Questo plugin non è stato testato con le ultime 3 versioni principali (major releases) di WordPress. Potrebbe non essere più mantenuto, o supportato, e potrebbe presentare problemi di compatibilità se utilizzato con versioni più recenti di WordPress.

Google Syntax Highlighter for WordPress

Descrizione

This plugin easily integrates the Google Syntax Highlighter by Alex Gorbatchev into WordPress.

Feature summary

  • 100% client side, no server dependency
  • Multiple languages support
  • Wide browser support
  • Very lightweight

Languages Supported

  • C++ (cpp, c, c++)
  • C# (c#, c-sharp, csharp)
  • CSS (css)
  • Delphi (delphi, pascal)
  • Java (java)
  • Java Script (js, jscript, javascript)
  • PHP (php)
  • Python (py, python)
  • Ruby (rb, ruby, rails, ror)
  • Sql (sql)
  • VB (vb, vb.net)
  • XML/HTML (xml, html, xhtml, xslt)

Screenshot (schermate di esempio)

  • Simple Ruby Example

Installazione

  1. Extract plugin into /wp-content/plugins directory.
  2. Activate the plugin.
  3. Specify your code snippets in your blog post using the Usage Directions provided by the Google Syntax highlighter.

Here is an example to produce ruby syntax highlighting once the plugin is activated:

<pre name="code" class"ruby">
def my_ruby_snippet
  blog_post.should(be_highlighted)
end
</pre>

Recensioni

Non ci sono revisioni per questo plugin.

Contributi e sviluppo

“Google Syntax Highlighter for WordPress” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

Traduci “Google Syntax Highlighter for WordPress” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.