[Progetto Rosetta] Riunione #community Mercoledì 6 Dicembre

Progetto: nuovi contenuti per Rosetta

Nel corso dell’ultima riunione #community (qui il recap: https://it.wordpress.org/team/2017/11/29/resoconto-della-riunione-del-team-italiano-community-del-29-novembre-2017/ ) abbiamo condiviso di

  • rivedere e sistemare i contenuti su it.wordpress.org (comunemente chiamato Rosetta), come ad es. lo showcase.
  • pubblicare più contenuti e più vari sul blog.

In particolare, per quanto riguarda il blog:
Al momento vengono pubblicati solo i meetup e i WordCamp in calendario, perché manca un piano editoriale e mancano risorse che possano preparare i contenuti.
Durante la riunione si sono proposte diverse persone per contribuire a questo progetto, sono emerse alcune possibili idee di contenuti, ma non abbiamo trovato accordo su come procedere (trovare prima gli argomenti o trovare prima le persone?).

Parliamone insieme nella prossima riunione: Mercoledì 6 Dicembre ore 13-14.
Ordine del giorno: 

  • condivisione degli obiettivi e delle aree di lavoro: blog, showcase, altro?
  • proposte di argomenti di cui scrivere nel blog
  • candidature e definizione dei ruoli
  • distribuzione compiti e piano di lavoro

Compiti per casa prima della riunione
aver letto e compreso bene queste due pagine del handbook:

Potete iniziare a dare idee e disponibilità anche commentando questo post.

Ci vediamo Mercoledì 6 alle 13 su Slack #community.

#rosetta

Resoconto della riunione del team italiano Community del 29 novembre 2017

Presenti: @jubstuff, @rosettafacciolini, @lasacco, @francina, @pjska, @giuliatosato, @franz, @guido, @paperplane, @simo70, @antoscarface, @glorialchemica, @francescodicandia, @chiara.lovelaces, @cristianozanca, @wolly

Nuovo tema Rosetta

Come avete notato tutti, ci è stato attivato il nuovo tema, colpa mia (wolly) che l’ho tradotto e quindi lo hanno messo in produzione.

Vi prego quindi di verificare le traduzioni e di proporre le modifiche su translate

Si sono evidenziati diversi problemi:

  1. Alcune traduzioni, che ho fatto io (wolly), non sono belle
  2. Le voci di menu erano troppo lunghe e ho dovuto accorciarle per far apparire il pulsante download
  3. I sottomenu ancora non li hanno messi
  4. Alcuni contenuti si sono spaginati

Durante la discussione abbiamo deciso di seguire, per i menu, i suggerimenti della comunità globale di WordPress

Si è anche deciso di affrontare il discorso pulsante Home in #meta internazionale, per decidere se inserirlo o se toglierlo

 

Contributori

Si propongono varie persone: @pjska, @chiara.lovelaces, @rosettafacciolini, @jubstuff, @glorialchemica, @guido

@giuliatosate propone di convocare delle riunione redazione rosetta, per discutere degli argomenti da trattare e per trovare nuovi contributori, tutti approvano

Contenuti

@giuliatosate propone di convocare delle riunione redazione rosetta, per discutere degli argomenti da trattare e per trovare nuovi contributori, tutti approvano

Varie ed eventuali

@paperplane propone la discussione su showcase:

Sulla parte di showcase al momento io vedo 2 criticità:
1 chi aggiunge allo showcase i siti
2 se fornire o meno un form per proporre un sito dove sono anche indicate delle linee guida

Sul punto 1 io non so come posso essere coinvolto perchè anche io ho uno studio di comunicazione e mi sembra un palese conflitto di interessi. Credo che al momento sia Sara Rosso a gestire questa cosa, chiedeiamo a lei se possiamo scegliere anche un altro responsabile e capiamo chi potrebbe essere.

Sul punto 2 a me vengono in mente come requisiti minimi perchè un sito sia “candidabile”:

  • deve essere scritto da qualche parte nel sito che è fatto con WordPress
  • non deve essere un sito realizzato con un tema di marketplace (ma questa è una mia fissazione)

Sui punti da valutare per inserire o meno un sito nello showcase:

  • dovrebbe essere un sito responsive
  • dovrebbe ottenere dei riultati soddisfacenti con gli strumenti di misurazione delle performance di caricamento (es. https://gtmetrix.com/)
  • i contenuti del sito devono rispettare le linee guida di inclusione

@jubstuff fa presente che esistono delle linee guida, anche, per lo showcase

 

Prossima riunione

Il 6 dicembre 2017 ci sarà la prossima riunione

Tra una riunione e l’altra, slack rimane lo strumento principale per chiedere informazioni, supporto e dirimere questioni e problemi.

