Supporto » Fixing WordPress » Disorientato….. è dir poco! WordPress… una delusione!

  • Buon giorno a tutti. Sono nuovo da queste parti.
    Premetto di essere un autodidatta, e come tale ho programmato per anni, prima con FrontPage, poi in ASP, e in tempi più recenti con Joomla.
    Spinto dalla sempre maggiore diffusione di WordPress, sono approdato qui.
    Su un host commerciale ho installato la versione più recente, ma mi sono scontrato subito con una interfaccia utente che “doveva”, a detta di tutti, risultare più “user friendly” e, probabilmente, più facile.
    Non modificando assolutamente nulla, ho provato a scrivere un articolo, e subito la prima delusione: l’editor…. non c’è! C’è una brutta copia di editor che mi parla di “blocchi”, il titolo (permalink) è grande come una casa e non trovo come ridurlo a grandezza più umana.
    Poi vorrei nascondere il titolo. Non si può, o meglio… si può, installando un apposito plug-in.
    Vorrei nascondere data e autore. Altro plug-in.
    Ma stiamo scherzando?
    Dovendo realizzare un sito bilingue (italiano e tedesco), appena installato WP, ho installato il plug-in Polylang, e sono regolarmente apparse le due relative bandierine.
    Quando poi ho voluto attivare un tema diverso, le bandierine erano sparite.
    Forse sono io che non capisco, forse l’installazione non è andata a buon fine.
    Ora finisco di pasticciare, così almeno “strapazzo” un’installazione che andrà in ogni caso rifatta ex novo.
    Mi rimane comunque l’amaro in bocca, perché credevo fermamente, migrando da Joomla a WP, di aver fatto la scelta giusta.
    Sono veramente disorientato, molto.

Stai vedendo 8 repliche - dal 1 al 8 (di 8 totali)
  • Ciao Aldo, Joomla e Wp sono completamente diversi tra loro, se sei abituato con joomla è normale che ti trovi un po’ spiazzato. Io ad esempio mi trovo malissimo in joomla, ma credo sia una questione di abitudine.

    Per quanto mi riguarda Wp rimane il CMS migliore in assoluto. Sai cosa? I temi, questi fanno la differenza. Un tema fatto male oppure semplicemente essenziale non ti può dare molte possibilità e l’utilizzo di wp può diventare veramente frustrante, ma là fuori puoi trovare dei temi, a pagamento certo, fatti talmente bene che sono quasi impressionanti e con cui puoi fare veramente tutto.

    Ciao

    Simone

    Ciao Simone, e grazie della tua pronta risposta, nonché del tuo incoraggiamento…
    Tengo a sottolineare che inizialmente ho lasciato tutto di default, ma quando ho capito che, per esempio, la grandezza del titolo permalink non era modificabile col tema attivo (Twenty Nineteen), ho ovviamente pensato di attivarne un altro, sempre fra quelli già installati, e la scelta è caduta sul Twenty Seventeen.
    Ho visto anch’io che in internet i temi non mancano, sia free che a pagamento.
    Sono ovviamente disposto a cacciare l’euro, ma a questo punto non so da che parte girarmi. Leggo che ci sono temi che comprendono un music player, che a me servirebbe, così come mi servirebbe un calendario eventi, una galleria immagini e, ovviamente, il multilingua. Come avrete capito, il sito che intendo realizzare dovrebbe essere una vetrina di una formazione corale.
    Posso sperare di trovare un tema che (a pagamento) comprenda già le features elencate, o è preferibile uno “neutro”, magari free, nel quale installare i plug-in opportuni?
    Ogni aiuto sarebbe oro. Grazie fin d’ora.

