WordPress 5.5 Beta 1

WordPress 5.5 Beta 1 è ora disponibile per i test!

Questo software è ancora in fase di sviluppo, quindi non è consigliabile installare questa versione su un sito di produzione. Prendi in considerazione l’idea di creare un sito di prova per giocare con la nuova versione.

Puoi testare la beta di WordPress 5.5 in due modi:

L’obiettivo attuale per la versione definitiva è l’11 agosto 2020. Mancano solo cinque settimane. Il tuo aiuto è necessario per garantire che questa versione sia testata correttamente.

Il test per cercare eventuali bug è una parte importante per migliorare la versione prima del rilascio durante la fase beta ed è un ottimo modo per contribuire. Ecco alcune delle grandi modifiche e funzionalità a cui prestare molta attenzione durante i test.

Block editor: caratteristiche e miglioramenti

WordPress 5.5 includerà dieci versioni del plugin Gutenberg, portando con sé un lungo elenco di nuove interessanti funzionalità. Queste sono alcune:

  • Modifica delle immagini in linea: ritaglia, ruota e ingrandisci le foto in linea direttamente dai blocchi di immagini.
  • Block patterns: la creazione di pagine elaborate può essere un gioco da ragazzi con nuovi schemi a blocchi. Diversi sono inclusi per impostazione predefinita.
  • Anteprime dispositivo: guarda come appariranno i tuoi contenuti agli utenti su schermi di dimensioni diverse.
  • End block overwhelm: Il nuovo block inserter panel mostra categorie e raccolte semplificate. Come bonus, supporta i pattern e si integra con la nuova directory dei blocchi immediatamente.
  • Scopri, installa e inserisci blocchi di terze parti dal tuo editor utilizzando la nuova directory dei blocchi.
  • Un’esperienza di editing migliore e più fluida con:
    • Drag-and-drop raffinato
    • Blocca i movers che puoi vedere e afferrare
    • Selezione del blocco genitore
    • Contextual focus highlights
    • La formattazione a selezione multipla ti consente di cambiare un sacco di blocchi contemporaneamente
    • Possibilità di copiare e spostare facilmente i blocchi
    • E prestazioni migliori
  • Un set di strumenti di progettazione ampliato per i temi.
  • Ora aggiungi sfondi e sfumature a più tipi di blocchi, come gruppi, colonne, file multimediali e testo
  • E supporto per più tipi di misure, non solo pixel. Scegli ems, rems, percentuali, vh, vw e altro! Inoltre, regola l’altezza delle linee durante la digitazione, trasformando la scrittura e la composizione in un atto senza interruzioni.

Complessivamente, WordPress 5.5 offre oltre 1.500 utili miglioramenti all’esperienza dell’editor dei blocchi.

Per vedere tutte le funzionalità di ciascuna versione in dettaglio, leggi i post sulla versione: 7.5, 7.6, 7.7, 7.8, 7.9, 8.0, 8.1, 8.2, 8.3, and 8.4.

Aspetta! non è finita qui

XML sitemaps

Le Sitemaps XML sono ora incluse in WordPress e abilitate per impostazione predefinita. Le Sitemaps sono essenziali per i motori di ricerca che scoprono i contenuti del vostro sito web. La home page del tuo sito, i post, le pagine, i tipi di post personalizzati e altro ancora saranno inclusi per migliorare la visibilità del tuo sito.

Aggiornamenti automatici per plugin e temi

WordPress 5.5 contiene anche gli aggiornamenti automatici per i plugin e i temi. Controlla facilmente quali plugin e temi si aggiornano da soli. Si consiglia sempre di utilizzare le versioni più recenti di tutti i plugin e i temi. L’aggiunta di questa funzione lo rende più facile che mai!

Immagini lazy-loading

WordPress 5.5 includerà il supporto nativo per le immagini caricate col metodo lazy-load utilizzando i nuovi standard del browser. Con il lazy-load, le immagini non saranno inviate agli utenti fino a quando non si avvicineranno al viewport. In questo modo si risparmia larghezza di banda per tutti (utenti, host, ISP), si facilita la navigazione sul web a chi ha una velocità internet più bassa, si risparmia elettricità e molto altro ancora.