Considerazioni finali

La partecipazione è aperta a tutti, ma proprio a tutti. Non siate timidi, partecipate, la vostra voce è importante per la comunità italiana!

Le decisioni vengono prese durante le riunioni tra chi è presente, ma non sono scolpite nella pietra.

Se qualche scelta non ti convince e vuoi migliorarla o modificarla, commenta questo articolo e poi proponi di rimetterla all’ordine del giorno di una prossima riunione.

A quella riunione potrai esporre le tue idee e far modificare la decisone già presa.

Per partecipare seguite le istruzioni presenti sulla nostra pagina slack.

Nei commenti potete proporre modifiche e/o aggiunte al recap.

Potete anche proporre gli argomenti da discutere per la prossima riunione.

Se volete rivedere la chat completa qui.

#community

Riunione team Community – mercoledì 29 novembre 2017 ore 13

Mercoledì 29 novembre 2017 alle 13:00, sul canale #community dello slack della comunità italiana di WordPress, ci sarà la riunione periodica del team community di WordPress.

Ordine del giorno:

  • Nuovo tema Rosetta: volevamo aspettare ad attivare il nuovo tema, per poter preparare il passaggio in modo che fosse indolore, ma ce l’hanno attivato a nostra insaputa 🙂
    Dovremo quindi decidere come muoverci per il menu e per lo stile delle pagine
  • Contributori: al momento solo @giuliatosato contribuisce regolarmente al sito Rosetta, diventa quindi importante trovare altri/e contributori/trici per il sito Rosetta. Se avete voglia e tempo, commentate questo post o partecipate alla riunione di mercoledì prossimo. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per far crescere la comunità
  • Contenuti: @paperplane ha fatto notare che la sezione showcase è datata, inoltre @francina non ha più il tempo per tradurre e pubblicare gli articoli di lancio delle nuove versioni. Parleremo anche dei contenuti in generale
  • Varie ed eventuali

 

Come partecipare:

raggiungici nel team slack della comunità italiana sul canale #community,
(segui le istruzioni a questo link se non sei ancora nel team italiano wordpress di Slack).

Il team Community ha bisogno di te.

Non è necessario essere dei tecnici o degli sviluppatori, anzi, meglio persone brave a comunicare, a scrivere e che ci aiutino a crescere. Tutti insieme. Appassionatamente

Ti aspettiamo, non puoi mancare! 🙂

#community #community-team

Chat dei diversi team

Ciao!
Nel nostro Welcome Box abbiamo scritto che ci sono tre chat settimanali dei team Community, Polyglots e Support. Bugggggggia! Il team Community non si incontra da mesi 🙂 Ma potrebbe rinascere a settembre.

Ora, prima di decidere a che ora fare, sarebbe bello sapere quali e quante sono le chat settimanali che vanno avanti: ad esempio organizzazione di WordCamp, di Meetup, di altri team che non sono nella welcome box ma che magari si incontrano?

Grazie!

#community #wordcamp-in-italia #meta-meetup

WordPress Italia community sbarca su GitHub!

Molti di voi conoscono GitHub e per chi abbia paura che si tratta di una medicina (il nome può avere questo effetto) non si deve preoccupare.

GitHub é un servizio professionale con un piano free che come community utilizzeremo in modo ampio. Tale servizio é una interfaccia user friendly ed allo stesso tempo completa per la condivisione di codice, ma può essere usato anche per condividere testo e altre tipologie di dati come immagini avendo il versioning.
Il versioning é un sistema per poter vedere le differenze tra un commit e altro in termini di modifiche evidenziate riga per riga.
Un commit invece é il caricamento di tale modifica nel sistema.

Come potete vedere ho potuto spiegarvi in poche parole git e github spiegandovi tre termini del tutto nuovi!

Perché usiamo il servizio

Come #community stiamo crescendo e anche velocemente ed é nata l’esigenza di organizzarsi meglio, dalle regole di vita comune alle guide d’uso per le varie attività che ci riguardano.

Quindi su GitHub abbiamo la nostra organizzazione dove solo alcuni membri della community hanno accesso normale e amministrativo e che possono fare attività di moderazione mentre tutto é pubblico come anche la partecipazione da parte vostra. Si, non é necessario essere dentro l’organizzazione GitHub per poter commentare i ticket e fare pull request (l’invio di commit di modifica esterni al gruppo).

Al momento il repository, detto repo, si trova su https://github.com/WP-Italia-Community/how-to dove potete trovare delle guide e quello che abbiamo intenzione di fare sotto forma di issues o ticket.
Questo repo é pensato per contenere gli how to ovvero consigli, regoli e tutorial per le nostre attività. Stiamo già pensando ai prossimi repo a seconda delle esigenze.

