Supporto » Aspetto = Temi » [SOLVED] Impossibile accedere alla personalizzazione del template

  • seadas

    (@seadas)


    Salve a tutti
    Non riesco ad accedere alla pagina di personalizzazione del tema.
    Vado in Apetto–>personalizzazione e non vedo nè anteprima(rotellina che gira avuoto) nè altre opzioni sulla sinistra salvo il nome del tema usato e attivo.
    Ho contattato il supporto tecnico di chi mi ha fornito il tema ma mi hanno risposto che è tutto ok tranne per il fatto che potrebbe essere colpa di uno script di pubblicità (mi appoggio su […].
    Le domande sono due
    1 – Può effettivamente essere “colpa” di questo script? (che non posso togliere ovviamente in quanto ereditato dall’hosting)
    2 – Potrebbe essere un difetto di wordpress?
    Grazie a tutti

    PS Uso wordpress 4.2.4 si è aggiornato automaticamente oggi, il difetto cmq era presente danche nelle precedenti versioni.

Stai vedendo 11 repliche - dal 1 al 11 (di 11 totali)
  • Moderatore Andrea Barghigiani

    (@pr0v4)

    Ciao @seadas,

    non conosco il servizio offerto da […] (anche se dal nome dovrebbe essere intuitivo il fatto che viene ottimizzato per la piattaforma […] e non WordPress) comunque sia, dato che il Customizer della nostra piattaforma fa molto affidamento al JavaScript è molto probabile che gli script di questo servizio vadano in conflitto con la possibilità di personalizzare il tema.

    Il mio consiglio sarebbe quello di investire qualche soldo e prendere un hosting professionale come quello offerto da SiteGround che in azienda utilizziamo con grande piacere; ma se proprio non puoi farne a meno cerca Hostinger che permette di avere uno spazio gratuito senza pubblicità dove potrai installare WordPress con un sotto-dominio.

    Facci sapere se cambiando hosting hai risolto il tuo problema perché altrimenti il problema sarà dovuto al tema più che di WordPress in generale…

    seadas

    (@seadas)

    Allora, un fatto curioso,
    su un altro Host sempre di […] .ho installato wordpress in prova con un altro template e lì il configurator funziona anche con i temi base e anche lì c’è il famoso script..invece in quello dove lamento problemi anche i temi base non sono configurabili..per quello penso sia un problema di WordPress..e non di template..ma a questo punto forse neanche di hosting.
    In attesa comunque di spostare tutto su un hosting professionale, conosci un modo per fare una sorta di “rinfresco” di wordpress senza perdere i dati già inseriti, supponendo sia un problema di WP ?
    Grazie ancora

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao seadas,
    stai parlando di un WordPress installato su hosting […] it che con un loro template non funziona: come dice giustamente Andrea visto il nome dell’hosting è plausibile che ne sanno meno di WP che di […].

    1) Rimanendo nel costo zero, ti consiglio di usare un hosting WP gratis su WordPress.com: prova ad esportare il sito con la funzione di WP Strumenti->Esporta ed importarlo li.

    2) Cosa intendi per “un problema WP” ?
    se uno script javascript va in conflitto, come dicono i tecnici dell’hosting, con la “personalizzazione” , non è un problema WP ma è lo script di pubblicità che blocca il funzionamento di WP.

    3) per salvare tutto puoi sempre fare un dump del db e una copia dei file del tuo hosting e se vuoi puoi migrare altrove.

    Comprensibilmente uno spazio free vale quello che può valere.

    Ciao
    _________
    Cristiano

    seadas

    (@seadas)

    Ciao Cristiano
    Intanto ringrazio anche te per il contributo 😀
    Messo come punto cardine il fatto di cambiare hosting per passare ad uno professionale,e precisando che su […] trattano anche wordpress tra l’altro come uno dei cms preinstallabili tra i loro servizi… per problema di WordPress, intendo questo..ragionando per esclusione.
    Su un altro dominio sempre di […] il configurator va sia su un template acquistato (NON DA […]) sia su quelli base.
    Sul dominio dove ho problemi, sempre su […], non si può configurare nè un template acquistato (sempre NON DA […]) nè quelli base.
    Quindi ragionando per logica anche l’altro dominio su […] dovrebbe dare “problemi” sul configurator mentre invece va senza problemi.
    Per quello mi chiedo..”Ma non è che c’è qualcosa che non va nell’installazione di wordpress?”
    Sto cercando di capire insieme a voi e al vostro aiuto dove può essere il problema, ribadendo che cmq passerò a breve su un hosting professionale 🙂
    Grazie ancora

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao seadas,

    Noi qui parliamo di WordPress e dei suoi temi o plugin.

    Non parliamo di hosting privati o di temi a pagamento, perché le loro installazioni le vendono e le gestiscono loro.

