Meetup di Settembre 2020

In tutta Italia ci sono meetup WordPress!

Incontri gratuiti e aperti a tutti, in cui le community locali si incontrano per condividere e conoscersi.
Se non sai cos’è un meetup leggi qui.

Tutti i meetup italiani sono elencati qui.

In questi mesi, a causa delle restrizioni in corso, tutti i meetup in programma si stanno svolgendo online.

Nei prossimi giorni si incontrano le community di 

Palermo

Giovedì 10 Settembre 2020 “I plugin essenziali per la SEO in WordPress”
-> info e iscrizioni su meetup

Torino

Giovedì 17 Settembre 2020 “ONLINE | 17 Settembre: Le novità di WordPress 5.5!”
-> info e iscrizioni su meetup

Roma

Giovedì 24 Settembre 2020 “Quattro chiacchiere su WordPress – Novità e eventi della community di WordPress”
-> info e iscrizioni su meetup

Verona

Lunedì 28 Settembre 2020 “Verona WordPress Meetup #41 – Quattro chiacchiere su WordPress & co.”
-> info e iscrizioni su meetup

Piacenza

Martedì 29 Settembre 2020 “Piacenza WordPress Meetup #19 ONLINE – Frontity React framework + Aree Riservate”
-> info e iscrizioni su meetup

WordCamp Italia Online: 16 e 17 Ottobre

Il primo WordCamp Italia Online è ufficialmente in calendario!

A causa delle restrizioni vigenti non possiamo ancora organizzare eventi in presenza, ma il nostro desiderio di incontrarci e condividere le nostre conoscenze parlando di WordPress, non si ferma!

Vuoi sapere cos’è un WordCamp? Clicca qui.

Come di consueto l’evento si dividerà in due momenti:

  • il Contributor Day venerdì 16 Ottobre dalle 15 alle 18
  • la Conferenza sabato 17 Ottobre dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

Per seguire l’evento ti basterà una connessione Internet e un device (smartphone, tablet, pc…).

Quello che non possiamo offrirti in presenza, lo compenseremo con

  • interventi di livello elevato per farti avanzare nella crescita con WordPress
  • relatori esperti che condividono la loro conoscenza di WordPress, marketing e sviluppo web
  • networking e chiacchiere con gli sponsor
  • sorrisi! (anche se via web)

Hai un’idea, un’esperienza o una conoscenza che vorresti condividere? La call for speakers è aperta fino al 13 Settembre! Candidati ora: https://2020.italia.wordcamp.org/call-for-speakers/

Chi può partecipare?

Tutti, ma proprio tutti!

In poche parole, chiunque sia interessato a WordPress. Avremo qualcosa per i principianti, per gli sviluppatori e per chiunque voglia approfondire come usare WordPress per il proprio business.

Vuoi partecipare a WordCamp Italia? Prendi subito il tuo biglietto gratuito!

Che cosa ti puoi aspettare?

Stiamo ancora definendo i dettagli, ma di certo ci saranno 30-40 minuti di talk ogni ora su una varietà di argomenti di WordPress.

Ci piacerebbe che partecipassi sia al WordCamp sia al Contributor day, ma avrai la libertà di scegliere a cosa partecipare e girare tra le sessioni a tuo piacimento, seguendo quello che più di piacerà.

Saranno previste brevi pause tra gli interventi, in modo che tu possa alzarti, fare stretching, prenderti una breve pausa.

Inoltre, avrai la possibilità di intervenire online in chat per porre le tue domande direttamente ai relatori.

Più il là pubblicheremo il programma completo dell’evento, ma ti suggeriamo fin da ora di prendere il tuo biglietto gratuito, per assicurarti di esserci ad un evento davvero imperdibile!

Allora, ci vediamo il 16 ottobre?

Contiamo sulla tua presenza!

A presto!

WordPress 5.5.1 versione di manutenzione

WordPress 5.5.1 è ora disponibile!

Questa release di manutenzione presenta 34 correzioni di bug, 5 miglioramenti e 5 correzioni di bug per l’editor di blocchi. Questi bug riguardano la versione 5.5 di WordPress, che si dovrebbe aggiornare.

È possibile scaricare WordPress 5.5.1 direttamente, oppure visitare la schermata Dashboard → Aggiornamenti e fare clic su Aggiorna ora. Se i vostri siti supportano gli aggiornamenti automatici in background, hanno già avviato il processo di aggiornamento.

WordPress 5.5.1 è una release di manutenzione a ciclo breve. La prossima release principale sarà la versione 5.6.

Per vedere l’elenco completo delle modifiche, potete sfogliare l’elenco su Trac, leggere i post 5.5.1 RC1 e 5.5.1 RC2, o visitare la pagina di documentazione 5.5.1

Ringraziamenti

La versione 5.5.1 è stata coordinata da @audrasjb, @azhiyadev, @davidbaumwald, @desrosj, @johnbillion, @planningwrite, @sergeybiryukov e @whyisjake.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di WordPress 5.5.1:

Amit Dudhat, Andrea Fercia, Andrey “Rarst” Savchenko, Andy Fragen, Angel Hess, avixansa, bobbingwide, Brian Hogg, chunkysteveo, Clayton Collie, David Baumwald, David Herrera, dd32, demetris, Dominik Schilling, dushakov, Earle Davies, Enrique Sánchez, Frankie Jarrett, fullofcaffeine, Garrett Hyder, Gary Jones, gchtr, Hauwa, Herre Groen, Howdy_McGee, Ipstenu (Mika Epstein), Jb Audras, Jeremy Felt, Jeroen Rotty, Joen A., Johanna de Vos, John Blackbourn, John James Jacoby, Jonathan Bossenger, Jonathan Desrosiers, Jonathan Stegall, Joost de Valk, Jorge Costa, Justin Ahinon, Kalpesh Akabari, Kevin Hagerty, Knut Sparhell, Kyle B. Johnson, landau, Laxman Prajapati, Lester Chan, mailnew2ster, Marius L. J., Mark Jaquith, Mark Uraine, Matt Gibson, Michael Beckwith, Mikey Arce, Mohammad Jangda, Mukesh Panchal, Nabil Moqbel, net, oakesjosh, O André, Omar Reiss, Ov3rfly, Paddy, Pascal Casier, Paul Biron, Peter Wilson, rajeshsingh520, Rami Yushuvaev, rebasaurus, riaanlom, Riad Benguella, Rodrigo Arias, rtagliento, salvoaranzulla, Sanjeev Aryal, sarahricker, Sergey Biryukov, Stephen Bernhardt, Steven Stern (sterndata), Thomas M, Timothy Jacobs, TobiasBg, tobifjellner (Tor-Bjorn Fjellner), TwentyZeroTwo, Winstina, wittich, e Yoav Farhi.

traduzione dall’articolo originale https://wordpress.org/news/2020/09/wordpress-5-5-1-maintenance-release/

WordPress 5.5 “Eckstine”

Eccola qui! Si chiama “Eckstine” in onore di Billy Eckstine, questa ultima e grandissima versione di WordPress è disponibile per il download o l’aggiornamento nella vostra bacheca.

