Proposta discussione su termini glossario WooCommerce

Confrontando il glossario generale con quello di WooCommerce, sono emerse varie inconsistenze, che vado ad elencare sotto.

Account
WP: account
WC: account / conto bancario
Nota: forse si può aggiungere l’accezione del conto bancario anche nel glossario generale

Backend / back-end
WP: back-end (invariato)
WC: backend (invariato)
Nota: in questo caso l’unica differenza è il trattino, magari si potrebbe uniformare per consistenza

Cancel
WP: annulla
WC: cancella
Nota: a mio parere è più corretto “annullare”

Cancelled
WP: (non presente)
WC: cancellato
Nota: per consistenza se si decide per la traduzione “cancel”=”annullare”, allora diventerebbe “cancelled”=”annullato”

Checkout (noun)
WP: pagamento / riepilogo / (invariato in ambito alberghiero)
WC: cassa
Nota: al di là dell’inconsistenza credo che “riepilogo” dovrebbe essere in realtà “riepilogo ordine” stando al resoconto della riunione in cui era stato deciso

Checkout (verb)
WP: paga / procedi con l’ordine
WC: completa l’ordine

Click (verbo)
WP: fare clic
WC: clicca
Nota: qui si potrebbe riaprire una discussione sul termine “cliccare”, che è probabilmente più semplice e più di uso comune rispetto a “fare clic”. “Cliccare” a mio parere è sufficientemente sdoganato e compare nei principali dizionari ed è anche usato sul sito della Crusca, vedere testo in questa pagina in cui c’è il famigerato “cliccando” tanto sconsigliato nel glossario. Secondo me se lo usa la Crusca, lo può usare anche WP (parere personale).

Coupon
WP: (non presente)
WC: Codice promozionale
Nota: solo per segnalare che il termine compare 2 volte nel glossario, ed inoltre spesso compare invariato nelle traduzioni, che quindi andrebbero aggiornate

Default
WP: predefinito
WC: default

Delete
WP: elimina
WC: cancella

Directory
WP: directory (invariato)
WC: cartella
Nota: in questo caso la versione di WooCommerce mi sembra più user-friendly per un italiano medio

Dismiss
WP: ignora
WC: rimuovi

Display (verb)
WP: visualizzare
WC: mostra

Drag and drop
WP: trascina e rilascia
WC: trascina

Email
WP: email
WC: indirizzo e-mail
Nota: su WooCommerce sono presenti sia “E-mail address” che “Email”, entrambi tradotti come “Indirizzo e-mail”. Per semplificare io ne lascerei uno soltanto (con versione senza trattino, come nel glossario generale)

Enter
WP: Invio (noun, inteso come tasto)
WC: Inserisci
Nota: probabilmente è bene inserire anche il significato di “inserire” anche nel glossario generale

Frontend / front-end
WP: front-end (invariato)
WC: frontend (invariato)
Nota: vedere sopra quanto detto per Backend / back-end

Header
WP: header (invariato)
WC: intestazione
Nota: in questo caso la versione di WooCommerce mi sembra più user-friendly per un italiano medio

Login
WP: accesso (noun)
WC: entra (verb)
Nota: su WP è presente anche “log in” (con spazio) come verbo che in effetti è più corretto in quanto “login” (senza spazio) non dovrebbe essere usato come verbo ma solo come nome

Permission
WP: autorizzazione
WC: permesso

Settings / setting
WP: impostazioni (presente in versione plurale)
WC: opzione (presente in versione singolare)

Slug
WP: slug
WC: abbreviazione
Nota: in questo caso la versione di WooCommerce mi sembra proprio sbagliata in quanto non si tratta di un’abbreviazione.

Sorry / Sorry, …
WP: Eliminare
WC: Siamo spiacenti, …
Nota: Concordo con l’eliminazione, ma per chiarezza metterei “N/A” anziché “Eliminare”, per chiarezza e per consistenza con “Please”

Tag
WP: tag
WC: tag (noun) / tagga (verb)
Nota: magari si può aggiungere il verbo anche al glossario generale

View
WP: visualizzare
WC: vedi

#glossario #polyglots

Resoconto riunione Polyglots 31 Maggio 2018

Presenti:
@allegretta92 , @lidialab, @aliceorru, @wolly, @giorgiacastro, @deadpool76, @albertozak, @thomas-vitale, @emanuelewpto, @darkavenger

Ordine del giorno:

  • discussione del termine expiring/expires
  • discussione del termine last
  • discussione del termine data breach
  • discussione del termine request ID
  • materiale GDPR prodotto dal team italiano, cosa fare

