Supporto » Aspetto = Temi » Importare sito da Dreamweaver in WordPress

  • Buon giorno ragazzi, vi volevo chiedere se è possibile importare un sito realizzato con Dreamweaver in WordPress, in caso positivo volevo chiedervi come fare e questo cosa comporta. Chiedo questo perché non vorrei essere troppo legato al tema e vorrei strutturarlo come preferisco.
    Grazie ragazzi.

Stai visualizzando 15 risposte - dal 1 al 15 (di 15 totali)
  • Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Salve @simodm ,

    andando su google si trovano tutorial molto utili come questi:

    Establishing a Dreamweaver CC and WordPress Workflow

    http://create.adobe.com/2013/10/1/building_wordpress_sites_with_adobe_dreamweaver_cc.html

    Se si sceglie un determinato software per sviluppare (adobe, phpstorm, netbeans, etc…) il modo migliore per avere maggiori dettagli è quello di contattare la casa del software che si usa, per tutto quello che riguarda WP si può chiedere qui 🙂

    Grazie mille Cristiano 🙂. I miei dubbi nascono dalla mia ignoranza, al momento che sto cercando di scegliere la strada giusta da intraprendere per iniziare la costruzione di siti. Sino ad ora ho operato solo con Squarespace, e non vorrei focalizzarmi sui blog ma costruire principalmente siti vetrina o e-shop. Ho appena acquistato un libro per iniziare con WordPress (WordPress. La guida completa. di Bonaventura Di Bello) che arriverà a giorni ma è qualche mese che sto lavorando in locale (con MySQL). La mia perplessità nasce dal fatto che la maggior parte delle persone lavorano in WordPress per le sue peculiarità, ma non vorrei essere troppo legato al tema scelto, cosa mi consigli di fare (premettendo che le mie conoscenze di HTML e CSS sono al quanto scarse)? Mi rivolgo a te chiedendoti la via giusta da intraprendere 🙂. Grazie per la disponibilità

    Ciao @simodm,
    il libro che hai comprato l’ho letto anch’io e secondo me è una buona guida per iniziare.
    Al suo interno si parla anche di temi e fa riferimento ai cosiddetti “theme builder” che sono dei temi in cui il layout grafico te lo puoi fare tu a tuo piacimento.
    Visto che non sei esperto di HTML e CSS potrebbe essere la soluzione adatta al tuo caso, ce ne sono vari in commercio.
    Giancarlo

    Vorrei da voi una “direzione completa” da intraprendere per creare siti web. Quando dici “il cui layout grafico te lo puoi fare da solo” cosa intendi? Mettere mano al codice HTML/CSS? Invece per ce ne sono vari in commercio di testi, ti riferisci a WordPress o di manuali HTML/CSS?
    Da quello che ho potuto capire in questi pochi mesi di lavoro sul mio sito e da guide in giro per il web che oltre ad usare Photoshop ed Illustrator (per editare immagini e per creare loghi), dovrei apprendere di più su HTML e CSS, ma non volendo creare siti mediante codici ma sfruttando WordPress cosa mi consigliate di fare?
    Grazie per l’aiuto.
    Simone

    Ciao,
    voglio dire che il tema ti consente di creare la struttura della pagina come vuoi, con gli elementi nelle posizioni che vuoi, con i colori che vuoi, ecc.
    In pratica decidi tu cosa mettere e in quale posizione, per es. uno slider in cima, poi una riga con tre colonne sotto, ecc.
    Non conosco tutti i theme builder, ne ho usato uno in passato che ti consentiva appunto di fare queste cose senza dover scrivere nè html nè css. Aveva comunque la possibilità per chi lo voleva di aggiungere del css personalizzato, ma non era indispensabile.
    Certo che come tutti i tool grafici non è detto che riesci a fare tutto quello che faresti scrivendoti il codice a mano, ma rispetto ad un tema già preimpostato hai molta più libertà e possibilità di personalizzazione.
    Ti ripeto che nel libro che ti sei comprato ne parla in modo abbastanza approfondito.
    Quando dico che ce ne sono vari in commercio, voglio dire che esistono diversi theme builder, sicuramente in rete puoi trovare recensioni e confronti tra di loro.
    Solo che essendo di solito prodotti commerciali qui non possiamo consigliarne uno in particolare.
    Fossi in te inizierei a leggere il libro e a sperimentare, sicuramente dopo avrai le idee molto più chiare.
    Giancarlo

    Grazie mille adesso mi è tutto molto più chiaro! Potresti lasciarmi un contatto nel caso mi servisse aiuto/consigli?

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao @simodm ,

    come da regolamento del forum, non è possibile indicare contatti personali 🙂

    Forum members should not post their email addresses, ask others to post their email or solicit contacting people off of the forums.

    https://make.wordpress.org/support/handbook/contributing-to-the-wordpress-forums/privacy-issues/

    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 5 mesi fa da Cristiano Zanca.

    Hai ragione @cristianozanca non avevo letto il regolamento. Mi sorgono dei dubbi riguardo i temi a pagamento. Una volta acquistato esso sarà tuo “per sempre”? Nel senso posso utilizzarlo quante volte voglio o è strettamente legato al sito?
    Simone

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao @simodm ,

    ogni tema ha la sua licenza di utilizzo e qui trattiamo quelli con licenza GPL presenti nel repository https://wordpress.org/themes/

    Un altro consiglio: nei forum ogni domanda ha un suo TOPIC e qui siamo in “Importare sito da Dreamweaver in WordPress “, la prossima volta meglio aprire un altro topic, può essere più facilmente ritrovato e serve anche ad altri 🙂

    @simodm se sei all’inizio fai prove su prove con temi e plugin free…… si possono ottenere ottimi risultati 🙂

    Certo sapere un po’ di html e css ti semplifica la vita.

    Per le fotografie ed i loghi c’è anche GIMP: potente (quasi) quanto photoshop ma free!

    Hai ragione @cristianozanca ci avevo pensato ma da risposte sorgono domande, non ricapiterà più!Grazie @webepc per l’interesse 🙂, volevo solo capire se comprando un tema per un sito posso usarlo per altri, cioè se sarà mio “per sempre” o posso applicarlo solo su un sito. Faccio tale domanda poiché se la domanda dovesse crescere devo essere pronto anche su questo fronte. @cristianozanca lo so che trattate licenze GPL alla fine l’ho letto il regolamento🙂, non citando nessuno volevo solo sapere questa cosa. Grazie per l’interesse.
    Simone

    Per il tema a “pagamento” dipende …. c’è che vende le “licenze a vita” utilizzabili su più siti web e c’è chi vende il tema per un solo sito web e con assistenza limitata nel tempo rinnovabile a pagamento.

    Ho capito quindi non mi resta che cercare in rete. Avendo un Mac ho acquistato Pixelmator per veloci modifiche ed avendo la licenza universitaria per Photoshop e Illustrator fino al prossimo anno continuerò ad usarli; mi consigli comunque GIMP? Grazie @webepc
    Simone

    Io sono sempre per i software free 😀

    Grazie @webepc lo provero

Stai visualizzando 15 risposte - dal 1 al 15 (di 15 totali)
  • Il topic ‘Importare sito da Dreamweaver in WordPress’ è chiuso a nuove risposte.