Migliore accessibilità

Ad ogni release, WordPress lavora duramente per migliorare l’accessibilità. La versione 5.5 non è diversa e contiene un pacchetto di correzioni e miglioramenti dell’accessibilità. Date un’occhiata:

  • Le tabelle delle liste sono ora disponibili con modalità di visualizzazione estese e alternative.
  • I widget delle liste di link possono ora essere convertiti in blocchi di navigazione HTML5.
  • La copia dei link nelle schermate multimediali e nelle finestre di dialogo modali può ora essere effettuata con un semplice clic di un pulsante.
  • I pulsanti disabilitati ora sembrano effettivamente disabilitati.
  • Le meta-box possono ora essere spostate con la tastiera.
  • Un logo personalizzato sulla prima pagina non è più un link alla prima pagina.
  • I dispositivi di assistenza possono ora vedere i messaggi di stato nell’Editor di immagini.
  • L’animazione shake che indica un errore di login rispetta ora le scelte dell’utente nella prefers-reduced-motion media query.
  • Errore ridondante: i prefissi sono stati rimossi dagli avvisi di errore.

Vari Cambiamenti

Tenete d’occhio il blog di Make WordPress Core per le note sulla 5.5 relative agli sviluppatori nelle prossime settimane, analizzando questi e altri cambiamenti in modo più dettagliato.

Finora, i collaboratori hanno risolto più di 360 ticket in WordPress 5.5, tra cui 157 nuove funzionalità e miglioramenti, e altre correzioni di bug sono in arrivo.

Come puoi aiutare

Parli una lingua diversa dall’inglese? Aiuta a tradurre WordPress in più di 100 lingue!

Se pensi di aver trovato un bug, scrivi nell’area Alpha/Beta nei forum di supporto. Ci farebbe piacere sentirti! Se ti senti a tuo agio a scrivere una segnalazione di bug riproducibile, inviane una su WordPress Trac. Li puoi anche dove puoi trovare una lista di bug conosciuti.

Grazie a @webcommsat , @yvettesonneveld, @estelaris, e @marybaum per la compilazione/scrittura di questo post, @davidbaumwald per la modifica/la lettura a prova di lettura, e @cbringmann, @desrosj, e @andreamiddleton per la revisione finale.

tradotto dall’originale https://wordpress.org/news/2020/07/wordpress-5-5-beta-1/ di Jake Spurlock.

Il mese di WordPress in breve – Giugno 2020

Giugno é stato un altro mese emozionante per la community di WordPress: si è svolto il WordCamp Europe online e ci sono state importanti novità riguardanti Gutenberg.

Rilascio di WordPress 5.4.2

Il 10 giugno è stato rilasciato WordPress 5.4.2. Questa versione di sicurezza e manutenzione presenta 17 correzioni e 4 miglioramenti, quindi ti consigliamo di aggiornare immediatamente i tuoi siti. Per scaricare WordPress 5.4.2, visita la tua Dashboard, fai clic su Aggiornamenti, quindi Aggiorna ora o scarica l’ultima versione direttamente da WordPress.org. Per ulteriori informazioni, visita questo post, guarda l’elenco completo delle modifiche su Trac o consulta la pagina della documentazione di HelpHub per la versione 5.4.2. WordPress 5.4.2 è una versione di manutenzione a ciclo breve. La prossima versione principale sarà la versione 5.5, prevista per agosto 2020.

Gutenberg 8.3 e 8.4

Il team Core ha lanciato Gutenberg 8.3 e 8.4 questo mese, aprendo la strada ad alcune entusiasmanti funzionalità di editor di blocchi. La versione 8.3 ha introdotto miglioramenti come un insieme riorganizzato e più intuitivo di categorie di blocchi, un selettore di blocchi padre, un controllo di spaziatura sperimentale e opzioni di colore del collegamento controllate dall’utente. La versione 8.4 include nuovi strumenti di modifica delle immagini e la possibilità di modificare le opzioni per più blocchi. La funzione di ricerca nella directory dei blocchi precedentemente disponibile come funzionalità sperimentale è ora abilitata per tutte le installazioni di Gutenberg.

WordPress aumenta la versione minima consigliata di PHP a 7.2

In un importante aggiornamento, WordPress ha portato la versione PHP minima raccomandata a 7.2. L’API ServeHappy è stata aggiornata per impostare la versione minima accettabile di PHP 7.2, mentre la pagina di download di WordPress consiglia la versione 7.3 o più recente. In precedenza, il widget ServeHappy nella Dashboard mostrava l’avviso di aggiornamento agli utenti di PHP 5.6 o versioni precedenti. Questa decisione arriva dopo le discussioni tra il team principale di Site Health e il team di hosting, entrambi i quali hanno raccomandato che l’avviso di aggiornamento fosse mostrato agli utenti di PHP <= 7.1.

