Candidatura per WordCamp Europe 2020 in Italia

Martedì 26 giugno 2018 si è tenuta una chat su Slack per esplorare l’idea di candidare l’Italia a WordCamp Europe 2020.
Abbiamo riassunto cos’è WordCamp Europe, come avviene la selezione, come è strutturato il team locale.
Ecco un recap, con alcune informazioni aggiuntive e la roadmap per trasformare l’ipotesi in azione.

Cos’è WordCamp Europe?

WordCamp Europe è un evento annuale che riunisce le community europee, e non solo, in una città sempre diversa. In passato è stata in Olanda, Bulgaria, Spagna, Austria, Francia, Serbia. Il prossimo anno, 2019, sarà in Germania, a Berlino.
L’evento è passato da circa 700 persone della prima edizione (Leiden, 2013) a più di 2000 dell’ultima, tenutasi a Belgrado.

Come si sceglie la città che ospiterà WordCamp Europe?

Si apre una call che prevede diversi step:
– chiamata di orientamento con il gruppo che seleziona la città
– mettere insieme un team
– preparare un budget preliminare
– riempire un form che prevede informazioni aggiuntive (venue in grado si ospitare tot persone, presenza di un aeroporto internazionale, strutture alberghiere, etc…).

Torino candidata 2019

Lo scorso anno, insieme a un gruppo di organizzatori di Torino e Milano, abbiamo mandato una candidatura per Torino 2019 che è stata rifiutata: il motivo è stato che il gruppo che ha selezionato la città riteneva che la community italiana non fosse ancora pronta.
La candidatura è stata messa insieme in poco meno di una settimana, grazie al fondamentale apporto dell’ufficio del Turismo di Torino che ha un team dedicato alle conferenze in città.

Ci riproviamo?

Dopo la chat sembra che ci sia molto entusiasmo nel riproporre una candidatura italiana, ma c’è bisogno anche dell’effettivo impegno e della presa di coscienza della responsabilità che questo impegno porta.

Scegliere la città

Dopo la chat del 26 e successive discussioni, sembra che la candidata individuata possa essere di nuovo Torino per una serie di motivi:
– Ripresa dei WordCamp dopo 3 anni di silenzio a Torino nel 2016
– Tre WordCamp organizzati con successo
– Presenza di una Community locale forte (inclusi gli amici di Biella, mi verrebbe da aggiungere)
– Presenza di un ufficio comunale che aiuta nella candidatura e nella successiva organizzazione
– Costi più accessibili che Milano e Roma

Scegliere un lead

Io mi propongo come lead, sapendo che posso contare sul supporto di SiteGround, azienda per la quale lavoro.
Per favore, se siete intenzionati a candidarvi come local lead, commentate qui! Solo perché io sono disponibile non vuole dire che io sia l’unica possibilità 😉

Mettere insieme un team local

Il team local si divide di fatto in due:
“Local-local” sono persone sul territorio ed è fondamentale che siano in una raggio che permetta di raggiungere la città candidata con facilità (quindi anche Biella o milanesi che se la sentono di affrontare – anche economicamente – il viaggio MI-TO).
Il team “local-local” si occupa di tutte le cose che prevedono una presenza fisica in città:
– venue (per conferenza, Contributor Day, After Party, Volunteers Social)
– catering
– rapporti con gli spedizionieri
– rapporti con enti locali
– conoscenza del territorio per scrittura articoli di accoglienza
“Nazionale”
In ognuno dei sub-team che compongono il team WordCamp Europe c’è sempre una persona della nazione ospitante.
Mi sembra di capire che queste persone vengono scelte dal global team e non direttamente dal team che organizza localmente, ma questo sarà da appurare in fase di candidatura

Al momento dobbiamo mettere insieme il team “local-local” insomma, se siete interessati a farne parte commentate qui e poi il team lead deciderà come sarà formato il team.
Tutto il processo verrà fatto in pubblico, quindi anche se non siete parte del team local-local siete sempre tutti invitati a dire la vostra nell’apposito canale #wceu2020

Una volta che verrà scelta la città, il team lead e il team potremo iniziare a mettere insieme la candidatura.

