Checkout

Il termine presenta 9 diverse traduzioni nel consistency tool
https://translate.wordpress.org/consistency?search=checkout&set=it%2Fdefault&project=

#glossario

Resoconto riunione polyglots del 15 Marzo 2018

Presenti:

@lidialab @lasacco @giulianogrowler @allegretta92 @mte90 @aliceorru @wolly @deadpool76 @chiarawp @luciano-croce @giorgiacastro @emanuelewpto

Ordine del giorno:

  1. Discussione dei termini del glossario Dropdown e Distraction free.
  2. Come tenere traccia delle riunioni prima che vengano cancellate da Slack (in particolare riguardo alle votazioni/suggerimenti del glossario)

Punto 1: Discussione dei termini del glossario Dropdown e Distraction free.

Dropdown: la proposta più condivisa al momento è Menu a discesa. La discussione sarà ancora aperta per qualche giorno e potete contribuire con un commento a questo recap o sul thread di Slack https://italia-wp-community.slack.com/archives/C07B5EQ23/p1521137353000167

Distraction free: le proposte sono senza distrazioni e modalità senza distrazioni. La discussione sarà ancora aperta per qualche giorno e potete contribuire con un commento a questo recap o sul thread di Slack https://italia-wp-community.slack.com/archives/C07B5EQ23/p1521137654000660

Punto 2: Come tenere traccia delle riunioni prima che vengano cancellate da Slack (in particolare riguardo alle votazioni/suggerimenti del glossario)

Su proposta di @lidialab si è discusso sulla eventuale necessità di salvare in qualche modo le discussioni relative ai termini del glossario creando un file con un c&p per poter ritornare sulle motivazioni delle scelte più complicate. Si è deciso, per il momento, che il recap è sufficiente. Nei casi di termini con discussioni più vivaci aggiungeremo qualche nota in più al recap.

Progetto github: Martedì 20 Marzo e Sabato 24 Marzo dalle ore 13:00 alle ore 14:00 sul canale #polyglots ci sarà il mentoring di @wolly su github per poter rendere autonomi i volontari che hanno dato disponibilità a caricare il materiale del team polyglots.

Al momento abbiamo la disponibilità di @lidialab @deadpool76 @chiarawp @allegretta92

Per chi si volesse aggiungere qui trovate il thread su Slack https://italia-wp-community.slack.com/archives/C07B5EQ23/p1521136996000529

La prossima riunione sarà giovedì 22 Marzo con @lasacco e @allegretta92 alle ore 13:00

 

#glossario, #polyglots

Resoconto riunione Polyglots 8 marzo 2018

Presenti:
@allegretta92, @lasacco, @wolly, @lidialab, @aliceorru, @deadpool76, @giorgiacastro, @francbarberini, @chiaralovelaces, @luciano-croce

Ordine del giorno:
1- La riunione cercherà di usare i thread per gestire meglio la riunione stessa e aiutare con il resoconto
2- Chiusura del sondaggio su quando fare il mentoring con Wolly su GitHub
3- Chiusura della discussione sul termine font family
4- Gestione delle votazioni per chi non partecipa in diretta agli incontri
5- GDPR, cosa tradurre

Punto 1 all’OdG
Nella precedente riunione si è discusso sul se e come usare i thread e la casella send also to the channel durante le riunioni. Questa riunione è stata usata come banco di prova.
Le motivazioni per l’uso dei thread sono:

  • facilitare l’accorpamento delle discussioni
  • facilitare il recap a fine riunione

I thread sono stati usati quando era necessario raccogliere pareri specifici su un argomento, in caso di commenti di interesse generale (ad esempio domande e/o chiarimenti) si è scelto di non usarli.
La casella send also to the channel sarà usata solo se qualcuno risponde in ritardo ad un thread precedente o da chi dirige la riunione per rifocalizzare l’attenzione sullo specifico thread.
Ricordo che è presente in Slack la voce All Threads che diventa New Threads all’aggiunta di un messaggio in un thread. In caso di molti thread o molti commenti però può capitare di perdersi qualche messaggio.
Chi dirige la riunione può approfittare dei momenti di pausa per scrollare quanto già scritto e verificare se per caso alcuni commenti nei thread sono sfuggiti.

Punto 2 all’OdG
Si riprende il sondaggio di 2 settimane prima per la scelta di un giorno per il mentoring su GitHub.
Considerando i risultati, il mentoring sarà tenuto nei seguenti giorni:

  • martedì dalle 13 alle 14
  • sabato dalle 13 alle 14

Ne approfitto per ringraziare di nuovo @wolly per la disponibilità a replicare 🙂
@lasacco nel frattempo propone la creazione di un documento FAQ per i PTE e si candida per preparare le risposte.

