[Polyglots] Resoconto riunione del 19 ottobre 2023

È la prima volta che vedi un resoconto dei Polyglots?
Leggi questa introduzione prima di andare al resoconto dello svolgimento della riunione.

Tra i numerosi team che contribuiscono al progetto open source WordPress, ci siamo anche noi, i Polyglots!

Traduciamo l’interfaccia di WordPress, i siti ufficiali del progetto open source e gli infiniti plugin e temi per WordPress caricati nei repository ufficiali.

Noi Polyglots italiani (https://it.wordpress.org/traduzioni/) ci incontriamo settimanalmente, tranne durante le pause estive e invernali e in rare eccezioni che si possono contare sulle dita di poche mani. Parliamo di tutto ciò che riguarda le traduzioni di WordPress, degli eventi più importanti per il gruppo, prendiamo decisioni sull’organizzazione del gruppo o ci scambiamo semplicemente un saluto.

Presenti

@deadpool76, @glorialchemica, @lasacco, @lidialab, @piermario, @matteoenna

Svolgimento

La riunione è stata facilitata da @matteoenna che entra così a far parte della squadra di chi conduce le riunioni del team italiano dei Polyglots (@deadpool76, @lidialab, @piermario)!

Durante la riunione sono stati segnalati i progetti presenti in Translate ai quali dare priorità di traduzione:

È stato ricordato che poiché il nuovo ramo di traduzione del core di WordPress 6.4 è stato creato mentre le traduzioni del progetto Gutenberg non erano ancora state terminate ci concentreremo nel tradurre le nuove stringhe del Core, completate le quali ne faremo un’importazione in Gutenberg.

Il progetto Gutenberg infatti è un plugin in continua evoluzione le cui funzionalità, quando ritenute pronte per l’uso, vengono di volta in volta integrate direttamente nel Core.

Ad ogni nuova predisposizione del nuovo ramo di traduzione del Core quindi le nuove stringhe tradotte in Gutenberg vengono importate dal team internazionale nel nuovo ramo di traduzione del Core stesso, è questo il motivo per cui è importante concludere la traduzione delle nuove stringhe di Gutenberg prima della creazione del nuovo ramo della versione del Core.

@piermario ci ha ricordato che l’evoluzione del progetto Gutenberg può essere seguita anche qui: https://github.com/WordPress/gutenberg/releases, in questo modo è possibile capire il contesto nel quale appaiono le nuove stringhe.

La riunione è proseguita segnalando che riprenderanno le revisioni del manuale del team italiano dei Polyglots e che abbiamo deciso di ridurre le riunioni ad un massimo di 45 minuti. Inoltre la prossima riunione sarà in videocall, abbiamo deciso di sperimentare una volta al mese questo tipo di incontro.

Le riunioni settimanali dei Polyglots della Community italiana si svolgono su Slack, canale polyglots, il giovedì alle ore 19:00, salvo rari casi come le festività nazionali o importanti eventi come i Contributor Day e i WordCamp.

#polyglots, #resoconto

[Polyglots] Resoconto riunione del 12 ottobre 2023

È la prima volta che vedi un resoconto dei Polyglots?
Leggi questa introduzione prima di andare al resoconto dello svolgimento della riunione.

Tra i numerosi team che contribuiscono al progetto open source WordPress, ci siamo anche noi, i Polyglots!

Traduciamo l’interfaccia di WordPress, i siti ufficiali del progetto open source e gli infiniti plugin e temi per WordPress caricati nei repository ufficiali.

Noi Polyglots italiani (https://it.wordpress.org/traduzioni/) ci incontriamo settimanalmente, tranne durante le pause estive e invernali e in rare eccezioni che si possono contare sulle dita di poche mani. Parliamo di tutto ciò che riguarda le traduzioni di WordPress, degli eventi più importanti per il gruppo, prendiamo decisioni sull’organizzazione del gruppo o ci scambiamo semplicemente un saluto.

Presenti

@deadpool76, @lasacco, @matteoenna, @piermario, @lidialab

Svolgimento

Il team Polyglots ha ripreso le riunioni settimanali del giovedì dopo la pausa estiva.

Abbiamo iniziato con una riunione a “domande libere” e comunicando qualche news.