Grazie mille e in bocca al lupo a tutti noi!

ETA: Deadline 31/07 poi archiviamo 🙂

Proposta discussione su termini glossario WooCommerce

Confrontando il glossario generale con quello di WooCommerce, sono emerse varie inconsistenze, che vado ad elencare sotto.

Account
WP: account
WC: account / conto bancario
Nota: forse si può aggiungere l’accezione del conto bancario anche nel glossario generale

Backend / back-end
WP: back-end (invariato)
WC: backend (invariato)
Nota: in questo caso l’unica differenza è il trattino, magari si potrebbe uniformare per consistenza

Cancel
WP: annulla
WC: cancella
Nota: a mio parere è più corretto “annullare”

Cancelled
WP: (non presente)
WC: cancellato
Nota: per consistenza se si decide per la traduzione “cancel”=”annullare”, allora diventerebbe “cancelled”=”annullato”

Checkout (noun)
WP: pagamento / riepilogo / (invariato in ambito alberghiero)
WC: cassa
Nota: al di là dell’inconsistenza credo che “riepilogo” dovrebbe essere in realtà “riepilogo ordine” stando al resoconto della riunione in cui era stato deciso

Checkout (verb)
WP: paga / procedi con l’ordine
WC: completa l’ordine

Click (verbo)
WP: fare clic
WC: clicca
Nota: qui si potrebbe riaprire una discussione sul termine “cliccare”, che è probabilmente più semplice e più di uso comune rispetto a “fare clic”. “Cliccare” a mio parere è sufficientemente sdoganato e compare nei principali dizionari ed è anche usato sul sito della Crusca, vedere testo in questa pagina in cui c’è il famigerato “cliccando” tanto sconsigliato nel glossario. Secondo me se lo usa la Crusca, lo può usare anche WP (parere personale).

Coupon
WP: (non presente)
WC: Codice promozionale
Nota: solo per segnalare che il termine compare 2 volte nel glossario, ed inoltre spesso compare invariato nelle traduzioni, che quindi andrebbero aggiornate

Default
WP: predefinito
WC: default

Delete
WP: elimina
WC: cancella

Directory
WP: directory (invariato)
WC: cartella
Nota: in questo caso la versione di WooCommerce mi sembra più user-friendly per un italiano medio

Dismiss
WP: ignora
WC: rimuovi

Display (verb)
WP: visualizzare
WC: mostra

Drag and drop
WP: trascina e rilascia
WC: trascina

Email
WP: email
WC: indirizzo e-mail
Nota: su WooCommerce sono presenti sia “E-mail address” che “Email”, entrambi tradotti come “Indirizzo e-mail”. Per semplificare io ne lascerei uno soltanto (con versione senza trattino, come nel glossario generale)

Enter
WP: Invio (noun, inteso come tasto)
WC: Inserisci
Nota: probabilmente è bene inserire anche il significato di “inserire” anche nel glossario generale

Frontend / front-end
WP: front-end (invariato)
WC: frontend (invariato)
Nota: vedere sopra quanto detto per Backend / back-end

Header
WP: header (invariato)
WC: intestazione
Nota: in questo caso la versione di WooCommerce mi sembra più user-friendly per un italiano medio

Login
WP: accesso (noun)
WC: entra (verb)
Nota: su WP è presente anche “log in” (con spazio) come verbo che in effetti è più corretto in quanto “login” (senza spazio) non dovrebbe essere usato come verbo ma solo come nome

Permission
WP: autorizzazione
WC: permesso

Settings / setting
WP: impostazioni (presente in versione plurale)
WC: opzione (presente in versione singolare)

Slug
WP: slug
WC: abbreviazione
Nota: in questo caso la versione di WooCommerce mi sembra proprio sbagliata in quanto non si tratta di un’abbreviazione.