WordCamp Europe 2020 Online

Dopo il successo di WordCamp Spagna online, WordCamp Europe si è tenuto completamente online dal 4 al 6 giugno. L’evento ha registrato un record di 8.600 registrazioni da persone con sede in 138 paesi, insieme a 2.500 registrazioni per il Contributor Day. Ci sono stati 33 relatori e 40 sponsor, oltre a una sessione di domande e risposte con Matt Mullenweg. Puoi trovare i video dell’evento in WordPress.tv seguendo questo link oppure nel canale YouTube di WP Europe.

Meetup di Luglio 2020

In tutta Italia ci sono meetup WordPress!

Incontri gratuiti e aperti a tutti, in cui le community locali si incontrano per condividere e conoscersi.
Se non sai cos’è un meetup leggi qui.

Tutti i meetup italiani sono elencati qui.

In questi mesi, a causa delle restrizioni in corso, tutti i meetup in programma si stanno svolgendo online.

Nei prossimi giorni si incontrano le community di 

Ancona

Giovedì 9 Luglio 2020 “#WPANCONA MEETUP ONLINE – Elementor: è il momento di WordPress senza temi?”
-> info e iscrizioni su meetup

WordCamp Italia online: parte l’organizzazione 🎉

Speravamo che l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19 finisse, e invece sembra proprio che dovremo cambiare le nostre abitudini ancora per molto tempo.

Organizzare eventi in persona, garantendo la massima sicurezza per la salute delle persone, sembra davvero difficile nel 2020. Ma il nostro desiderio di confrontarci e condividere le nostre esperienze con WordPress è fortissimo. 

Così, se non possiamo incontrarci di persona, allora facciamolo attraverso il web!

Uniamo le forze e organizziamo un magnifico WordCamp Italia online! Il periodo indicativo per l’evento è ottobre 2020.

Io mi candido a guidare l’organizzazione: vuoi aiutarmi?

L’organizzatore del WordCamp Italia online

è un appassionato sostenitore di WordPress e contribuisce volontariamente alla sua diffusione e al suo sviluppo anche partecipando attivamente alla vita della sua Community.

Conosce bene le linee guida che regolano l’organizzazione di un WordCamp e aderisce al Codice di Condotta della Community

Inoltre:

  • deve aver organizzato almeno un altro WordCamp (o avere un ruolo attivo nella Community di WordPress);
  • è entusiasta, disponibile e cordiale;
  • sa lavorare in team e portare avanti i suoi compiti anche sotto stress e in autonomia;
  • è orientato alla soluzione dei problemi e  in caso di necessità, interviene a supporto dei compagni di squadra;
  • sa affrontare gli imprevisti in modo collaborativo e efficace;
  • è affidabile e quando si prende un impegno lo porta avanti fino al raggiungimento dell’obiettivo;
  • se ha bisogno di aiuto, chiede.

Compiti e organizzazione

Ogni organizzatore ha un suo compito specifico. Le aree da coprire sono:

  • area tecnica (supporto nella predisposizione e gestione della trasmissione streaming dei video, gestione delle aree online, pubblicazione dei video su WPTV)
  • documentazione e amministrazione (gestione e report riunioni, email, …)
  • gestione degli sponsor: ricerca, fatturazione, richiesta materiale
  • gestione dei relatori: selezione e supporto
  • creazione, gestione e manutenzione del sito internet: è sufficiente conoscere CSS.
  • comunicazione (contenuti e social)
  • grafica per la creazione del logo dell’evento, della sua mascotte e per la realizzazione di altri materiali che potrebbero essere necessari.
  • accessibilità per creare un evento inclusivo: ricerca piattaforma accessibile, ricerca fornitori per trascrizioni, supporto a sito, comunicazione e grafica per creare materiali accessibili con un linguaggio inclusivo

Le modalità di lavoro saranno decise dal gruppo stesso.

Gli strumenti utilizzati saranno principalmente Drive per l’archiviazione dei documenti e Slack per la riunione settimanale e le comunicazioni fra i team.

