[Polyglots] Proposta di discussione dei termini “synced pattern e unsynced pattern”

Propongo di inserire nel glossario dei Polyglots italiani le espressioni

“synced pattern e unsynced pattern”

tradotte rispettivamente come “pattern sincronizzati” e “pattern non sincronizzati”,

come già tracciato da Piermario in Gutenberg e nelle traduzioni già presenti nel Core.

Tipo di voce: espressione
Contesto: Pattern
Approfondimento sui pattern sincronizzati:

Synced Patterns (Reusable Blocks)

#glossario

[Polyglots] Proposta di discussione dell’espressione example.com e simili

Ciao Polyglots,
propongo di discutere come tradurre i domini che vengono usati a scopo di esempio come example.com e di inserire quest’ultimo nel glossario (attualmente non c’è).
Questo nome di dominio è stato riservato dallo IANA a scopo esemplificativo, come anche example.org ed example.net e il dominio di primo livello .example.

Quando avremo stabilito come tradurre questi domini potremo evitare che vengano utilizzati domini esistenti privati con contenuti arbitrari e imprevedibili.

  • tipo di voce: espressione
  • contesto in cui compare: viene utilizzato come testo di esempio, segnaposto, …
  • fonti di approfondimento: example.com, IANA, rfc2606, rfc6761
  • progetti in cui è presente: l’ho incontrato in molti progetti principali di WP e sono tornata a ragionarci ultimamente, perché è tra le nuove stringhe nel progetto meta di wp.org.
  • Consistency tool: https://translate.wordpress.org/consistency/?search=example.com&set=it%2Fdefault&project=

#glossario

Per chi volesse a sua volta proporre nuovi termini da inserire nel glossario dei Polyglots della Community italiana la modalità per proporlo è spiegata nel nostro manuale alla pagina “Glossario“: https://it.wordpress.org/team/handbook/polyglots/glossario/

[Polyglots] Proposta di discussione del termine bullet (e di bullet list e bulleted list)

Propongo di inserire nel glossario dei Polyglots italiani il termine bullet e di tradurlo con punto elenco.

Tipo di voce: sostantivo
Contesto: tipografico
Link di approfondimento:

Consistency tool: https://translate.wordpress.org/consistency/?search=bullet&set=it%2Fdefault&project= (le traduzioni sono mie)
Altri progetti in cui compare:
https://translate.wordpress.org/projects/wp/dev/it/default/?filters%5Bterm%5D=bullet&filters%5Bterm_scope%5D=scope_both&filters%5Bstatus%5D=current_or_waiting_or_fuzzy_or_untranslated&filters%5Buser_login%5D=&filter=Apply+Filters&sort%5Bby%5D=priority&sort%5Bhow%5D=desc
Note per il glossario: contesto tipografico

Extra correlati:
Poiché può comparire nell’espressione “bullet list”/”bulleted list”, propongo di inserire anche queste nel glossario con la seguente traduzione “elenco puntato”.

#glossario

Propongo di aggiungere al Glossario…

Propongo di aggiungere al Glossario italiano il termine Table of contents con traduzione Indice. Questa è la traduzione già approvata nel plugin Simple TOC.

Motivazione
Table of contents è spesso tradotto come Indice dei contenuti: questa traduzione è un calco linguistico dell’originale inglese. Il calco è tuttavia scorretto (o quantomeno inutile) dato che l’italiano ha già una sua parola per questo concetto, e cioè Indice senza altro; basta pensare a libri, dizionari ecc. Propongo perciò questa traduzione da usare per tutte le occorrenze di Table of contents.

#glossario

Propongo di aggiungere al glossario Polyglots i pesi dei font come “bold, thin, …”

Propongo di inserire nel glossario dei Polyglots italiani le seguenti traduzioni dei “pesi” (spessore) dei font in base alla classificazione delle specifiche OpenType già tradotte da MicroSoft.

“According to the OpenType specification, having a font weight that corresponds to a weight class value of :”

100 | thin | sottile
200 | Extra Light | chiarissimo
200 | Ultra Light | chiarissimo
300 | Light | chiaro
350 | semi-light | semichiaro
400 | normal | normale
400 | Regular | normale
500 | medium | medio
600 | semi-bold | semigrassetto
600 | demi-bold | semigrassetto
700 | bold | grassetto
800 | extra-bold | grassetto accentuato
800 | ultra-bold | grassetto accentuato
900 | black | nero
900 | Heavy | scuro
950 | Extra Black | nero accentuato
950 | Ultra Black | (n.p. ma in base a “extra bold” propongo “nero accentuato”)

https://www.w3.org/TR/css-fonts-3/#font-weight-prop
https://developer.mozilla.org/en-US/docs/Web/CSS/font-weight
https://learn.microsoft.com/it-it/dotnet/api/system.windows.fontweights?view=netframework-4.8#remarks

#glossario

Proposta di discussione del termine fallback

Ciao,

propongo di aggiungere nel glossario italiano dei Polyglots il termine fallback (sostantivo).

Spesso si incontra nelle stringhe da tradurre con il significato di opzione di “emergenza” da utilizzare nel caso in cui si verifichi un errore o di non disponibilità dell’opzione personalizzata voluta dall’utente.

Per esempio un “fallback plan” significa: un piano di riserva/ripiego, un piano B/sostitutivo.

