Ad Inserter – Ad Manager & AdSense Ads

Descrizione

Plugin per la gestione degli annunci con molte funzioni pubblicitarie avanzate per inserire i codici degli annunci nelle posizioni ottimali.

Supporta tutti i tipi di annunci incluso Google AdSense, Google Ad Manager (DFP – DoubleClick for publishers), annunci contestuali Amazon Native Shopping, Media.net, Infolinks e banner rotanti.

Questo plugin è più di un plugin o plugin di annunci AdSense. Fornisce molte opzioni avanzate per inserire moduli di attivazione, script di header, Javascript, CSS, HTML, PHP, analisi, monitoraggio o codice pubblicitario in qualsiasi punto della pagina.

Inserisci annunci laddove gli altri plugin falliscono.
Tutto dipende da come configuri leimpostazioni.

Recensioni plugin:

Da un paio di anni stavo usando un altro gestore del posizionamento degli annunci e solo di recente ho iniziato a utilizzare Ad Inserter.

Sono esterrefatto dalla sua potenza e flessibilità.

Consiglio vivamente questo plugin a chiunque cerchi un modo semplice per gestire gli annunci all’interno di WordPress.

Difficile da scegliere, ma sicuramente i 3 migliori plugin che abbia mai usato in WordPress.

Funzionalità – controlla la documentazione per conoscere l’elenco completo

  • Integrazione AdSense
  • Supporto per Google Ad Manager (DoubleClick per gli editori)
  • Editor dell’evidenziazione della sintassi
  • Anteprima del codice con editor CSS visivo
  • Inserisce gli annunci automaticamente negli articoli e nelle pagine
  • Inserisci prima o dopo l’articolo
  • Inserisci prima o dopo il contenuto
  • Inserisci prima o dopo il paragrafo
  • Inserisci prima o dopo i paragrafi casuali
  • Inserisci prima o dopo i paragrafi multipli
  • Inserimenti prima o dopo un’immagine
  • Inserisci prima o dopo i commenti
  • Inserisci prima o dopo i riassunti
  • Inserisci vicino a qualsiasi elemento della pagina (utilizzando i selettori CSS)
  • Inserisci sopra l’header (dopo il tag <head>)
  • Inserisci nel footer (prima del tag </body>)
  • Inserisci in posizioni relative negli articoli
  • Inserisci tra gli articoli nelle pagine del blog (AdSense in-feed)
  • Inserisci tra i riassunti nelle pagine blog
  • Inserisci tra i commenti
  • Inserisci in posizioni di hook personalizzate (funzione WP do_action ())
  • Inserimenti prima o dopo qualsiasi elemento HTML usando i selettori CSS
  • Selettore visivo di elementi HTML (esploratore DOM)
  • Evita l’inserimento di annunci vicino a immagini o intestazioni (AdSense TOS)
  • Disabilita annunci su singoli articoli o pagine
  • Inserisci il codice nell’header (sezione <head>) e nel footer
  • Inserisci le righe di header della risposta HTTP non elaborata
  • Inserisci Google Analytics, Matomo (Piwik) o qualsiasi altro codice di monitoraggio
  • Inserisci immagini, codice HTML, CSS, Javascript o PHP
  • Generatore di codici per banner e segnaposti
  • Generatore di codice AdSense
  • Editor visivo degli annunci – creare annunci da zero
  • Inserimento manuale: widget, shortcode, chiamata di funzione PHP
  • Widget fissi (fissi) (barra laterale fissa – la barra laterale non si sposta durante lo scorrimento della pagina)
  • Allineamenti e stili personalizzati
  • Inserisci codici diversi di annunci nelle pagine AMP
  • Nome classe CSS personalizzato per il wrapping dei div per evitare i blocchi degli annunci
  • Puoi usare shortcode di altri plugin
  • Usa campi personalizzati come definiti negli articoli
  • Usa il titolo delll’articolo, i tag o i nomi delle categorie per creare annunci contestuali
  • Elaborazione codice PHP
  • Etichette degli annunci – mostra l’etichetta personalizzata sopra gli annunci
  • editor ads.txt
  • Supporto per Controlli del consenso GDPR
  • Supporto per IAB TCF 2.0 GDPR consent API (usato da Quantcast Choice)
  • Rotazione degli annunci (lato server e lato client – funziona con la memorizzazione nella cache)
  • Rotazione degli annunci a tempo – definisci i tempi per ruotare gli annunci in un singolo blocco di annunci
  • Crea annunci rich media con l’editor TinyMCE standard di WordPress
  • Rilevamento del blocco degli annunci – messaggio popup, reindirizzamento della pagina
  • Rilevamento di dispositivi desktop/mobili (lato server e lato client – funziona con la memorizzazione nella cache)
  • Blacklist/Whitelist di categorie, tag, tassonomie, ID articoli, url, parametri query url , cookie, referenti, browser, sistemi operativi
  • Copia e incolla facilmente annunci o impostazioni utilizzando gli appunti interni
  • Può attendere jQuery quando viene differito
  • Usalo con Google Site Kit o sostituiscilo per avere un maggiore controllo sul posizionamento degli annunci
  • Risoluzione dei problemi semplice con molte funzioni di debug
  • Funzione di visualizzazione dei blocchi inseriti
  • Funzione per visualizzare gli annunci AdSense con nomi e ID degli annunci
  • Funzione di visualizzazione delle posizioni disponibili per l’inserimento
  • Funzione di visualizzazione dei tag HTML
  • Lo chiami 🙂

