Backup Migration

Descrizione

Creare un backup del tuo sito non è mai stato così semplice!

Installa semplicemente il plugin, fai clic su “Crea il backup ora” – fatto.

Testalo sul nostro sito di prova: Fai clic qui => https://tastewp.com/plugins/backup-backup.

Puoi anche programmare i backup, es. definisci se un backup debba essere creato automaticamente ogni settimana (o ogni giorno/mese)

Usa una vasta scelta di opzioni di configurazione:

  • Definisci esattamente quali file / database dovrebbero comparire nel backup e quali no
  • Definisci dove verrà salvato il backup (per ora puoi salvarlo solo in locale, ma estenderemo presto le opzioni)
  • Scegli il nome del tuo backup, in quali casi devi ricevere una notifica via mail e altro

This plugin is all in one solution if you need to migrate your site to another host or just restore the local backup.

Nota: questa versione (gratuita) è limitata a backup di 2GB. Per backup illimitati, dai un’occhiata al plugin Premium.

Per qualsiasi domanda, scrivici nel Support Forum – siamo sempre felici di aiutare!

Screenshot

  • Backup Migration plugin pagina principale
  • Cosa verrà copiato
  • Backup in corso
  • Backup terminato
  • Gestisci e ripristina backup
  • Ripristino in corso
  • Ripristino terminato

Installazione

Admin installer tramite ricerca

  1. Visita la schermata Aggiungi nuovo plugin e seleziona “Autore” dal menu a discesa posizionato accanto a input di ricerca
  2. Cerca “Migra”
  3. Trova “Backup Migration” e fai clic sul pulsante “Installa Ora”.
  4. Attiva il plugin.
  5. Il plugin dovrebbe essere visibile sotto il menu delle impostazioni.

Admin Installer con zip

  1. Visita la schermata “Aggiungi nuovo plugin” e fai clic sul pulsante “Carica plugin”.
  2. Fai clic sul pulsante “Sfoglia…” e scegli il file zip del nostro plugin.
  3. Fai clic sul pulsante “Installa Ora”.
  4. Dopo aver effettuato il caricamento, attiva Backup Migration.
  5. Il plugin dovrebbe essere visibile sotto il menu delle impostazioni (settings).

FAQ

Come posso creare il mio primo backup?

Fai clic su “Crea backup ora” nella pagina delle impostazioni del plugin Backup Migration.

Backup Migration creerà automaticamente un backup che contiene tutti i contenuti del tuo sito, tranne i backup dello stesso plugin Backup Migration e l’installazione di WordPress – se vuoi includere anche l’installazione di WordPress, spunta la casella nella sezione “Cosa verrà copiato?”

Puoi scaricare o trasferire il tuo backup (usa il plugin come un duplicatore di WordPress) subito dopo averlo creato.

Come posso ripristinare un backup?

  • Se il tuo backup si trova sul tuo sito: vai sulla schermata del plugin Backup Migration e poi sulla scheda Gestisci e ripristina backup dove troverai la tua lista di backup, fai clic sul pulsante Ripristina accanto al backup che vorresti ripristinare.

  • Se il tuo backup è su un altro sito: vai alla schermata del plugin Backup Migration sul sito #1, poi alla scheda ‘Gestisci e Ripristina Backup’ dove troverai la lista di backup, fai clic sul pulsante “Copia Link” nella colonna “Azioni”. Vai alla schermata del plugin Backup Migration sul sito #2, poi alla scheda ‘Gestisci e Ripristina Backup’, fai clic su “Trasferimento super veloce”, incolla il link copiato, e fai clic sul pulsante “Ripristina ora!”. Questo processo prima importerà il backup per poi ripristinarlo, ovvero Backup Migrate funziona anche per importare i backup.

  • Se il tuo backup è situato su un altro dispositivo: vai sulla pagina del plugin Backup Migration, poi sulla scheda Gestisci e ripristina backup e fai clic sul pulsante “Carica file di Backup”. Dopo l’upload, fai clic sul pulsante Ripristina accanto al backup che vorresti ripristinare.