Discussione del termine expiring/expires
Si è deciso di aggiungere al glossario la traduzione in scadenza / scade
Frase d’esempio: the cookie expires after 1 day

Discussione del termine last
Intendendo il termine come durata temporale, si è deciso di aggiungere al glossario la traduzione di last (verb): durare
Frase d’esempio: login cookies last for 2 days

Inoltre, dal consistency sono state rilevate due traduzioni particolari per questo termine, l’anno e liste. In entrambi i casi si tratta di stringhe il cui contesto è una funzione che sembra restituire il numero di settimana/e da visualizzare.
La traduzione in liste sarà modificata, mentre per la traduzione in l’anno è da verificare. In particolare, si vuole provare uno dei progetti che presentano questa stringa per capire se la traduzione abbia senso (indicando last è possibile vedere tutte le settimane dell’anno) o se è meglio riportare come traduzione ultima.

Discussione del termine data breach
SI è deciso di inserire la traduzione violazione dei dati

Discussione del termine request ID
Per questo termine sono state indicate due traduzioni:

  • ID richiesta, da usare in contesti simili al tool per la gestione dei dati (esportazione/cancellazione dati)
  • richiedi ID, se nella stringa request è da intendersi come verbo

Materiale GDPR prodotto dal team italiano, cosa fare
Questi i due documenti prodotti dal team italiano:

Si è pensato di pubblicare su Rosetta i due post tradotti e di produrre un ulteriore post al termine dei lavori del gruppo internazionale, con una sintesi di quanto fatto e una rassegna degli strumenti utili.

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 7 giugno alle ore 19:00, gestita da @lidialab e @giulianogrowler.

#polyglots

Resoconto riunione theme-help 30 Maggio 2018

Presenti:
@ideagrafica, @andg, @eugeniopetulla, @antotrifiroconaccento, @simo_m, @marialaura.scarnera, @Giuseppe S giuix, @francescocozzi, @Stefano76

Ordine del Giorno:
• Metodi e tecniche per uno sviluppo ottimale dei temi

Nella riunione odierna abbiamo parlato dei metodi e delle tecniche utilizzate dai più esperti per lo sviluppo dei temi, in particolare siamo partiti con gli ambienti di sviluppo che, accanto allo standard locale, si sono aggiunti anche VVV e Local by Flywheel (https://local.getflywheel.com/).

In seguito si sono passati in rassegna alcuni strumenti utili come ad esempio i vari framework: Genesis, Evolve Framework, Undescore, UnderStrap, ecc); alcuni addons utili per Firefox come ad esempio QueryMonitor (https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/wordpress-query-monitor/); infine alcuni tool e plugin come WPGulp, Monster Widget e Monster Widget Woocommerce.

Proposta di discussione termini tecnici introdotti nella 4.9.6

A partire da WordPress 4.9.6 abbiamo diversi termini tecnici direttamente nel Core. Propongo di discutere e inserire nel glossario la traduzione dei seguenti termini, per garantire consistenza e correttezza.

  • expiring/expires (“the cookie expires after 1 day”) => scadenza/scade (“il cookie scade dopo un giorno”)
  • last (“login cookies last for 2 days) => durano (“i cookie di accesso durano 2 giorni”)
  • data breach => violazione dei dati
  • request ID => ID richiesta

#glossario #polyglots

Resoconto riunione Polyglots 17 Maggio 2018

Presenti:
@lasacco, @allegretta92 ,@aliceorru, @giorgiacastro, @fabriss, @wolly, @mte90, @casiepa, @jojii, @lidialab, @deadpool76

Ordine del giorno:
Riepilogo del termine checkout
Discussione del termine shop
Discussione del termine requested

Riepilogo del termine checkout
Sono stati individuati i seguenti contesti:
1. Etichetta di una sezione di pagamento di un plugin ->Pagamento
2. Intestazione della pagina di riepilogo o testo del pulsante che porta alla pagina -> Riepilogo ordine
3. Pulsante che conferma l’ordine (con successivo obbligo di pagamento) -> Procedi con l’ordine
4. Pulsante per procedere al pagamento vero e proprio -> Paga
5. In ambito alberghiero rimangono invariati i termini Checkout e Checkin

Discussione del termine shop
Si è discusso se differenziare la traduzione per il negozio online e per il negozio fisico. Dalla votazione si è deciso di lasciare shop -> negozio per entrambi i casi.

