Supporto » Varie ed eventuali » travisamenti e chiusura discussioni

  • @cristianozanca scrive in risposta ad una mia richiesta, chiudendo tra l’altro immediatamente la possibilità di replica,

    I membri del forum non devono postare i loro indirizzi email, né richiederli ad altri oppure chiedere di continuare la conversazione su altri canali.

    Ma la mia domanda era un’altra. Non ho chiesto alcun indirizzo email né di continuare la conversazione su un altro canale. Il fatto è che mi pare ci sia un po’ troppa fretta a chiudere discussioni.
    Io ho una risposta ad una domanda fatta da un utente che un moderatore ha chiuso travisando completamente, secondo me, la richiesta fatta. Come faccio a dargliela?
    Seguo forum e cose analoghe dal 1992 (usenet e parenti); in tutti i forum che ho seguito, se l’argomento non era di interesse generale c’è sempre stata la possibilità di contattare direttamente gli altri utenti. Capisco che si voglia evitare che questo luogo diventi un luogo “commerciale” dove “esperti” si propongano a pagamento, ma allora forse è il caso che si usi un po’ di elasticità nella gestione delle discussioni. L’utente di cui sopra forse avrebbe avuto la possibilità di dire, non guarda, non era quello che intendevo, se la sua discussione non fosse stata chiusa frettolosamente.

Stai visualizzando 3 risposte - dal 1 al 3 (di 3 totali)
  • Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    Salve @valterb ,

    la domanda in questione è questa:

    È possibile mandare un messaggio privato ad un utente del forum.
    Provo a cliccare sul suo nome e si are la pagine dove ci sono i suoi interventi, ma non vedo il modo di mandargli sin messaggio direttamente.
    Grazie.

    https://it.wordpress.org/support/topic/messaggio-privato-ad-un-utente/

    La risposta è molto semplice: non è possibile mandare un messaggio privato ad un utente del forum.

    I motivi sono spiegati nel regolamento del forum

    tra i quali si può leggere:

    ti chiediamo di non richiedere compensi, offrire lavori, oppure dirottare la conversazione su canali privati. Lo scopo di dare una mano sui forum di WordPress.org è di dare una mano sui forum.

    Visto che scrivi

    ho una risposta ad una domanda fatta da un utente che un moderatore ha chiuso travisando completamente, secondo me, la richiesta fatta. Come faccio a dargliela?

    scrivi pure qui la domanda a cui ti riferisci, qui siamo tutti esseri umani e a volte anche noi (moderatori esseri umani) sbagliamo, invece se c’è un motivo per cui quella domanda è stata chiusa vorremmo essere più chiari nella spiegazione

    intanto ti allego anche la motivazione per cui in questo forum non trattiamo prodotti commerciali:

    Se stai usando un tema o un plugin a pagamento e hai bisogno di aiuto ti suggeriamo di visitare i canali di supporto ufficiali del prodotto.

    Al fine di essere una buona guida della comunità di WordPress e incoraggiare innovazione e crescita, crediamo sia importante indirizzare le persone verso i canali ufficiali di supporto 🙂

    Noi non abbiamo accesso ai prodotti a pagamento, quindi non possiamo sapere perché il tuo tema o plugin non stanno funzionando correttamente, questa è la ragione per cui ti stiamo reindirizzando verso i canali ufficiali del venditore, il quale è l’unico responsabile del funzionamento del proprio prodotto.

    Ecco un chiarimento su le policy del forum: https://it.wordpress.org/support/benvenuto#Prodotti_a_pagamento

    Ricordo che qui siamo tutti volontari, le regole non sono decisioni personali ma il frutto di esperienze internazionali nella gestione dei forum di supporto WP, e chi ha voglia di contribuire alle risposte è benvenuto.

    Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.

    Buona Giornata

    Chi ha creato la discussione valterb

    (@valterb)

    Grazie per la esauriente risposta celere.
    Ti chiedo, perché forse ho travisato, ma woocommerce è considerato un plugin a pagamento? Nel senso che mi pare che alcune parti lo siano, ma per l’uso generale no. Io almeno su un mio sito lo uso senza pagare alcunché. L’utente chiedeva “perché vedo alcune parti del mio sito woocommerce in inglese, visto che il plugin risulta tradotto al 100% in italiano?” La risposta c’è e non ha a che fare con plugin a pagamento, ma con il modo in cui le traduzioni sono fatte: alcune sono approvate, altre no. Io, le parti che mi servivano e venivano visualizzate in inglese, le ho approvate in locale e adesso non ho più problemi.

    Moderatore Cristiano Zanca

    (@cristianozanca)

    come si può vedere anche grazie alla tua segnalazione quella domanda era già stata riaperta e la discussione è andata avanti:

    https://it.wordpress.org/support/topic/problemi-traduzioni-woocommerce/

    tra l’altro se vuoi puoi anche dare una mano visto che il problema sembra ancora non risolto

    E anche grazie alla tua segnalazione, sono state comunicate queste incongruenze e presto riavremo un WooCommerce in italiano al 100%.

    Contribuisci a rendere migliori le traduzioni di WP e dei suoi plugin (del repository ufficiale) !

    Qui trovi tutte le informazioni necessarie:
    https://it.wordpress.org/traduzioni/

    Buona Giornata

Stai visualizzando 3 risposte - dal 1 al 3 (di 3 totali)
  • Il topic ‘travisamenti e chiusura discussioni’ è chiuso a nuove risposte.