Non so se avrò tempo da dedicare all’organizzazione

Siamo tutti volontari e tutti abbiamo un lavoro che ci serve per vivere. Quindi, l’organizzazione sarà compatibile con il nostro lavoro.

Ciò detto, non è semplice quantificare il tempo richiesto, perché dipende dal tipo di compito: per alcuni compiti l’impegno maggiore è all’inizio dell’organizzazione, per altri è a ridosso dell’evento. Potremmo stimare una media di 3/4 ore alla settimana (ma può essere anche un po’ di più) per tutta la durata dell’organizzazione.

Di sicuro tutta la squadra è chiamata a:

  • partecipare all’organizzazione nei tempi e modi che il team deciderà
  • partecipare interamente alle giornate dell’evento

QUINDI, SARAI CON ME?

Se l’idea ti entusiasma e vuoi far parte della squadra, presenta la tua candidatura

ENTRO il 30 giugno 2020.

Aspetto la tua candidatura!
Laura

Il mese di Maggio 2020

Maggio è stato un altro mese ricco di attività per la community di WordPress: sempre più WordCamp si stanno “spostando” online e sono stati fatti grandi passi avanti per quanto concerne il Full Site Editing di Gutenberg.

Gutenberg 8.1 e 8.2

Gutenberg 8.1 è stato rilasciato il 13 maggio, seguito rapidamente da Gutenberg 8.2 il 27 maggio.

  • Gutenberg 8.1 ha implementato nuove funzionalità di aggiunta dei pattern ai blocchi facilitando l’inserimento dei pattern desiderati. Ha inoltre aggiunto un pulsante ai blocchi compressi per la copia del blocco selezionato, funzione molto utile sopprattutto per chi utilizza scorciatoie da tastiera e smartphones per l’editing.
  • Gutenberg 8.2 ha introdotto le categorie di pattern dei blocchi e una proprietà viewportWidth che sarà particolarmente utile per pattern di blocchi di grandi dimensioni. C’è anche una nuova funzionalità di allineamento dei contenuti e miglioramenti per migliorare l’esperienza di scrittura.

Entrambe le versioni includono una serie di nuove API, miglioramenti, correzioni di errori, esperimenti, nuova documentazione, miglioramento della qualità del codice e altro ancora! Per conoscere le ultime novità, puoi leggere i post di presentazione di Gutenberg 8.1 e Gutenberg 8.2.

Fase 2 di Gutenberg: passi verso l’editing completo del sito

I collaboratori stanno attualmente lavorando duramente alla Fase 2 di Gutenberg! Laddove la Fase 1 ha introdotto il nuovo editor di blocchi con WordPress 5.0, la Fase 2 vede una maggiore personalizzazione e include uno dei più grandi progetti Gutenberg: Full Site Editing (FSE). Al momento, il lavoro su WordPress 5.5 è stato avviato e i partecipanti hanno deciso di includere le funzionalità di base dell’FSE in questa versione.

L’obiettivo di FSE è di semplificare la creazione del sito e il processo di costruzione in WordPress utilizzando un approccio basato su blocchi.

Il 28 maggio si è tenuta una conversazione nel canale #core-custom per discutere di FSE e del futuro del Customizer. Per aiutare tutti a rintracciare le informazioni più recenti, questo post riassume i modi per tenere il passo con la FSE.

Nuovo nome del Team di revisione temi

I rappresentanti del Team di revisione dei temi hanno deciso di aggiornare il nome del proprio team in “Themes Team“. Questa decisione riflette i cambiamenti che l’editor di blocchi apporta al panorama dei temi con il progetto di modifica del sito completo. Il team è sempre stato coinvolto anche in progetti oltre alla revisione dei temi di WordPress.org inclusi pacchetti open-source, contributi per la modifica del sito completo, il tema TwentyTwenty e altro ancora. Puoi leggere ulteriori informazioni sulla modifica del nome nelle note sulla riunione del team.

Linee guida per i WordCamp Online

Per aiutare gli organizzatori a spostare i propri WordCamp online, il team della community di WordPress ha preparato una nuova serie di linee guida per i WordCamp online. Il Community Team coprirà i costi di produzione e sottotitolazione online associati a qualsiasi WordCamp online senza la necessità di sponsorizzazioni locali. Ha anche aggiornato le sue linee guida per coprire il focus regionale degli eventi online e ha modificato il codice di condotta per soddisfare il nuovo formato. La pianificazione di WordCamp è stata inoltre aggiornata per indicare se un evento si sta svolgendo online o meno. Puoi trovare risorse, strumenti e informazioni sugli eventi WordPress online nel Manuale degli eventi online. Sono state anche create linee guida per eventi di persona che si svolgono nel 2020, alla luce delle sfide di COVID-19.

