Supporto » Aspetto = Temi » Struttura del sito multilingua

  • paperino74x

    (@paperino74x)


    Buongiorno a tutti, premesso che sto studiando wordpress da una settimana e che per anni ho sempre usato Dreamweaver, volevo chiedervi una cosa. Ho creato il sito internet, ora però devo farlo anche in inglese. Mi è stato detto che ci servono dei plugin, che poi ho installato (tipo qtranslate), ma io non devo fare traduzioni perchè i contenuti li ho già tradotti, devo solo inserirli nelle pagine. Vorrei capire come si struttura il sito (lato inglese), vorrei capire come dal lato italiano si passa a quello inglese. La homepage inglese l’ho creata, e vi accedo tramite l’immagine di una bandierina posta nella homepage italiana, il problema è che anche creando le pagine in inglese, la barra di navigazione rimane quella in italiano, e non posso cambiarla perchè poi avrei testo italiano e barra di navigazione in inglese. Pensavo fosse dovuto al tipo di tema utilizzato invece non è così. Scusate se ho scritto un papiro di roba, ma mi trovo in questo vicolo cieco e non riesco ad andare avanti. Grazie

    • Questo topic è stato modificato 3 anni fa da paperino74x.
Stai visualizzando 2 risposte - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Moderatore Andrea Barghigiani

    (@pr0v4)

    Ciao @paperino74x,
    premetto che non ho molta esperienza con qTranslate o altri plugin per la traduzione però a seconda dello strumento che usi ci sono soluzioni diverse. Quello che vedi qua sotto per esempio è il testo che puoi inserire nell’etichetta del tuo menu WordPress e che sembrerebbe funzionare per la creazione di un menu multilingua.

    <!--:en-->English<!--:--> <!--:it-->Italiano<!--:-->

    Spero che questo ti possa aiutare a creare il menu multilingua che desideri ma se così non fosse non esitare a portare avanti questo topic.

    Ti faccio i miei migliori auguri e spero di trovarti presto all’interno del forum 😉

    Buon proseguimento,
    Andrea

    haring

    (@haring)

    qTranslate funziona diversamente.
    Devi creare un solo menu, una sola pagina, un solo articolo (nel senso che non serve creare tante home page quante sono le lingue, non di un sito mono pagina).
    Una volta installato il plugin qTranslate si attiveranno dei pulsanti appena sopra i campi personalizzabili: titolo, corpo, campi personalizzati, sezione seo e via discorrendo (ad onor di cronaca, in questi ultimi casi potrebbero servire plugin aggiuntivi, come per le slug) con le lingue abilitate. Di seguito una immagine di esempio pescata su internet:
    qTranslate

    Succederà una cosa simile con il menu (o i menu), ogni pagina – con le sue lingue impostate – verranno automaticamente caricate nella giusta lingua.

    Il tag più corretto da usare nell’interfaccia è:
    [:en]English[:it]Italiano[:]
    Normalmente si usano in casi particolari: alcuni widget, alcuni temi con pannello di controllo non compatibile con qTranslate, alcuni plugin…

    • Questa risposta è stata modificata 3 anni fa da haring.
Stai visualizzando 2 risposte - dal 1 al 2 (di 2 totali)
  • Il topic ‘Struttura del sito multilingua’ è chiuso a nuove risposte.