    Noi parliamo di WP che é opensource, è gratis, e ragioniamo su come utilizzarlo al meglio.

    Chi ha problemi con gestori di hosting privati è meglio che li risolva con loro.

    Ciao
    _________
    Cristiano

    seadas

    (@seadas)

    Sì questo è chiaro, infatti ho esposto quelli che per me erano gli elementi che mi potevano portare a pensare (ragionando ad esclusione) che ci possa essere qualcosa da verificare in WordPress.
    Se ho citato gli hosting era per completezza di informazione.
    Comunque, se trovo una soluzione aggiornerò di sicuro la discussione sperando possa servire a qualcuno
    Grazie ugualmente

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni fa da  seadas.
    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Per evitare incomprensioni: i riferimenti all’hosting privato sono stati rimossi per evitare di promuovere realtà a pagamento (anche se hanno piani free) visto che qui parliamo di wordpress.org , dei suoi temi/plugin, dei consigli su come installarlo o utilizzarlo, ed è un software opensource.

    Ecco un chiarimento sulle policy del forum: http://codex.wordpress.org/it:Benvenuto_nel_Forum#Prodotti_a_Pagamento

    Se ho capito bene, la situazione descritta non ha un WP installato da una persona, ma è un WP installato da un terzo soggetto (hosting) che usa template di altri soggetti con script pubblicitari di altri soggetti.

    Chi si rivolge a terzi e compra prodotti fatti da terzi è meglio che comunichi con loro che sanno cosa hanno fatto, qui noi cerchiamo di mettere la nostra esperienza con WP a disposizione di chi lo vuole installare, personalizzare, o semplicemente usare.

    La condivisione della tua soluzione sarà sempre utile e benvenuta.

    Ciao
    ________
    Cristiano

    seadas

    (@seadas)

    Ciao.
    Nessun problema riguardo la rimozione del nome dell’hosting precisavo solo che quell’hosting prevede (volendo) l’installazione di WordPress come servizio mettendo quindi in evidenza che era studiato o previsto anche per WordPress e non solo per altri CMS.
    Ad ogni modo, WordPress l’ho installato io manualmente e non loro.
    Tornando al problema, su altri forum anche stranieri ho visto che è capitato spesso avere problemi con il Configurator.
    Alcuni avevano risolto disattivando i plugin per poi riattivarli, altri avevano risolto modificando codice, leggendo qua e là pare sia un’anomalia presente anche in versioni di WordPress precedenti alla 4 insomma sto indagando ancora e appena risolvo tornerò qui sperando possa servire
    Grazie

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni fa da  seadas.
    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao seadas,

    ti consiglio di verificare un conflitto (con un plugin o qualsiasi altra cosa) usando http://getfirebug.com/ o https://developer.chrome.com/devtools

    Ciao
    __________
    Cristiano

    seadas

    (@seadas)

    Ciao a tutti.
    Ho risolto!
    Ho fatto questa operazione..magari poco “ortodossa”, trovata in un forum straniero
    Ho scaricato WordPress 4.2.4 , scompattato e via FTP ho fatto l’upload di tutto tranne

    – Wp-content
    – .htaccess
    – wp-config.php

    ripulito la cache del browser ed è andata

    Spero possa servire a qualcuno
    Grazie ancora a tutti

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao Seadas,

    Per installare WP in un hosting è sufficente che ci sia un ambiente configurato con Apache (o Nginx) Mysql e Php, non esiste hosting dove ciò non sia possibile.

    Altro discorso invece sono gli hosting dove è previsto un ambiente specifico per WP, come diceva Andrea.

    L’aggancio alla “personalizzazione” del tema è scritta da chi scrive il tema, che ha tutta la documentazione per scriverlo e farlo funzionare al meglio, e deve testarne le compatibilità ad ogni upgrade di WP. Per questo la cosa migliore è comunicare il difetto a lui per risolvere il tuo problema ed aiutarlo a darti un servizio migliore.

    Se come dici tu disattivando un plugin il tema funziona, c’è un conflitto da individuare dovuto alla coesistenza di funzioni (magari omonime) che si annullano a vicenda.

    Puoi individuarlo usando “inspector” di chrome https://developer.chrome.com/devtools o “firebug” di firefox http://getfirebug.com/ per vedere quale parametro va in errore, buona pratica quotidiana di ogni sviluppatore.

    Ricordo per chi non lo sapesse che per modificare un tema non bisogna mai sovrascrivere il tema stesso, ma usare dei Child Theme https://codex.wordpress.org/it:Temi_Child

    Ciao
    _________
    Cristiano

Stai vedendo 11 repliche - dal 1 al 11 (di 11 totali)
  • Il topic ‘[SOLVED] Impossibile accedere alla personalizzazione del template’ è chiuso a nuove risposte.