Recensione su WP Mayor

Il miglior plugin per la gestione degli annunci di WordPress?

Recensione su ShoutMeLoud

Sia Google che Amazon per l’inserimento degli annunci raccomandano questo plugin, ciò è una testimonianza della sua qualità

Approvato da GoogleCome inserire codice pubblicitario nel tuo sito WordPress

Se sei nuovo in AdSense, tra le primissime cose da fare è collegare il tuo sito ad AdSense. Ciò richiede di copiare il codice nella tua homepage di AdSense e incollarlo poi nell’HTML della pagina, tra i tag <head> e </head>.

Approvato da AmazonGuida all’integrazione di WordPress per gli annunci «Shopping nativi».

Gli annunci «Shopping nativi» forniscono consigli sui prodotti altamente pertinenti e dinamici in un’unità pubblicitaria reattiva e dal design elegante che può essere posizionata alla fine o all’interno dei tuoi contenuti per creare un’esperienza più attrattiva per i visitatori e un’opportunità di acquisto più convincenti.

La versione Pro supporta ulteriori funzionalità avanzate:

  • Geolocalizzazione usando i database di Webnet77 o MaxMind (funziona anche con la memorizzazione nella cache)
  • Targeting geografico a livello di paese, stato, regione e città
  • Blacklist/whitelist indirizzi IP o paesi/città (funziona anche con la memorizzazione nella cache)
  • Statistiche sui clic e sulle impressioni degli annunci (funziona anche con gli annunci <iframe> Javascript come Google AdSense)
  • Report statistici per i clienti in formato PDF o pagine web pubbliche
  • Monitoraggio esterno via Google Analytics o Matomo (Piwik)
  • Test A/B – per scoprire gli annunci e le impostazioni che danno i migliori risultati
  • Limitatore di frequenza – limita impressioni o clic
  • Fare clic su protezione antifrode
  • Caricamento deferito
  • Annunci fissi con pulsante di chiusura opzionale
  • Barra laterale annunci fissi (si agganciano allo schermo o al contenuto)
  • Banner pubblicitari a scorrimento fluttuante
  • Annunci fissi (galleggianti) con animazioni (dissolvenza, scorrimento, rotazione, capovolgimento, zoom)
  • Innesco dell’animazione per gli annunci fissi (scorrimento della pagina in % o px, un elemento HTML diventa visibile)
  • annunci in background (annunci skin)
  • Supporto per barre di annunci fissi
  • Supporto per pianificazione della data e ora con opzioni di riserva
  • Supporto per mostrare annunci non appena viene fornito il consenso GDPR
  • Supporto per annunci dentro gli iframe
  • Funzionalità anti blocco degli annunci – annunci sostitutivi, contenuti protetti
  • Statistiche sul blocco degli annunci
  • Opzioni multisito per limitare le impostazioni nei singoli siti
  • Gestione individuale delle eccezioni per articolo/pagina
  • Esportazione/importazione delle impostazioni
  • Assistenza via email

Gestisci un blog correlato a WordPress? Hai esperienza con AdSense? Interessato a recensire il plugin o vorresti diventare un affiliato? Presentati.