La notizia più importante al momento è il cambio di tema per il nostro Rosetta (https://it.wordpress.org).

Invitiamo la Community italiana a suggerire come migliorare la traduzione delle pagine ufficiali andando a contribuire con i propri suggerimenti nel portale di traduzione Translate, progetto meta/wordpress.org.

In caso di difficoltà con Translate o per porre domande raggiungeteci nel canale Polyglots dello spazio di lavoro Slack “Italia WP Community”. Se non sapete come raggiungerci in Slack abbiamo preparato una pagina con le istruzioni, anche in formato video.

Le riunioni settimanali dei Polyglots della Community italiana si svolgono su Slack, canale polyglots, il giovedì alle ore 19:00, salvo rari casi come le festività nazionali o importanti eventi come i Contributor Day e i WordCamp.

#polyglots, #resoconto

[Polyglots] Proposta di miglioramento delle voci di glossario “Please” e “Sorry”

Ciao Polyglots,
propongo di discutere come migliorare le voci “Please” e “Sorry” già presenti nel nostro glossario, in quanto talvolta questi termini anziché essere saltati, vengono lasciati in originale nella traduzione.

Il nostro glossario indica “NON SI TRADUCE” nella colonna della traduzione e nelle note quanto segue:

Nelle frasi che iniziano con Please come ad esempio “Please try again later” nella traduzione in italiano NON ha senso riportare il “Per favore” non essendo di uso comune nei messaggi inviati da un computer. Eliminarlo e tradurre la frase senza il “Per favore”.

Nelle frasi che iniziano con Sorry come ad esempio “Sorry, you don’t have pemissionsr” nella traduzione in italiano NON ha senso riportare il “Mi spiace” non essendo di uso comune nei messaggi inviati da un computer. Eliminarlo e tradurre la frase senza il “Mi spiace”.

#glossario

[Polyglots] Proposta di discussione dell’espressione example.com e simili

Ciao Polyglots,
propongo di discutere come tradurre i domini che vengono usati a scopo di esempio come example.com e di inserire quest’ultimo nel glossario (attualmente non c’è).
Questo nome di dominio è stato riservato dallo IANA a scopo esemplificativo, come anche example.org ed example.net e il dominio di primo livello .example.

Quando avremo stabilito come tradurre questi domini potremo evitare che vengano utilizzati domini esistenti privati con contenuti arbitrari e imprevedibili.

  • tipo di voce: espressione
  • contesto in cui compare: viene utilizzato come testo di esempio, segnaposto, …
  • fonti di approfondimento: example.com, IANA, rfc2606, rfc6761
  • progetti in cui è presente: l’ho incontrato in molti progetti principali di WP e sono tornata a ragionarci ultimamente, perché è tra le nuove stringhe nel progetto meta di wp.org.
  • Consistency tool: https://translate.wordpress.org/consistency/?search=example.com&set=it%2Fdefault&project=

#glossario

Per chi volesse a sua volta proporre termini da inserire nel glossario dei Polyglots della Community italiana ricordo che la modalità è spiegata nel nostro manuale alla pagina “Glossario“: https://it.wordpress.org/team/handbook/polyglots/glossario/

Chiamata per il test del programma FSE #25: Iniziamo da capo

(Articolo originale di Anne McCarthy)

Questo articolo è la venticinquesima chiamata per il test all’interno del Full Site Editing Outreach Program. Per sapere di più su questo programma sperimentale, dai un’occhiata a queste FAQ, contengono utili dettagli. Per entrare nel vivo, vai su #fse-outreach-experiment in Make Slack per futuri annunci su nuovi test, articoli e molto altro ancora.

Panoramica

WordPress 6.3 è stato appena reso disponibile questa settimana, e introduce l’abilità di costruire ogni elemento del tuo progetto senza lasciare l’editor del sito. Anche se abbiamo fatto dei test su tutte le novità confluite in questa versione, è tempo di dae uno sguardo fresco al modo in cui tutti questi elementi si integrano, in modo particolare con tutte le migliorie emerse durante i periodi di beta/RC e guardare in prospettiva a ciò che la versione 6.4 punta a perfezionare.