Come posso migrare o clonare il mio sito?

Migra (o clona) un sito WordPress creando un backup completo sul sito che vuoi migrare (clonare) – sito #1.

  • Per trasferire un sito direttamente da sito #1 a sito #2: vai sulla schermata del plugin Backup Migration sul sito #1 e poi sulla scheda Gestisci e ripristina backup dove troverai la lista di backup, fai clic sul pulsante Copia Link nella colonna delle Azioni. Vai sulla schermata del plugin Backup Migration sul sito #2 e poi sulla scheda Gestisci e ripristina backup, fai clic su “Migrazione super veloce”, incolla il link copiato e poi fai clic sul pulsante “Ripristina ora!” Assicurati che il file di backup sul sito #1 sia accessibile impostando “Accessibile tramite link diretto?” su “Sì” nella sezione del plugin “Dove dobbiamo salvare i backup?”

  • Per migrare il sito indirettamente: vai sulla pagina del plugin Backup Migration, poi sulla scheda Gestisci e ripristina backup e fai clic sul pulsante “Carica file di Backup”. Dopo l’upload, fai clic sul pulsante Ripristina accanto al backup che vorresti ripristinare.

Dove posso trovare i backup?

Backup Migration ti permette di scaricare i backup, migrarli o cancellarli direttamente dalla schermata del plugin Gestisci e ripristina backup. Come impostazione predefinita, la migrazione salverà un backup su /wordpress/wp-content/backup-migration ma potrai cambiare la posizione del backup in qualsiasi momento.

Come impostare i backup automatici?

I backup automatici vengono abilitati sulla schermata home del plugin Backup Migration, accanto al pulsante “Crea ora il backup!” I backup automatici possono essere impostati a distanza di mesi, settimane o giorni. Puoi selezionare l’ora esatta (e il giorno) e quanti backup automatici vorresti tenere nella stessa sezione del plugin Backup Migration. Ti raccomandiamo di ottimizzare il numero di backup da salvare in base allo spazio disponibile.

Quanto sono grandi i file di backup?

La dimensione dei file di backup dipende dai criteri che selezioni nella sezione “Cosa verrà copiato?” nel plugin Backup Migration. Lì troverai i calcoli della dimensione dei file/cartelle durante il salvataggio delle tue impostazioni. Di solito, la cartella di upload di WordPress è la più pesante, mentre i Database sono i più leggeri. Se hai bisogno di risparmiare spazio, ti consigliamo di deselezionare i plugin e le cartelle di installazione di WordPress, che potrai scaricare in qualsiasi momento dalle risorse di WP.

La creazione del backup e la migrazione del sito sono gratuite?

Sì. Puoi creare interi backup di siti, backup automatici, e migrare il tuo sito (duplicare il sito) gratuitamente. Backup Migration Pro fornisce filtri più sofisticati e selezioni di file che saranno incluse/escluse dai backup (modificandone la dimensione), tempi di creazione backup ridotti, numero di posizione di archiviazione, criptaggio del backup, metodi di compressione dei file di backup, trigger avanzati di backup, notifiche aggiuntive di backup via email, assistenza con priorità, e altro.

È disponibile il backup in cloud?

I backup in cloud sono alcune delle funzioni che saranno disponibili a breve, nella versione gratuita, per: Google Drive, FTP, Amazon S3, Rackspace, DreamObjects, Openstack e in quella Premium per: Google cloud, SFTP/SCP, Microsoft Azure, OneDrive, Backblaze, e altri.

In che modo siete migliori degli altri plugin di backup/trasferimento?