BuddyPress 6.0.0 “iovine’s”

Il 13 maggio, BuddyPress 6.0.0, chiamato “iovine’s“, è stato rilasciato. Questa versione include due nuovi blocchi per l’editor di WordPress: membri e gruppi. Ha inoltre visto il completamento del BP REST API, completando i 6 endpoint rimanenti e la gestione dell’avatar locale nel componente Membri. Oltre a ciò, 6.0.0 include più di 80 modifiche, rese possibili da 42 collaboratori.

Per scaricare l’ultima versione di BuddyPress clicca qui.

WordCamp Spain Online concluso con successo

Gli organizzatori dei Meetup di WordPress in Spagna si sono uniti per organizzare WordCamp Spagna online che si è svolto dal 6 al 9 maggio ed è stato un enorme successo. L’evento ha visto la partecipazione di oltre 5.500 partecipanti, 60 relatori e 16 sponsor. Oltre 200 persone da tutto il mondo hanno partecipato al Contributor Day. Matt Mullenweg ha ospitato una sessione di Domande e Risposte per i partecipanti, facilitato dalla traduzione spagnola in loco di Mattias Ventura.

Se hai perso l’evento, puoi guardare video da WordCamp Spagna online qui.

WordPress 5.4.2 Versione di Sicurezza e Manutenzione

WordPress 5.4.2 è ora disponibile!

Questa versione di sicurezza e manutenzione presenta 23 correzioni e miglioramenti. Inoltre, aggiunge una serie di correzioni di sicurezza: vedere l’elenco di seguito.

Questi bug riguardano le versioni di WordPress 5.4.1 e precedenti; la versione 5.4.2 li corregge, quindi ti consigliamo di eseguire l’aggiornamento.

Se non hai ancora aggiornato alla 5.4, ci sono anche versioni aggiornate della 5.3 e precedenti che correggono i bug per te.

Aggiornamenti di Sicurezza

Le versioni 5.4 e precedenti di WordPress sono interessate dai seguenti bug, corretti nella versione 5.4.2. Se non hai ancora aggiornato alla 5.4, ci sono anche versioni aggiornate della 5.3 e precedenti che risolvono i problemi di sicurezza.

  • Grazie a Sam Thomas (jazzy2fives) per aver trovato un problema XSS in cui gli utenti autenticati con privilegi bassi sono in grado di aggiungere JavaScript ai post nell’editor blocchi.
  • Grazie a Luigi – (gubello.me) per aver scoperto un problema XSS in cui gli utenti autenticati con autorizzazioni di caricamento sono in grado di aggiungere JavaScript ai file multimediali.
  • Grazie a Ben Bidner del team di sicurezza di WordPress per aver trovato un problema di reindirizzamento aperto in wp_validate_redirect ().
  • Grazie a Nrimo Ing Pandum per aver trovato un problema XSS autenticato tramite upload di temi.
  • Grazie a Simon Scannell di RIPS Technologies per aver trovato un problema in cui set-screen-option può essere utilizzato in modo improprio da plugin che portano all’escalation dei privilegi.
  • Grazie a Carolina Nymark per aver scoperto un problema in cui i commenti di post e pagine protetti da password potevano essere visualizzati in determinate condizioni.

Grazie a tutti i quelli che hanno riferito privatamente le vulnerabilità. Ciò ha dato al team di sicurezza il tempo di correggere le vulnerabilità prima che i siti WordPress potessero essere attaccati.

Un aggiornamento di manutenzione è stato inoltre rilasciato per le versioni 5.1, 5.2 e 5.3. Vedere la nota dello sviluppatore correlata per ulteriori informazioni.

Puoi leggere l’elenco completo delle modifiche su Trac.

Per ulteriori informazioni, consultare l’elenco completo delle modifiche su Trac o consultare la pagina di documentazione della versione 5.4.2.

WordPress 5.4.2 è una versione di manutenzione a ciclo breve. La prossima versione principale sarà la versione 5.5.

Puoi scaricare WordPress 5.4.2 dal pulsante nella parte superiore di questa pagina o visitare la DashboardAggiornamenti e fare clic su Aggiorna ora.