Per farlo, questa chiamata per il test sarà un’esperienza vicina a “iniziare da zero”: cambiare gli stili, usare e creare pattern, creare alcune pagine e impostare un menu. Come parte di questo, esplorerai nuovi strumenti, come la Palette dei comandi, e strumenti a cui siamo già affezionati come la Vista elenco. Questo test è lasciato volutamente più aperto possibile per incoraggiare l’esplorazione e raccogliere feedback sull’esperienza dell’utente. Alla fine, il punto non è tanto sul fare un test delle singole funzionalità, ma concentrarci sul provare come tutte continuano a integrarsi tra di loro.

Dato che il ciclo della versione 6.4 sarà un po’ più breve rispetto ad altri, questa chiamata per il test sarà aperta solamente per due settimane anziché le solite tre, in modo che si possano fare dei nuovi test man mano che nuove funzionalità e migliorie vengono rese disponibili.

Istruzioni per il test

Per usare un sito di prova già pronto: 

  1. Apri questo link solo una volta: https://app.instawp.io/launch?t=fse-testing-call-25&d=v2 
  2. Non aprire questo link più di una volta. Abbiamo un limite di 50 siti che possono essere creati, e ogni clic crea un nuovo sito. 
  3. Un clic sul link lancerà per te un sito che potrai usare per 24 ore. Seleziona “Magic Login” per effettuare l’accesso sulla bacheca wp-admin. 
  4. Prendi nota del link del tuo sito, in modo che tu possa accedere ancora durante il test. 

Per creare il tuo sito di prova: 

  1. Predisponi un sito di prova che usi la versione più recente di WordPress. È importante che non sia un sito di produzione o effettivamente online. 
  2. Installa e attiva il tema Twenty Twenty Three andando su Aspetto > Temi.
  3. Installa e attiva Gutenberg 16.4 o la versione più recente di Gutenberg dopo la 16.4.

Nel caso dovessi avere qualsiasi problema con il setup manuale, puoi commentare sotto questo articolo o inviarmi un messaggio (@piermario) sullo Slack di WordPress.org.

I punti seguenti sono compiti aperti da completare, sono stati elencati volutamente senza istruzioni dettagliate, in modo da mettere alla prova ciò che è stato reso disponibile nella versione 6.3 e scoprire dove l’esperienza può essere resa più chiara:

  • Scegli e salva una nuova variazione di stile.
  • Aggiungi un bordo a tutti i blocchi Immagine del tuo sito, e cambia la dimensione di tutti i titoli H2 usando Stili. 
  • Crea una pagina “About” e attiva l’impostazione della barra degli strumenti superiore. Fai copia e incolla del contenuto di questo Google Doc. Fai caso a eventuali problemi con formato o contenuto quando incolli. 
  • Crea una pagina “Curriculum” con alcuni titoli diversi e usa il blocco Indice dei contenuti per organizzare meglio la pagina.
  • Cambia la dimensione e l’allineamento del titolo della pagina nel tuo template Pagine.
  • Di tanto in tanto, usa la Palette dei comandi per navigare tra le parti del tuo sito, richiamare diversi strumenti, come la Vista elenco, o le impostazioni, come la Barra degli strumenti superiore.
  • Crea un menu che includa la tua pagina About, un link al tuo profilo WordPress.org con il blocco Icone social e un blocco Ricerca.
  • Crea un pattern sincronizzato che includa i recapiti per contattarti e aggiungilo alle pagine “About” e “Curriculum”, nel punto che preferisci.
  • Duplica il pattern sincronizzato nella sezione Pattern e creane una versione non sincronizzata.

Se vuoi spingerti un po’ oltre e hai il tempo per farlo, esplora anche queste cose: creare delle pagine, modificare il template che governa la pagina, costruire e inserire degli altri pattern, sincronizzati e non sincronizzati. 

Se ti blocchi in qualsiasi punto, faccelo sapere nei commenti, fornendo dei dettagli sul modo in cui hai provato a completare il compito.