Hai esperienza di traduzione dei temi o plugin di WordPress? Stiamo cercando dei traduttori! Contattaci.

Controlla le pagine della documentazione per una descrizione dettagliata di tutte le caratteristiche e di alcune impostazioni comuni per iniziare rapidamente.

Puoi anche utilizzare shortcode da altri plugin (ad esempio, per inserire contenuti da altri plugin).

Cerchi un plugin AdSense con una configurazione semplice per gli annunci nelle migliori posizioni?

Ad Inserter può inserire annunci dove altri plugin non funzionano.
È tutta una questione di impostazioni.

Valutazione media: 5 su 5 stelle – controlla Recensioni Ad Inserter

Uno dei migliori plugin di adsense
Il plugin per annunci più completo disponibile
Meglio del vecchio plugin di Google Adsense
Il miglior plugin di gestione degli annunci WP
Documentazione molto flessibile ed eccellente
Ottimo plugin per annunci
Facile da usare e fa anche più del necessario . ..
Esattamente quello che mi serviva per vendere spot pubblicitari . ..
Plugin fantastico e supporto eccellente!
Molte opzioni e facile da usare
Incredibilmente flessibile
Ottimo plugin che lo rende semplice
Superbo plugin e team di supporto anche molto professionale
Il migliore tra i plugin per lo stesso uso
Plugin che non può mancare in un sito WP
Miglior plugin per il posizionamento degli annunci
Migliore soluzione per la gestione della pubblicità
Completo, flessibile e ben supportato
Dio benedica questi ragazzi!
PRO gratuitamente

Supporta lo sviluppo del plugin

Supporta lo sviluppo di questo plugin:

  • Valutalo – valutazioni e recensioni positive sono un ottimo modo per mostrare il tuo apprezzamento per il mio lavoro. Oltre ad essere un’incredibile spinta al mio morale, sono anche un ottimo incentivo per correggere qualsiasi bug trovato nel software e per aggiungere nuove funzionalità per una migliore monetizzazione del tuo sito web.
  • Fai una donazione se Ad Inserter ti sta aiutando a guadagnare con la pubblicità
  • Registrati come Affiliato Ad Inserter Pro, promuovi il plugin sul tuo sito web e guadagni commissioni per ogni acquisto che riferisci
  • Compra la licenza di Ad Inserter Pro

Screenshot

  • Impostazioni per un blocco di codice (Prima del contenuto).
  • Anteprima del codice con editor CSS visivo
  • Anteprima del codice con editor CSS visivo - codice evidenziato
  • Eccezioni individuali di Ad Inserter per articoli/pagine
  • Alcune funzionalità di Ad Inserter Pro: Indirizzi IP e elenchi di paesi, pianificazione tra date con fallback
  • Impostazioni plugin Ad Inserter
  • Visualizzazione dei tag HTML negli articoli
  • Visualizzazione del posizionamento per gli inserimenti automatici negli articoli
  • Visualizzazione dei blocchi inseriti negli articoli
  • Impostazioni inserimento automatico, allineamento e stile
  • Editor del codice di rotazione e generatore del codice banner
  • Impostazioni per l'inserimento automatico prima/dopo i paragrafi
  • Impostazioni per hook personalizzati
  • Impostazioni inserimento automatico in posizioni personalizzate dell'hook
  • Impostazioni rilevamento del blocco degli annunci
  • Generatore di codice AdSense
  • Impostazioni complete per un blocco di codice (prima del paragrafo)

FAQ

Impostazioni di …

Controlla impostazioni comuni

Ad Inserter inserisce annunci interni?