Sorry / Sorry, …
WP: Eliminare
WC: Siamo spiacenti, …
Nota: Concordo con l’eliminazione, ma per chiarezza metterei “N/A” anziché “Eliminare”, per chiarezza e per consistenza con “Please”

Tag
WP: tag
WC: tag (noun) / tagga (verb)
Nota: magari si può aggiungere il verbo anche al glossario generale

View
WP: visualizzare
WC: vedi

#glossario #polyglots

Checkout

Il termine presenta 9 diverse traduzioni nel consistency tool
https://translate.wordpress.org/consistency?search=checkout&set=it%2Fdefault&project=

#glossario

Proposta di discussione del termine background

Propongo di contemplare in glossario anche il significato di “esecuzione in background” lasciandolo in quel caso invariato.

Come ad esempio in “If administrators have automatic background updates enabled,…

#glossario #polyglots

Proposta di discussione del termine Screen

Per il termine screen propongo di contemplare in glossario anche il significato di “schermata/videata” .

Come ad esempio in “…following the manual upgrade users are redirected to the About WordPress screen which details the changes.

#glossario #polyglots

Resoconto riunione Polyglots 19 Aprile 2018

Presenti:
@lasacco, @allegretta92, @giorgiacastro, @lidialab, @aliceorru, @wolly, @marcochiesi, @luciano-croce, @mte90, @deadpool76

Ordine del giorno:

  • Discussione del termine privacy policy
  • Discussione del termine warning
  • Traduzione del documento Jargon

Privacy policy
Proposte:

  • Informativa sulla privacy / Informativa privacy (a favore 4, a sfavore 2)

(dovremmo cambiare anche Cookie policy in Informativa sui cookie / Informativa cookie)

  • Privacy policy (a favore 7)
  • Privacy (a favore 2, a sfavore 2)

Warning
Proposte:

  • Attenzione (se inteso come warning puro = avvertimento come alert)
  • Errore (se inteso come errore = fatale)

Documento Jargon
Link al documento
Documento, segnalato da @wolly, che spiega i termini più tecnici
Si è pensato di tradurre il documento, dividendosi le voci tra più volontari
Al momento i possibili volontari sono @lasacco, @aliceorru, @lidialab e @allegretta92

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 26 aprile alle ore 19:00, gestita da @lidialab e @giulianogrowler.

#polyglots

[WordCamp Torino] Chat – Martedì 10 aprile 2018 ore 13:00

WordCamp Torino è andato benone! Grazie a tutti per il lavoro fatto.
Ci restano da fare un po’ di operazioni post-evento:

  • Fatture fornitori: emissione e pagamento ( @francina )
  • Preparazione survey post evento (c’è una procedura sull’handbook la devo recuperare)
  • Invio email di ringraziamento + survey ai partecipanti (chi la fa deve controllare gli sponsor package per vedere se nei pacchetti erano inclusi ringraziamenti speciali)
  • Sentire gli sponsor per avere le loro impressioni ( @francgrasso )
  • Sentire i volontari per avere le loro impressioni ( @xgessica )
  • Recuperare tutti i badge per fare conteggio finale ( @lasacco )
  • Recuperare quanto lasciato da Toolbo: ciabatte, giochi, cancelleria, ecc… ( @lasacco )
  • Pubblicare sui social eventuali articoli di persone che raccontano la loro esperienza a WordCamp Torino 2018 ( @ljuba_davie )
  • Debrief organizzatori: Skype call o documento?

Documentare, documentare, documentare: @giuliatosato come ti vuoi muovere?

Ci vediamo alle 13 su Slack!