Oltre ad avere l’interfaccia più intuitiva e l’esperienza utente più semplice, il plugin Backup Migration si impegnerà a darti sempre più di qualsiasi altro competitor:
– Updraftplus: Ti fa pagare il trasferimento, che con il nostro plugin è gratuito;
– All-in-One WP Migration: Nella versione gratuita, a differenza del nostro plugin – non ha i backup selettivi/parziali; non possiede delle opzioni avanzate e ogni salvataggio esterno è su una diversa estensione plugin ; non ha i backup automatici;
– Duplicator: Nella versione gratuita, a differenza del nostro plugin – non ha i backup selettivi, le regole di esclusione, i backup automatici e il trasferimento;
– WPvivid: Nella versione gratuita, a differenza del nostro plugin – non ha i backup selettivi/parziali, le regole di esclusione e i backup automatici;
– BackWPup:Nella versione gratuita, a differenza del nostro plugin – non fornisce opzioni di ripristino, i backup sono più lenti, i backup automatici dipendono da wp cron;
– Backup Guard: Nella versione gratuita, a differenza del nostro plugin – non ha i backup selettivi/parziali, le regole di esclusione e il trasferimento diretto;
– XCloner: I backup automatici dipendono da wp cron; il ripristino completo non è disponibile su un server locale;
– Total Upkeep: Non ha i backup selettivi avanzati e le regole di esclusione, manca anche un programma di backup mensile.

Recensioni

20 Settembre 2021
The free version is a complete, competent and very pleasant to use plugin. I totally loved it and will recommend it. Thank you so much for being so generous to those that don't do this often and can't afford to spend money for a quick migration.
15 Settembre 2021
I used it first time. Making backup is super easy and intuitive. I have to check how it will work when I will need to restore my website from it.
Leggi tutte le recensioni di 129

Contributi e sviluppo

“Backup Migration” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

“Backup Migration” è stato tradotto in 16 lingue. Grazie ai traduttori per i loro contributi.

Traduci “Backup Migration” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (registro delle modifiche)

1.1.5

  • Fixed typos in tooltip about queries
  • Modified default value of queries

1.1.4

  • Tested up to WordPress 5.8.1
  • Fixed warnings in PHP 8 and adjusted ob_clean functions (Thank you @jrevillini)
  • Added force stop for restoration and migration process
  • Added force stop for backup process (troubleshooting option)
  • Added splitting option for restore and migration process
  • Fixed STEP display in process window for restore and backup
  • Adjusted logs output for restore and backup process
  • Updated database engine for export and import using new technique
  • Added new option to specify export queries per file and restore batch
  • Implemented splitting n into CLI restoration (disabled by default)

1.1.3

  • Processo di trasferimento PHP CLI corretto (in caso di prefissi di tabella diversi)
  • Accesso limitato ai registri globali
  • Accesso limitato ai registri di backup
  • Aggiunto censore per il nome di backup in tutti i file di registro
  • Aggiunto censore per dati sensibili nel registro globale e altri
  • Randomizzare il nome della cartella per ogni sito, rinominerà anche la vecchia directory
  • Il nome dell’hash del backup verrà ora esteso fino a 16 caratteri, inclusi A-z
  • Dimensioni del batch del database predefinito ridotte a 250 da 2500 query
  • Aggiunta costanteABSPATH per le regole di esclusione
  • Testato fino a WordPress 5.8

1.1.2

  • Aggiunta nuova opzione che permette di specificare il proprio percorso PHP CLI
  • Aggiunta possibilità di disattivare PHP CLI sia per il processo di backup che di ripristino
  • Processo di ripristino dati di output corretto – non dovrebbe arrestarsi in caso di successo
  • Corretti dati di output per il processo di backup – non dovrebbe arrestarsi anche in caso di successo
  • Batching aggiunto per il processo di ripristino, dovrebbe estendere il tempo di esecuzione
  • Dimensioni del batch per grandi siti incrementate fino a 40k file per batch
  • Dimensioni max predefinite del batch incrementate da 60 MB a 96 MB
  • Correzione problemi con PHP CLI quando l’output non era corretto
  • Aggiunta possibilità di scaricare in diretta il registro del processo di ripristino (utile quando si arresta)
  • Il processo di ripristino può ora calcolare la quantità di file prima dell’estrazione
  • Aggiunte chiavi secrete per il processo di ripristino – dovrebbe essere molto più sicuro ora
  • Batching aggiunto per l’esportazione del database, il plugin dovrebbe utilizzare il tempo massimo di esecuzione ora
  • Informazioni di debug rimosse nel registro di console (deve essere in 1.1.1)
  • Batching aggiunto per l’estrazione dei file durante il processo di ripristino
  • Il processo di ripristino ora mostra il progresso dell’estrazione – per questo il processo è più lento ma più stabile
  • PHP CLI corretto per utenti premium quando il sito è troppo grande
  • Corretto Trasferimento SuperRapido via PHP CLI – ora il processo dovrebbe continuare automaticamente
  • Notifica di accesso aggiunta al processo di ripristino
  • Ora il processo di ripristino continuerà su notifica come nome di classe non inizializzato
  • Corretto problema quando il processo di ripristino si arresta (versioni PHP 5.6 – 7.4) a causa di un nome di classe non inizializzato