Nessuna compartecipazione alle entrate e niente “annunci interni” o “nostri annunci” sul tuo sito web. Ciò che configuri è ciò che verrà inserito (+ alcuni script interni per le funzionalità del plugin).
Ad Inserter è un plugin gratuito e open source e inserisce solo il codice che configuri (blocchi, header, piè di pagina). Il codice che vedi è il codice che verrà inserito. Controlla il codice sorgente della pagina prima di trarre qualsiasi conclusione.
Naturalmente, se configuri il blocco con un codice dell’annuncio JavaScript, questo codice potrebbe inserire del codice aggiuntivo o mostrare annunci. Quindi non incolpare il plugin per questo.
Puoi anche utilizzare questo plugin per inserire il codice per gli annunci automatici di AdSense in ogni pagina (di solito nell’header). Tuttavia, il posizionamento esatto degli annunci verrà eseguito dal codice dell’annuncio, non dall’inseritore di annunci!
https://adinserter.pro/documentation/adsense-ads#auto-ads

Il modo più semplice per controllare i blocchi inseriti è utilizzare la funzione di debug dei Blocchi etichetta:
https://adinserter.pro/documentation/debugging

Tieni presente che quando disabiliti il plugin disabiliterai anche l’inserimento di tutti i codici e blocchi che hai configurato.
Pertanto, se i tuoi problemi scompaiono quando disabiliti il plugin, QUESTO NON INDICA alcun problema con il plugin! Devi provare a disabilitare i singoli codici per vedere quale di questi sta causando i tuoi problemi.

What is remote debugging?

Ad Inserter is basically used to insert ad codes according to the settings.
When the code is not inserted where it is expected or the inserted HTML/Javascript code does not display anything, you as the site administrator can use debugging functions to diagnose insertions.

Those tools are normally available to the administrator of the website and are shown as a menu item in the admin bar.
When you will ask for help on the support forum we’ll ask you to enable remote debugging so the support team will be able to access debugging tools via url.

This will allow the support team to:

  • Label inserted blocks – a border will be drawn around the blocks and a bar will be shown above them so the support will be able to see if/where and which blocks are inserted.
  • Show possible positions for automatic insertion – in places where WP hooks are called a label is placed so the support will be able to see where your theme calls WP hooks
  • See processing log – the log is inserted as HTML comment at the end of the page and shows data and settings used by Ad Inserter and the log of the plugin functions/hooks called during page generation – the support will be able to see the reason why some block was not inserted, how many times the_content hook is called, etc.
  • Disable block insertions – sometimes the issues are caused by the inserted code – this way the support will be able to quickly disable insertions of Ad Inserter blocks to see the difference

Pages with debugging info are not cached – the debugging process will not be visible to anybody else. Once the help is not needed anymore you can disable remote debugging.

Ho installato il codice per AdSense e vedo annunci posizionati in posizioni casuali.

Probabilmente stai utilizzando il codice per gli annunci automatici di AdSense.

Gli annunci automatici (noti anche come annunci a livello di pagina) sono un codice che inserisci in ogni pagina una volta e mostrerà automaticamente gli annunci nelle posizioni scelte dal codice.
Il codice utilizza l’apprendimento automatico di Google per scegliere i migliori posizionamenti sulle tue pagine per mostrare gli annunci.

Gli annunci automatici potrebbero non essere adatti per alcuni temi o layout di WordPress. In questi casi è più facile posizionare gli annunci nelle posizioni desiderate utilizzando il normale codice AdSense e specificando le posizioni esatte in cui il codice dovrebbe essere inserito.

Ho installato il codice per AdSense ma i blocchi degli annunci sono vuoti.

Blocco di annunci vuoti significa che il codice è inserito correttamente solo il codice dell’annuncio non mostra annunci.
Si prega di controllare per maggiori informazioni Annunci non visualizzati. Puoi anche provare altre reti pubblicitarie.

Cos’è il GDPR?