Esempi di dove è attualmente presente tra i progetti ufficiali WP:

https://translate.wordpress.org/projects/wp-plugins/gutenberg/stable/it/default/?filters%5Bterm%5D=fallback&filters%5Bterm_scope%5D=scope_both&filters%5Bstatus%5D=current_or_waiting_or_fuzzy_or_untranslated&filters%5Buser_login%5D=&filter=Apply+Filters&sort%5Bby%5D=priority&sort%5Bhow%5D=desc
The slug of the template to get the fallback for
Lo slug del template per cui ottenere l’alternativa predefinita

https://translate.wordpress.org/projects/wp/dev/it/default/?filters%5Bterm%5D=fallback&filters%5Bterm_scope%5D=scope_both&filters%5Bstatus%5D=current_or_waiting_or_fuzzy_or_untranslated&filters%5Buser_login%5D=&filter=Apply+Filters&sort%5Bby%5D=priority&sort%5Bhow%5D=desc
If you add a video, the image will be used as a fallback while the video loads.
Se aggiungi un video, l’immagine sarà usata come alternativa mentre il video è in fase di caricamento.

https://translate.wordpress.org/projects/wp/dev/admin/it/default/?filters%5Bterm%5D=fallback&filters%5Bterm_scope%5D=scope_both&filters%5Bstatus%5D=current_or_waiting_or_fuzzy_or_untranslated&filters%5Buser_login%5D=&filter=Apply+Filters&sort%5Bby%5D=priority&sort%5Bhow%5D=desc
New fallback options in the navigation block mean you can edit the menu that’s open
Nuove opzioni alternative predefinite nella navigazione dei blocchi ti permettono di modificare il menu che è aperto;

https://translate.wordpress.org/projects/meta/plugins-v3/it/default/?filters%5Bterm%5D=fallback&filters%5Bterm_scope%5D=scope_both&filters%5Bstatus%5D=current_or_waiting_or_fuzzy_or_untranslated&filters%5Buser_login%5D=&filter=Apply+Filters&sort%5Bby%5D=priority&sort%5Bhow%5D=desc
Fallback color for the plugin.
Colore di riserva per il plugin.

Riferimenti vari per approfondire:
https://en.wikipedia.org/wiki/Fallback
https://www.wordreference.com/enit/fallback
https://dictionary.cambridge.org/it/dizionario/inglese/fallback

Personalmente utilizzo un’espressione come “alternativa predefinita”.

#glossario

Proposta di inserimento delle traduzioni dei pesi dei font (spessore) nel glossario Polyglots italiano

Ciao,
propongo di inserire definitivamente nel nostro glossario Polyglots le traduzioni in italiano dei pesi dei font di cui avevamo già parlato in passato.

Riprendo l’elenco di quanto già utilizzato nel core, che a suo tempo abbiamo preso dal portale linguistico Microsoft e che si basava sulle loro specifiche Opentype in inglese.

Andrebbe ora deciso come consolidare la traduzione in italiano:

100 Thin Sottile
200 Extra-light (Ultra-light) Chiarissimo
300 Light Chiaro
400 Normal (Regular) Normale
500 Medium Medio
600 Semi-bold (Demi-bold) Semigrassetto
700 Bold Grassetto
800 Extra-bold (Ultra-bold) Grassetto accentuato
900 Black (Heavy) Nero

Per Black era anche stato proposto “scuro”.

Cercando spunti di riflessione nel web ho trovato anche l’utilizzo di “leggero” per “thin” e “pesante” per “black” (https://helpx.adobe.com/it/fonts/using/css-selectors.html).

Il Neretto è leggermente diverso dal grassetto e non so se possa essere abbinato a uno di questi spessori o a tutt’altra variazione dei font.

Partecipate e condividete se ci sono usi consolidati da cui prendere spunto (programmi Adobe?) o fonti sulla tipografia che ci possono essere d’aiuto in modo più “ufficiale” (del settore).

Proposta di discussione di “community” per l’inserimento nel glossario dei Polyglots

Propongo di discutere l’inserimento di “community” nel glossario

Ho notato che nelle traduzioni dei testi del nostro Rosetta utilizziamo sia community che comunità.

Sono entrambi validi, ma mi sto chiedendo se tenere community in originale per sottolineare il significato di comunità web. Al di là del fatto che poi noi ci troviamo sia online che offline.

Sono in dubbio e volevo sentire che ne pensate tutti voi.

#glossario

Proposta di discussione dei termini stack, unwrap, viewport

Come emerso da una delle riunioni nel nostro canale Polyglots nello Slack italiano, prendiamo nota della proposta di discussione dei seguenti termini:

  • Stack
  • Unwrap
  • viewport

@lidialab, @piermario
#glossario

Ciao a tutti,

vorrei proporre la revisione della traduzione della parola Flag/Flags quando ha il significato di marcare o segnalare un qualcosa per mettere in evidenza un errore, un determinato comportamento o una circostanza. Praticamente quando per esempio si scrive un commento non rientrante nelle norme della community all’account viene aggiunto un flag. Nelle altre lingue che traduco (Francese e Spagnolo) Flag/Flags viene tradotto come Bandiera (Drapeau/Bandera) a me sembrerebbe corretto che noi potessimo tradurre Flag o Flags come segnalazione quando non è inteso come bandiera bensì appunto come marcatore o segnalazione. Io l’ho tradotto come segnalazione nel mio caso.
Grazie per l’attenzione prestatami.
Buon lavoro
Angelo Giammarresi

#glossario