Supporto » Aspetto = Temi » Template SENZA blog

  • Buonasera,

    lavoro come libera professionista e guida turistica e posseggo da diversi anni un sito, realizzato con Webplus Serif. Da qualche giorno sono passata a WP e sto decisamente gettando la spugna.

    Dopo affannosi tentativi sono riuscita a capire che se voglio andare avanti con wp devo assolutamente trovare un template che faccia al caso mio.

    Cioè.. SENZA blog, senza nessun box di blog, più semplice possibile dove sia fattibile mettere una foto nella home, un menu normalissimo e con una decina di pagine. STOP. Niente, non sembra possibile trovare un template che non abbia sti cacchio di post o box per il blog.

    Attualmente ho travelify che però continua a non darmi tregua, nonostante abbia disattivato ltutte le opzioni per i commenti continua a comparire un fastidioso box commenti nella home.

    Qualcuno può consigliarmi un template che faccia al caso mio?

    Grazie!!

Stai visualizzando 11 risposte - dal 1 al 11 (di 11 totali)
  • Ciao @selena76,

    purtroppo per te non hai scelto un CMS che è dedicato alla creazione di siti statici, WordPress nasce per prima cosa come una piattaforma di blogging (ottimo strumento promozionale tral’altro), ma allo stesso tempo puoi decidere di nascondere questa funzionalità in qualsiasi tema desideri.

    Tutto quello che devi fare è andare in Impostazioni -> Lettura e selezionare una pagina statica da usare come homepage.

    Opzione per modificare la home

    Una volta fatta questa piccola modifica puoi creare altre pagine per aggiungere il contenuto che desideri.

    Chi ha creato la discussione Selena76

    (@selena76)

    Già fatto!! Ma continua ad apparirmi la scritta “NOTHING FOUND” e qualcosa come “scrivi qui il tuo primo post”.

    Lo so che Wp è nato come blog, capisco anche (purtroppo solo adesso) che senza un’adeguata conoscenza di programmazione non ce la posso fare.

    Però allora bisognerebbe essere chiari: NON adatto ai liberi professionisti che di lavoro non fanno gli informatici e che non hanno grandi capitali da investire..

    Invece viene pubblicizzato come ottimo anche per il business e forse è così ammesso che uno abbia quei 700 euro da spendere, in tal caso cmq non avrei bisogno di wp…

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Salve Selena76,

    ho appena installato Travellify senza spendere 1 euro, ho seguito le istruzioni che ha dato Andrea Barghigiani e non mi da nessun errore.

    Quello che ti consiglio è:

    1) usare un istallazione pulita di WP
    2) installare quindi da zero travellify
    3) aggiungo che per togliere i commenti puoi installare il plugin “Disable Comments

    WP è adatto a tutti, anche i non informatici, ma essendo un software è chiaro che affidarsi ad un professionista potrebbe a volte aiutare: se provi a ripararti l’auto da sola può andare bene ma anche male.

    Se non ti piace WP usa pure un altro CMS o altro, sei libera di scegliere.

    Qui puoi trovare aiuto, senza spendere un euro.

    Buona Giornata

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    PS: forse stiamo anche dando per scontato che un Post sia già stato scritto, verifica che ci sia almeno un post da usare come pagina statica

    Ciao @selena76, quello che ti sta dicendo @cristiano.zanca è tutto vero.

    WordPress è una piattaforma altamente personalizzabile anche dai non addetti ai lavori, ho realizzato un corso per Sudio SAMO che spiega proprio questa piattaforma in 20 video e non ho ustilizzato una singola riga di codice 🙂

    Cmq sia, se come dici tu non si vede niente molto probabilmente è perché non hai ancora creato nessuna pagina e non l’hai collegata come homepage alla tua installazione.

    Proprio come bisogna prendere la patente per andare in macchina anche per iniziare a usare WordPress bisogna comprendere quale sia il suo ragionamento e come sfruttarlo a proprio vantaggio. Questa piattaforma non è mai nata per permettere la creazione di un sito con funzionalità Drag’n Drop come 1&1 o Wix (e per fortuna aggiungo), quindi bisogna fare un piccolo passo alla volta e mostrare un approccio aperto come quando ci si avvicina a dei nuovi concetti.

    Spero che adesso la situazione sia più chiara e che tu possa risolvere i tuoi problemi, ma sopratutto beneficiare di questa piattaforma come facciamo tutti noi 🙂

    Chi ha creato la discussione Selena76

    (@selena76)

    Vi ringrazio delle risposte e ci tengo a precisare che la mia non è una critica a chi usa wp, ma è una constatazione obiettiva: io sono una guida turistica, il mio sito non può né deve essere un blog ma deve però contenere contenuti scritti con le giuste key words. Di SEO non sono a digiuno, so quello che devo fare e il motivo per cui devo cambiare software è il fatto che attualmente il mio non è responsive.