Il GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati) è un regolamento dell’Unione europea (UE) sulla protezione dei dati e sulla privacy per tutti gli individui all’interno dell’UE e dello Spazio economico europeo (SEE) che è stato progettato per armonizzare le leggi sulla privacy dei dati in tutta Europa. Se raccogli informazioni personali da qualsiasi cittadino dell’UE (all’interno o all’esterno dell’UE), devi prima ottenere il consenso esplicito e inequivocabile.

Conformità al GDPR: quali cookie utilizza il plugin

Ad Inserter di per sé non usa cookie tranne che per il rilevamento del blocco degli annunci quando utilizzi un’azione ritardata.

In questo caso possono essere utilizzati 3 cookie (per memorizzare le visualizzazioni di pagina e le impostazioni delle azioni): aiADB, aiADB_PV e aiADB_PR. Tuttavia, nessun dato personale viene memorizzato nei cookie.

Ovviamente, gli annunci che puoi inserire con il plugin possono utilizzare cookie propri – controlla con le reti pubblicitarie per conoscerne i dettagli.

Come visualizzare un messaggio di cookie conforme al GDPR?

È possibile utilizzare qualsiasi plugin per la conformità al GDPR/consenso ai cookie. Puoi anche impedire l’inserimento di codici di annunci e la visualizzazione di annunci prima che venga dato il consenso – controlla Come mostrare annunci in base al consenso dei visitatori.

NOTA: l’installazione del plugin GDPR da sola non rende il tuo sito conforme al GDPR. Poiché gli annunci inseriti possono utilizzare vari cookie, potrebbe essere necessario assicurarsi di avere le configurazioni necessarie in atto. Si prega di controllare la domanda successiva riguardante la visualizzazione degli annunci in base al consenso del visitatore.

Come mostrare gli annunci basati sul consenso del visitatore?

Ad Inserter supporta l’inserimento di codici degli annunci (e la visualizzazione di annunci) in base ai cookie o ai valori dei cookie. Puoi definire le condizioni dei cookie inserendo in blacklist/whitelist Parametri URL (dove vengono controllati anche i cookie).

NOTA: se utilizzi la memorizzazione nella cache (molto probabilmente) devi anche impostare Blocchi dinamici su Inserimento lato client (scheda ⚙/Generale) in ordine per controllare i cookie nel browser del visitatore e non quando la pagina viene generata.

Ad esempio, se utilizzi uno dei seguenti plugin per i consensi, devi inserire nella whitelist i seguenti cookie e valori nell’elenco dei parametri Url:

  • Consenso cookie GDPR – Whitelist viewed_cookie_policy=yes
  • Avviso cookie per GDPR – Whitelist cookie_notice_accepted=true
  • Consenso cookie – Whitelist catAccCookies=1
  • Quantcast Choice o qualsiasi altra soluzione basata su IAB TCF 2.0 – Per la whitelist di annunci Google (AdSense)
    euconsent-v2[vendor][consents][755]=true && euconsent-v2[purpose][consents][1]=true, euconsent-v2[gdprApplies]=false

Assicurati che i blocchi dinamici siano impostati su Inserimento lato client (scheda ⚙/Generale). Per maggiori dettagli, controlla Come mostrare gli annunci in base al consenso dei visitatori.

Ad Inserter continuerà a funzionare quando jQuery viene differito?

Sì!

Assicurati che In attesa di jQuery sia impostato su abilitato nelle impostazioni generali plugin (scheda ⚙/Generale).

Come minimizzare i reindirizzamenti?

Ad Inserter non fa nessun reindirizzamento, solo inserisce il codice pubblicitario come viene configurato.

Se vedi qualche rapporto (ad esempio da GTmetrix) che suggerisce di ridurre al minimo i reindirizzamenti, devi prima controllare dove si trovano i reindirizzamenti (su quale pagina o dominio) – se si trovano su altri domini (rete pubblicitaria) che non controlli, quindi non c’è niente che puoi fare (nessuno tranne la rete pubblicitaria può cambiarlo).