[WordCamp Torino] Mega To Do List a 9 giorni dall’evento

Cari tutti
questa sera, approfittando di un po’ di tempo libero, ho fatto una revisione del file milestones più un tot di cose che mi sono appuntata sparse.
Queste sono quelle che mi ricordo io, vi prego di aggiungere quelle che vi ricordate voi, così teniamo tutto sotto controllo in questi ultimi 9 giorni 🎉
È possibile che stiate già tutti lavorando a queste cose, ma non ne trovo traccia in giro.
Metto in ordine alfabetico, contate che queste sono davvero le cose che mi vengono in mente, sono sicura che ce ne sono altrettante che mi sono completamente sfuggite. Help 😍

Carmen

  • fare ultima correzione dei poster e dei roll-up e mandare in stampa (@catortorella)
  • controllare quali altre cose vanno stampate e confermare con @lasacco che si possa stampare il giorno dell’evento da Toolbox (@catortorella)
  • organizzare ritiro o consegna delle t-shirt e del materiale stampato (@catortorella)
  • file con programma da stampare da Toolbox il giorno dell’evento (se possibile) o proporre alternativa (@catortorella)
  • piantina con indicazione sale, bagni ungendered, ecc… (avevamo fatto lo scorso anno? Boh!) (@catortorella)
  • conferma preventivo e pezzi per budget con Francesca (@catortorella)
  • fornire i dati del fornitore con tutti i dettagli che servono per il pagamento. Una volta ottenuti, o caricare direttamente sul sito o coordinare con @francina

Emanuele

Francesca

  • controllare poster e dare ok stampa definitiva entro le 12:00 del 28/03 (@francina)
  • creare form per iscrizione ai workshop (email da inviare entro giovedì, 29/03 con strumento Notify) (@francina)
  • esportare lista biglietti per stampa badge per @catortorella con cross-check con @gessica (entro le 12:00 di mercoledì 28/03) (@francina)
  • controllare le slide (@francina)
  • controllare che tutti gli speaker abbiano i biglietti (@francina)
  • confermare a @gessica numero partecipanti per aperitivo (@francina)
  • chiedere a @glorialchemica se vuole una presentazione per il pomeriggio al tavolo Community (Meetup? WordCamp? Diventare Deputy?) (@francina)
  • rivedere il budget, confermando costi con @lasacco, @catortorella e @giuliatosato (non mi sembra che ci siano altri fornitori a parte quelli gestiti da queste persone, ma correggetemi se sbaglio!) (@francina)
  • decidere se e come comunicare warm up di venerdì (consultarsi con @gessica e @ljuba_davie ) (@francina)
  • spingere comunicazione su workshop affinché la gente arrivi preparata (coordinare con @ljuba_davie) (@francina)
  • invito sponsor warm up event (@francina)
  • mandare a Giulia il link a slide contributor (@francina)
  • controllo doppioni ticket per decidere se rimettere in vendita (@francina)
  • scrivere agli sponsor per modificare testo non in linea con guidelines
  • preparare slide per opening e closing remarks (@francina)
  • coordinare computer per sale con altri emcee (@francina)
  • tradurre post “Informazioni pratiche”
  • tradurre post “After Party”
  • preparasi sugli speaker del suo turno come emcee
  • fare slide “Cosa fare per diventare Deputy”

Francesco

Controllo finale sponsor

  • pagamenti
  • documentazione richiesta (@francgrasso)
  • biglietti (@francgrasso)
  • accordi su invio swag
  • accordi su setup e tear down giorno evento
  • verifica che tutti i post siano stati programmati
  • verifica inserimento sponsor al livello corretto nel sito e negli stampati (@francgrasso)
  • quanti partecipanti ad aperitivo venerdì 6?

Gessica

  • definizione team volontari (@xgessica)
  • definizione turni (@xgessica)
  • invitare volontari a giro di orientamento venerdì sul finire del CD e in seconda battuta sabato mattina presto (@xgessica)
  • invito venerdì sera per i volontari (@xgessica)
  • quanti partecipanti ad aperitivo venerdì 6? (@xgessica)
  • conferma numero a La Drogheria (@xgessica)
  • richiesta dati pagamento completi a La Drogheria. Come per Carmen, o caricare direttamente sul sito o coordinarsi con @francina (@xgessica)

