Freesoul Deactivate Plugins

Descrizione

Freesoul Deactivate Plugins ti permette di disattivare plugin specifici in pagine specifiche per l’ottimizzazione della velocità, il debug e la risoluzione dei problemi anche quando sono attivi molti plugin.

Funziona con ogni pagina, articolo e archivi che sono raggiungibili tramite URL.

Di solito il numero di plugin necessari per una singola pagina è molto inferiore al numero di plugin attivi a livello globale.

In questo caso, disabilitando in modo selettivo i plugin, le performance del tuo sito aumenteranno drasticamente, sia nel frontend che nel backend.

Disabilitare plugin non necessari nel backend è il metodo più efficace per velocizzare il backend quando hai molti plugin. Non troverai molti altri metodi altrettanto faicili per il backend.

Se vuoi vedere come una specifica pagina apparirebbe abilitando o disabilitando un certo plugin o passando ad un altro tema, puoi vedere un’anteprima cliccando sull’icona della lente.

Nel seguente video il plugin Contact Form 7 sta causando un fatal error, e viene mostrato schermo bianco invece della pagina.
Guardando come si vedrebbe la pagina disabilitando specifici plugin e passando al tema di default di WordPress, potrai trovare velocemente il colpevole.

Puoi fare tutto questo in modalità anteprima, senza mostrare al resto del mondo cosa stai facendo.

Troverai il link alle impostazioni sotto il menu dei plugin.

Nella pagina delle impostazioni troverai un pannello di controllo globale per i plugin che sono attivi/disattivi per ogni tipo di post, pagina, post e archivio.

Troverai inoltre una sezione per ogni singola pagina e post.

Se hai bisogno di disattivare dei plugin solo in alcune pagine per la versione mobile, dovresti anche installare Specific Content for Mobile. Dopo averlo attivato vedrai le impostazioni per le specifiche versioni mobile nella pagina delle impostazioni Singoli.

Per disabilitare globalmente sulla versione mobile, non hai bisogno di nessun’ altro plugin.

In ogni casose disabiliti dei plugin solo per la versione mobile, assicurati di avere un plugin di cache che fa una distinzione tra mobile e desktop, come ad esempio W3 Total Cache o WP Fastest Cache.

Solo le strutture permalink “Giorno e nome”, “Mese e nome”, “Nome post” e quelli personalizzati che terminano con %postname% sono supportati per quanto riguarda la disattivazione permanente dei plugin (sono anche migliori dal punto di vista SEO).

Vale lo stesso discorso se stai utilizzando dei plugin per cambiare i permalink come ad esempio Permalink Manager Lite.

Ricorda che se hai un’installazione multisito, in ogni singolo sito potrai gestire solo i plugin che non sono globalmente attivi a livello di network e dovrai attivare Freesoul Deactivate Plugins in ogni singolo sito, anzichè a livello di network.

Qui trovi la documentazione
La documentazione non è ancora completa. Se non trovi quello che stai cercando, usa il forum di supporto

Con la versione free potrai:
– disabilitare plugin in pagine, articoli, custom posts, acrchivi, pagina risultati di ricera, pagine mobile, archivi dei termini
– disabilitare plugin e il tema per pagine specifiche del backend
– disabilitare JavaScript per anteprima (solo per il frontend) per facilitare il problem solving
– disabilitare plugin per URL personalizzato, sia per frontend che per backend
– cambiare l’ordine di esecuzione dei plugin
– avere una visione di inseme dei test eseguiti sui plugin ufficiali, includendo il rischio di codice e gli errori PHP
– anteprima della pagina disabilitando plugin specifici e passando ad un atro tema, senya impattare il sito pubblico
– anteprima di Google Page Speed Insights per articoli singoli, pagine e custom posts (anteprima senya cache, la pagina potrebbe avere un punteggio più basso senza cache, usalo per i confronti durante l’ottimizzazione)

Con la versione premium che sta per uscire a breve, avrai anche la possibilità di:
– individuare automaticamente i plugin non necessari, sia per il frontend che per il backend
– rimuvere spicifici action e filter hooks
– registrare attività ajax per trovare l’azione ajax di cui hai bisogno per disabilitare i plugin non necessari

Vogliamo dare gratis tutto ciò di cui hai bisogno per disabilitare i vari plugin sia per l’ottimizzazuione che per il problem solving.
E offriremo presto una versione premium a pagamento per rendere la vita più facile per quegli utenti che lavorano sui siti dei loro clienti.