Questi ticket ci permettono di tracciare le proposte e di commentarle nella pagina dedicata senza dover fare riunioni o creare confusione in chat per uno storico.

Allo stesso tempo GitHub ci fornisce una kanban board per tracciare lo status di quello che stiamo facendo https://github.com/WP-Italia-Community/how-to/projects/1.

I prossimi step sono la creazione di altri ticket e far partecipare gli altri, ovvero voi, a queste discussioni.

Dico voi perché questi strumenti come Rosetta, O2 o per gli amici Team e GitHub hanno scopi differenti che possiamo riassumere in:

  • Rosetta é il blog pubblico che vi trovate nella vostra dashboard di WordPress nei feed
  • Team é il blog interno per aggiornare tutta la community tramite comunicazioni ufficiali
  • GitHub per uso interno ma sempre pubblico per tracciare le attività e darsi da fare

Come vedete la trasparenza é sempre presente perché una community ha bisogno di questo fattore e serve a creare la partecipazione.

Riepilogando il repo How-To é pubblicamente accessibile e contiene al suo interno delle guide anche su GitHub stesso. Ringrazio per il materiale Marco Bianco @marbio che mi ha dato una mano.
Il repo stesso é autoesplicativo e contiene documentazione in ogni cartella che spiega perché esiste la stessa proprio per semplificarvi l’uso.

Per partecipare ci trovate su #community su Slack ed a breve ci saranno altri ticket 🙂

Community/Outreach kick off meeting, 28…

Partecipanti attivi (almeno una linea di chat scritta)

@pr0v4, Antonino Scarfi, @cristianozanca, Dennis Ploetner, @francina, @francescodicandia, @francgrasso, Franz Vitulli, @giuliatosatotosato, @garusky, @jubstuff, @lasacco, Marco Bianco, Maurizio Pelizzone, @xtraboy, Rocco Aliberti, Rosetta Facciolini, Valeria Marolda, Valeria Ruggiero.

Agenda

  1. Decidere ora incontro settimanale (passeremo poi a quindicinale).
  2. Decidere come ci chiamiamo.
  3. Dire se sì, ci pare che siano da fare tutte queste cose.
  4. Decidere quali strumenti usare per tasks e milestones.

TL;DR

  1. Ogni Mercoledì alle 13 (ora italiana).
  2. Community.
  3. Sì, e ognuno si sta assegnando un task.
  4. Google Docs & Spreadsheets.

Resoconto dettagliato della riunione

Questa riunione è figlia delle cose belle che in tanti abbiamo visto e sentito a Milano. Ovvero la sensazione di appartenenza a una community, da curare come se fosse la nostra seconda famiglia. Questa per tanti è diventata una casa e si merita di essere coltivata e curata con amore.

Quando fare il meeting settimanale.

Premesse:

  • Francesca ha proposto un giorno infrasettimanale perché contribuire è un lavoro, per quanto volontario.
  • Martedì alle 13 c’è la chat dei polyglots.
  • Venerdì alle 13 c’è la chat del forum.

Tutti d’accordo su Mercoledì alle 13; dopodiché, passate le prime settimane di organizzazione del lavoro, la chat si trasformerà più che altro in uno stand-up meeting settimanale, solo per dire “fatto”, “non fatto” o poco altro.

Come si chiama il progetto (e di conseguenza il canale su Slack).

Premesse:

  • Make WordPress ha due canali, #community-team e #community-events
  • Questo progetto/canale ha tre scopi: evangelizzazione, onboarding, mutuo soccorso per team che fanno fatica a partire

Ci possiamo chiamare Community in conformità con i gruppi di Make WordPress, purché sia chiaro che onboarding e mutuo soccorso siano parti integranti del progetto.

Tutti d’accordo sul fatto che Community è più esplicito di Outreach, e se avremo bisogno di espandere (#community-whatever) sarà fatto.

Organizzazione dei task, cosa da fare, chi fa cosa, etc.

Premesse:

  • È più di un anno che auspichiamo che accadano diverse cose.
  • Il gruppo/canale #community deve supportare l’organizzazione generale.

Francesca ha avviato un Google Doc con diversi task. Ognuno di noi nella community è libero di auto-assegnarsi un task di cui sarà responsabile, di espandere / dividere / accorpare / proporre cose da fare, etc., cosa che sta già accadendo.

Che strumenti usiamo per la gestione dei progetti

Premesse:

  • Dovevamo concordare su una piattaforma.
  • La piattaforma doveva essere facile da usare e gratuita.

Abbiamo votato, e abbiamo scelto Google Docs e Spreadsheet, in un ventaglio di tre ipotesi (Google, Trello, Asana).

Grazie a tutti i partecipanti, ci si vede mercoledì 2 novembre alle 13 sul canale #community di Italia WP Community su Slack!