Gutenberg

Descrizione

Gutenberg è più di un editor. Mentre l’editor è l’obiettivo immediato, il progetto alla fine avrà un impatto sull’intera esperienza di pubblicazione inclusa la personalizzazione (la prossima area su cui ci concentreremo).

Scopri di più sul progetto.

Editing al centro

L’editor creerà una nuova esperienza di costruzione di pagine e articoli che agevolerà la scrittura di articoli complessi e con i “blocchi” renderà semplice quello che oggi è prodotto da shortcode, HTML personalizzato ed embed discovery di “provenienza incerta”. — Matt Mullenweg

Una cosa che distingue WordPress dagli altri sistemi è che ti permette di creare un complesso layout per gli articoli come lo immagini — ma solo se conosci HTML e CSS e sviluppi il tuo tema personalizzato. Pensando all’editor come a uno strumento che ti permette di scrivere articoli complessi e creare magnifici layout, possiamo trasformare WordPress in qualcosa che gli utenti amano, al contrario di qualcosa che scelgono solo perché è quello che usano tutti.

Gutenberg vede l’editor come qualcosa che è più di un campo per il contenuto, rivisitando un layout che è rimasto sostanzialmente invariato per quasi un decennio.

Ecco perché stiamo osservando l’intera schermata di modifica, invece che solo il campo del contenuto:

  1. Il blocco unifica più interfacce. Se lo aggiungiamo sopra l’interfaccia esistente, aggiungerebbe la complessità, invece di rimuoverlo.
  2. Rivisitando l’interfaccia, possiamo modernizzare la scrittura, l’editing e l’esperienza editoriale, concentrandoci su usabilità e semplicità a beneficio sia degli utenti nuovi che di quelli occasionali.
  3. Quando l’interfaccia del singolo blocco è al centro della scena, mostra un percorso chiaro davanti agli sviluppatori per creare blocchi premium, superiori a shortcode e widget.
  4. Riteniamo l’intera interfaccia depositaria di solide fondamenta per il prossimo obiettivo, la personalizzazione dell’intero sito.
  5. Esaminare l’intera schermata dell’editor ci dà la possibilità di modernizzare drasticamente le fondamenta e fare un ulteriore passo verso un futuro più fluido e potenziato da JavaScript che fa completamente leva sulle WordPress REST API.

Blocchi

I blocchi sono l’evoluzione unificatrice di quello che ora è coperto in modi diversi da shortcode, contenuti incorporati, widget, formati dei post, custom post type, opzioni dei temi, meta-box e altri elementi di formattazione. Abbracciano la mole di funzionalità di cui WordPress è capace, con la chiarezza di una esperienza utente coerente.

Immagina un blocco “dipendente” personalizzato che un cliente può trascinare nella pagina Chi siamo per visualizzare in automatico fotografia, nome e biografia. Un intero universo di plugin i quali estendono tutti WordPress nella stessa maniera. Menu e widget semplificati. Utenti che capiscono e usano immediatamente WordPress — e il 90% dei plugin. Questo ti permette di comporre articoli meravigliosi come questo esempio.

Leggi le FAQ per le risposte alle più comuni domande sul progetto.

Compatibilità

Gli articoli saranno retro-compatibili e gli shortcode continueranno a funzionare. Stiamo costantemente esaminando come i metabox altamente personalizzati potranno essere adattati e stiamo cercando soluzioni da un plugin che disabiliti Gutenberg allo stabilire automaticamente se Gutenberg debba essere caricato o meno. Mentre ci assicuriamo che la nuova esperienza dalla scrittura alla pubblicazione sia user-friendly, ci impegniamo anche per trovare una buona soluzione per i siti esistenti altamente personalizzati.

Le tappe di Gutenberg

Gutenberg avrà tre fasi pianificate. La prima, prevista per essere inserita in WordPress 5.0, si focalizza sull’esperienza di modifica degli articoli e l’implementazione dei blocchi. Questa fase iniziale si concentra su un approccio che predilige il contenuto. L’uso dei blocchi, come spiegato in dettaglio sotto, ti permette di concentrarti su come sarà mostrato il tuo contenuto senza la distrazione di altre opzioni di configurazione. Questo in sostanza aiuterà gli utenti a presentare il loro contenuto in un modo coinvolgente, diretto e visivo.

Questi elementi fondamentali apriranno la strada alle fasi due e tre, pianificate per il prossimo anno, per andare oltre l’articolo nei template della pagina e, in definitiva, per la piena personalizzazione del sito.

Gutenberg è un grande cambiamento e ci saranno modi per garantire che le funzionalità esistenti (come shortcode e meta-box) continuino a funzionare consentendo agli sviluppatori il tempo e i percorsi per una transizione efficace. In definitiva, aprirà nuove opportunità per gli sviluppatori di plugin e temi per servire meglio gli utenti attraverso una esperienza visiva più accattivante che sfrutta un set di strumenti supportato dal core.

Contributori

Gutenberg è realizzato da diversi contributori e volontari. Puoi consultare la lista completa nel file CONTRIBUTORS.md.

FAQ

Come posso inviare un feedback o contribuire in caso di bug?

Ci piace ricevere report sui bug, suggerimenti di caratteristiche e qualsiasi altro feedback! Vai alla pagina delle segnalazioni su GitHub per cercare segnalazioni esistenti o aprirne di nuove. Cerchiamo di contenere tutte le segnalazioni riportate nel forum del plugin, ma otterrai una risposta più veloce (ed eviteremmo la duplicazione degli sforzi) centralizzando tutto nel repository su GitHub.

Come posso contribuire?