Cosa notare:

  • L’esperienza si è bloccata in qualche punto?
  • L’esperienza di salvataggio ha funzionato correttamente?
  • Cosa hai trovato particolarmente confuso o frustrante riguardo l’esperienza?
  • Cosa ti è piaciuto o hai apprezzato in modo particolare riguardo l’esperienza?
  • Cosa avrebbe reso questa esperienza più facile per la creazione del sito e per la scrittura di nuovi contenuti?
  • Credi che quanto hai creato corrisponda a quello che hai visto sul sito?
  • Ha funzionato usando solo la tastiera?
  • Ha funzionato usando uno screen reader?
  • Ha funzionato usando solo un dispositivo mobile?

(Grazie a @nomadskateboarding per questa aggiunta!)

Lascia il tuo feedback entro il 23 agosto 2023

#fse-testing-call

#fse-outreach-program

[Polyglots] Proposta di discussione del termine “aspect ratio”

A seguito delle osservazioni fatte durante la riunione del 6 luglio 2023 propongo di inserire nel glossario dei Polyglots italiani il termine “aspect ratio” e di indicare di tradurlo con “Proporzioni” o “Formato” in base al contesto.

La traduzione primaria e le note andranno decise durante la riunione.

Tipo di voce: espressione
Contesto: grafico
Link di approfondimento: https://www.wordreference.com/enit/aspect%20ratio


Note per il glossario: come da introduzione

Il Consistency tool riporta le seguenti tre traduzioni:

  • Proporzioni
  • Formato
  • Rapporto dimensioni

Progetti in cui compare: progetti del core, gutenberg, openverse, …

Note: formato potrebbe essere confuso con il formato del file immagine, es: jpg o png, …

#glossario

[Polyglots] Resoconto riunione del 29 giugno 2023

È la prima volta che vedi un resoconto dei Polyglots?
Leggi questa introduzione prima di andare al resoconto dello svolgimento della riunione.

Tra i numerosi team che contribuiscono al progetto open source WordPress, ci siamo anche noi, i Polyglots!

Traduciamo l’interfaccia di WordPress, i siti ufficiali del progetto open source e gli infiniti plugin e temi per WordPress caricati nei repository ufficiali.

Noi Polyglots italiani (https://it.wordpress.org/traduzioni/) ci incontriamo settimanalmente, tranne durante le pause estive e invernali e in rare eccezioni che si possono contare sulle dita di poche mani. Parliamo di tutto ciò che riguarda le traduzioni di WordPress, degli eventi più importanti per il gruppo, prendiamo decisioni sull’organizzazione del gruppo o ci scambiamo semplicemente un saluto.

Presenti

@allegretta92, @angelaromana, @darkavenger, @deadpool76, @lasacco, @margheweb, @piermario, @wocmultimedia, @lidialab

Svolgimento

Handbook dei Polyglots italiani

È stata pubblicata in presa diretta la pagina “Link utili” aggiornata, abbiamo spiegato brevemente tutti i passaggi coinvolti nell’aggiornamento di una pagina del nostro manuale.

Abbiamo ricordato che l’attività di revisione dell’handbook è ora tutta gestita tramite un P2 di prova: https://polyglotsitaliageneral.wordpress.com
Nello specifico si può partire dalla seguente pagina:
https://polyglotsitaliageneral.wordpress.com/revisione-del-manuale-dei-polyglots-italiani

Learn

Margherita, Translation Coordinator italiana per Learn, ci ha aggiornati sulle attività inerenti il progetto, questa settimana un ulteriore paio di traduzioni stanno procedendo verso la pubblicazione e Margherita ne gestirà il tracciamento in GitHub.

Gutenberg

Piermario ci ha aggiornati sulle attività di traduzione di Gutenberg aggiornato alla versione 16.1.0.
Abbiamo discusso come gestire la traduzione di Toggle verbo: useremo “attiva/disattiva” oppure “mostra/nascondi” in base al contesto più adatto e come già previsto dalle note in Glossario.
Abbiamo anche concordato la traduzione di “Revision history” come “Cronologia revisioni”.
Infine nell’ambito delle nuove opzioni per l’assegnazione di proporzioni e ridimensionamento delle immagini abbiamo discusso come tradurre “Aspect ratio” proponendo infine “Formato” da riprendere nella riunione successiva.

Progetti da adottare per la traduzione

In seguito alla domanda di Matteo su dove concentrare le proprie energie quando si ha tempo di tradurre qualche progetto in più, Piermario ha ricordato che dovremo rispolverare la rubrica “Plugin da adottare”.

