Risposte nei forum create

Stai visualizzando 10 risposte - dal 1 al 10 (di 10 totali)
  • Aggiornamento (nel caso possa essere utile ad altri): il problema era dovuto ad un aggiornamento del server e l’host ha riparato l’errore. La pagina si rivede ora perfettamente. Prima di intervenire mettendo mano a codici e files, è sempre bene verificare che il problema non sia “a monte” e non riguardi wpress. 🙂

    Salve a tutti, solo un aggiornamento nel caso fosse di aiuto a qualcun altro con lo stesso problema.
    La modifica della password su MyAdmin non aveva efficacia perché l’interfaccia non generava correttamente l’hash MD5 (ossia, apparentemente sembrava corretto, ma generando l’hash separatamente, i due codici nn combaciavano). E’possibile ci sia un problema proprio con l’interfaccia phpMyAdmin (almeno, nella versione ospitata dal mio host) e i files di WP.
    Il login è stato di nuovo possibile resettando la password via phpMyAdmin, ma incollando e non generando l’hash direttamente nell’interfaccia (tramite menu a tendina).
    Per generare l’MD5 della nuova password è stata usata l’applicazione Terminale per modificare l’hash (OSX Lion 10.7.11).

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 8 mesi fa da ghiribizzo.

    Grazie lo stesso, @tonicopi vedrò di chiedere aiuto altrove e di trovare una soluzione alternativa a WP che giri ancora sul mio vecchio Mac. 🙂

    Grazie mille @cristianozanca per la replica esauriente sulla situazione “assistenza” di WP.org La guida che mi hai già segnalato, e che ho seguito, è molto approfondita ma, con l’eccezione di MyAdmin, presenta opzioni accessibili solo a esperti.
    A questo punto è evidente che devo rivolgermi a uno specialista a pagamento, se voglio sbloccare il sito.
    Sinceramente, non so se continuerò ad utlizzare WP, dei cui enormi limiti e rischi, purtroppo. mi rendo conto solo ora. Ho sempre creato i miei siti con programmi per Mac e gestiti da host affidabili e non ho mai avuto problemi.
    WP è apparentemente “easy” ma in realtà, in presenza di problemi grossi, è impenetrabile per chi non è un esperto programmatore. Il mio problema, che quasi sicuramente riguarda un conflitto generato nel tema di WP da un cambio di email, è proprio legato all’accessibilità della piattaforma solo tramite login, diversamente dai sistemi “tradizionali” che consentono il lavoro offline.
    Grazie per la collaborazione e l’aiuto; chiudo il post.

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 8 mesi fa da ghiribizzo.

    Grazie @agm65, ho letto ora la sua risposta…
    L’host l’ho già contattato ma dice che per quel che riguarda WP devo rivolgermi a WP..
    Dicono che loro possono fornire aiuto solo per quel che riguarda i loro prodotti.
    Posso sempre tentare un’altra volta, naturalmente
    Grazie ancora per la pazienza.

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 8 mesi fa da ghiribizzo.
    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 8 mesi fa da ghiribizzo.

    Salve @agm65, mi dispiace continuare a postare ma ho urgenza di accedere al mio sito (login bloccato da 1 mese) e non so più cosa fare…
    Ho tentato con ogni tipo di procedura (MyAdmin e FTP), seguendo le guide di WP, ma senza risultati. Ripeto: il problema si è manifestato quando dal pannello di controllo del sito (allora ancora accessibile)è stato modificato l’indirizzo email (sostituzione di un indirizzo non più attivo con uno valido). Da quel momento non è stato più possibile effettuare il login alla pagina di amministrazione del sito.
    Ho controllato nel database, ma l’indirizzo risulta corretto (la mail è quella nuova).
    Dov’è il guaio?
    Come faccio a ripristinare l’accesso alla pagina di amministrazione del mio sito?
    Ricapitolando:
    Se provo a inserire il nome utente + pw (nuova) non funziona
    Se provo a inserire la nuova mail invece del nome utente e richiedo una nuova pw,non funziona
    Se provo a inserire la vecchia mail dice che il nome utente/mail non esiste

    Per cortesia, supplico un aiuto pietoso, grazie 🙂

    Gentile Diego Betto (@agm65)

    ho riprovato per l’ennesima volta a resettare la pw via MyAdmin; la procedura risulta corretta, non ci sono stati errori di battitura o di altro genere, i codici risultano di 32 lettere/cifre.
    Il login è sempre impossibile.
    A questo punto non so proprio cosa fare. Alternative?

    Grazie per la risposta.
    Ho selezionato MD5 dal menu a tendina – come dice anche la guida di WP – quindi ho cambiato la pw. La combinazione di lettere e numeri appare correttamente (sembra) ma il login continua a essere impossibile. Posso sempre riporvare ancora (ho già rifatto la procedura almeno tre volte) però dubito che funzioni.
    Il problema si è manifestato quando l’indirizzo mail utile per il login è stato dismesso ed è stato sostituito con uno nuovo (che appare corretto nel database, però). Non so se la cosa possa avere qualche utilità..

    Salve, rieccomi..
    Ho resettato la pw tramite phpMyAdmin come indicato dalla guida
    https://codex.wordpress.org/Resetting_Your_Password
    Purtroppo continua a non funzionare. Il login è impossibie, come prima.
    Sono disperata perché non posso più loggarmi, quindi non posso accedere al mio sito che, purtroppo, devo costantemente aggiornare, essendo un sito professionale.
    C’è qualcuno che puà aiutarmi, per favore?
    Grazie.

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 9 mesi fa da ghiribizzo.

    Grazie! E’ tutto molto complesso, inglese incluso, per chi non ha dimestichezza con la programmazione, ma proverò con phpMyAdmin che mi pare la cosa più “semplice”.
    A questo proposito, posso utilizzare gli strumenti di amministrazione direttamente sul mio host (tophost) o devo scaricare per forza l’applicazione di WP?
    Rimane comunque il dubbio che il login alla pagina admin sembra non funzionare per via dell’indirizzo email (quello originale non è più attivo e con quello nuovo evidentemente ci sono problemi) e non per la password; il messaggio dice che non è possibile inviare la mail con la nuova password perché l’hosto lo impedisce… Vediamo.. 🙂

Stai visualizzando 10 risposte - dal 1 al 10 (di 10 totali)