Supporto » Fixing WordPress » [SOLVED] Spostamento sito da hosting altervista a hosting linux (register)

  • Ciao a tutti, come da titolo ho appena acquistato l’hosting linux da register e via FTP ho copiato tutti i file (backup) del sito, che prima stavano nell’hosting altervista. Dal cPanel, accedendo a PhpMyAdmin ho creato un nuovo database ed ho importato il database di cui avevo fatto il backup. Ora il problema è che se vado sul mio sito esce una pagina bianca. Non so cosa fare e la situazione è abbastanza urgente 🙁 🙁

    • Questo topic è stato modificato 3 anni, 6 mesi fa da Ragnarox97.
    • Questo topic è stato modificato 3 anni, 6 mesi fa da Cristiano Zanca.
Stai visualizzando 15 risposte - dal 1 al 15 (di 17 totali)
  • Ciao @ragnarox97,

    purtroppo l’urgenza nelle situazioni non è mai una buona consigliera…

    Cmq sia potresti provare a caricare questo ultilissimo script che ti permette di fare il search/replace all’interno del database per tutte le occorrenze del vecchio dominio al nuovo.

    Il problema nel 99% dei casi è questo e con lo script precedente dovresti essere in grado di risolvere ma se i problemi persistono non esitare a contattare il forum nuovamente.

    A presto,
    Andrea

    PS: talvolta anche contattare l’assistenza del tuo hosting può dare una mano per comprendere i passaggi da prendere 😉

    Ciao, ho provato a caricare la cartella dello script all’interno del nuovo Hosting come c’è scritto nel link, ma il sito ancora non si vede. Non so se ho capito bene come farlo funzionare, mi sono perso qualche passaggio?

    Ciao @ragnarox97,
    lo spostamento del sito tra due hosting diversi comporta una serie di passaggi.
    La procedura che seguo e che ho già usato varie volte con successo è la seguente:
    1) Dopo aver importato il db nel nuovo hosting, apri la tabella wp_options e modifichi i parametri ‘siteurl’ e ‘home’
    impostandoli al nuovo url
    2) modifichi il file wp-config.php impostando i dati corretti per il nuovo hosting
    3) A questo punto dovresti riuscire a visualizzare il backend in http://miosito.com/wp-admin
    4) Vai in Impostazioni->Generali, controlli che tutti i dati siano corretti (dovrebbero esserlo se hai eseguito il punto 1) e salvi
    5) Vai in Impostazioni->Permalink e salvi (questo aggiorna il file .htaccess)
    6) Installi il plugin “Velvet Blues Update URLs”
    7) Vai in Strumenti->Update Urls e aggiorni tutti gli url dal vecchio url a quello nuovo.
    A questo punto il tuo sito dovrebbe essere online e funzionante.
    Spero risolva il tuo problema.
    Giancarlo

    Prima di caricare il database devi editarlo modificando in tutto il database stesso l’url.

    Solitamente faccio questo utilizzando l’editor conTEXT, apro il file .sql e vado su “modifica > sostituisci”

    Quindi in “trova: http://dominio.altervista.org”

    Sostituisci con: http://www.nomedominio.ext

    imposti “dall’inizio” ed infine clicchi su “sostituisci tutto” 😉

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Attenzione che il dato dell’url è serializzato nel database, quindi fare un “search and replace” semplice nel dump del db potrebbe non dare il risultato giusto.

    qui https://interconnectit.com/products/search-and-replace-for-wordpress-databases/ si trova un software che fa egregiamente quel lavoro, come consigliato qui https://codex.wordpress.org/Moving_WordPress

    … e come già consigliato da @pr0v4 🙂

    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 6 mesi fa da Cristiano Zanca.

    Boh personalmente l’ho sempre fatto “a manina” come indicato e non ho MAI avuto problemi…. sarà fortuna 😛 !

    Grazie a tutti per le risposte, ho seguito quello che mi avete detto, ma il sito ancora non si vede. Ho modificato il file wp-config.php inserendo il nome del database, nome utente e password che ho associato al database tramite il cPanel, e come host ho messo localhost. Da register ho impostato l’hosting linux come hosting primario e sempre da register ho controllato che nella zona dei DNS, l’IP del server web sia quello che mi hanno mandato tramite l’email contenente i dati dell’hosting. Ma non si vede niente sul sito. Poi leggendo l’articolo “Moving_WordPress” ho notato che avevo saltato un passaggio, ossia quello di cambiare i due URL da Impostazioni->Generali dal pannello di controllo di wordpress del vecchio hosting. L’ho fatto, mi ha dato il 404, come era scritto nella guida, ho rifatto backup files via FileZilla e backup database, ho ripristinato il tutto nel nuovo hosting ma niente il sito non si vede.