Benvenuto in WordPress 5.5.

In WordPress 5.5 il tuo sito riceve nuova forza in tre grandi aree: velocità, ricerca e sicurezza.

Velocità

Gli articoli e le pagine appaiono più velocemente, grazie alle immagini caricate col metodo lazy-load.

Le immagini danno alla tua storia un grande impatto, ma a volte possono far sembrare lento il tuo sito.

In WordPress 5.5, le immagini aspettano di essere caricate fino a quando non stanno per essere visualizzate. Il termine tecnico è “lazy-load”.

Sui dispositivi mobili il caricamento differito può anche impedire ai browser di caricare file destinati ad altri dispositivi. E ciò fa risparmiare soldi ai tuoi lettori sul piano dati, e aiuta a prolungare la vita della batteria.

Ricerca

Saluta la tua nuova mappa del sito.

I siti WordPress funzionano bene con i motori di ricerca.

Ora, per impostazione predefinita, WordPress 5.5 include una mappa del sito in XML che aiuta i motori di ricerca a scoprire le tue pagine più importanti sin dal primo minuto che vai online.

In questo modo più persone scopriranno prima il tuo sito e ciò ti darà più tempo per coinvolgerli, trattenerli e convertirli in abbonati, clienti o qualunque cosa si adatti alla tua definizione di successo.

Puoi trovare la nuova mappa del sito digitando l’URL */wp-sitemap.xml (sostituisci * con il tuo nome a dominio).

Sicurezza

Ora puoi scegliere di aggiornare automaticamente i plugin e i temi – o sceglierne solo alcuni – dalle schermate che hai sempre utilizzato.

Aggiornamenti automatici per plugin e temi

Ora puoi decidere nell’area di amministrazione se i plugin e i temi si aggiornano automaticamente oppure no! In questo modo tu sai sempre che il tuo sito sta usando l’ultima versione disponibile.

Puoi anche attivare o disattivare gli aggiornamenti automatici per ogni plugin o tema che hai installato. Tutto nelle stesse schermate che hai sempre usato.

Aggiorna caricando file ZIP

Se ti senti a tuo agio nell’aggiornare a mano plugin e temi, ora è ancora più semplice: ti basta caricare un file in formato ZIP.

Novità sull’editor a blocchi

Anche questa volta l’ultima versione di WordPress ci regala una lunga lista di nuove e interessanti caratteristiche per l’editor a blocchi. Per esempio:

Modelli a blocchi

I nuovi modelli di blocchi rendono semplice e divertente creare layout sofisticati e gradevoli, usando combinazioni di testo e media che puoi mettere insieme e adattare alla tua storia.

Troverai anche modelli di blocchi in un’ampia varietà di plugin e temi, a cui se ne aggiungono sempre di nuovi. Scegli uno di essi da un unico posto — ti basta un clic e via!

La nuova directory dei blocchi

Ora è più semplice che mai trovare i blocchi che ti servono. La nuova directory dei blocchi è integrata direttamente nell’editor a blocchi, così puoi installare nel tuo sito nuovi tipi di blocchi senza neanche uscire dall’editor.

Modifica delle immagini in linea

Taglia, ruota e ingrandisci le tue foto direttamente dal blocco Immagine. Se impieghi un sacco di tempo sulle immagini, questa funzione può farti risparmiare ore!

E molto altro.

Le novità di cui sopra sono solo una piccola parte delle caratteristiche del nuovo editor a blocchi che hai appena installato. Apri l’editor a blocchi e divertiti!

Accessibilità

Ogni release aggiunge miglioramenti per un’esperienza editoriale accessibile, e questo viene confermato per WordPress 5.5.

Nelle schermate dei media e nelle finestre modali è ora possibile copiare i link con un pulsante, invece di cercare di evidenziare una riga di testo.

È anche possibile spostare le meta-box con la tastiera, e modificare le immagini in WordPress attraverso un dispositivo assistivo, in quanto è in grado di leggere le istruzioni nell’editor di immagini.

Per gli sviluppatori

La versione 5.5 introduce anche molti cambiamenti dedicati agli sviluppatori.

Blocchi registrati lato server nella REST API

L’aggiunta di endpoint ai tipi di blocchi significa che le app Javascript (come l’editor a blocchi) possono recuperare le definizioni per qualunque blocco registrato sul server.

Definire gli ambienti

Adesso WordPress ha un modo standardizzato per definire il tipo di ambiente di un sito (staging, produzione, ecc.). Recupera quel tipo con wp_get_environment_type() ed esegui solo il codice adatto.

Dashicons

La libreria Dashicons è stata aggiornata all’ultima versione con WordPress 5.5. Sono state aggiunte 39 icone per l’editor a blocchi assieme ad altre 26.

Passare i dati ai file dei template

Le funzioni di caricamento dei template (get_header()get_template_part(), ecc.) hanno un nuovo argomento $args. In questo modo puoi passare tutti i dati di un intero array a quei template.

Altri cambiamenti per gli sviluppatori

La libreria PHPMailer ha ricevuto un aggiornamento importante, la cui versione passa da 5.2.27 a 6.1.6.

Ora hai un controllo più preciso di redirect_guess_404_permalink().

I siti che utilizzano OPcache di PHP vedranno, durante gli aggiornamenti (inclusi i plugin e i temi), un invalidamento della cache più affidabile, grazie alla nuova funzione wp_opcache_invalidate().

