Resoconto riunione Polyglots del 17 Gennaio 2019

Presenti:
@allegretta92, @luca21, @lidialab, @francescocosta, @deadpool76, @wolly, @giangel84, @lasacco

OdG:
1. Domande, dubbi, chiarimenti sulle traduzioni e/o sul processo di traduzione
2. Beta 5.1 e stringhe sul controllo della versione PHP
3. Potenziali date per il WordPress Translation Day
4. Discussione termini

1. Domande, dubbi, chiarimenti sulle traduzioni e/o sul processo di traduzione
Per la seguente stringa:
Error posting to API: %s
Il suggerimento proposto è stato:
Errore nell’invio all’API: %s

2. Beta 5.1 e stringhe sul controllo della versione PHP
La beta di WP 5.1 è uscita e il rilascio è previsto per il 21 febbraio.
Non sono ancora disponibili stringhe da tradurre, ma questa versione introdurrà il controllo sulla versione PHP usata nel sito.
Se la versione usata sarà ritenuta obsoleta, all’utente sarà mostrato un link ad una pagina nel supporto. Tale pagina spiegherà come e perchè aggiornare all’ultima versione di PHP.
Tale pagina, quando disponibile, sarà presente a questo indirizzo: https://it.wordpress.org/support/update-php/
La pagina è già traducibile. Le stringhe sono presente nel progetto meta forum.

3. Potenziali date per il WordPress Translation Day
Le date attualmente proposte sono sabato 13 aprile oppure domenica 28 aprile.

4. Discussione termini
Per la stringa
Sorry, but nothing matched your search terms. Please try again with some different keywords.
si è stabilita come traduzione univoca
Non c’è nessuna corrispondenza con i termini di ricerca che hai indicato. Riprova con termini diversi.

Per la stringa
It seems we can’t find what you’re looking for. Perhaps searching can help.
si è stabilita come traduzione univoca
Non riusciamo a trovare quello che cerchi. Forse eseguire una ricerca potrebbe essere di aiuto.

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 24 Gennaio alle ore 19:00, gestita da @lidialab.

#polyglots

[WordCampTorino] Chat Recap – martedì 15 Gennaio 2019 ore 13:00

Presenti: Laura, Francesca, Gessica, Katia, Gloria, Giulia

ODG:
– AGGIORNAMENTO SPONSOR: Silver: ancora 1 posto disponibile. Bronze: ancora 3 posti disponibili. Per quanto riguarda i pacchetti Supporter non ci sono dati precisi al momento, ci sono trattative in corso con alcuni potenziali sponsor.
È stato aggiunto il pacchetto “Partner tecnici” per quegli sponsor che vogliono contribuire fornendo materiale. Sticker Mule è il primo di questi sponsor.
La pagina Sponsor del sito è operativa con le bio degli sponsor partecipanti (logo + bio).

– AFTER PARTY: confermato Toolbox come location dell’After Party. Si è discusso se ridistribuire gli spazi in modo da creare meno dispersione. Non si è ancora raggiunto un accordo a tal proposito. Laura comunica che Andrea Maimeri si è proposto per con alcune idee per l’intrattenimento. Avremo aggiornamenti al più presto.

– CATERING: confermato il Raggio Verde come fornitore del Catering, visti i precedenti positivi e il fatto che conosca già la venue . Nei prossimi giorni Laura prenderà contatti con la ditta. Dopo questo primo contatto sarà Gloria a occuparsi dei rapporti col catering. Sulla base delle precedenti esperienze si concorda su un menù freddo, visto che negli scorsi anni i piatti caldi hanno causato disservizi. La ditta è stata scelta anche per il servizio per l’After Party, avremo cura di assicurarci che bevande alcoliche e analcoliche abbiano sufficiente varietà.

– CALENDARIO EDITORIALE: È in programmazione per la settimana il secondo post sulla Call For Speaker. Giulia si sta occupando delle uscite programmate sui social. Aggiornamento post riunione: Su suggerimento di Francesca viene programmato un calendario giornaliero sulle varie proposte che possono essere presentate dagli speaker.

– SPEAKER: le candidature arrivate sono state prevalentemente maschili. Francesca invita a promuovere il WCTRN quanto più possibile anche nei gruppi femminili che frequentiamo e sui nostri profili social.

– DESIGN: Katia ha preparato le grafiche decorative per Facebook per organizzatori e partecipanti

Prossima riunione: martedì 24 Gennaio 2019 ore 13:00

#wctrn2019

Aggiornamento Candidatura WCEU2020

Ciao a tutti
negli scorsi giorni c’è stato un po’ di movimento per la candidatura di Torino a WordCamp Europe 2020.
@lasacco è stata presso l’ufficio di Turismo Torino che si occupa di fiere e convegni e io ho iniziato a mettere mano alla carta (budget, documentazione, ecc…). Quindi scrivo “noi” nel senso di Francesca e Laura.