Giulia

  • definizione e pubblicazione lead: non li vedo nel post (@giuliatosato)
  • preparazione slide per apertura
  • preparazione slide per chiusura (servono?) anche no
  • accessibilità: conferma preventivo e dati pagamento (vedi quanto già detto per Carmen e Gessica 🙂 )
  • preparasi sugli speaker del suo turno come emcee
  • trovare i due computer per sabato per il collegamento skype per trascrizioni
  • fare prova con Vera venerdì
  • sentire Vera (live transcription) per organizzazione tecnica + coordinamento con Laura per attrezzatura (@giuliatosato)

Laura

  • contratto venue e preventivo per After Party (c’è una mail iniziale se non erro, ma manca la formalizzazione) (@francina)
  • (vado completamente a memoria, potrei sbagliarmi) potenziamento wi-fi per il Contributor Day in Keynote (@lasacco)
  • conferma catering a X giorni dall’evento come da accordi con il catering. Confermare numero anche a Francesca per budget (@lasacco)
  • tavoli sponsor, se non ci sono tutti acquistare, c’è budget (@lasacco)
  • logistica festa: dove, chi monta, quando? Contare che c’è mezz’ora scarsa tra la fine dell’ultimo talk e l’aperitivo (@lasacco)
  • after party: coordinamento band (c’è?) (@lasacco)
  • after party: giochi da tavolo (ci saranno? li cassiamo?) (@lasacco)
  • aggiungere vino a After Party (@lasacco)
  • come si controlla che le persone prendano solo 1 consumazione? (@lasacco)
  • dati pagamento fornitori – vedi Carmen, Gessica e Giulia 😜
  • post sull’After Party (@lasacco)
  • preparazione slide per opening and closing remarks (chi fa le slide? chi parla? ci alterniamo? facciamo le prove? 👯‍♀️) (@lasacco)

Ljuba

Ongoing: social + blog (direi che qui non ci sono dei to do perché è tutto in corso)

Rocco

  • predisporre la home in modo ottimizzato per l’evento (se non erro avevamo detto di usare i riquadri in home per mettere in evidenza alcune informazioni come nel 2017, ma potrei sbagliarmi) (@francina)
  • predisporre social stream in home il giorno dell’evento (anche qui non sono sicura che avessimo deciso di fare così)
  • controllare testi sponsor con guidelines Central (@francina)

Da decidere

  • a che ora ci si trova il venerdì (registrazione inizia alle 10, ci sono da dividere i badge e le tshirt per i 100 del Contributor Day) (@francina)
  • a che ora ci si trova il sabato (registrazione inizia alle 08:30: badge e t-shirt si organizzano il giorno prima, il lavoro grosso del sabato è il setup degli sponsor e eventuale giro venue per i volontari che non hanno fatto il giro il venerdì sera) (@francina)
  • (dopo controllo budget) facciamo t-shirt staff? (@francina)

[WordCampTorino] Chat recap – martedì 13 Marzo 2018 ore 13:00

Aggiornamenti e allineamenti da tutti i team 🙂

[WordCamp Torino] Swag: scegliamo tra le diverse opzioni

Ciao a tutti, in questo post raccogliamo i voti per la scelta del materiale, tenendo in considerazione la discussione della chat del 6 febbraio.

I prezzi di seguito sono tutti preventivati su 250pz e comprensivi di IVA.

  • tshirts: quelle economiche e spendiamo 1003€ o quelle che avevamo due anni fa e spendiamo 1600€?
  • quaderno/moleskine: con copertina incollata 475€ o tipo moleskine con copertina serigrafata a 762€?
  • stickers: servono i wapuu Italy? se sì quanti? e i Giandu quanti ne facciamo? (1000 me li ha preventivati a 305€)
  • badge: io farei i badge a un soggetto solo (un cartellino, per capirci) solo nome davanti e programma completo dietro, fine, nient’altro. Così dovremmo spendere sui 200 in tutto (ma chiedo conferma di questo)

Per comodità riporto qui di seguito anche il budget previsto:

  • tshirts: 1250€
  • badges: 250€
  • printing (banners + signs): 300€