Gli articoli personalizzati, associati alla tassonomia di categoria, possono ora optare per il supporto del termine predefinito.

Ora è possibile specificare i termini predefiniti per le tassonomie personalizzate in register_taxonomy().

La REST API ora supporta ufficialmente la specifica dei valori predefiniti dei metadati tramite register_meta().

Troverai le versioni aggiornate di queste librerie: SimplePie, Twemoji, Masonry, imagesLoaded, getID3, Moment.js e clipboard.js.

Il Team

A coordinare questa release sono stati Matt MullenwegJake Spurlock, e David Baumwald. A sostenerli c’era questa squadra di entusiasti:

A far parte della squadra durante tutto il ciclo di rilascio sono stati 805 generosi volontari che hanno lavorato collettivamente su oltre 523 ticket su Trac e oltre 1660 pull request su GitHub.

Mettete su una playlist di Billy Eckstine, cliccate sul pulsante di aggiornamento (o scaricatelo direttamente) e controllate i profili delle persone che hanno aiutato:

A2 Hosting, a4jp . com, a6software, Aaron D. Campbell, Aaron Jorbin, abderrahman, Abha Thakor, Achal Jain, achbed, Achyuth Ajoy, acosmin, acsnaterse, Adam Silverstein, Addie, addyosmani, adnan.limdi, adrian, airamerica, Ajay Ghaghretiya, Ajit Bohra, akbarhusen, akbarhusen429, Akhilesh Sabharwal, Akira Tachibana, Alain Schlesser, Albert Juhé Lluveras, Alex Concha, Alex Kirk, Alex Lende, Alex Shiels, Ali Shan, ali11007, Allen Snook, amaschas, Amit Dudhat, anbumz, andfinally, Andrea Fercia, Andrea Middleton, Andrea Tarantini, Andrei Draganescu, Andrew Duthie, Andrew Nacin, Andrew Nevins, Andrew Ozz, Andrey “Rarst” Savchenko, Andrés Maneiro, Andy Fragen, Andy Meerwaldt, Andy Peatling, Angela Jin, Angelika Reisiger, Anh Tran, Ankit Gade, Ankit K Gupta, Ankit Panchal, Anne McCarthy, Anthony Burchell, Anthony Hortin, Anton Timmermans, Antonis Lilis, apedog, archon810, argentite, Arpit G Shah, Arslan Ahmed, asalce, ashiagr, ashour, Atharva Dhekne, Aurélien Joahny, aussi, automaton, Ayesh Karunaratne, BackuPs, Barry, Barry Ceelen, Bart Czyz, bartekcholewa, bartkalisz, Bastien Ho, Bastien Martinent, bcworkz, bdbch, bdcstr, Ben Dunkle, Bence Szalai, bencroskery, Benjamin Gosset, Benoit Chantre, Bernhard Reiter, BettyJJ, bgermann, bigcloudmedia, bigdawggi, Bill Erickson, Birgir Erlendsson (birgire), Birgit Pauli-Haack, BjornW, bonger, Boone Gorges, Boris, Boy Witthaya, Brandon Kraft, Brandon Payton, Brent Swisher, Brian Krogsgard, bruandet, Bunty, Burhan Nasir, caiocrcosta, Cameron Voell, cameronamcintyre, Carike, Carl Wuensche, Carlos Galarza, Carolina Nymark, Caroline Moore, Carrigan, ceyhun, Chad, Chad Butler, Charles Fulton, Chetan Prajapati, Chintan hingrajiya, Chip Snyder, Chloé Bringmann, Chouby, Chris Van Patten, chriscct7, Christian Chung, Christian Jongeneel, Christian Sabo, Christian Wach, Christoph Herr, cklee, clayray, Clifford Paulick, codeforest, Commeuneimage, Copons, Corey McKrill, cpasqualini, Cristovao Verstraeten, Csaba (LittleBigThings), Curtis Belt, Cyrus Collier, D.PERONNE, d6, Daniel Bachhuber, Daniel Hüsken, Daniel James, Daniel Llewellyn, Daniel Richards, Daniel Roch, Daniele Scasciafratte, Danny, Darko G., Darren Ethier (nerrad), Dave McHale, Dave Whitley, David A. Kennedy, David Aguilera, David Anderson, David Artiss, David Baumwald, David Binovec, David Brumbaugh, David E. Smith, David Herrera, David Ryan, David Shanske, David Smith, davidvee, dchymko, Debabrata Karfa, Deepak Lalwani, dekervit, Delowar Hossain, demetris, Denis Yanchevskiy, derekakelly, Derrick Hammer, Derrick Tennant, Diane Co, Dilip Bheda, Dimitris Mitsis, dingo-d, Dion Hulse, Dixita Dusara, djennez, dmenard, dmethvin, doc987, Dominik Schilling, donmhico, Dono12, Doobeedoo, Dossy Shiobara, dpacks, dratwas, Drew Jaynes, DrLightman, DrProtocols, dsifford, dudo, Dustin Bolton, dvershinin, Dylan Kuhn, Earle Davies, ecotechie, Eddie Moya, Eddy, Edi Amin, ehtis, Eileen Violini, Ekaterina, Ella van Durpe, elmastudio, Emanuel Blagonic, Emilie LEBRUN, Emmanuel Hesry, Enej Bajgoric, Enrico Sorcinelli, Enrique Piqueras, Enrique Sánchez, Eric, Eric Andrew Lewis, Eric Binnion, Erik Betshammar, Erin ‘Folletto’ Casali, esemlabel, esoj, espiat, Estela Rueda, etoledom, etruel, Ev3rywh3re, Evan Mullins, Fabian Kägy, Fabian Todt, Faisal Ahmed, Felix Arntz, Felix Edelmann, ferdiesletering, finomeno, Florian Brinkmann, Florian TIAR, Florian Truchot, florianatwhodunit, FolioVision, Francesca Marano, Francois Thibaud, Frank Goossens, Frank Klein, Frank.Prendergast, Franz Armas, Gabriel Koen, Gabriel Maldonado, Gabriel Mays, gadgetroid, Gal Baras, Garavani, garethgillman, Garrett Hyder, Gary Cao, Gary Jones, Gary Pendergast, Geert De Deckere, Gemini Labs, Gennady Kovshenin, geriux, Giorgio25b, gisselfeldt, glendaviesnz, goldsounds, Goto Hayato, Govind Kumar, Grégory Viguier, gradina, Greg Ziółkowski, gregmulhauser, grierson, Grzegorz.Janoszka, gsmumbo, Guido Scialfa, guidobras, Gunther Pilz, gwwar, H-var, hakre, Halacious, hankthetank, Hapiuc Robert, Hareesh Pillai, haukep, Haz, Hector F, Helen Hou-Sandi, Henry Wright, hlanggo, hommealone, Hoover, Howdy_McGee, hronak, huntlyc, Ian Belanger, Ian Dunn, Ian Stewart, ianjvr, ifrins, infinum, Ipstenu (Mika Epstein), Isabel Brison, ishitaka, J.D. Grimes, jackfungi, jacklinkers, Jadon N, jadpm, jagirbahesh, Jake Spurlock, James Koster, James Nylen, Jan Koch, Jan Reilink, Jan Thiel, Janvo Aldred, Jarret, Jason Adams, Jason Coleman, Jason Cosper, Jason Crouse, Jason LeMahieu (MadtownLems), Jason Rouet, JasWSInc, Javier Casares, Jayson Basanes, jbinda, jbouganim, Jean-Baptiste Audras, Jean-David Daviet, Jeff Chandler, Jeff Farthing, Jeff Ong, Jeff Paul, Jen, Jenil Kanani, Jeremy Felt, Jeremy Herve, Jeremy Yip, jeryj, Jesin A, Jignesh Nakrani, Jim_Panse, Jip Moors, jivanpal, Joe Dolson, Joe Hoyle, Joe McGill, Joen Asmussen, Johanna de Vos, John Blackbourn, John Dorner, John James Jacoby, John P. Green, John Watkins, johnnyb, Jon Quach, Jon Surrell, Jonathan Bossenger, Jonathan Champ, Jonathan