Punto 3 all’OdG
Le traduzioni suggerite nella scorsa riunione (con relativi voti) sono state:

  • Non tradurre (+3)
  • Famiglia di caratteri (+6)
  • Famiglia del font/dei font
  • Tipo di carattere/caratteri (+2)

I presenti sono stati tutti d’accordo sulla scelta di famiglia di caratteri, che sarà quindi aggiunta al glossario

Punto 4 all’OdG
Ho avanzato la seguente proposta.
Per le discussioni nuove propongo di lasciare i sondaggi aperti per una settimana, aggiungo il sondaggio agli elementi pinnati.
Per le discussioni di conferma (ad esempio il punto 3 all’OdG), lasciare la discussione/sondaggio aperto per circa un giorno (fino al momento del recap per intendersi).
I presenti sono stati d’accordo con la proposta.

Punto 5 all’OdG
@deadpool76 ha proposto di tradurre in italiano del materiale sul GDPR.
A valle della discussione si è deciso di creare un piccolo team di lavoro di 3-4 persone circa.
@deadpool76 sarà il coordinatore del gruppo. Al team si sono già aggiunte @aliceorru e @giorgiacastro.
Il team userà un canale ad hoc #gdpr.
Durante le prossime riunioni ci sarà un OdG dedicato agli aggiornamenti sul gruppo di lavoro, utile anche per chiedere ulteriore aiuto, consigli, chiarimenti.

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 15 marzo alle ore 19:00, gestita da @lidialab e @giulianogrowler.

#polyglots #glossario

Resoconto riunione polyglots del 1 Marzo 2018

Presenti:

@lidialab @giorgiacastro @aliceorru @emanuelewpto @deadpool76 @chiarawp @lasacco @allegretta92 @wolly @albertozak @mte90

Ordine del giorno:

  1. Discussione dei termini del glossario: Seo friendly, Letter spacing e Pre-packaged.
  2. Thread o Also send to channel?
  3. Discussione del termine Font family

 

Punto 1: Discussione dei termini del glossario: Seo friendly, Letter spacing e Pre-packaged.

Seo friendly

La proposta più votata è stata Orientato alla SEO

Letter spacing

La proposta più votata è stata Spaziatura tra caratteri

Pre-packaged

La proposta più votata è stata Incorporato

Punto 2: Thread o Also send to channel ?

Abbiamo discusso sull’utilizzo o meno della funzione “Also send to…” e dell’uso dei thread per migliorare le discussioni e facilitare il lavoro dei conduttori. Si è deciso di provare un uso più intenso dei thread nella prossima riunione.

Punto 3: Discussione del termine Font Family

Si è deciso di lasciare la votazione aperta nel canale e confermare nella prossima riunione.

La prossima riunione sarà giovedì 8 Marzo alle ore 13:00 con @lasacco e @allegretta92

 

#glossario, #polyglots

Resoconto riunione Polyglots 8 febbraio 2018

Presenti:
@lidialab, @deadpool76, @nayaracosta, @giorgiacastro, @allegretta92, @lasacco, @emanuelewpto

Ordine del giorno (per brevità si riporta quanto trattato):
Termini di glossario rimasti in sospeso da riunioni precedenti:

  • https://it.wordpress.org/team/2017/11/22/friendly/
  • https://it.wordpress.org/team/2017/11/30/letter-spacing/
  • https://it.wordpress.org/team/2018/02/15/discussione-del-termine/ (pre-packaged)

Di seguito i risultati della discussione (i risultati includono anche le votazioni successive alla riunione), eventualmente da confermare prima di inserire i termini nel glossario:

SEO FRIENDLY
ottimizzato (lato/per la) SEO (+3)
orientato alla SEO (+6)
lasciare invariato (+4)

LETTER SPACING
Spaziatura tra caratteri (+10, unanimità)

PRE-PACKAGED
incluso (+4)
incorporato (+8)
Per questo termine non è si giunti ad una decisione definitiva, soprattutto per il significato del termine. Sono stati individuati due casi possibili di utilizzo:

  • Tema con plugin inclusi
  • Tema con plugin raccomandati/consigliati

La decisione finale è rimandata alla riunione successiva.

A conclusione della riunione @lidialab presenta le seguenti problematiche per la gestione delle riunioni:
1) come gestire le votazioni per chi non partecipa live alle riunioni
2) come tenere traccia delle risposte nei thread (usare il “send also to channel”?)
3) come tenere traccia delle riunioni prima che vengano cancellate da slack (per preservare ragionamenti e ricerche fatte per i termini)

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 22 febbraio alle ore 13:00, gestita da @lasacco e @allegretta92.
A breve sarà disponibile l’OdG

#polyglots #glossario

Chiederei un controllo su consistency…

Chiederei un controllo su consistency relativo a font family .
Attualmente sono presenti 14 traduzioni.
Chiederei anche di verificare Dropdown dato ho incontrato diverse versioni del termine: drop down, drop-down, dropdown.