    Ciao,
    hai provato ad abilitare il logging degli errori e a guardare nell’error log di php ?
    Dovresti impostare WP_DEBUG a true nel wp-config.php e guardare nel log php quali sono gli errori generati. Per capire come abilitare e consultare il log php devi guardare nella documentazione del tuo hosting, nel tuo caso dovrebbe essere questa: http://support.register.it/manuali-hosting/hosting-linux/abilitare-gli-errori-nel-php_error-log/
    Un altro problema che mi è capitato qualche volta è che il sito non funzionasse perchè le permissions sui file non erano corrette, anche in questo caso l’hosting dovrebbe avere un tool che ti permette di resettare le permissions su tutti i file.
    Giancarlo

    Aggiunta alla risposta precedente: qui ti spiega come abilitare il debugging di WP: https://codex.wordpress.org/it:Debug_in_WordPress
    Giancarlo

    @ragnarox97 non accedi neanche al pannello di controllo? (con http://www.nomedominio.ext/wp-admin ?)

    @gmosso non so se sono riuscito ad attivare correttamente la debug mode, ma nell’unico file che si chiama debug.php c’è scritto questo:
    <?php

    /**
    * If we’re in debug mode, display the panels data.
    */
    function siteorigin_panels_dump(){
    echo “<!–\n\n”;
    echo “// Page Builder Data\n\n”;

    if(isset($_GET[‘page’]) && $_GET[‘page’] == ‘so_panels_home_page’) {
    var_export( get_option( ‘siteorigin_panels_home_page’, null ) );
    }
    else{
    global $post;
    var_export( get_post_meta($post->ID, ‘panels_data’, true));
    }
    echo “\n\n–>”;
    }
    add_action(‘siteorigin_panels_metabox_end’, ‘siteorigin_panels_dump’);

    @webepc no, non riesco ad accedere nemmeno al pannello di controllo, mi da Internal Server Error

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Ciao Ragnarox97 ,

    Nel file che indicava @gmosso c’è tutto quello che serve 😉 :

    WP_DEBUG

    WP_DEBUG è una costante PHP (una variabile globale permanente) che può essere usata per attivare la modalità di “debug” in WordPress. Per impostazione predefinita il suo valore è false, e solitamente è impostata a true nel file wp-config.php su copie di sviluppo di WordPress.

    define(‘WP_DEBUG’, true);
    define(‘WP_DEBUG’, false);

    https://codex.wordpress.org/it:Debug_in_WordPress

    Ciao @ragnarox97,
    il fatto che tu adesso veda scritto nella pagina “500 Internal Server Error” invece della pagina bianca vuol dire che il debug mode è stato attivato. Il problema è che questo codice di errore visualizzato è quello generico che dice che c’è un errore lato server, ma non indica quale.
    A questo punto secondo me hai due strade percorribili:
    – chiedere supporto a register.it chiedendo di avere maggiori informazioni sull’errore;
    – il fatto che venga visualizzato questo tipo di errore potrebbe (ripeto potrebbe, è una mia supposizione) indicare che c’è un problema sul tuo hosting che non è necessariamente legato al WordPress che hai installato. A me è successa una situazione simile alla tua e il problema erano dei permessi errati sui file (alcuni dei file non avevano il permesso di esecuzione). Una volta riparati i permessi è andato tutto a posto. Anche per fare questo puoi chiedere supporto a register.
    Giancarlo

    Confermo quanto detto da @gmosso

    Avevo avuto lo stesso problema con Aruba modificando i permessi di una cartella 🙁

    Problema risolto, almeno in parte. Il sito si vede, avevo caricato i file nella cartella sbagliata, non sapevo che dovevo caricare i file nella cartella public_html. Ora l’unico problema è che avendo assegnato dei link a delle immagini, cliccando sulle immagini mi manda al link di altervista. Anche il percorso dell’immagine nel server comprende il nome di altervista. Per correggere tutte queste incongruenze nei link/percorsi file devo usare quello script del search and replace? Come si attiva lo script ma soprattutto è sicuro utilizzarlo?

Stai visualizzando 15 risposte - dal 1 al 15 (di 17 totali)
  • Il topic ‘[SOLVED] Spostamento sito da hosting altervista a hosting linux (register)’ è chiuso a nuove risposte.