Al momento ci sono una serie di passaggi da fare

Candidatura

Per la candidatura dobbiamo mettere insieme un dossier che si compone di:

  • Dati oggettivi – costi venue, catering, trasporti, opzionare la venue, dare informazioni sui WordCamp precedenti a Torino
  • Pimp My City 🙂 Una presentazione di Torino, della community italiana, del team locale.

A questo scopo ci servirebbe un po’ di aiuto, da tutta la community italiana appunto 🙂
Sito
Per il 28 febbraio dobbiamo mandare la candidatura e vorremmo fare un sito in cui raccontiamo un po’ le cose di cui sopra.
Per farlo abbiamo bisogno di:
1. Designer per dare un po’ di senso alla cosa, non deve essere un design strafico né rappresentativo di quello che sarà un potenziale WCEU a Torino
2. Graphic Designer per produrre una presentazione con i dati – Turismo Torino ha un suo template, ma è molto istituzionale, sono sicura che con il vostro talento riusciremo a fare qualcosa di più caruccio
3. Un montatore video per quello che scrivo al punto “Video”
Questi impegni sono proprio solo in questo periodo, per aiutarci a mandare la migliore candidatura possibile per Torino e per l’Italia

Video
Vorremmo produrre un breve video con una serie di persone che dicono cose tipo “Ciao sono Caio, from Città” + alcuni video un po’ più lunghetti che dicono perché WCEU dovrebbe venire a Torino.
In inglese possibilmente, ma se qualcuno lo vuole fare in italiano mettiamo i sottotitoli
Per questo ci serve poi qualcuno che metta insieme il tutto
Se non troviamo un montatore/trice ovviamente non se ne fa nulla e via

Team

Grazie alle chiamate con il team attuale di WCEU abbiamo chiarito un paio di punti.

The Local Team provides a wealth of knowledge and contacts, making logistics, sourcing local suppliers and venues, and information gathering much easier.
Thanks to the work of this team, attendees can learn more about cultural customs and reduce potential barriers or difficulties in language.
Some of our members also work on other teams to provide clear, open communication and a seamless organization for all aspects of the event. (* Guarda Punto “Organizzatori Locali Non Nel Local Team”)

Task del team locale

  1. Venue – Sopralluoghi, telefonate, accordi, ecc…
  2. Catering – Sopralluoghi, telefonate, accordi, ecc…
  3. Altri fornitori (Stampa, Security, A/V, Traduttori, Baby Parking, chi più ne ha più ne metta)
  4. Sponsor Logistics – Collaborazione con un fornitore locale per ricezione della merce, trasporto alla venue, ecc…
  5. Comunicazioni/PR – Raccontare Torino, per la candidatura, e dopo nel team

Di quante persone è formato il team locale?

Non c’è un numero preciso, ma dopo anni di esperienza pare che un buon numero sia intorno alle 8 persone. Di meno diventa molto faticoso, di più diventa un po’ difficile da gestire. Ci è stato consigliato però di prevedere che qualche persona potrà ritirarsi, quindi diciamo che dovremmo essere una decina.

Dove abitano i membri del team?

Anche su questo non ci sono direttive precise, ma ormai c’è una buona esperienza in merito.
Non viene incoraggiata la partecipazione di persone che abitano a più di un paio di ore di viaggio dalla città ospitante. Spesso si devono fare incontri di persona e sopralluoghi, a volte con breve preavviso.
Ci è stato spiegato ad esempio che la lead di Parigi, abitava in un’altra città e si è dovuta recare almeno 5-6 volte a Parigi, restarci per un paio di giorni, ecc…
Però nulla vieta a persone lontane di far parte del team, se sono chiare queste premesse.
Almeno il ruolo di Sponsors Logistic può essere svolto da una persona non di zona, ma che si rende disponibile a venire a Torino almeno una volta prima dell’evento e alcuni giorni prima dell’evento stesso.

Come si diventa parte del team

Dicendolo nei commenti qui, nei commenti su Slack o meglio ancora mandandomi una mail.
Scrivete anche perché volete far parte del team e qual è uno dei task che vi interessa.