    Guarda, non sono assolutamente un Guru di wp, in questo forum c’è sicuramente chi lo conosce molto meglio di me, ma io lo uso costantemente da 7 anni e con diversi progetti. Quello che ho capito è che il tema scelto è fondamentale e per quanto possa sembrare divertente la scelta di un bel tema (sfogliare i vari preview ecc.) è in realtà forse la parte più noiosa perchè ce ne sono veramente tanti, forse troppi! E’ come trovarsi di fronte a 1000 gusti di gelato, ma ne puoi scegliere solo uno 😀
    Ad esempio un buon tema è anche quello che ti permette di customizzare i CSS, da dove cambiare la grandezza del titolo è un gioco da ragazzi! Se il tema non lo prevede allora diventa già un po’ più brigoso perchè diventa necessario un child theme che, a prescindere da tutto è sempre raccomandato.
    Features come il multilingua e il calendario eventi hanno dei plugin molto utilizzati e già ben collaudati, prima di acquistare un tema poi puoi leggere le caratteristiche di compatibilità, ma quasi sempre li puoi utilizzare. Il player se lo trovi già installato in un tema secondo me è meglio, ma sicuramente ci saranno plugin che lo fanno.

    Ciao!

    Ciao @aldobz ,
    conosco passabilmente Joomla e negli ultimi mesi ho fatto anche una certa familiarità con WordPress.
    I due cms sono molto diversi tra loro e bisogna armarsi con un pochino di pazienza per adoperarli al meglio. Penso.
    Comunque ci sono alcune differenze che vengono all’occhio subito: WordPress è mediamente più veloce di Joomla perché è più snello, ha una struttura più leggera.
    Nella pagina amministrativa c’è integrato un editor css di grande utilità. Joomla richiede un apposito file custom.css per fare la stessa cosa.
    L’editor a blocchi che ti lascia disorientato è una novità e permette una grande flessibilità nella stesura dell’articolo. Si può inserire facilmente html e anche javascript.
    Credo che anche Joomla si muoverà nella stessa direzione tra un po’.
    L’offerta di plugin di wordpress è significativamente più grande di quella di joomla.

    Luca, un sincero grazie anche a te. Mi state ritirando su di morale, siete meglio delle gocce per il cuore….
    Siccome so di cosa ho bisogno, nell’installazione ormai somigliante ad un letamaio andrò ad installare l’ottimo Akeeba Backup, già usato con enorme soddisfazione in ambiente Joomla, e l’altrettanto ottimo Chronoforms. Giusto per vedere se anche qui fanno il loro dovere.
    Poi mi servirà una galleria fotografica. Non so assolutamente da che parte girarmi, e anche per quella dovrò avviare una ricerca (si accettano consigli…).
    E quando avrò finito le prove cancellerò tutto e, facendomi il segno della croce, reinstallerò WP, sperando di avere miglior fortuna.
    Ribadisco… ogni consiglio è MOLTO ben accetto.

    Ciao @aldobz .

    Poi mi servirà una galleria fotografica. Non so assolutamente da che parte girarmi, e anche per quella dovrò avviare una ricerca (si accettano consigli…).

    Beh, uno del blocchi possibili dell’ editor fa proprio questo: inserisce una galleria fotografica …

    Se il nuovo editor Gutenberg è troppo ostico è sempre possibile tornale al’editor classico installando il plugin “classic editor”.

    Siete molto gentili coni vostri tentativi di tirarmi su di morale.
    Siccome però non posso pensare di continuare, anzi, di cominciare a fare domande in questa sede perché ad oggi sarebbero già troppe, stavo pensando di acquistare un corso WordPress. Ne ho visto uno su un un sito… (si può citarne il nome? Diciamo che ###########) che costa ## euro e che dovrebbe mettermi in condizione, in tempi brevi, di essere operativo.
    Ho un sito da fare ex-novo, ed altri due che necessitano di urgente restyling.
    Se vado avanti al ritmo attuale, non avrò finito neanche a Natale del 2020.
    Ora, proprio mentre scrivo, ho visualizzato dei PDF che promettono miracoli. Diventerò un programmatore provetto in tempi brevissimi….
    Non so se crederci, ma fin che non guardo, non so…
    Grazie sempre a chi mi ha risposto e rincuorato finora.

Stai vedendo 8 repliche - dal 1 al 8 (di 8 totali)
  • Devi essere collegato per rispondere a questo topic.