Christopher, Jonathan Desrosiers, jonkolbert, Jonny Harris, jonnybot, Jono Alderson, Joost de Valk, Jorge Bernal, Jorge Costa, Joseph Dickson, Josepha Haden, Josh Smith, JoshuaWold, Joy, Juanfra Aldasoro, juanlopez4691, Jules Colle, julianm, Juliette Reinders Folmer, Julio Potier, Julka Grodel, Justin Ahinon, Justin de Vesine, Justin Tadlock, justlevine, justnorris, K. Adam White, kaggdesign, Kailey (trepmal), Kaira, Kaitlin Bolling, KamataRyo, Kantari Samy, Kaspars, Kavya Gokul, keesiemeijer, Kelly Dwan, kennethroberson5556, Kevin Hagerty, Kharis Sulistiyono, Khokan Sardar, kinjaldalwadi, Kiril Zhelyazkov, Kirsty Burgoine, Kishan Jasani, kitchin, Kite, Kjell Reigstad, Knut Sparhell, Konstantin Obenland, Konstantinos Xenos, ksoares, KT Cheung, Kukhyeon Heo, lalitpendhare, Laterna Studio, laurelfulford, Laurens Offereins, Levdbas, Lew Ayotte, Lex Robinson, linyows, lipathor, Lisa Schuyler, liuhaibin, ljharb, logig, lucasbustamante, luiswill, Luke Cavanagh, Luke Walczak, lukestramasonder, M Asif Rahman, M.K. Safi, Maarten de Boer, Mahfoudh Arous, manojlovic, Manuel Schmalstieg, maraki, Marcin Pietrzak, Marcio Zebedeu, Marco Pereirinha, MarcoZ, Marcus, Marcus Kazmierczak, Marek Dědič, Marek Hrabe, Mario Valney, Marius Jensen, Mark Chouinard, Mark Parnell, Mark Uraine, markdubois, markgoho, Marko Andrijasevic, Marko Heijnen, MarkRH, markshep, markusthiel, Martijn van der Kooij, martychc23, Mary Baum, Matheus Martins, Mathieu Viet, Matias Ventura, matjack1, Matt Cromwell, Matt Mullenweg, Matt Radford, Matt van Andel, mattchowning, Matthew Boynes, Matthew Eppelsheimer, Matthew Gerring, Matthias Kittsteiner, Matthias Pfefferle, Matthieu Mota, mattyrob, Maxime Culea, Maxime Pertici, maxme, Mayank Majeji, mcshane, Mel Choyce-Dwan, Menaka S., mensmaximus, metalandcoffee, Michael, Michael Arestad, Michael Arestad, Michael Fields, Michael Nelson, Michele Butcher-Jones, Michelle, Miguel Fonseca, mihdan, Miina Sikk, Mikael Korpela, mikaumoto, Mike Crantea, Mike Glendinning, Mike Haydon, Mike Schinkel [WPLib Box project lead], Mike Schroder, Mikey Arce, Milana Cap, Milind More, mimi, mislavjuric, Mohammad Jangda, Mohammad Rockeybul Alam, Mohsin Rasool, Monika Rao, Morgan Kay, Morten Rand-Hendriksen, Morteza Geransayeh, moto hachi ( mt8.biz ), mrgrt, mrmist, mrTall, msaggiorato, Muhammad Usama Masood, Mukesh Panchal, munyagu, Nadir Seghir, Nahid Ferdous Mohit, Naoko Takano, narwen, Nate Gay, Nathan Rice, Navid, neonkowy, net, netpassprodsr, Nextendweb, Ngan Tengyuen, Nick Daugherty, Nicky Lim, nicolad, Nicolas Juen, NicolasKulka, Nidhi Jain, Niels de Blaauw, Niels Lange, nigro.simone, Nikhil Bhansi, Nikolay Bachiyski, Nilo Velez, Niresh, nmenescardi, Noah Allen, ntsekouras, NumidWasNotAvailable, oakesjosh, obliviousharmony, ockham, Omar Alshaker, onokazu, Optimizing Matters, ovann86, overclokk, p_enrique, Paal Joachim Romdahl, palmiak, Paresh Shinde, Parvand, Pascal Birchler, Pascal Casier, Paul Bearne, Paul Biron, Paul Fernhout, Paul Gibbs, Paul Ryan, Paul Schreiber, Paul Stonier, Paul Von Schrottky, pavelevap, Pedro Mendonça, pentatonicfunk, pepe, Peter “Pessoft” Kolínek, Peter Westwood, Peter Wilson, Phil Derksen, Phil Johnston, Philip Jackson, Pierre Gordon, pigdog234, pikamander2, pingram, Pionect, Piyush Patel, pkarjala, pkvillanueva, Prashant Baldha, pratik028, Pravin Parmar, Presskopp, Presslabs, Priyank Patel, Priyo Mukul, ProGrafika, programmin, Puneet Sahalot, pvogel2, r-a-y, Raaj Trambadia, Rachel Peter, raine, Ramanan, Rami Yushuvaev, Rastaban, RavanH, Ravat Parmar, ravenswd, rawrly, rebasaurus, Red Sand Media Group, Remy Perona, Remzi Cavdar, Renatho, renggo888, retlehs, retrofox, Riad Benguella, Rian Rietveld, riasat, Rich Tabor, Ringisha, ritterml, Rnaby, Rob Cutmore, Rob Migchels, rob006, Robert Anderson, Robert Chapin, Robert Peake, Ronald Huereca, Rostislav Wolný, Roy Tanck, ruxandra, Ryan Boren, Ryan Fredlund, Ryan Kienstra, Ryan McCue, Ryan Welcher, Ryota Sakamoto, ryotsun, Sören Wrede, Søren Brønsted, Sachit Tandukar, Sagar Jadhav, Sajjad Hossain Sagor, Sal Ferrarello, Salvatore Formisano, Sam Fullalove, Sam Webster, Samir Shah, Samuel Wood (Otto), samueljseay, Sander van Dragt, Sanket Mehta, sarahricker, Sathiyamoorthy V, Sayed Taqui, scarolan, scholdstrom, Scott Kingsley Clark, Scott Reilly, Scott Smith, Scott Taylor, scribu, scruffian, Sean Hayes, seanpaulrasmussen, seayou, senatorman, Sergey Biryukov, Sergey Predvoditelev, Sergio de Falco, sergiomdgomes, Shannon Smith, Shantanu Desai, shaunandrews, Shawn Hooper, shawnz, Shital Marakana, shulard, siliconforks, Simon Wheatley, simonjanin, sinatrateam, sjmur, skarabeq, skorasaurus, skoskie, slushman, snapfractalpop, SpearsMarketing, sphakka, squarecandy, sreedoap, Stanimir Stoyanov, Stefano Minoia, Stefanos Togoulidis, Steph Wells, Stephen Bernhardt, Stephen Cronin, Stephen Edgar, Steve Dufresne, stevegibson12, Steven Stern (sterndata), Steven Word, stevenkussmaul, stevenlinx, Stiofan, Subrata Sarkar, SUM1, Sunny, Sunny Ratilal, Sushyant Zavarzadeh, suzylah, Sybre Waaijer, Synchro, Sérgio Estêvão, Takayuki Miyauchi, Tammie Lister, Tang Rufus, TeBenachi, Tessa Watkins LLC, Tetsuaki Hamano, theMikeD, theolg, Thierry Muller, thimalw, Thomas M, Thorsten Frommen, Thrijith Thankachan, Tiago Hillebrandt, Till Krüss, Timothy Jacobs, Tkama, tmdesigned, tmoore41, TobiasBg, tobifjellner (Tor-Bjorn Fjellner), Tofandel, tomdude, Tommy Ferry, Tony G, Toro_Unit (Hiroshi Urabe), torres126, Torsten Landsiedel, Toru Miki, Travis Northcutt, treecutter, truongwp, tsimmons, Tung Du, Udit Desai, Ulrich, vabrashev, Vagios Vlachos, valchovski, Valentin Bora, Vayu Robins, veromary, Viktor Szépe, vinkla, virginienacci, Vladimir, vortfu, voyager131, vtieu, webaware, Weston Ruter, Whodunit, William Earnhardt, williampatton, Winstina, wpdesk, WPDO, WPMarmite, wppinar, Yahil Madakiya, yashrs, yoancutillas, yohannp, yuhin, Yuri Salame, Yvette Sonneveld, Zack Tollman, zaheerahmad, zakkath, Zebulan Stanphill, zieladam, and Česlav Przywara.