Se disponi di siti che supportano aggiornamenti automatici in background, hanno già avviato il processo di aggiornamento.

Grazie!

Oltre ai segnalatori sulla sicurezza sopra menzionati, grazie a tutti coloro che hanno contribuito a far sì che WordPress 5.4.2 fosse realizzata:

Andrea Fercia, argentite, M Asif Rahman, Jb Audras, Ayesh Karunaratne, bdcstr, Delowar Hossain, Rob Migchels, donmhico, Ehtisham Siddiqui, Emilie LEBRUN, finomeno, garethgillman, Giorgio25b, Gabriel Maldonado, Hector F, Ian Belanger, Aaron Jorbin, Mathieu Viet, Javier Casares, Joe McGill, jonkolbert, Jono Alderson, Joy, Tammie Lister, Kjell Reigstad, KT, markusthiel, Mayank Majeji, Mel Choyce-Dwan, mislavjuric, Mukesh Panchal, Nikhil Bhansi, oakesjosh, Dominik Schilling, Arslan Ahmed, Peter Wilson, Carolina Nymark, Stephen Bernhardt, Sam Fullalove, Alain Schlesser, Sergey Biryukov, skarabeq, Daniel Richards, Toni Viemerö, suzylah, Timothy Jacobs, TeBenachi, Jake Spurlock e yuhin.

Traduzione dell’articolo originale di Jake Spurlock

Meetup di Giugno 2020

In tutta Italia ci sono meetup WordPress!

Incontri gratuiti e aperti a tutti, in cui le community locali si incontrano per condividere e conoscersi.

In questi mesi, a causa delle restrizioni in corso, le community locali si stanno incontrando online, con Meetup aperti a tutti.
Se non sai cos’è un meetup leggi qui.

Tutti i meetup italiani sono elencati qui.

Nei prossimi giorni si incontrano le community di 

Torino

Giovedì 11 Giugno 2020 “ONLINE | 11 Giugno: Come WordPress semplifica la Data Analytics”
-> info e iscrizioni su meetup

Cagliari

Mercoledì 17 Giugno 2020 “Il blog per promuovere la tua cantina con Susana Alonso”
-> info e iscrizioni su meetup

Reggio Emilia

Martedì 23 Giugno 2020 “Reggio Emilia WordPress Meetup-Tavola rotonda sul progetto Web Vitals di Google”
-> info e iscrizioni su meetup

Teramo

Martedì 23 Giugno 2020 “[Online] Tavola rotonda sui Web Vitals di Google”
-> info e iscrizioni su meetup

Arezzo

Giovedì 25 Giugno 2020 “WordPress Meetup Arezzo (online) – 25 giugno 2020”
-> info e iscrizioni su meetup

Verona

Martedì 30 Giugno 2020 “Verona WordPress Meetup #40 – Come WordPress semplifica la Data Analytics”
-> info e iscrizioni su meetup

Il mese di WordPress: Aprile 2020

Aprile 2020 è stato un altro mese particolare per la Community di WordPress a causa delle attuali restrizioni in tutto il mondo . Tuttavia, è stato anche un mese emozionante in cui sono stati creati nuovi modi per connetterci e ispirarsi a vicenda! Questo mese vari WordCamp si sono “spostati” online e sono state rilasciate nuove versioni per WordPress e Gutenberg.

Rilascio di WordPress 5.4.1
Il 24 aprile, WordPress 5.4.1 Release Candidate 1 (RC1) è stato rilasciato per i test, seguito rapidamente dal rilascio ufficiale di WordPress 5.4.1 il 29 aprile. Questa versione di sicurezza presenta 17 correzioni di bug e sette correzioni di sicurezza, quindi ti consigliamo di aggiornare immediatamente i tuoi siti. Per scaricare WordPress 5.4.1, visita la tua Dashboard, fai clic su Aggiornamenti, quindi su Aggiorna ora o scarica l’ultima versione direttamente da WordPress.org. Per ulteriori informazioni puoi visitare questo post.

Rilascio di Gutenberg 7.9 e 8.0
È stato un altro mese entusiasmante per Gutenberg, con l’uscita delle versioni 7.9 e 8.0!

La versione 7.9 ha portato nuovi strumenti di progettazione dei blocchi, tre nuovi modelli e una migliore marcatura dei blocchi.