Abbiamo chiamato “Gutenberg” questo progetto di editor perché è una grande impresa. Ci lavoriamo ogni giorno su GitHub, e ci piacerebbe che ci aiutassi a costruirlo. Se vuoi darci il tuo feedback, il modo più facile è unirti a noi nel nostro canale Slack, #core-editor.

Vedi anche CONTRIBUTING.md.

Dove posso leggere maggiori informazioni su Gutenberg?

Recensioni

Отличная задумка! | Great idea!

Отличная задумка, давно пора обновить UI интерфейс и код WP и забыть о совместимости со старыми плагинами! Выпускайте новую версию ВП и инструменты миграции.

Что касается плагина – несовместимый плагин! Когда новый обретет совместимость с моими расширениями, тогда и буду обновлять! Но это будет очень не скоро.

Стандартный редактор ни кому не нужен – всегда устанавливаю расширенный!

== == == == == == == == ==

Great idea, it’s time to update the UI interface and code of the WP and forget about compatibility with old plugins! Release the new version of the VI and migration tools.

As for the plugin – incompatible plugin! When the new will find compatibility with my extensions, then I will update! But it will not be very soon.

No standard editor is needed – I always install the advanced one!

Very good

Easy to use, very fast, efficient and powerful.
Good job, a perfect tool.

Leggi tutte le recensioni di 1.385

Crediti e riconoscimenti

“Gutenberg” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

“Gutenberg” è stato tradotto in 39 lingue. Grazie ai traduttori per i loro contributi.

Traduci “Gutenberg” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (modifiche)

Latest

  • 🏗 Add support for creating reusable blocks out of multi-selected groups of blocks not just individual blocks. This means the ability to easily save templates out of an existing set of blocks.
  • 🚀 Add support for importing and exporting reusable blocks (using a JSON file transport). Note that locality of resources can be a problem if importing on a separate WordPress site.
  • 🔍 Allow to visually show differences between conversion options when a block is detected as invalid.
  • Add a clear drag handle next to the block arrow controls to drag and move a block. Also further polishes the drag and drop experience.
  • Instrument collapsible groups for the block toolbar. It allows to display groups of options as a dropdown and reduce the length and imposition of the toolbar as a whole.
  • Allow conversion from Cover Image to Image and back, using caption if it exists as the main text.
  • Move the reusable block UI options to the top of the block or block group.
  • Focus the title when loading the editor if it’s empty.
  • Adjust margin rules for nested blocks.
  • Preserve aspect ratio on embedded content at different alignments and widths.
  • Unselect blocks and disable inserter when switching to Code Editor.
  • Add new default block icon (used when no icon is defined).
  • Avoid showing stacked icon group on parent blocks if all of its children are meant to be hidden from the inserter.
  • Add dark editor style support.
  • Add a figure wrapper to Pullquote block.
  • Add needed attributes to kses allowed tags for the Gallery block.
  • Improve visual display of Classic block toolbar.
  • Adjust unified block toolbar padding at medium breakpoints.
  • Better align the close, chevrons, and ellipsis icons in the sidebar panel.
  • Improve cropping of galleries in IE11.
  • Adjust gallery caption flex alignment.
  • Include Caption Styles in Video Block.
  • Update RichText usage to avoid inline elements.
  • Add shortcut aria label for unreadable shortcuts.
  • Avoid triggering invalid block mechanisms on empty HTML content.
  • Rename the Speaker block to Speaker Deck.
  • Disable inserter on Column block and avoid showing stacked icon on columns.
  • Send post_id to the REST API in the ServerSideRender component within the editor. This ensures the global $post object is set properly.
  • Use pseudo element to prevent inspector tab width from changing when selected.
  • Apply consistent spacing on the post visibility menu.
  • Fix notice styling regression.
  • Fix ability to select small table cells.
  • Fix issue with drag and drop in Chrome when the document has iframes.
  • Fix HTML validation issues.
  • Fix margin style regression with block appender.
  • Fix link source for outreach/articles.
  • Fix Archives block alignment and issue with custom classes.
  • Fix error when a taxonomy has no attached post type.
  • Fix invalid block scrim overflowing toolbar on mobile.
  • Fix block settings menu appearance in non wp-admin contexts.
  • Fix incorrect unlink shortcut.
  • Fix placeholder text contrast.
  • Fix issue with shortcut inserter on invalid paragraphs.
  • Fix camelCase and cross-component class name.
  • Fix qs dependency typo.
  • Pluralize “kind” to fix typo.
  • Remove isButton prop.
  • Remove wrapper div from Categories block.
  • Remove prop-type-like check in Popover component.
  • Remove unnecessary duplicated class from Embed placeholder.
  • Flatten BlockListLayout into base BlockList.
  • Add isEmptyElement utility function under wp.Element.
  • Use HTML Document for finding iframe in embed previews.
  • Add wp-polyfill as central polyfill.
  • Update docke-compose setup order to create MySQL container before WordPress container.
  • Improve comments in transforms object of Quote block.
  • Do not assume that singular form in _n() is used just for single item.
  • Update examples for components to look according to guidelines.
  • Update release docs to include process for RC.
  • Add simplified block grammar spec to the handbook.
  • Add lint rule for path on Lodash property functions.
  • Add user for cli image in docker-compose.
  • Show lint errors when there are lint problems.
  • Minor updates and improvements to documents and code references.
  • Improve docs build to consider memoized selectors.
  • Add Heading toolbar for changing heading sizes.
  • Save level to heading block attributes for parsing.
  • Add onEnter callback and function placeholder to RichText implementation.
  • Add Image block placeholder.
  • Avoid propagating eventCount to components.
  • Parser: Output freeform content before void blocks.
  • Fix export block as JSON in IE11 and Firefox.
  • Update demo content to avoid invalidations or automated post updates.