Un grazie di cuore a tutti i volontari della comunità che contribuiscono nei forum di Supporto. Rispondono alle domande di persone di tutto il mondo, sia che utilizzino WordPress per la prima volta, sia che lo utilizzino dalla prima pubblicazione. Queste versioni hanno maggior successo grazie ai loro contributi!

Infine, grazie a tutti i traduttori della comunità che hanno lavorato su WordPress 5.5. I loro sforzi hanno portato WordPress completamente tradotto in 46 lingue al momento del rilascio, con altre in arrivo.

Se volete saperne di più su come contribuire volontariamente a WordPress, date un’occhiata a Make WordPress o al blog di sviluppo del core.

traduzione dell’articolo https://wordpress.org/news/2020/08/eckstine/

Tutto è pronto per il primo WordPress Translation Day italiano!

Sabato 25 luglio partecipa al primo WordPress Translation Day italiano!

A partire dalle ore 9, collegati a questo link: https://us02web.zoom.us/j/81051493922

E non dimenticare, usa il tuo nome e cognome e accendi il video: siamo qui per divertirci e lavorare insieme. Sarà piacevole sapere con chi stiamo condividendo questo momento!

Abbiamo organizzato un evento della durata di 4 ore (dalle 9:00 alle 13:00) in cui la comunità italiana dei traduttori di WordPress (i Polyglots) si incontra online per far conoscere il sistema di traduzioni di WordPress e… tradurre insieme!

Sarà una bella esperienza e conoscerai tanti Polyglots entusiasti.

Di cosa si tratta

Il WordPress Translation Day (WPTD) è un’iniziativa della comunità internazionale che si è già svolta in passato per ben quattro edizioni. Abbiamo deciso di replicarla a livello nazionale per sopperire a tutte le occasioni (WordCamp italiani) mancate a causa della pandemia in corso. E quando ci sarà il prossimo WPTD globale sarai pronto per appassionarti e unirti anche alla community internazionale!

Dove saremo online?

Su Zoom, un sistema di videoconferenza che ci permetterà di parlare e vederci dal vivo.