#glossario, #odgpolyglots, #polyglots

Distraction free

Su segnalazione di @deadpool76 dovremmo discutere l’eventuale traduzione del termine Distraction free.

#glossario, #odgpolyglots, #polyglots

Discussione del termine

Pre-Packaged
il consistency individua 5 traduzioni

Ne scegliamo una e poi uniformiamo le traduzioni?

Per me preconfezionato funziona
#glossario #polyglots

Resoconto della riunione del team italiano Polyglots del 30 novembre 2017

Presenti: @giulianogrowler, @lidialab, @mte90, @guido, @aliceorru, @eri_trabiccolo@marcochiesi, @wolly

 

Discussione termini glossario

Padding

@lasacco:

Contesto: elemento di stile, si trova spesso nei temi

Consistency: il tool evidenzia 4 traduzioni – invariato, Rientro, Spaziatura, Numero cifre

Proposta: lasciare invariato con la spiegazione di cos’è nella nota
( proprietà CSS che viene utilizzata per definire lo spazio che deve essere lasciato tra i contenuti di un elemento e il suo bordo o il suo margine).

 

Decisione: dopo lunga e approfondita discussione si decide per “spaziatura interna”

Referer

@mte90:

Referer è un termine tecnico utilizzato per sapere da quale pagina si è arrivati a quella attuale e raramente vuol dire riferimento in ambito informatico che è reference.
In poche parole non va tradotto.

Decisione: dopo lunga e approfondita discussione si decide di mantenere invariato sia “referer” che “referrer”

friendly e SEO friendly

@lidialab:

friendly di solito abbinato a una cosa (spesso xyz-friendly) può voler dire:

  • facile da usare come in user-friendly
  • predisposto, adatto, orientato, favorevole (è il caso secondo me di SEO friendly in Rosetta)
  • rispettoso di qualcosa come eco-friendly

Dizionari monolingua inglesi da cui ho trovato ispirazione:
https://en.oxforddictionaries.com/definition/friendly
https://www.collinsdictionary.com/it/dizionario/inglese/friendly_1
https://www.collinsdictionary.com/it/dizionario/inglese/friendly_2

WordPress SWAG

@wolly:

per ora l’ho tradotto Stile WordPress

Decisione: dopo lunga e approfondita discussione si decide di mantenere “Stile WordPress”

Discussione per termini relativi a elementi di moduli

@marcochiesi:

Sul glossario sono riportate alcune voci relative agli elementi dei form (es. checkboxradio button).
Sarebbe utile aggiungere anche gli altri tipi di elementi, in modo da avere una panoramica completa e migliorare la consistenza nelle traduzioni, visto che si tratta di termini utilizzati in molti plugin.

Esempi:

  • selectmenu a tendina oppure select invariato
  • text inputcampo testo oppure campo di testo
  • password inputcampo password
  • textareaarea di testo oppure textarea (invariato)
  • hidden inputcampo nascosto
  • color pickerselettore colore oppure selettore di colore
  • date pickerselettore data oppure selettore di data
  • date time pickerselettore data/ora oppure selettore di data e ora
  • submit buttonpulsante invio o pulsante di invio
  • reset buttonpulsante reimpostazione oppure pulsante di reimpostazione

@glorialchemica propone:

Credo che, relativo ai form, sia possibile trovare anche termini come

  • checked
  • label
  • maxlengh
  • minlengh
  • option (come valore/i dell’elemento Select)

Decisione: dopo lunga e approfondita discussione si decide di tradurli come segue:

  • menu a tendina
  • campo testo
  • campo password
  • area di testo
  • campo nascosto
  • selettore colore
  • selettore data
  • pulsante invio
  • pulsante reimpostazione
  • checked = selezionato/a
  • label = etichetta
  • maxlength = lunghezza massima
  • minlength = lunghezza minima
  • option = opzione

namespace

@wolly:

propongo di mantenerlo invariato

Decisione: dopo lunga e approfondita discussione si decide di mantenerlo invariato

Varie ed eventuali

Non c’è nulla da discutere per varie ed eventuali

Considerazioni finali

La partecipazione è aperta a tutti, ma proprio a tutti. Non siate timidi, partecipate, la vostra voce è importante per la comunità italiana!

Le decisioni vengono prese durante le riunioni tra chi è presente, ma non sono scolpite nella pietra.

Se qualche scelta non ti convince e vuoi migliorarla o modificarla, commenta questo articolo e poi proponi di rimetterla all’ordine del giorno di una prossima riunione.

A quella riunione potrai esporre le tue idee e far modificare la decisone già presa.

Per partecipare seguite le istruzioni presenti sulla nostra pagina slack.

Nei commenti potete proporre modifiche e/o aggiunte al recap.

Potete anche proporre gli argomenti da discutere per la prossima riunione.

Se volete rivedere la chat completa qui.

#polyglots #glossario

letter spacing

Ha troppe traduzioni diverse

#glossario