Gutenberg 8.0 ha continuato a perfezionare la nuova funzionalità dei modelli di blocco, con opzioni aggiuntive per la formattazione in linea e l’estensione della funzionalità dell’Editor del codice.

Oltre a queste nuove funzionalità, entrambe le versioni includevano nuovi miglioramenti e API, insieme a una serie di correzioni di bug, miglioramenti delle prestazioni, alcuni esperimenti e altro ancora! Puoi leggere tutti i dettagli sulle ultime versioni di Gutenberg qui per la versione 7.9 e a questo link per la versione 8.0 .

BuddyPress 6.0.0
BuddyPress 6.0.0-beta2 è stato rilasciato per i test a metà aprile, portando a BuddyPress 6.0.0 Release Candidate, annunciato il 29 aprile. Questo è un passo importante prima della versione finale di BuddyPress 6.0.0, che è prevista per giovedì 14 maggio.

Le modifiche e le nuove funzionalità di questa versione includono lo spostamento della foto del profilo e dell’immagine di copertina dell’utente nel componente Membri BP e una nuova Rest API BP. Inoltre, questa versione introdurrà il primo round di BuddyPress Blocks! Ultimo, ma non meno importante, BuddyPress 6.0.0 richiederà almeno PHP 5.6 e WordPress 4.8.

WordCamp US va online, fai domanda per parlare!
WordCamp US si svolgerà online a causa della pandemia di COVID-19. L’evento si svolgerà dal 27 al 29 ottobre 2020 e sarà gratuito per chiunque desideri partecipare. Il team ha in programma di offrire ciò che ha sempre rappresentato WCUS: sessioni e workshop, Contributor Day e, naturalmente, lo State of the Word.

Per le news su WordCamp US, registrati per gli aggiornamenti sul sito Web o segui Facebook, Twitter o Instagram.

WordCamp Europe 2020 diventa virtuale
Il mese scorso, WordCamp Europe ha deciso di posticipare l’evento di Porto al 2021. Ad aprile, il team organizzativo del WCEU ha annunciato che il WordCamp 2020 sarà online! WordCamp Europe 2020 Online si svolgerà dal 4 al 6 giugno 2020 e i biglietti saranno gratuiti. Ci sarà un Contributor Day virtuale il 4 giugno e poi due mezze giornate di conferenze e seminari in streaming live. Per partecipare, richiedi il tuo biglietto gratuito qui.

Per ottenere le ultime notizie per WordCamp Europe 2020 online, segui l’account Facebook, Twitter, LinkedIn o Instagram.

Un progetto di sensibilizzazione per sperimentare l’editing completo del sito (FSE)

Mentre ci avviciniamo alla seconda versione del 2020 con un occhio rivolto a WordPress 5.6, Josepha ha in mente la modifica completa del sito (Full Site Editing). Durante la retrospettiva di WordPress 5.0, uno degli aspetti che è emerso più frequentemente è stato la necessità di un migliore coinvolgimento degli utenti*.
È stato generalmente concordato (a tutti i livelli e aree di contributo) che gli utenti * saranno maggiormente influenzati da Gutenberg, ma che gli utenti * sono anche il gruppo a cui abbiamo il minor numero di canali di comunicazione.

Per aiutare a ottenere un feedback degli utenti dagli sviluppatori di WordPress un po ‘più uniformemente, Josepha ha intenzione di provare un progetto di sensibilizzazione sperimentale. Con il lancio dell’FSE entro la fine dell’anno, questo esperimento mira a ottenere più rapidamente feedback sui punti dolenti delle persone giuste e aiutarci a rimanere in pista per la Fase 2.

Se sei interessato a testare le prime versioni delle prossime versioni che faranno funzionare meglio l’FSE per te, i tuoi clienti o chiunque stia costruendo o gestendo un sito WordPress, compila questo modulo di interesse tra oggi e il 14 maggio. Compilando il modulo di interesse di seguito, riceverai ulteriori informazioni sul programma:

Registrami per maggiori informazioni!

Josepha sta ancora lavorando agli aspetti più particolareggiati di questo esperimento, ma l’intenzione è quella di utilizzare Gutenberg il più vicino possibile alle impostazioni del cliente. Il tempo per fornire dei feedback è flessibile ma potrebbe essere in media fino a 3 ore settimanali. Grazie in anticipo se puoi aiutarci a dare vita a questo progetto!

L’iscrizione sarà aperta fino al 14 maggio 22 maggio 2020!

