Supporto » Fixing WordPress » Errore 404

  • Buonasera…… il mio intento era spostare il sito WordPress dalla directory “wp” alla root di dominio in modo da cambiare l’URL del sito da http://www.miosito.it/wp in http://www.miosito.it.
    Cercando la soluzione in rete mi sono imbattuto in questa guida che, tra le tante, era la più recente e quindi giudicata dal sottoscritto la più affidabile:
    1. Eseguire backup del sito (cartelle e file + database).
    2. Cancellare (prima farne copia via ftp) tutto quello presente nella root di dominio, esclusa la cartella “wp” di WordPress ovviamente.
    3. Eseguire l’accesso al backend di WordPress e disattivare i permalink selezionando l’opzione “Semplice”, presente all’interno della voce di menu “Impostazioni => Permalink” e cliccando su “Salva le modifiche”.
    4. Sempre all’interno del pannello di amministrazione di WordPress (il nostro amato backend), cliccare sulla voce “Impostazioni => Generali” e modificare l’indirizzo del nostro sito web modificando il campo “Indirizzo sito (URL)” in http://www.miosito.it, facendo molta attenzione a NON MODIFICARE il contenuto del campo “Indirizzo WordPress (URL)” che resta http://www.miosito.it/wp. Salvare la nuova configurazione cliccando sul pulsante “Salva modifiche” .
    5. Dalla nostra cartella “wp” copiamo (avete letto bene, “copiamo” e NON “spostiamo”) i files index.php e .htaccess all’interno della root dell’account. Successivamente, tramite un editor di testi (quello presente all’interno del File Manager del Cpanel va più che bene, ma anche Blocco Note di Windows) modifichiamo la index.php in questo modo:
    troviamo la riga
    require (‘./wp-blog-header.php)
    e trasformiamola in
    require (‘./wp/wp-blog-header.php)
    Salviamo il nuovo file “index.php” per rendere attive le modifiche.
    6. Eseguiamo, ancora una volta, il login al backend del nostro sito e ripristiniamo i permalink disattivati precedentemente flaggando su “Struttura personalizzata” http://www.miosito.it/%category%/%postname%/. Apriamo il browser, digitiamo il nome del nostro sito nella barra degli indirizzi et…voilà! Se abbiamo eseguito tutto in maniera corretta visualizzeremo il nostro bel lavoro tramite l’URL principale (la root appunto) http://www.miosito.it/, nonostante i files risiedano ancora all’interno della cartella “wp”.

    Avrei detto che la guida ha funzionato alla perfezione…………infatti il sito funziona benissimo, nessuna differenza rispetto alla situazione precedente……
    Sfortunatamente accade questo:
    – Ricercando con i motori di ricerca, parole o argomenti che riconducono al sito, le pagine e gli articoli vengono trovati col vecchio URL e non con il nuovo percorso, rilasciando all’apertura l’errore 404…… per esempio la pagina http://www.miosito.it/pagina-prova contenente parole o argomenti digitati nel campo di ricerca del motore, viene trovata come http://www.miosito.it/wp/pagina-prova con l’errore 404 alla sua apertura.
    Il problema immagino dipenda dai permalink….. mi potete cortesemente aiutare a rimettere le cose a posto senza dover compromettere l’intero sito?
    Grazie a tutti coloro volessero dare il loro supporto.

Stai visualizzando 1 risposte (di 1 totali)
  • Buongiorno…….sempre nella rete ho trovato questo:

    “Reindirizzare una pagina verso un’altra.
    Si tratta del più semplice dei casi; la sintassi corrispondente del file .htaccess sarà la seguente:
    redirect 301 /vecchia_pagina.html http://www.nuovosito.com/nuova_pagina.html
    Mantenere il posizionamento attraverso il redirect 301.
    E’ intuitivo comprenderne la struttura che indirizza la pagina “vecchia” verso la pagina “nuova“, con l’unica accortezza di indicare l’URL completo solo nella seconda parte dell’istruzione. La prima parte dovrà indicare il percorso relativo del file, ovvero partendo dalla directory “radice” (root).
    Qual è il risultato a livello pratico? Richiedendo attraverso il browser la risorsa vecchia_pagina.html, magari cliccando il risultato corrispondente sulla SERP, verremo immediatamente rediretti alla pagina nuova_pagina.html.
    Allo stesso tempo, la tipologia di redirect utilizzata permetterà di non perdere il posizionamento che la “vecchia” pagina aveva ottenuto nel tempo, trasferendolo alla nuova. Com’è possibile? Quando la richiesta della pagina viene effettuata dallo spider, il tipo di risposta che otterrà, comunicherà al motore di ricerca il trasferimento permanente.”

    Può essere questa la soluzione al mio problema?…….se si, non ho capito se il file .htaccess è quello copiato e modificato nella root oppure quello all’interno della cartella “wp”, e a quale pagina và applicato tale redirect 301 perchè vengano reindirizzate tutte quelle con il problema…….
    Grazie a tutti coloro mi volessero dare una mano……

Stai visualizzando 1 risposte (di 1 totali)
  • Il topic ‘Errore 404’ è chiuso a nuove risposte.