1.1.1

  • Calcolo del limite di sicurezza del ripristino modificato per prestazioni migliori
  • Corretti problemi con il ripristino su PHP 8
  • Corretti problemi di ripristino del database, quando il database è danneggiato
  • Parser del database modificato per le vecchie versioni di MySQL
  • Storage di front-end UX aggiornato

1.1.0

  • Completamente testato con WordPress 5.7.2
  • Corretti avvisi e notifiche rare di PHP 8
  • Nuovo motore di database per il processo di backup e ripristino
  • Riscritto metodo di ricerca e sostituzione per il trasferimento del database
  • Modificate impostazioni di configurazione predefinite
  • Aggiunta opzione “download non sicuro” per LiteSpeed Web Server
  • Aggiunta possibilità di eseguire il processo di ripristino o backup via shell (PHP CLI alias WP CLI)
  • Supporto incrementato per gli utenti gratuiti fino a 2 GB di dimensioni del sito.
  • I file finali verranno ora inclusi nell’ultimo batch (per metodo cURL e Browser)
  • Aggiornamento di finestre modali di successo (ripristino e backup)
  • Nuovo strumento di rilevamento intelligente PHP CLI, controllerà file binari PHP eseguibili validi
  • Il plugin richiede ora almeno la versione 5.6 del PHP CLI – per le vecchie versioni verranno eseguiti metodi tradizionali
  • Corretto problema di backup automatico quando era impossibile disattivarlo con le opzioni del plugin
  • Stabilità migliorata delle schermate di malfunzionamento, i falsi positivi non dovrebbero verificarsi ora
  • Supporto completo aggiunto per il componente aggiuntivo ZipArchive
  • Il Trasferimento SuperRapido può ora essere eseguito come processo PHP CLI (il download può essere interrotto dal Server Web ora)
  • I backup creati con questa versione non sono supportati da vecchie versioni di questo plugin
  • I backup creati con le vecchie versioni possono essere ripristinati con la seguente versione (1.1.0) e superiori
  • I backup appena creati non dovrebbero causare errore fatali se sono stati interrotti / arrestati durante il ripristino
  • wp-config.php rigorosamente escluso dal backup, può essere ripristinato solo manualmente se necessario.
  • Corretto errore “Tentativo di allocare xxx byte” durante il trasferimento e il backup (testato database fino a 650 MB)
  • Esclusi altri plugin dal registro di errore del plugin Backup Migration
  • Accesso ottimizzato per i registri globali del registro di Backup Migration – il file dovrebbe essere più piccolo ora
  • Nuove impostazioni aggiunte nella sezione “Altre Opzioni”
  • Se il ripristino non va a buon fine, i file temporanei dovrebbe essere completamente ripuliti ora

1.0.9

  • Correzione del problema v1.0.8 [I backup automatici non funzionano]
  • Correzione del problema v1.0.8 [Il download del backup non funziona]