#test #FSE

* Gli utenti possono essere definiti in molti modi, ma in questo caso mi riferisco a coloro che costruiscono con WordPress (non a quelli che costruiscono WordPress) e a coloro che gestiscono siti WordPress (non quelli che visitano siti).

Tratto da https://make.wordpress.org/core/2020/05/01/an-experimental-outreach-project-for-full-site-editing/

WordPress 5.4.1

WordPress 5.4.1 è ora disponibile!

Questa versione di sicurezza e manutenzione presenta 17 correzioni di bug oltre a 7 correzioni di sicurezza. Poiché si tratta di una security release, si consiglia di aggiornare immediatamente i siti. Anche tutte le versioni da WordPress 3.7 sono state aggiornate.

WordPress 5.4.1 è una versione di sicurezza e manutenzione short-cycle.
La prossima versione principale sarà la versione 5.5.

Puoi scaricare WordPress 5.4.1 da WordPress.org o visitando Bacheca → Aggiornamenti e facendo clic su Aggiorna ora

Se disponi di siti che supportano gli aggiornamenti automatici in background, hanno già avviato il processo di aggiornamento.

Aggiornamenti di sicurezza

Sette problemi di sicurezza riguardano WordPress versioni 5.4 e precedenti. Se non hai ancora aggiornato alla 5.4, anche tutte le versioni di WordPress dalla 3.7 sono state aggiornate per risolvere i seguenti problemi di sicurezza:

  • Proposto da Muaz Bin Abdus Sattar e Jannes che entrambi hanno segnalato indipendentemente un problema in cui i token di reimpostazione della password non sono stati correttamente invalidati
  • Proposto da ka1n4t per trovare un problema in cui alcuni post privati possono essere visualizzati non autenticati
  • Proposto da to Evan Ricafort per aver scoperto un problema XSS nel Customizer
  • Proposto da Ben Bidner dal team di sicurezza di WordPress che ha scoperto un problema XSS nel blocco di ricerca
  • Proposto da Nick Daugherty di WordPress VIP / Il team di sicurezza di WordPress che ha scoperto un problema XSS in wp-object-cache
  • Proposto da Ronnie Goodrich (Kahoots) e Jason Medeiros che ha segnalato indipendentemente un problema XSS nei caricamenti di file.
  • Proposto da Weston Ruter per aver risolto una vulnerabilità XSS memorizzata nel customizer di WordPress.
  • Inoltre, Nguyen The Duc ha scoperto un problema XSS di autenticazione nell’editor blocchi (ducnt) in WordPress 5.4 RC1 e RC2. È stato risolto in 5.4 RC5. Volevamo essere sicuri di dare credito e ringraziarli per tutto il loro lavoro nel rendere WordPress più sicuro.

Grazie a tutti i segnalatori per le segnalazioni sulle vulnerabilità. Ciò ha dato al team di sicurezza il tempo di correggere le vulnerabilità prima che i siti WordPress potessero essere attaccati.

Per ulteriori informazioni, consultare il l’elenco completo dei cambiamenti su Trac, o leggere la pagina di documentazione sulla versione 5.4.1 su HelpHub.

Oltre ai segnalatori sulla sicurezza sopra menzionati, grazie a tutti coloro che hanno contribuito a far sì che WordPress 5.4.1 fosse rilasciata:

Alex Concha, Andrea Fercia, Andrew Duthie, Andrew Ozz, Andy Fragen, Andy Peatling, arnaudbroes, Chris Van Patten, Daniel Richards, DhrRob, Dono12, dudo, Ehtisham Siddiqui, Ella van Durpe, Garrett Hyder, Ian Belanger, Ipstenu (Mika Epstein), Jake Spurlock, Jb Audras, John Blackbourn, John James Jacoby, Jonathan Desrosiers, Jorge Costa, K. Adam White, Kelly Choyce-Dwan, MarkRH, mattyrob, Miguel Fonseca, Mohammad Jangda, Mukesh Panchal, Nick Daugherty, noahtallen, Paul Biron, Peter Westwood, Peter Wilson, pikamander2, r-a-y, Riad Benguella, Robert Anderson, Samuel Wood (Otto), Sergey Biryukov, Søren Brønsted, Stanimir Stoyanov, tellthemachines, Timothy Jacobs, Toro_Unit (Hiroshi Urabe), treecutter, and yohannp.