E su Slack, una chat molto evoluta che permette di organizzare il lavoro online di gruppi di persone, ti spiegheremo come accedervi e come utilizzarlo sabato 25 luglio stesso.

Tutti i dettagli per i collegamenti saranno aggiunti qui come commento all’articolo e negli altri mezzi di comunicazione che utilizzeremo successivamente, come la pagina ufficiale internazionale del WPTD su Facebook: https://www.facebook.com/WPTranslationDay.

Come si traduce?

Saranno presenti molte persone che traducono WordPress come volontari. Insieme vedremo come tradurre WordPress dall’inglese all’italiano e come si organizza il gruppo italiano dei Polyglots.

Se vuoi sapere in anticipo qualcosa sul gruppo italiano dei Polyglots e di come si traduce, questa pagina fa al caso tuo: https://it.wordpress.org/traduzioni/.

Qual è l’obiettivo dei Polyglots italiani?

Tradurre WordPress per renderlo accessibile anche a chi non conosce l’inglese.
Quali sono gli obiettivi del WordPress Translation Day italiano?
– Farti conoscere il processo di traduzione di WordPress
– Conoscerci, fare rete e imparare nuove competenze

Vuoi conoscerci prima del 25 luglio?

Raggiungici nel nostro canale #polyglots dello Slack di Italia WP Community.

Puoi presentarti e salutarci in ogni momento oppure unirti a noi il giovedì alle ore 19:00 quando ci troviamo per la riunione settimanale.

Sei hai dubbi o domande non esitare a raggiungerci su Slack: saremo felici di accoglierti e rispondere alle tue domande!

#translationdayitalia

WordPress 5.5 Beta 2

WordPress 5.5 Beta 2 è ora disponibile!

Questo software è ancora in fase di sviluppo, quindi non è consigliabile installare questa versione su un sito di produzione. Prendi in considerazione l’idea di creare un sito di prova per testare la nuova versione.

Puoi testare la beta di WordPress 5.5 in due modi:

Il rilascio di WordPress 5.5 è in programma per l’11 agosto 2020, e abbiamo bisogno del vostro aiuto per arrivarci!

Grazie a tutti i collaboratori che hanno testato la versione di sviluppo della beta 1 e hanno fornito un feedback.
I test per la ricerca di bug sono una parte importante per la ottimizzazione di ogni release e un ottimo modo per contribuire a WordPress. Ecco alcuni dei cambiamenti rispetto alla beta 1 a cui prestare molta attenzione durante i test.

Alcuni punti salienti

Dalla beta 1, sono stati corretti 48 bug. Ecco un riassunto di alcuni cambiamenti inclusi nella beta 2:

  • 19 bug aggiuntivi sono stati corretti nell’editor dei blocchi (vedi #23903 e #23905).
  • Il font dell’icona Dashicons è stato aggiornato (vedi #49913).
  • Sono stati corretti i widget difettosi derivanti dalle modifiche nella Beta 1 (vedi #50609).
  • La gestione delle query durante il conteggio delle revisioni è stata migliorata (vedi #34560).
  • È stata aggiunta una vista alternativa e più grande per la wp_list_table (vedi #49715).
  • Sono state apportate alcune modifiche alla gestione dei termini di default per le tassonomie personalizzate (vedere #43517)

Sono stati apportati diversi aggiornamenti all’editor dei blocchi. Per i dettagli, vedere #23903 e #23905.

Note per gli sviluppatori

WordPress 5.5 ha un sacco di migliorie per perfezionare l’esperienza dello sviluppatore. Per stare al passo con i tempi, iscrivetevi al blog di Make WordPress Core e prestate particolare attenzione alle note degli sviluppatori per gli aggiornamenti su questi e altri cambiamenti che potrebbero influenzare i vostri prodotti.

Come puoi aiutare

Parli una lingua diversa dall’inglese? Aiuta a tradurre WordPress in più di 100 lingue!

Se pensi di aver trovato un bug, scrivi nell’area Alpha/Beta nei forum di supporto. Ci farebbe piacere sentirti! Se ti senti a tuo agio a scrivere una segnalazione di bug riproducibile, inviane una su WordPress Trac. Lì puoi anche trovare una lista di bug conosciuti.

traduzione del post https://wordpress.org/news/2020/07/wordpress-5-5-beta-2/ scritto da Jake Spurlock

WordPress 5.5 Beta 1

WordPress 5.5 Beta 1 è ora disponibile per i test!

Questo software è ancora in fase di sviluppo, quindi non è consigliabile installare questa versione su un sito di produzione. Prendi in considerazione l’idea di creare un sito di prova per giocare con la nuova versione.

Puoi testare la beta di WordPress 5.5 in due modi:

L’obiettivo attuale per la versione definitiva è l’11 agosto 2020. Mancano solo cinque settimane. Il tuo aiuto è necessario per garantire che questa versione sia testata correttamente.

Il test per cercare eventuali bug è una parte importante per migliorare la versione prima del rilascio durante la fase beta ed è un ottimo modo per contribuire. Ecco alcune delle grandi modifiche e funzionalità a cui prestare molta attenzione durante i test.

Block editor: caratteristiche e miglioramenti

WordPress 5.5 includerà dieci versioni del plugin Gutenberg, portando con sé un lungo elenco di nuove interessanti funzionalità. Queste sono alcune:

  • Modifica delle immagini in linea: ritaglia, ruota e ingrandisci le foto in linea direttamente dai blocchi di immagini.
  • Block patterns: la creazione di pagine elaborate può essere un gioco da ragazzi con nuovi schemi a blocchi. Diversi sono inclusi per impostazione predefinita.
  • Anteprime dispositivo: guarda come appariranno i tuoi contenuti agli utenti su schermi di dimensioni diverse.
  • End block overwhelm: Il nuovo block inserter panel mostra categorie e raccolte semplificate. Come bonus, supporta i pattern e si integra con la nuova directory dei blocchi immediatamente.
  • Scopri, installa e inserisci blocchi di terze parti dal tuo editor utilizzando la nuova directory dei blocchi.
  • Un’esperienza di editing migliore e più fluida con:
    • Drag-and-drop raffinato
    • Blocca i movers che puoi vedere e afferrare
    • Selezione del blocco genitore
    • Contextual focus highlights
    • La formattazione a selezione multipla ti consente di cambiare un sacco di blocchi contemporaneamente
    • Possibilità di copiare e spostare facilmente i blocchi
    • E prestazioni migliori
  • Un set di strumenti di progettazione ampliato per i temi.
  • Ora aggiungi sfondi e sfumature a più tipi di blocchi, come gruppi, colonne, file multimediali e testo
  • E supporto per più tipi di misure, non solo pixel. Scegli ems, rems, percentuali, vh, vw e altro! Inoltre, regola l’altezza delle linee durante la digitazione, trasformando la scrittura e la composizione in un atto senza interruzioni.