Per tutti i dettagli fai riferimento a questa pagina: Come ottimizzare le impostazioni del plugin

Cos’è il monitoraggio dell’utilizzo del plugin?

Quando abilitato, le informazioni riguardanti l’ambiente WordPress e l’utilizzo di Ad Inserter verranno raccolte e inviate agli sviluppatori del plugin (una volta al mese e su eventi come l’attivazione/disattivazione del plugin). Vedere la spiegazione dettagliata di seguito.

Politica della Privacy – Monitoraggio uso del plugin

Quando abilitato, le informazioni riguardanti l’ambiente WordPress e l’utilizzo di Ad Inserter verranno raccolte e inviate agli sviluppatori del plugin (una volta al mese e su eventi come l’attivazione/disattivazione del plugin).

Questo è completamente opzionale e può essere disabilitato in qualsiasi momento. Quindi, se hai attivato (facendo clic su «Consenti» quando ti viene richiesta l’autorizzazione) e ora desideri disabilitare il monitoraggio, dovresti andare alla scheda ⚙/Generale, seleziona Disattiva per il monitoraggio dell’utilizzo del plugin e salva le impostazioni.

Se questa impostazione non è disponibile, non hai ancora selezionato alcuna opzione: il monitoraggio è disabilitato a meno che non sia esplicitamente abilitato facendo clic su «Consenti» quando viene richiesta l’autorizzazione (o quando questa impostazione è impostata su abilita).

Quali dati vengono raccolti: versione di Ad Inserter, stato di attivazione, numero di blocchi attivi, data di installazione, data delle ultime impostazioni salvate, stato dell’avviso di revisione e debug remoto, nome della classe di blocco, posizione, URL e nome del sito Web, versione di WordPress, lingua, direzione del testo, set di caratteri, numero di articoli, tema e versione attivi, elenco dei plugin installati, versione PHP, nome del server, indirizzo IP (utilizzato per determinare il paese), conteggio del sito per installazioni multisito, motivi di disattivazione e dettagli (se forniti).

Ad Inserter è solo un plugin per il software di gestione dei contenuti di WordPress. Funziona con WordPress, gli altri plugin installati e i temi selezionati.

Questi dati forniscono informazioni per rendere il nostro plugin compatibile con il maggior numero di ambienti possibili, testare il plugin con gli altri plugin e temi di uso comune. Desideriamo capire perché gli utenti disattivano (e/o disinstallano) il plugin e per ottenere idee che servono ad apportare miglioramenti al plugin.

Se non sei soddisfatto di rivelare queste informazioni e hai accettato in precedenza, basta semplicemente disattivare il monitoraggio o tracking come descritto sopra.

Rispettiamo le tue decisioni.

Recensioni

Leggi tutte le recensioni di 1.774

Contributi e sviluppo

“Ad Inserter – Ad Manager & AdSense Ads” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

“Ad Inserter – Ad Manager & AdSense Ads” è stato tradotto in 9 lingue. Grazie ai traduttori per i loro contributi.

Traduci “Ad Inserter – Ad Manager & AdSense Ads” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (registro delle modifiche)

2.7.2

  • Added shortcuts for TCF v2 consent cookie checks
  • Added support for adinserter shortcode to get post ID
  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Changed internal IP to country database (Pro only)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.7.1

  • Added shortcuts for TCF v2 consent cookie checks
  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Changed internal IP to country database (Pro only)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.7.1

  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.7.0

  • Added support to list range of post IDs
  • Added support for browser language in client lists
  • Added support for client-side checks for filter hook ai_block_insertion_check
  • Added support for remote plugin managenent (Pro only)
  • Added support for scheduling check shortcode (Pro only)
  • Added support for daily scheduling time (Pro onlyl)
  • Added support for css attribute in check options (Pro only)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.27

  • Added support for scheduled rotation
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.26

  • Few bug fixes (Pro only)

2.6.25

  • Added support for block names in adinserter shortcode block attributes
  • Added support for default custom field values
  • Added support to list post ID range
  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Reduced layout shift when using CHECK shortcodes
  • Fix for expanded shortcodes in the rotate code generator
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.24

