Supporto » Installazione e Aggiornamento » Costruire sito-nuovo mentre sito-vecchio è online sul dominio finale

  • Risolto carlico

    (@carlico)


    Buongiorno a tutti,
    ho un sito-vecchio statico già online su un certo dominio.
    Vorrei creare un sito-nuovo con wordpress, che alla fine dovrà avere lo stesso dominio ma non vorrei sostituirlo al vecchio finchè non è finito.
    L’hosting può restare lo stesso o passare a un altro, a seconda di cosa risulta più comodo.

    Non vorrei fare un’istallazione di wordpress in locale sia perchè non lo so fare, sia perchè vorrei condividere il sito in costruzione con altre persone/collaboratori.

    Ho letto qualcosa a proposito di cambiare il puntamento DNS del dominio, ma non ho capito bene. Cosa mi consigliate di fare?
    Grazie,
    Elena

Stai visualizzando 6 risposte - dal 1 al 6 (di 6 totali)
  • Personalmente consiglierei di sviluppare il sito direttamente sull’hosting definitivo (Linux?) in una sottocartella.

    Considerando da come è stata formulata la domanda eviterei di andare a toccare i DNS!
    Se si sbaglia qualcosa si bloccherebbe sia il sito e magari servizi connessi (caselle di posta,ecc)

    Chi ha creato la discussione carlico

    (@carlico)

    Ok, grazie del consiglio!

    Allora i passaggi dovrebbero essere:
    1- installo wp in una sotto cartella
    2- creo il sito, carico i contenuti, ecc
    3- quando tutto pronto, potrò redirezionare gli utenti che arrivano su mio-dominio.it alla sottocartella tramite .htaccess

    Giusto? Ma non perdo in SEO? e non sembra ‘brutto’ se chi digita mio-dominio.it si ritrova su mio-dominio.it/cartella/ ?
    oppure c’è modo di trasferire tutto wp nella root una volta che il nuovo-sito è pronto?

    1- installo wp in una sotto cartella
    > Ok avendo l’accortezza di bloccare l’indicizzazione dei motori di ricerca.

    2- creo il sito, carico i contenuti, ecc
    > Esattamente

    3- quando tutto pronto, potrò redirezionare gli utenti che arrivano su mio-dominio.it alla sottocartella tramite .htaccess
    > NO!
    quando avrai ultimato sposterai fisicamente tutto il sito nella root e si dovrà fare un replace delle URL nel database (esistono plugin tipo duplicator che permettono di fare in tutto semplicemente).

    Chi ha creato la discussione carlico

    (@carlico)

    Ah, bello! 🙂

    Grazie mille dei consigli, molto utile.

    Buon lavoro

    Per completezza: una volta messo on-line il nuovo sito web si dovrà provvedere al redirect 301 di tutte le pagine dal vecchio indirizzo a quello nuovo.

    Chi ha creato la discussione carlico

    (@carlico)

    Sì certo, grazie

Stai visualizzando 6 risposte - dal 1 al 6 (di 6 totali)
  • Devi essere collegato per rispondere a questo topic.