Complessivamente, WordPress 5.5 offre oltre 1.500 utili miglioramenti all’esperienza dell’editor dei blocchi.

Per vedere tutte le funzionalità di ciascuna versione in dettaglio, leggi i post sulla versione: 7.5, 7.6, 7.7, 7.8, 7.9, 8.0, 8.1, 8.2, 8.3, and 8.4.

Aspetta! non è finita qui

XML sitemaps

Le Sitemaps XML sono ora incluse in WordPress e abilitate per impostazione predefinita. Le Sitemaps sono essenziali per i motori di ricerca che scoprono i contenuti del vostro sito web. La home page del tuo sito, i post, le pagine, i tipi di post personalizzati e altro ancora saranno inclusi per migliorare la visibilità del tuo sito.

Aggiornamenti automatici per plugin e temi

WordPress 5.5 contiene anche gli aggiornamenti automatici per i plugin e i temi. Controlla facilmente quali plugin e temi si aggiornano da soli. Si consiglia sempre di utilizzare le versioni più recenti di tutti i plugin e i temi. L’aggiunta di questa funzione lo rende più facile che mai!

Immagini lazy-loading

WordPress 5.5 includerà il supporto nativo per le immagini caricate col metodo lazy-load utilizzando i nuovi standard del browser. Con il lazy-load, le immagini non saranno inviate agli utenti fino a quando non si avvicineranno al viewport. In questo modo si risparmia larghezza di banda per tutti (utenti, host, ISP), si facilita la navigazione sul web a chi ha una velocità internet più bassa, si risparmia elettricità e molto altro ancora.

Migliore accessibilità

Ad ogni release, WordPress lavora duramente per migliorare l’accessibilità. La versione 5.5 non è diversa e contiene un pacchetto di correzioni e miglioramenti dell’accessibilità. Date un’occhiata:

  • Le tabelle delle liste sono ora disponibili con modalità di visualizzazione estese e alternative.
  • I widget delle liste di link possono ora essere convertiti in blocchi di navigazione HTML5.
  • La copia dei link nelle schermate multimediali e nelle finestre di dialogo modali può ora essere effettuata con un semplice clic di un pulsante.
  • I pulsanti disabilitati ora sembrano effettivamente disabilitati.
  • Le meta-box possono ora essere spostate con la tastiera.
  • Un logo personalizzato sulla prima pagina non è più un link alla prima pagina.
  • I dispositivi di assistenza possono ora vedere i messaggi di stato nell’Editor di immagini.
  • L’animazione shake che indica un errore di login rispetta ora le scelte dell’utente nella prefers-reduced-motion media query.
  • Errore ridondante: i prefissi sono stati rimossi dagli avvisi di errore.

Vari Cambiamenti

Tenete d’occhio il blog di Make WordPress Core per le note sulla 5.5 relative agli sviluppatori nelle prossime settimane, analizzando questi e altri cambiamenti in modo più dettagliato.

Finora, i collaboratori hanno risolto più di 360 ticket in WordPress 5.5, tra cui 157 nuove funzionalità e miglioramenti, e altre correzioni di bug sono in arrivo.

Come puoi aiutare

Parli una lingua diversa dall’inglese? Aiuta a tradurre WordPress in più di 100 lingue!

Se pensi di aver trovato un bug, scrivi nell’area Alpha/Beta nei forum di supporto. Ci farebbe piacere sentirti! Se ti senti a tuo agio a scrivere una segnalazione di bug riproducibile, inviane una su WordPress Trac. Li puoi anche dove puoi trovare una lista di bug conosciuti.

Grazie a @webcommsat , @yvettesonneveld, @estelaris, e @marybaum per la compilazione/scrittura di questo post, @davidbaumwald per la modifica/la lettura a prova di lettura, e @cbringmann, @desrosj, e @andreamiddleton per la revisione finale.

tradotto dall’originale https://wordpress.org/news/2020/07/wordpress-5-5-beta-1/ di Jake Spurlock.

Il mese di WordPress in breve – Giugno 2020

Giugno é stato un altro mese emozionante per la community di WordPress: si è svolto il WordCamp Europe online e ci sono state importanti novità riguardanti Gutenberg.

Rilascio di WordPress 5.4.2

Il 10 giugno è stato rilasciato WordPress 5.4.2. Questa versione di sicurezza e manutenzione presenta 17 correzioni e 4 miglioramenti, quindi ti consigliamo di aggiornare immediatamente i tuoi siti. Per scaricare WordPress 5.4.2, visita la tua Bacheca, fai clic su Aggiornamenti, quindi Aggiorna ora o scarica l’ultima versione direttamente da WordPress.org. Per ulteriori informazioni, visita questo post, guarda l’elenco completo delle modifiche su Trac o consulta la pagina della documentazione di HelpHub per la versione 5.4.2. WordPress 5.4.2 è una versione di manutenzione a ciclo breve. La prossima versione principale sarà la versione 5.5, prevista per agosto 2020.

Gutenberg 8.3 e 8.4

Il team Core ha lanciato Gutenberg 8.3 e 8.4 questo mese, aprendo la strada ad alcune entusiasmanti funzionalità di editor di blocchi. La versione 8.3 ha introdotto miglioramenti come un insieme riorganizzato e più intuitivo di categorie di blocchi, un selettore di blocchi padre, un controllo di spaziatura sperimentale e opzioni di colore del collegamento controllate dall’utente. La versione 8.4 include nuovi strumenti di modifica delle immagini e la possibilità di modificare le opzioni per più blocchi. La funzione di ricerca nella directory dei blocchi precedentemente disponibile come funzionalità sperimentale è ora abilitata per tutte le installazioni di Gutenberg.

