per impegni precedenti questo fine settimana non mi sarà possibile.
    Quella pagina oltre a tradurla potrei renderla comprensibile anche per i non iniziati, se qualcuno avrà la buona volontà di spiegarmi fino in fondo le operazioni ivi elencate.

    @webepc
    grazie del suggerimento, ma non capisco una cosa: esporta dove?
    Formato SQL?

    Riesco a produrre contenuti su WP, ma di queste cose, lo avete già capito, sono del tutto digiuno.

    Si se è piccolo altrimenti esportalo in formato compresso.

    Mi è appena arrivata la risposta di Kolst:

    dalle verifiche mancano i contenuti del sito, anche l’anteprima non dà visibilità dei contenuti, all’interno dei log : client 212.97.35.10] Directory index forbidden by Options directive: /var/www/vhosts/claudiochecchi.it/httpdocs/
    [Fri Sep 30 18:01:39 2016] [error] [client 172.20.2.141] Directory index forbidden by Options directive: /var/www/vhosts/claudiochecchi.it/httpdocs/

    probabilmente nel cancellare ha eliminato anch ei contenuti del sito

    cordialmente
    Supporto koslt

    Però se io entro nel pannello plesk, clicco su wordpress e poi sul titolo del sito entro nella bacheca di wordpress e da li accedo a tutti i contenuti.

    Di sicuro avrò combinato dei pasticci, ma possibile che i tipi di Kolst non riescano a vedere nulla?

    Scusa ma mi viene un dubbio…. Hai spostato tutto il contenuto della cartella “WordPress” nella cartella radice?

    Mo, dopo che ho inviato i commenti di stamattina non ho potuto più toccare il pc, l’ho riaperto solo ora.
    Ma adesso ho il cervello cotto, mi ci rimetto domani.
    Quindi sposto tutto il contenuto della cartella WordPress nella directory radice, ma se non ho capito male la cartella la devo lasciare dove si trova?

    Ancora grazie, senza di voi non saprei dove sbattere la testa. ;.)

    La cartella WordPress dopo che è stata svuotata la puoi anche eliminare 😉

    Curiosità / info
    Ma i file li sposti tramite un client FTP (tipo FileZilla) oppure tramite il gestore file del plesk?

    Non saprei, dato che lo devo ancora fare. Dalla cartella WordPress alla directory radice, forse con plesk è più intuitivo.
    Dalla mia installazione locale all’hosting con WordPress importer.

Stai vedendo 15 repliche - dal 1 al 15 (di 53 totali)
  • Il topic ‘Cloud Linux text page’ è chiuso a nuove risposte.