Le riunioni settimanali dei Polyglots della Community italiana si svolgono su Slack, canale polyglots, il giovedì alle ore 19:00, salvo rari casi come le festività nazionali o importanti eventi come i Contributor Day e i WordCamp.

#polyglots, #resoconto

[Community] – Resoconto riunione Community del 19 Giugno 2023

Presenti: @margheweb, @lidialab, @glorialchemica, @deadpool76, @lasacco, @piermario (che redige il resoconto).

Google Meet

@lidialab ha visto che non è possibile usare un’opzione co-host. Dopo l’estate Lidia vorrebbe passare il testimone a qualcun altro per la gestione delle riunioni. Chi ha accesso all’account WCIT può  avviare le riunioni.

Google Calendar

@lidialab propone creare un nuovo calendario, in modo da creare un nuovo calendario pubblico separato da quello usato in precedenza da WCIT. Si può impostare in modo che non venga visualizzata la lista dei partecipanti. Non è possibile creare un calendario completamente privato, altrimenti non viene visualizzato.

@lasacco dice che occorre vedere come integrare questo calendario con quello presente su Slack. SI potrebbe chiedere aiuto a @casiepa, o mettere in contatto @casiepa con @cristianozanca per visualizzare il calendario come viene fatto con gli eventi internazionali.

Come contattare le persone iscritte ai Meetup locali

Tutte le persone presenti si confrontano su come contattare le persone iscritte a Meetup locali, possibilmente senza “accollarci” la gestione di nuove questioni di Privacy. Si pensava, magari con l’aiuto tecnico di @casiepa, di creare un gruppo tipo te-warnings, in modo da avere un canale per delle notifiche di gruppo.

Articolo su Stefano – “People of WordPress”

@lidialab si occuperà della traduzione dell’articolo/intervista a @deadpool76 per People of WordPress.

Rilancio WordCamp Europe 2024 su Rosetta Italiano

@lasacco ha rilanciato l’idea di creare un articolo sul Rosetta italiano riguardo la scelta di Torino come sede del WordCamp Europe 2024. Siamo d’accordo che l’accento sia sul fatto che sarà il WordCamp Europe di tutta la community italiana, non solo di Torino.

Trello 

Ricordiamo che lo spazio di lavoro Trello è: https://trello.com/w/attivitateamitalianiwp
L’accesso in lettura è pubblico, gli accessi in modifica sono dati in base al team di lavoro.

@glorialchemica ha riportato all’attenzione di tutti la scheda di Trello “Creazione procedure per gestione sponsor” riguardo le modalità con cui mettere in contatto possibili sponsor con Meetup che vogliono usufruire delle sponsorizzazioni. @lidialab ha rilanciato l’idea di creare del materiale illustrativo o brochure per presentare i Meetup locali a chi vorrebbe sponsorizzare.

@margheweb ha sollevato l’idea di come coordinare meglio le sponsorizzazioni, anche per trovare dei contributi per Meetup con attualmente meno partecipanti.

@glorialchemica ha ricordato che la location potrebbe essere il primo “livello” di sponsorizzazione, in modo che uno sponsor possa coprire il costo delle riunioni del Meetup locale. A Vicenza ad esempio c’è il problema che il Meetup dovrebbe avere un codice fiscale di associazione italiano, per cui questo limite rende difficile l’uso di spazi comunali.

Si prosegue con la scheda: “Come gestire un harassment report” riguardo il Codice di Condotta (CoC). Ci riaggiorneremo su questo punto perché è stato aggiunto un punto al CoC dei Polyglots.

In chiusura è stata rilanciata l’idea di un multisito italiano per i Meetup italiani, in modo che ognuno possa avere un dominio su cui poter gestire gli aggiornamenti locali. @margheweb si fa carico di inoltrare una proposta come topic da discutere al Community Day. 

[Community] Resoconto riunione del 12 giugno 2023

Presenti

@margheweb@lidialab@glorialchemica@deadpool76

Trello 

Ricordiamo che lo spazio di lavoro Trello è: https://trello.com/w/attivitateamitalianiwp
L’accesso in lettura è pubblico, gli accessi in modifica sono dati in base al team di lavoro.

