Supporto » Varie ed eventuali » Risorse CDN e GDPR

  • Salve a tutti,
    Ho notato che WordPress chiama di default alcune risorse CDN, jquery e Google fonts, bisogna fare degli adeguamenti in merito alla GDPR?

Stai visualizzando 2 risposte - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Salve @paride15

    WordPress non è responsabile per jQuery o Google Fonts caricati esternamente, questo caricamento è causato da un plugin o dal tema utilizzato.
    Viene utilizzata una CDN per gli emoji per mostrare le immagini agli utenti che non supportano gli emoji standard. Se si desidera rimuovere anche i codici emoji inviati da WordPress, si può fare utilizzando uno dei tanti plugin disponibili per questo scopo

    Grazie Cristiano,
    hai ragione dopo un’analisi approfondita ho scoperto che era il tema in uso ad usare le risorse CDN.

    Non sapevo della CDN emoji, con questa CDN sai se vengono tracciati dati personali degli utenti?

    —–
    Per chi fosse interessato a come abbia risolto per il mio caso, ovvero come ho eliminato le risorse CDN:

    1) usate questi due siti per individuare le risorse cdn in uso nel sito e copiatene i nomi:
    https://www.cdnplanet.com/tools/cdnfinder
    https://developers.google.com/speed/pagespeed/insights/?hl=it

    2) installate questo plugin:
    https://it.wordpress.org/plugins/string-locator/

    3) andate su strumenti -> string locator (se non vedete la sezione, disabilitate momentaneamente il plugin di sicurezza in uso)

    4) Qui inserite i nomi copiati in precedenza (uno per volta) nella barra di ricerca, vi verrà segnalato il path del file dove è inclusa la risorsa CDN, sostituitela con la versione locale

Stai visualizzando 2 risposte - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Il topic ‘Risorse CDN e GDPR’ è chiuso a nuove risposte.