1.0.8

  • Avvertimenti aggiunti per file molto grandi (sopra 60MB)
  • Limite del timeout aumentato
  • Il plugin ignorerà il comando di interruzione del server (in alcuni casi può essere utile)
  • La barra di progresso non mostrerà il conteggio se il calcolo del file è sconosciuto
  • Aumento della memoria predefinita a (minimo: 384 MB)
  • Divisione intelligente dei siti più grandi (ora è possibile avere pezzi da 2500 file)
  • Prestazione migliorata dei backup (più veloce per i siti con più di 3000 file)
  • L’importazione del database è memory-friendly (la dimensione del database può essere grande, senza errori)
  • L’esportazione del database è spezzettata per una migliore stabilità del backup
  • Supporto per i builder di pagina – i siti clonati ora dovrebbero essere identici
  • Migrazione Veloce: Timeout rimosso per file molto grandi (dovrebbe scaricare il file completo)
  • Migliore memoria di calcolatore aggiunta, aggiornamento principalmente rivolto a hosting condivisi.
  • Problemi su SunOS corretti con un calcolatore di spazio libero.
  • Supporto aggiunto per l’installazione non all’interno della radice (es. dominio.tld, dominio.tld/wordpress)
  • Correzione del problema riscontrato sulla presenza del carattere “-” nel database (fetch() function)
  • Problema PclZip corretto es. “sono richiesti almeno 18 byte”
  • Corretto BMI\Plugin\Zipper\finfo_open() error
  • Premium: PclZip sostituito con un’edizione più stabile & dedicata di questo modulo
  • Premium: performance generale migliorata (dimensione più piccola da decodificare)
  • Da ora solo l’Amministratore del sito può gestire i backup di default
  • Permesso aggiunto “do_backups”- utenti con questo permesso
  • Nuova opzione aggiunta “Limiti di bypass del server”
  • Supporto aggiunto per ZipArchive (solo quando qualche funzione di bypass viene abilitata)
  • Supporto aggiunto per PHP Cli – sarà l’opzione predefinita da ora

1.0.7

  • Hot fix – Processo di ripristino corretto quando il plugin premium viene attivato

1.0.6

  • Supporto di Backup per WordPress 5.6
  • Supporto di Backup per PHP 8.0
  • Problema corretto per i file di backup completamente vuoti (0 byte)
  • Progresso del backup corretto (NaN non dovrebbe più essere visualizzato)
  • Per un miglior funzionamento dei backup & della rete ridurre il numero di chiamate
  • L’amministratore può bypassare la protezione dei registri di backup (i file per loro non scadono)
  • Informazioni di aggiornamento aggiunte ai registri di backup e ripristino scaricati
  • Informazioni sul server aggiunte ai registri di backup / migrazione
  • Supporto per gli errori di “front-end” del backup – per un debug più facile
  • Anche gli errori di backup del server dovrebbero essere registrati (limitato su LSWS)
  • Miglior registro degli errori di backup – il registro globale conterrà tutti gli errori
  • Opzione di risoluzione problemi del backup aggiunta: invia email di test
  • Opzione di risoluzione problemi del backup aggiunta: fix php_uname warning/error
  • Backup del report di errori PHP rimosso dai file di registro

1.0.5

  • Rapporto Premium
  • Adattamento delle traduzioni
  • Caricamento modifiche prioritarie (per una performance migliore nell’intero sito web)

1.0.4

  • Il PclZip incluso è stato rimosso
  • Supporto aggiunto per WordPress 4.6
  • Supporto per PHP 5.6
  • Alcuni tooltip sono stati riformulati per renderli più chiari
  • Supporto aggiunto per le cartelle wp-content personalizzate
  • File esclusi modificati di default

1.0.3

  • htaccess speciale creato per litespeed
  • Contatore dinamico del file corrente aggiunto
  • Ulteriori informazioni aggiunte nei registri di backup

1.0.2

  • Spazio dedicato per i file dummy
  • Manager intelligente della memoria aggiunto
  • Problemi di migrazione corretti (database)
  • Problemi di back-up corretti (utenti litespeed)
  • Il progresso non sarà nascosto sugli errori di front-end (es. connessione persa)
  • Nuovi messaggi di errore aggiunti (backup)

1.0.1

  • Colore di sfondo dei tooltip modificato per un contrasto migliore
  • Alcune stringhe di traduzione sono state aggiornate

1.0.0

  • Prima versione