Gloria ha riportato le schede dal precedente spazio di lavoro Trello e abbiamo iniziato a fare la revisione delle stesse.

Buona parte delle schede sono ancora valide e vengono mantenute. Sulla base delle schede analizzate, abbiamo individuato alcuni task da assegnare:

  • Restyling pagina Community integrando quanto riportato nella scheda Diventa parte attiva della Community!
  • Restyling della pagina Traduci (team Polyglots)
  • Traduzione dei post del blog INT almeno quelli relativi alle release di WP e gli articoli di maggiore interesse per la community Italiana.
    L’idea è che chi ha i permessi di scrittura sul blog traduca (anche solo con l’ausilio di un tool di traduzione) l’articolo e poi avvertire sul canale #community il tema Polyglots per la revisione della traduzione.

Per l’OdG della prossima riunione si rimanda al documento Google (link nel canale Slack #community)

#resoconto

[Community] Resoconto riunione del 5 giugno 2023

Presenti

@margheweb, @vincenzodifranco, @lidialab, @glorialchemica, @deadpool76, @ingerikagili

Riporto gli argomenti della riunione di ieri anche riprendendo task che sono in lavorazione e link utili già indicati in precedenti resoconti.

Note della riunione

Trello (WiP)

È stato controllato lo stato dell’arte dell’account Trello creato con l’email ufficiale di WordPress Italia.
Gloria si è proposta di dare una scorsa agli elementi presenti, trasferendo quelli mancanti dal precedente spazio di lavoro e procedere poi all’archiviazione di tutto ciò che non è più attuale o che richiede di ripartire da zero.
Il nuovo spazio di lavoro Trello è: https://trello.com/w/attivitateamitalianiwp
L’accesso in lettura è pubblico, gli accessi in modifica sono dati in base al team di lavoro.

Google Calendar (WiP)

La vecchia integrazione “Google Calendar per eventi di team” (https://slack.com/apps/A0F8149ED-google-calendar-for-team-events-legacy?tab=more_info) è stata dismessa e non può più essere agganciata da nuovi calendari.
Lo scopo dell’utilizzo di questa integrazione era di avere delle notifiche automatiche nel canale #google-calendar.

Vincenzo sta esplorando se ci sono possibili alternative tramite l’utilizzo delle API Google/Slack.

Cristiano si è offerto di contattare il team internazionale per chiedere quali integrazioni utilizzano per https://make.wordpress.org/meetings/

I link ai documenti di Trello e Google sono riportati anche nel canale #community di Slack

Google Drive

La cartella “Italian WordPress Community” dove i vari team possono organizzare i propri documenti è raggiungibile al seguente URL:
https://drive.google.com/drive/folders/1CmPRBtwX1906u1ARxalBv78WqorQB_Ng
L’accesso in lettura è pubblico, gli accessi in modifica sono dati in base al team di lavoro. Se non avete i permessi di modifica, chiedete a Lidia

Riunioni

Viene concordato come giorno delle riunioni della Community Italiana il lunedì alle ore 18.30.
Al momento le riunioni continuano in modalità video-riunione. Il link per accedere alla riunione viene pubblicato sul canale di Slack #community il giorno stesso.

Meetup

È tempo di fare un censimento dei WordPress Meetup attivi sul territorio.
Vincenzo di propone di recuperare questi dati per facilitare il lavoro dei Deputy nel contattare gli organizzatori dei Meetup dormienti.

Rosetta

Gloria farà una proposta di modifica dell’organizzazione delle voci di menu di Rosetta e la creazione di una pagina “mappa del sito” per aiutare gli utenti a trovare quelle aree del sito presenti, ma difficili da raggiungere.

La proposta verrà pubblicata su Team del sito in modo che chiunque possa commentare e/o proporre modifiche.

Community

La riunione si conclude con la proposta, terminato il WCEU Atene, di concordare degli incontri specifici con gli organizzatori dei Meetup per parlare delle problematiche relative a venue, partecipanti, ecc…

Inoltre emerge il desiderio di una riunione specifica sulla contribuzione a WordPress per far continuare nel corso del tempo i lavori iniziati durante i Contributor Day e incrementare il numero di contributori attivi nella community.

#organizer-meetup, #resoconto