WordPress aumenta la versione minima consigliata di PHP a 7.2

In un importante aggiornamento, WordPress ha portato la versione PHP minima raccomandata a 7.2. L’API ServeHappy è stata aggiornata per impostare la versione minima accettabile di PHP 7.2, mentre la pagina di download di WordPress consiglia la versione 7.3 o più recente. In precedenza, il widget ServeHappy nella Bacheca mostrava l’avviso di aggiornamento agli utenti di PHP 5.6 o versioni precedenti. Questa decisione arriva dopo le discussioni tra il team principale di Site Health e il team di hosting, entrambi i quali hanno raccomandato che l’avviso di aggiornamento fosse mostrato agli utenti di PHP <= 7.1.

WordCamp Europe 2020 Online

Dopo il successo di WordCamp Spagna online, WordCamp Europe si è tenuto completamente online dal 4 al 6 giugno. L’evento ha registrato un record di 8.600 registrazioni da persone con sede in 138 paesi, insieme a 2.500 registrazioni per il Contributor Day. Ci sono stati 33 relatori e 40 sponsor, oltre a una sessione di domande e risposte con Matt Mullenweg. Puoi trovare i video dell’evento in WordPress.tv seguendo questo link oppure nel canale YouTube di WP Europe.

Meetup di Luglio 2020

In tutta Italia ci sono meetup WordPress!

Incontri gratuiti e aperti a tutti, in cui le community locali si incontrano per condividere e conoscersi.
Se non sai cos’è un meetup leggi qui.

Tutti i meetup italiani sono elencati qui.

In questi mesi, a causa delle restrizioni in corso, tutti i meetup in programma si stanno svolgendo online.

Nei prossimi giorni si incontrano le community di 

Ancona

Giovedì 9 Luglio 2020 “#WPANCONA MEETUP ONLINE – Elementor: è il momento di WordPress senza temi?”
-> info e iscrizioni su meetup

Arezzo

Giovedì 23 Luglio 2020 “WordPress Meetup Arezzo (online) – 23 luglio 2020”
-> info e iscrizioni su meetup

Reggio Emilia

Martedì 28 Luglio 2020 “Tavola Rotonda: Temi Custom VS Temi Pre-impostati”
-> info e iscrizioni su meetup

Teramo

Martedì 28 Luglio 2020 “Tavola Rotonda: Temi Custom VS Temi Pre-impostati”
-> info e iscrizioni su meetup

WordCamp Italia online: parte l’organizzazione 🎉

Speravamo che l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del COVID-19 finisse, e invece sembra proprio che dovremo cambiare le nostre abitudini ancora per molto tempo.

Organizzare eventi in persona, garantendo la massima sicurezza per la salute delle persone, sembra davvero difficile nel 2020. Ma il nostro desiderio di confrontarci e condividere le nostre esperienze con WordPress è fortissimo. 

Così, se non possiamo incontrarci di persona, allora facciamolo attraverso il web!

Uniamo le forze e organizziamo un magnifico WordCamp Italia online! Il periodo indicativo per l’evento è ottobre 2020.

Io mi candido a guidare l’organizzazione: vuoi aiutarmi?

L’organizzatore del WordCamp Italia online

è un appassionato sostenitore di WordPress e contribuisce volontariamente alla sua diffusione e al suo sviluppo anche partecipando attivamente alla vita della sua Community.

Conosce bene le linee guida che regolano l’organizzazione di un WordCamp e aderisce al Codice di Condotta della Community

Inoltre:

  • deve aver organizzato almeno un altro WordCamp (o avere un ruolo attivo nella Community di WordPress);
  • è entusiasta, disponibile e cordiale;
  • sa lavorare in team e portare avanti i suoi compiti anche sotto stress e in autonomia;
  • è orientato alla soluzione dei problemi e  in caso di necessità, interviene a supporto dei compagni di squadra;
  • sa affrontare gli imprevisti in modo collaborativo e efficace;
  • è affidabile e quando si prende un impegno lo porta avanti fino al raggiungimento dell’obiettivo;
  • se ha bisogno di aiuto, chiede.

Compiti e organizzazione

Ogni organizzatore ha un suo compito specifico. Le aree da coprire sono:

  • area tecnica (supporto nella predisposizione e gestione della trasmissione streaming dei video, gestione delle aree online, pubblicazione dei video su WPTV)
  • documentazione e amministrazione (gestione e report riunioni, email, …)
  • gestione degli sponsor: ricerca, fatturazione, richiesta materiale
  • gestione dei relatori: selezione e supporto
  • creazione, gestione e manutenzione del sito internet: è sufficiente conoscere CSS.
  • comunicazione (contenuti e social)
  • grafica per la creazione del logo dell’evento, della sua mascotte e per la realizzazione di altri materiali che potrebbero essere necessari.
  • accessibilità per creare un evento inclusivo: ricerca piattaforma accessibile, ricerca fornitori per trascrizioni, supporto a sito, comunicazione e grafica per creare materiali accessibili con un linguaggio inclusivo

Le modalità di lavoro saranno decise dal gruppo stesso.

Gli strumenti utilizzati saranno principalmente Drive per l’archiviazione dei documenti e Slack per la riunione settimanale e le comunicazioni fra i team.

Non so se avrò tempo da dedicare all’organizzazione

Siamo tutti volontari e tutti abbiamo un lavoro che ci serve per vivere. Quindi, l’organizzazione sarà compatibile con il nostro lavoro.

Ciò detto, non è semplice quantificare il tempo richiesto, perché dipende dal tipo di compito: per alcuni compiti l’impegno maggiore è all’inizio dell’organizzazione, per altri è a ridosso dell’evento. Potremmo stimare una media di 3/4 ore alla settimana (ma può essere anche un po’ di più) per tutta la durata dell’organizzazione.

Di sicuro tutta la squadra è chiamata a:

  • partecipare all’organizzazione nei tempi e modi che il team deciderà
  • partecipare interamente alle giornate dell’evento

QUINDI, SARAI CON ME?

Se l’idea ti entusiasma e vuoi far parte della squadra, presenta la tua candidatura

ENTRO il 30 giugno 2020.

Aspetto la tua candidatura!
Laura