Supporto » Fixing WordPress » Redirect troppo lento

  • Buongiorno, ho un problema di tempi di risposta eccessivamente alti sul mio blog. Effettuando un test di velocità, infatti, emerge che il first byte time di accesso a miosito.com/blog è eccellente, tuttavia poi il sistema impiega oltre un secondo per effettuare il redirect su miosito.com/blog/
    Pare non si tratti di un problema di hosting, dal momento che ho effettuato un test con altro provider e i tempi di risposta sono gli stessi. Non è un problema di lentezza caricamento pagina, ma di first byte time. Qualcuno sa darmi qualche dritta per abbattere drasticamente i tempi di cui sopra ?
    grazie
    Marco

Stai visualizzando 12 risposte - dal 1 al 12 (di 12 totali)
  • Come avviene il redirect?

    Sicuro che sia questo il problema?

    Non è che si tratta di latenza del server?

    Thread Starter Tom7575

    (@tom7575)

    Nelle opzioni GENERALI di wordpress ho impostato mio sito.com/blog come indirizzo finale del blog, che poi corrisponde alla cartella nella quale è ospitato. Trovo strano si tratti di un problema di latenza del server, anche perchè sul server di altro provider dove ho effettuato il test il problema è analogo e su quel server il sito di un collega, che ha comunque un reindirizzamento analogo (da miosito.com a miosito.com/cartella/), ha tempi di risposta molto veloci

    Thread Starter Tom7575

    (@tom7575)

    Latenza non credo. Un test effettuato con webpagetest.org mostra chiaramente che la risposta su mio sito.com/blog avviene in circa 0.1 secondi, mentre il successivo redirect a miosito.com/blog/ impiega oltre un secondo

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 8 mesi fa da Tom7575.

    Non mi torna questo discorso di “reinderizzamento”….. per carità magari sbaglio io ma per redirect intendo reinderizzare il visitatore che cerca la risorsa “A” che è stata spostata dalla posizione 01 a quella 02.

    Nel tuo caso vuoi semplicemente aprire una sottocartella del dominio principale.

    Mi viene da chiedere: se usi il CMS WordPress per il blog il sito principale come è sviluppato?

    Fosse un sito statico in html/css è ovviamente più “snello” di un CMS che deve interrogare un database, caricare i vari componenti, ecc,ecc.

    Thread Starter Tom7575

    (@tom7575)

    Forse non mi sono espresso con il termine corretto. In IMPOSTAZIONI –> GENERALI del CMS l’indirizzo wordpress (URL) e l’indirizzo sito (URL) sono impostati su miosito.com/blog, ovvero puntano alla cartella nella quale il blog è ospitato. Digitando sul browser http://www.miosito.com/blog, avviene automaticamente un redirect su http://www.miosito.com/blog/ e quel redirect impiega oltre un secondo.

    Il sito principale è sviluppato in html/css e non presenta alcun problema di risposta.

    Moderatore Rosetta Facciolini

    (@ramthas)

    Web Manager

    Ciao @tom7575
    perchè lo chiami redirect, se entrambi sono sulla stessa cartella non è un redirect.
    Oltre 1 secondo quant’è? perchè se sono 2 secondi non cambia nulla direi… se sono oltre 15/20 secondi allora si…

    Thread Starter Tom7575

    (@tom7575)

    Lo chiamo redirect, probabilmente a torto (ma anche https://tools.pingdom.com lo definisce un redirect), poichè aggiunge uno slash finale rispetto all’indirizzo digitato. Il tempo impiegato a farlo è di circa 1-1.1 secondi ma, ai fini SEO, non è il massimo della vita, considerando che un tempo ottimale per il first byte è di 0.3-0.4 sec massimo. Oltre a questo, non capisco perchè il mio blog impieghi oltre un secondo a rispondere, mentre il sito di un collega, parimenti realizzato in wordpress ed ospitato sullo stesso provider, impieghi 3 volte meno.
    Come ho scritto sopra, da un test di velocità sito si evince chiaramente che c’èà un primo tempo di risposta del server, velocissimo, su miosito.com/blog di circa 0.1 secondi, quindi trascorre un ulteriore secondo per passare a miosito.com/blog/. Dov’è l’anomalia di un tempo così alto ?

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 8 mesi fa da Tom7575.
    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 8 mesi fa da Tom7575.
    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 8 mesi fa da Tom7575.
    Moderatore Rosetta Facciolini

    (@ramthas)

    Web Manager

    @tom7575 se desideri avere migliori performance vanno controllati:
    1. le performance dell’hosting (RAM, etc.)
    2. plugin installati e relativi utilizzo di risorse (disponibili in base all’hosting)
    3. tema e relativo utilizzo di risorse
    WordPress, a meno che non si siano effettuate delle modifiche alle funzioni, non c’entra …

    Scusa ma non capisco una cosa… senza perderci in tante teorie perchè non imposti direttamente nelle impostazioni http://www.miosito.com/blog/ se così funziona meglio?

    Thread Starter Tom7575

    (@tom7575)

    Già fatto, non cambia nulla. Per rispondere a Rosetta, il blog è ospitato su VPS con 4gb di ram e 2 CPU. Plugin e temi non c’entrano nulla, non stiamo parlando di tempo complessivo di caricamento pagina ma di risposta iniziale del server, ovvero il primo byte inviato

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 8 mesi fa da Tom7575.

    Beh allora c’è qualcosa che non quadra “a monte” o meglio lato server!

    Ciao @tom7575,
    effettivamente miosito.com/blog e miosito.com/blog/ sono due url diversi e WordPress è abbastanza intelligente da fare in modo che se l’utente richiede quello “sbagliato” venga reindirizzato a quello “giusto”.
    Però un reindirizzamento di questo tipo comporta sempre una nuova chiamata del browser al server, cioè un viaggio avanti-indietro tra i due.
    Mi spiego meglio:
    supponiamo che la pagina “sbagliata” sia quella senza / finale e quella giusta quella con / finale.
    1) il browser chiede al server la pagina “sbagliata” miosito.com/blog, il server a questo punto non manda al browser il contenuto della pagina, ma una risposta che dice al browser: guarda che la pagina giusta è miosito.com/blog/ (tecnicamente una risposta http con codice tipicamente 301 o 302 anziché il 200 di risposta OK).
    2) A questo punto il browser, una volta ricevuta questa risposta capisce che deve fare una nuova chiamata al server chiedendo la pagina giusta (quella con il / al fondo) e il server questa volta manderà indietro il contenuto della pagina, che il browser provvederà a visualizzare.
    Quindi è stato perso del tempo sul server per elaborare il punto 1 più il tempo necessario per mandare i dati avanti e indietro tra il punto 1 e il punto 2, tempo che non sarebbe stato perso se il browser avesse chiesto subito la pagina “giusta”.

    Come risolverlo ?
    – Modo semplice: ogni volta che scrivi un link da qualche parte (per esempio nella home page miosito.com ) devi fare attenzione a scrivere quello “giusto”, così si evita il redirect.
    – Modo complicato: devi fare uno script lato server che gestisca questa situazione tutta sul server evitando i meccanismi di default di http.

    Spero di essere stato chiaro perché la materia purtroppo è molto tecnica.
    Giancarlo

Stai visualizzando 12 risposte - dal 1 al 12 (di 12 totali)
  • Il topic ‘Redirect troppo lento’ è chiuso a nuove risposte.