Supporto » Funzionalità = Plugin » rifermento richiesta ‘compatibilità tema e plugin – codifica caratteri speciali’

  • Rispondo qua a Cristiano Zanca che ha chiuso e risposto al mio precedente post.

    Salve, io ho letto le regole che prevedono di chiedere supporto ai canali ufficiali per prodotti a pagamento e se leggete quello che ho scritto nel mio post, si capisce che ho già e sto seguendo i canali previsti e consigliati e che comunque quello che sto chiedendo non è un aiuto in merito a questione tecniche, ma in merito a questione di politica di sviluppatori wordpress.

    Comunque grazie … anche se credo che la domanda che ho inviato sia del tutto legittima e meriterebbe molta più attenzione di quella che ha ricevuto.

Stai vedendo 2 repliche - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Ciao @sabrina_b,
    come ha indicato Cristiano, la comunità WordPress ritiene che i responsabili dei loro prodotti siano gli sviluppatori dei medesimi, soprattutto per quanto riguarda i prodotti a pagamento, proprio perchè si paga, anche, per il supporto.

    Rispetto a prodotti free, la community prova a indirizzare verso soluzioni, a volte consigliando di contattare il forum dedicato, altre volte postando la soluzione se la si conosce.

    Rispetto a quanto hai indicato nel precedente topic, penso che la soluzione possa essere fare presente allo sviluppatore del tema e del plugin le tue conclusioni a fronte dei tentativi che hai fatto.
    Solo nel repository di WordPress sono presenti più di 50.000 plugin e migliaia di temi, senza contare quelli a pagamento. E’ impossibile per lo sviluppatore di un tema, soprattutto se utilizza un Page Builder, poter prevedere quali plugin saranno installati e quindi la totale compatibilità del tema, e per uno sviluppatore di plugin conoscere quale tema sarà installato.
    Visto che il problema si presenta quando non inserisci lo shortcode nell’editor di default di WordPress, punterei sul supporto del tema.

    Non esiste un “comitato etico” di controllo del supporto fornito ai prodotti per WordPress. Sono le impressioni dei singoli fruitori che premiano o penalizzano un prodotto (free o a pagamento). Sta quindi a loro fare del loro meglio affinchè il prodotto sia di qualità e ricevano feedback positivi.

    Spero di aver risposto alla tua domanda. 🙂

    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 3 settimane fa da  glorialchemica.
    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Salve @sabrina_b ,

    ognuno può fare temi e plugin e gestirli come vuole se non sono nel repository WordPress, se è un prodotto commerciale ha tutto l’interesse a farli bene (compatibili 100%) e ad offrire un buon supporto.

    Noi non possiamo sapere se quello che scrivi è giusto o sbagliato perché non abbiamo accesso ai prodotti a pagamento.

    Questo è un forum di supporto e l’obiettivo è aiutare le persone trovando soluzioni, noi qui soluzioni per prodotti a pagamento non ne possiamo dare proprio perché non abbiamo modo di testare i temi o i plugin fuori dal repository che danno dei problemi.

    Mi dispiace che abbia vissuto la chiusura del post come una mancanza di attenzione, ma come facilmente si può verificare non è l’unico post che viene chiuso per lo stesso motivo, e non è una punizione ma una definizione di competenze.

    Qui siamo tutti volontari e vogliamo aiutare persone con problemi riguardo:

    • WordPress
    • PLugin del repository
    • Temi del repository

    Spero che ora sia più chiara la motivazione della chiusura del post e la lettura del regolamento.

    Buona Giornata

Stai vedendo 2 repliche - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Devi essere collegato per rispondere a questo topic.