  • Added support for consent attribute for code generator for AdSense and Amazon AMP ads
  • Added support for random number shortcode
  • Added support for && and !! operators in client-side client list checks
  • Added scheduling time on blocks list (Pro only)
  • Improved undismissible message when ad blocking is detected
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.23

  • Reduced layout shift when using lists and client-side dynamic blocks
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.22

  • Various security fixes
  • Updated AdSense API authorization process
  • Reduced layout shift when using client-side device detection
  • Added option to block IP addresses for click fraud protection (Pro only)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.21

  • Improved compatibility with PHP 8
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.20

  • Added support for alt text and lazy loading for banner code generator
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.19

  • Improved code to reduce layout shift when using client-side device detection
  • Added translation for es_ES
  • Added translation for fr_FR
  • Added translation for it_IT
  • Improved compatibility with PHP 8
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.18

  • Aggiunto supporto per modificare l’impostazione dei blocchi dinamici per la chiamata della funzione PHP adinserter
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.17

  • Correzione per doppi inserimenti lato client quando si utilizza la geolocalizzazione (solo Pro)

2.6.16

  • Aggiunto supporto per l’azione di rilevamento del blocco degli annunci ogni n visualizzazioni di pagina
  • Aggiunto supporto per disabilitare individualmente la visualizzazione di pagina o il tracciamento dei clic (solo Pro)
  • Cambiato il nome del controllo cookie IAB TCF v2 da euconsent-v2 a tcf-v2 (euconsent-v2 continuerà a funzionare)
  • Correzione per il controllo delle categorie nelle pagine delle categorie
  • Correzione per errori con il browser Safari
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.15

  • Nessuna azione di rilevamento del blocco degli annunci per crawler e bot
  • Correzione per l’elaborazione degli shortcode di Ad Inserter all’interno dei tag HTML
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.14

  • Aggiunto supporto per incorporare [embed] gli shortcode
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.13

  • Poche correzioni di bug minori

2.6.12

  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Aggiunte opzioni per ritardare gli inserimenti lato client nell’elemento HTML
  • Aggiunto supporto per verificare la presenza di più valori di cookie (necessario per IAB TCF 2.0)
  • Aggiunti hook dei filtri per l’elaborazione dei blocchi
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.11

  • Aggiunto supporto per IAB Transparency & Consent Framework 2.0
  • Aggiunto supporto per la tassonomia della categoria primaria
  • Aggiunto il supporto per la tassonomia per i metadati degli articoli
  • Aggiunto supporto per invertire la condizione del testo contiene/non contiene per il conteggio dei paragrafi
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.10

  • Aggiunti elementi della tassonomia utente per gli utenti che hanno effettuato l’accesso e quelli che non hanno effettuato l’accesso
  • Aggiunta opzione per definire il ritardo nella configurazione delle schede (nella pagina delle impostazioni del plugin)
  • Aggiunta l’opzione per inserire opzioni di rotazione degli annunci univoche quando il blocco viene inserito più di una volta
  • Aggiunto supporto per il rilevamento dei dispositivi lato client per le pagine AMP (per il metodo Show)
  • Aggiunto supporto per il generatore di codice per gli annunci Amazon AMP
  • Aggiunto supporto per eventi di tracciamento personalizzati (solo Pro)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.9

  • Aggiunta l’opzione per il conteggio dei paragrafi per cercare solo gli attributi dei tag per il testo
  • Aggiunta opzione per incorporare il codice JavaScript di blocco (da caricare con le chiamate Ajax)
  • Aggiunto supporto per prevenire inserimenti duplicati quando il filtro_content viene chiamato più di una volta (sperimentale)
  • Aggiunto supporto per l’elenco client per verificare la presenza di stringhe di user agent parziali
  • Aggiunto supporto per il controllo delle proprietà degli oggetti cookie
  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Le viste non devono più essere in ordine di larghezza decrescente
  • Aggiunta opzione per proteggere il contenuto del blocco inserito (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per hook di filtro percorso script adb (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per esportare dati statistici in file CSV (solo Pro)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.8