Organizzatori Locali Non Nel Local Team

Se non siete della zona, non vi preoccupate!
In quasi tutti i team globali c’è una persona locale per aiutare il resto dei membri.
Esempio:
Belgrado // Local Team: 9 (incluso Team Lead) // Locals negli altri team: 6
Berlino // Local Team: 8 (incluso Team Lead) // Locals negli altri team: 6

Per ora è tutto, vi teniamo informati man mano che andiamo avanti con la candidatura.
Per qualsiasi domanda scrivete nel canale “WCEU2020” dello Slack italiano o qui nei commenti.

In bocca al lupo a tutti noi!

#wceu2020

Resoconto riunione Polyglots 10 gennaio 2019

Presenti
@aliceorru, @deadpool76, @emanuelewpto, @francescocosta, @luca21, @wolly, @lidialab Discussione dei termini proposti per il glossario Modal
si è deciso di inserirlo nel glossario lasciandolo invariato 404 not found
si è deciso di inserire l’espressione nel glossario come 404: pagina non trovata Nota: si è confermato l’uso di nonce tutto minuscolo.

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 17 gennaio alle ore 19:00 gestita da @allegretta92 e @lasacco

#polyglots

[WordCampTorino] Recap riunione Slack –…

[WordCampTorino] Recap riunione Slack – martedì 8 gennaio 2019 ore 14:00

Presenti: Francesca M., Gessica P., Giulia R., Gloria L., Katia D., Laura S., LiberoPio S.

ODG:
Aggiornamenti sponsor e varie : sono state vendute tutte le Gold sponsorship e tutte tranne 1 le Silver; siamo in attesa di risposte da alcuni sponsor Global ai quali Gessica ha chiesto riscontro entro il 28/02; adesso si cercherà di promuovere la vendita di pacchetti Bronze e Supporter ma il budget minimo necessario è già stato raggiunto e superato, pertanto Laura chiederà proporrà una revisione della distribuzione delle voci di spesa. Katia chiede chiarimenti sulle quote da destinare allo swag, la questione verrà discussa nella prossima riunione e/o dopo la revisione del budget.
Laura riferisce che i supporter Giuliano caffè e Lauretana acqua sono confermati – Leone non ha ancora risposto.

Call for speaker : si discute lo split del lungo e dettagliato post di invito alle candidature preparato da Francesca e si decide di dividerlo in tre parti, che verranno pubblicate separatamente a breve distanza l’una dall’altra.
Si ragiona sugli speaker da “invitare” (cioè ai quali proporre un intervento “extra-candidatura”, che non debba passare attraverso una selezione): Francesca inviterà Carrie Dils per un workshop su Genesis Framework, Katia propone di invitare Tatiana Schirinzi e Ivan Rachieli. Francesca invita gli altri organizzatori a individuare altri potenziali speaker (possibilmente “locali” o comunque con una prevalenza di italiani e donne) che abbiano competenze molto specifiche o possano parlare di argomenti molto interessanti. Si stabilisce che alle eventuali richieste ulteriori di informazioni – non solo su questo aspetto ma anche più in generale – risponda tramite la mail generica (o i commenti ai post) non esclusivamente “l’organizzatore incaricato” ma chiunque abbia la risposta giusta da dare.

Calendario editoriale… chi lo redige e pubblica?: si dispone di replicare il piano editoriale dell’anno scorso, anche con delle piccole variazioni nell’ordine dei post ma stando ben attenti a rispettare le menzioni e i riferimenti “dovuti” agli sponsor perché previsti dal loro pacchetto. Katia si propone di preparare in tempi rapidi le grafiche di tutti i post per gli sponsor, iniziando da quelli già confermati. Si conferma che i post sul sito verranno pubblicati dai referenti d’area e poi “rilanciati” sui social da Giulia, che ha realizzato una “versione 2019” del calendario. Si discute sulla posizione da prendere in risposta a chi lamentasse la sovrapposizione del WCTRN con altri WordCamp, stabilendo che la cosa più corretta da rispondere è che i WordCamp sono le feste delle comunità locali e che è davvero impossibile – visto l’alto numero di eventi – che non ci siano date che si sovrappongono.

Gestione dell’email: Laura e Gessica stanno controllando l’email quotidianamente; alle email rispondono: Gessica per gli sponsor (+ Laura, se è il caso), Francesca per gli speaker (o Laura, se Francesca è impossibilitata), Gloria per i volontari, Katia per design&co. Alle mail di argomento “generali”: può rispondere chi la vede e vuole rispondere, in mancanza risponderà Laura. Le mail vengono archiviate con un sistema di etichette e sottoetichette (label) 2019/… (es 2019/attendee 2019/sponsor) . Che tramite il pulsante “archivia” vengono salvate nelle relative cartelle.
Si ricorda un’importante regola generale: chi entra nell’account, se vede email alle quali non deve rispondere, ma che sono in evidenza per cortesia abbia cura di lasciarle in evidenza.