    Detto ciò: io lavoro e non ho assolutamente tempo di investire 1-2 mesi a capire come funziona wp e allo stato delle cose non solo non sono riuscita a creare un menu decente, ma nemmeno a cambiare il font della home. Per non parlare della formattazione dei testi… Per ovviare al problema avevo installato un plug che avrebbe dovuto aiutarmi a modificare i font ecc. Purtroppo non funziona, o meglio funziona solo a tratti. E la formattazione delle immagini è un qualcosa di talmente faticoso che il template non soltanto non è facilmente modificabile, nemmeno fosse la spada di Exalibur, ma ha vita propria e (solo un esempio) su internet explorer viene visualizzata in maniera completamente distorta.

    L’installazione è stata fatta da chi se ne intende ma ora sono io quella a doversi smazzare il tutto. Volete vedere la ciofeca che sono riuscita a partorire?

    http://www.kurse.sprachreisen-italien.com/

    Ora forse devo anche pensare che non è adatto a me, ma secondo me non è adatto a nessuno che ALMENO non abbia una vaga idea di CSS, oppure che non abbia un sasso da fare e per divertimento impari ad usarlo. Purtropo non è il mio caso.

    • Questa risposta è stata modificata 7 anni, 2 mesi fa da Selena76.
    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Andando a visitare il sito ho visto che hai risolto il problema del messaggio “NOTHING FOUND”, vedo che a qualche cosa sono serviti i nostri consigli.

    Buona Giornata
    ______
    Cristiano

    Chi ha creato la discussione Selena76

    (@selena76)

    Ho deciso di non arrendermi. Me ne pentirò sicuramente ma farò un altro tentaivo. Vi ringrazio comunque per le risposte!
    Allo stato attuale però continuo ancora ad avere il problema con il post in prima pagina. Perché non riesco a toglierlo?

    Poi volevo chiedere se pensate che il template sia adatto. Ho sostituito travelify con questo che decisamente è meglio, ma mi chiedevo se ce ne fosse uno forse ancora più idoneo ad un sito che vende escursioni e visite guidate.
    Avevo provato a scaricare qc dal web ma mi dice che il file è troppo pesante.

    http://www.kurse.sprachreisen-italien.com/

    @selena76,

    come ti dicevo nelle risposte precedenti, utilizzando WordPress non ti trovi di fronte a Wix o 1&1 dove il loro unico scopo è permetterti di personalizzare il sito con degli strumenti punta e clicca.

    Il fatto che tu te ne andrai a pentire mi dispiace molto perché ci sono milioni di utenti che usano felicemente questa soluzione e da quanto capisco dalle tue parole, tutti i tuoi problemi sono dovuti alla non conoscenza della piattaforma.

    Capisco che la tua necessità è avere un sito e nient’altro, ma il mio consiglio è quello di affidarti a dei professionisti che saranno in grado di realizzare la soluzione che vuoi mettere in piedi e dedicarti alla promozione della tua attività. Non ti dico questo perché “non voglio che tu metta mano a WordPress” malo faccio perché se non capisci questo piccolo dettaglio andrai ad investire ulteriori settimane nel tentativo di configurare il tuo sito.

    Hai detto che qualcuno ti ha installato WordPress, perché non lasci a loro la creazione del tema?

    Se poi vuoi un consiglio, io lascerei attiva la funzionalità di blog e inizierei ad utilizzarla perché questo ha delineato i miglioramenti di posizionamento SEO che sono avvenuti negli ultimi anni, le keyword da sole possono arrivare ad un certo livello ma se non potenzi queste con una strategia di content marketing è dura restare sulle prime posizioni delle SERP…

    Rileggendo la mia risposta ho trovato che forse può essere considerata un po’ acida e questa non è assolutamente la mia intenzione, piuttosto vorrei farti capire che ognuno di noi è bravo a fare il proprio lavoro e il coniglio è quello di rivolgerti a dei professionisti in grado di soddisfare le tue necessità.

    Sopratutto perché rischi di investire un sacco di tempo e ottenere un risultato che non ti soddisfa a pieno…

    Chi ha creato la discussione Selena76

    (@selena76)

    Grazie,
    figurati non è una risposta acida.
    Comunque il sito che ho funziona da 5 anni abbastanza bene, cioè fa quello che deve: una buona presentazione di me, di quello che offro, ecc.
    Investire nella promozione non è necessario; devo però aggiornarlo in alcune parti e renderlo visibile su cellulare, ecc.
    Se fossi uno start-up avresti ragione, ma non lo sono e devo tenere dei contenuti “fissi”, cioè senza commenti. Ti immagini se avessi la pagina piena di gente che commenta? Dovrei perdere tempo a moderare i post, eliminare, archiviare.. Senza togliere che renderebbe l’idea di uno che lo fa per “hobby”.

    Ora capisco che non tutti conoscono bene la storia dall’impero romano ad oggi, però tutti dovrebbero avere un’idea generale del quadro storico in cui viviamo.
    Stessa cosa con wp: dovrebbe essere possibile creare qualcosa di accettabile senza conoscere il css. Mi dici che tutti i milioni di utenti sono esperti di informatica?

    Chi ha creato la discussione Selena76

    (@selena76)

    Dimenticavo che la persona che gentilmente mi ha aiutato ha poco tempo e quindi vorrei non dovergli rompere le scatole tutto il tempo :-))

Stai visualizzando 11 risposte - dal 1 al 11 (di 11 totali)
  • Il topic ‘Template SENZA blog’ è chiuso a nuove risposte.