  • Aggiunto supporto per disabilitare l’elaborazione PHP dalla costante PHP
  • Aggiunto supporto per ripetere le opzioni di CONTEGGIO
  • Aggiunto supporto per offset per %n numero di paragrafo (%n@o)
  • Aggiunto supporto per le opzioni per saltare l’inserimento nel primo e l’ultimo paragrafo
  • Aggiunto supporto per hook filter ‘ai_block_insertion_check’
  • Aggiunto supporto per gli annunci di sfondo (solo Pro)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.7

  • Aggiunto supporto per vari shortcode per le categorie degli articoli
  • Aggiunto supporto per vari shortcode per i tag degli articoli
  • Aggiunto supporto per l’azione dell’utente al clic (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per il caricamento manuale (solo Pro)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.6

  • Risolto il problema con l’elenco delle eccezioni che non mostrava tutte le eccezioni
  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Risolto il problema con il pulsante di chiusura nella finestra di anteprima (solo Pro)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.5

  • Aggiunto supporto per shortcode dati URL
  • Aggiunto avviso se non tutte le eccezioni sono state cancellate
  • Aggiunto supporto per database MaxMind solo paese (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per ip to country lookup filter hook (solo Pro)
  • Correzione per i gruppi di paesi nei separatori CHECK (solo Pro)
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.4

  • Risolto il problema con l’uso dell’avviso costante non definito (solo Pro)

2.6.3

  • Aggiunto supporto per uno shortcode che disabilita l’inserimento di blocchi
  • Aggiunto supporto per gli elementi dell’elenco di tassonomia figlio
  • Aggiunto parametro casuale alle richieste Ajax per la geolocalizzazione (solo Pro)
  • Aggiunte opzioni per definire la categoria, l’azione e l’etichetta dell’evento di tracciamento esterno (solo Pro)
  • Numero di hook personalizzati aumentati a 20
  • Correzione per impedire l’inserimento nella sezione “head” quando si utilizza il plugin Rank Math
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.2

  • Aggiunto supporto per disabilitare la memorizzazione nella cache del codice PHP di blocco
  • Aggiunto supporto per mettere in pausa i blocchi nell’elenco dei blocchi
  • Aggiunto supporto per nessun elemento nell’elenco dei parametri dell’URL
  • Aggiunto supporto per la pianificazione lato client (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per la pianificazione lato server utilizzando W3TC (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per multisito: elemento elenco tassonomia site-id (solo Pro)
  • Aggiornato il download del database MaxMind GeoLite2 utilizzando la chiave di licenza (solo Pro)
  • Formato delle impostazioni modificato nel database per evitare problemi di esportazione/importazione con MySQL/PhpMyAdmin
  • Correzione per lo shortcode contatore [ADINSERTER counter] che non si espandeva all’interno dei tag HTML
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

2.6.1

  • Risolti gli errori nella pagina delle impostazioni
  • Correzione per i caratteri non inglesi negli annunci
  • Correzione per i widget fissi
  • Poche correzioni di bug minori

2.6.0

  • Aggiunto supporto per il separatore VIEWPORT
  • Aggiunto supporto per il controllo delle viste nei separatori CHECK (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per mostrare il registro di elaborazione sul front-end
  • Aggiunto supporto per mostrare il collegamento alla pagina delle impostazioni di Ad Inserter Pro sulla pagina dei siti multisito (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per rilevare e prevenire document.write dopo che il DOM è pronto
  • Aggiunto supporto per la pianificazione delle ore (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per la pianificazione dei giorni della settimana (solo Pro)
  • Aggiunto supporto per le informazioni di debug dell’inserimento W3TC
  • Codice Javascript migliorato per le funzioni lato client
  • Rilevamento del blocco degli annunci migliorato
  • Il valore predefinito per Wait for jQuery impostato su Abilitato
  • Poche correzioni di bug minori, modifiche estetiche e miglioramenti al codice

Earlier versions

Per il changelog delle versioni precedenti, fare riferimento al file changelog.txt separato.