Catering e after party —> posticipato alla prossima settimana

Prossima riunione 15 gennaio su Slack

#wctrn2019

Discussione del termine “working”

Propongo la discussione del termine “working”, che tradurrei con “Elaborazione in corso…”, per inserirlo nel glossario.

Attualmente il consitency tool riporta 4 varianti

  • Elaborazione in corso… (2 times)
  • In lavorazione… (8 times)
  • Lavorando… (19 times)
  • Lavorare… (6 times)

#glossario

Resoconto riunione Polyglots 20 dicembre 2018

Presenti: @darkavenger, @deadpool76, @francescocosta, @giangel84, @giorgiacastro, @lasacco, @luca21, @wolly, @lidialab Termini discussi in riunione:
  • caption
    si è deciso di inserirlo a glossario traducendolo con: didascalia
  • match
    si è deciso di inserirlo a glossario traducendolo con: corrispondenza
    e aggiungere come nota: ALTRE POSSIBILI TRADUZIONI: partita (quando il termine è utilizzato in ambito sportivo)
Termine rinviato al 10 gennaio 2019: modal.

Visto il periodo di feste giovedì prossimo alle 19:00 ci sarà “Office Hour”, quindi si potrà parlare senza ordine del giorno.

#polyglots

Resoconto chat Supporto Italiano WordPress 18 dicembre 2018

presenti @cristianozanca @francescocosta @glorialchemica @matteospi @ramthas @soniik

ODG:

  • 1) WP 5.0 nel forum locale italiano
  • 2) progetto handbook @wido
  • 3) progetto Training italiano? @Sonik
1) consigliamo la pagina https://it.wordpress.org/support/topic/leggi-questo-prima-di-aggiornare-a-wordpress-5-0/ se ci sono dei problemi, consigliamo di installare il plugin “classic editor” e di leggere https://gutenbergtimes.com per le risorse formative sul nuovo editor di WordPress @soniik aggiunge che la soluzione classic editor in alcuni casi appare in automatico (cioè la possibilità di selezionarlo) aggiornando a WP 5 anche non avendo il plugin.
2) per ora non ci sono novità sul progetto handbook seguito da @wido
3) @soniik ha lanciato l’interessante idea di creare materiale informativo multimediale localizzato in italiano da mettere su it.wordpress.org e contatterà il Team internazionale di training per coordinarsi e magari iniziare a costituire un team italiano training sulla formazione WP
se sei interessato iscriviti su slack e contattaci!
Ti aspettiamo al prossimo meeting che sarà martedì 8 gennaio 2019 dalle ore 18:30 alle 19.00, sul canale #forum di Slack. (per partecipare richiede un account Slack)
#forum #assistenza #gutenberg #supporto Ciao e alla prossima!

#video

Resoconto riunione Polyglots 13 dicembre 2018

Presenti: @aliceorru, @deadpool76, @francescocosta, @giorgiacastro, @lasacco, @luca21, @lidialab Ordine del giorno: 1 – discussione dei termini on e off (da WCMIL)
2 – discussione dei termini ascending e descending (da WCMIL)
3 – fissiamo una data per consegnare gli ultimi documenti sul materiale meetup tradotto
4 – vostre domande o revisioni da segnalare Svolgimento riunione: 1 – discussione dei termini on e off
Si è deciso di inserire a glossario quanto segue:
“Lasciare invariato quando riferito a un pulsante o stato, tradurre nel caso di preposizione e tutti gli altri casi” 2 – discussione dei termini ascending e descending
In quanto riferiti all’ordinamento si è deciso di preferire crescente e decrescente rispetto ad “ascendente” e “discendente” presenti in alcune traduzioni (evidenziate tramite consistency tool). 3 – fissiamo una data per consegnare gli ultimi documenti sul materiale meetup tradotto
Trovati due volontari! 4 – vostre domande o revisioni da segnalare
N.P.

Vi ricordiamo che la prossima riunione sarà giovedì 20 dicembre alle ore 13:00

#polyglots

Discussione del termine “user agent”

Propongo la discussione del termine “user agent” che lascerei invariato per inserirlo nel glossario.

Si tratta della macro famiglia di software come il browser, gli screen reader, i bot (Googlebot)…

Nel consistency tra l’altro alcune volte si trova tradotto come “Browser” che, a meno di contesti molto specifici, è secondo me errato o limitato:
https://translate.wordpress.org/consistency?search=user+agent&set=it%2Fdefault&project=

#glossario