Ci piacerebbe conoscere anche le tue idee.
Se ti piacerebbero delle funzionalità premium che non abbiamo ancora considerato, saremo felici di leggere il tuo commento su https://freesoul-deactivate-plugins.com/ideas-for-freesoul-deactivate-plugins-pro/

PER I DEVELOPERS: se nel tuo codice vuoi verificare se un plugin è globalmente attivo, potrai usare la costante ‘EOS_’.$const.’_ACTIVE’.

Dove $const è str_replace( ‘-‘,’_’,strtoupper( str_replace( ‘.php’,”,$plugin_file_name ) ) ).

$plugin_file name è il nome del file principale del plugin

Immaginiamo per esempio che hai disattivato WooCommerce in una specifica pagina, ma vuoi far girare del codice relativo a WooCommerce in ogni caso (come ad esempio il codice per mostrare il link al carrello).
Puoi verificare se WooCommerce è globalmente attivo usando questa condizione:

if( defined(  'EOS_WOOCOMMERCE_ACTIVE' ) && EOS_WOOCOMMERCE_ACTIVE ){
    //your code here
}

Nell’esempio seguente disabilitiamo lo shortcode di Revolution Slider quando questo plugin non è attivo per i dispositivi mobile

if( wp_is_mobile() && defined( 'EOS_REVSLIDER_ACTIVE' ) && EOS_REVSLIDER_ACTIVE ){
    add_shortcode( 'rev_slider','__return_false' );
}

Screenshot (schermate di esempio)

  • Pagina impostazioni generali (la trovi sotto il menu dei plugins)
  • Impostazioni per ogni pagina e articolo

Installazione

  1. Fail l’upload della cartella freesoul-deactivate-pluginsin /wp-content/plugins/ o installalo con il solito pulsante di WordPress per aggiungere i plugin
  2. Attiva il plugin attraverso il menu ‘Plugin’ di WordPress.
  3. Dopo l’attivazione, se avvenuta con successo, verrai reindirizzato alla pagina delle opzioni generali.
  4. Fatto! Buon lavoro!

FAQ

Qui troverai le domande più frequenti.

Recensioni

28 Gennaio 2020
This plugin is absolutey necessary when you want to improve your wordpress speed. The support is quick and very good. Combine this plugin plus caching and I got a 100% speed score on GTMetrix.
22 Ottobre 2019
Persistence and patience produced the result and created an plugin that will be the future of all WordPress site. With great support from author Jose, this plugin deserves a top five star rating. P.S. Pages and posts on our site become green in Google Pagespeed insights! In one tests my page has results 99, which I have never seen, and never dream of being on my site. All people and owner of wordpress site, You must have this plugin! We believe that in the future such a plugin will be at the heart of the wordpress platform, because we have many ,,dirty,, plugins. Milion Thank You Jose Mortellaro !
31 Luglio 2019
Great plugin. Super fast and attentive support from its author. Thanks, Jose!
Leggi tutte le recensioni di 17

Contributi e sviluppo

“Freesoul Deactivate Plugins” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

“Freesoul Deactivate Plugins” è stato tradotto in 4 lingue. Grazie ai traduttori per i loro contributi.

Traduci “Freesoul Deactivate Plugins” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (registro delle modifiche)

1.7.2

  • Fixed: duplication of the comment about how many plugins are disabled
  • Added: unused plugins auto detection for the homepage

*Complete Change Log