Discussione del termine requested
Dalla votazione si è deciso di inserire nel glossario la seguente traduzione
richiesto/obbligatorio (Verificare il contesto in fase di traduzione)

In conclusione
Tutta la community italiana è invitata a testare l’ultima versione di WordPress. Nello specifico per i polyglots, se notate alcune stringhe con traduzioni errate suggerite una nuova traduzione e/o segnalatele nel canale.
Il gruppo di lavoro sulla GDPR ha prodotto dei documenti e nelle prossime riunioni dovremmo decidere come usarli.
Per chi volesse dare una mano a riportare i contenuti polyglots su github, si riporta il link alla struttura dei contenuti.
Infine, è iniziata la traduzione del Jargon file, chi volesse dare una mano è il benvenuto!

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 24 maggio alle ore 19:00, gestita da @lidialab e @giulianogrowler.

#polyglots

Core-Help cambia volto

Dopo diversi mesi e diverse riunioni parlando con gli altri partecipanti si è visto che:

  • Anche se siamo una 60ina sul canale gli attivi che partecipano sono sempre 5-6
  • Aver presentato diversi progetti tra cui WP CLI e Meta è stato interessante
  • Le riunioni sullo stile di new-contributors non sono interessanti se siamo sempre gli stessi
  • Non riusciamo a fare le video call se siamo sempre gli stessi
  • Il canale aperto è utile durante i WordCamp per il contributor day per il core
  • Qualche patch è stata prodotta e spinta dal sottoscritto per una revisione su INT

Quindi:

  • Il canale rimane aperto
  • Si focalizzerà sul core e per chi vuole contribuire con codice ai progetti WP.org 24h
  • Niente più riunioni fisse
  • In futuro se raggiungiamo massa critica vedremo cosa fare
  • Se qualcuno ha dubbi su bug su WordPress o Meta o WP CLi e così via #core-help è il canale giusto per chiedere

Per ogni altra info sapete dove trovarci… su Slack!

Resoconto riunione Polyglots 03 Maggio 2018

Presenti:
@lasacco, @allegretta92, @giorgiacastro, @lidialab, @aliceorru, @wolly, @mte90, @deadpool76

Ordine del giorno:

  • Info/Aggiornamenti (Beta 4.9.6, JavaScript i18n, WP15)
  • Jargon file
  • Discussione del termine background
  • Discussione del termine aside

Info/Aggiornamenti
Beta 4.9.6
La release è stata rimandata al 3 Maggio.
Saranno aggiunti i compatibility tool per la GDPR e sarà l’ultima (minor) release prima dell’entrata in vigore della legge. Sembra che il testo “Lorem Ipsum” sarà sostituito.

JavaScript i18n
Ci sono in corso di migrazione da PHP a Javascript. Per noi polyglot questo significa che (probabilmente) avremo a disposizione anche il contesto della stringa che andremo a tradurre.

WP15
Il 27 maggio ricorre il 15° anniversario di WordPress e per l’occasione è stato creato il sito https://wp15.wordpress.net/, che sarebbe bene averlo tradotto.
Come community italiana siamo quasi al 100%.

Jargon file

WordPress Jargon Glossary


Nell’ultima volta si decise di tradurlo, dividendosi il lavoro tra i volontari (@lasacco, @aliceorru, @lidialab e @allegretta92). Al termine della riunione sarà creato un Google Docs condiviso e si inizierà la traduzione.

Discussione del termine background
Il termine è attualmente nel glossario come sfondo
Su suggerimento di @lidialab, si è deciso di aggiungere al glossario la seguente traduzione esecuzione in background, da usare in casi come
If administrators have automatic background updates enabled,…

Discussione del termine aside
I contesti trovati finora sono i seguenti:

  • tag html, corrisponde ad una sezione laterale (per contenere una barra laterale per esempio)
  • post format, stile per gli articoli in WordPress (gli articoli risultano senza titolo, molto simili alle note facebook)

Si è deciso di inserire nel glossario le seguenti traduzioni:

  • aside, nel caso di tag puro HTML
  • a lato/laterale, nel caso di testo/descrizione
  • digressione (sostituendo inciso, traduzione attualmente nel glossario), nel caso di stile per gli articoli

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 10 aprile alle ore 19:00, gestita da @lidialab e @giulianogrowler.

#polyglots

Proposta termine da discutere per il glossario:

Requested

#glossario

Proposta di discussione del termine Screen

Per il termine screen propongo di contemplare in glossario anche il significato di “schermata/videata” .

Come ad esempio in “…following the manual upgrade users are redirected to the About WordPress screen which details the changes.

#glossario #polyglots

Proposta di discussione del termine background

Propongo di contemplare in glossario anche il significato di “esecuzione in background” lasciandolo in quel caso invariato.

Come ad esempio in “If administrators have automatic background updates enabled,…

#glossario #polyglots