Gutenberg

Descrizione

“Gutenberg” è il nome in codice di un intero nuovo paradigma per creare contenuti con WordPress, mira a rivoluzionare l’intera esperienza di pubblicazione come fece Johannes Gutenberg con la stampa. Il progetto seguirà un processo fatto di quattro fasi che toccheranno gli aspetti principali di WordPress — Modifica, personalizzazione, collaborazione e multilingua.

A seguito dell’introduzione dell’editor a blocchi per gli articoli nel dicembre del 2018, Gutenberg ha poi introdotto il Full Site Editing (FSE) nel 2021, che è stato distribuito con WordPress 5.9 all’inizio del 2022.

Cosa fa Gutenberg?

Gutenberg è “l’editor a blocchi” di WordPress, e introduce un approccio modulare alla modifica dell’intero sito. Modifica i singoli blocchi di contenuto degli articoli o delle pagine. Aggiungi e modifica i widget. È possibile anche progettare gli header dei vostri siti, i footer e la navigazione del sito, grazie al supporto completo per la modifica del sito.

Ogni pezzo di contenuto nell’editor, da un paragrafo a una galleria di immagini a una intestazione, è un vero e proprio blocco. Proprio come i blocchi fisici, i blocchi di WordPress possono essere aggiunti, disposti e riorganizzati, consentendo agli utenti di creare contenuti ricchi di media e layout del sito in modo visivamente intuitivo, senza ricorrere a soluzioni come gli shortcode o HTML e PHP personalizzati.

Lavoriamo sempre con impegno per migliorare l’esperienza, creare nuovi e più efficienti blocchi e gettare le basi per le future fasi di lavoro. Ogni versione di WordPress include le caratteristiche stabili del plugin Gutenberg, quindi non è necessario installare il plugin per sfruttare il lavoro svolto qui.

Accesso anticipato

Sei a tuo agio con la tecnologia e ti piace provare in anticipo funzionalità più avanzate e sperimentali, senza paura di giocare con quelle ancora in fase di sviluppo? Se è così, questo plugin beta ti dà accesso alle funzionalità più recenti di Gutenberg per la modifica dei blocchi e dell’intero sito, oltre a un’anteprima di ciò che verrà.

Cercasi collaboratori

Per gli avventurosi e gli esperti di tecnologia, il plugin Gutenberg offre le funzionalità più recenti e avanzate, quindi potete unirvi a noi per testare e sviluppare funzionalità all’avanguardia, giocare con i blocchi e magari essere ispirati a contribuire o costruire il proprio blocco.

Scopri di più

  • Documentazione utente: Consulta la documentazione dell’editor di WordPress per istruzioni dettagliate sull’utilizzo dell’editor come autore per creare articoli, pagine e altro ancora.

  • Documentazione per chi sviluppa: esamina la Developer Documentation per trovare tutorial dettagliati, documentazione e riferimenti all’API per estendere l’editor.

  • Collaboratori: Gutenberg è un progetto open-source e accoglie tutti i partecipanti dal codice alla progettazione, dalla documentazione al triage. Dai uno sguardo al Contributor’s Handbook per tutti i dettagli su come puoi aiutare.

L’hub di sviluppo per il progetto Gutenberg è disponibile all’indirizzo https://github.com/wordpress/gutenberg. Le discussioni per il progetto sono sul Make Core Blog e nel canale #core-editor nello Slack internazionale, comprese le riunioni settimanali. Se non hai un account Slack, puoi iscriverti qui.

FAQ

Come posso inviare un feedback o contribuire in caso di bug?

Il posto migliore per segnalare bug, suggerimenti di funzionalità o qualsiasi altro feedback è la pagina dei problemi di Gutenberg su GitHub. Prima di inviare una nuova segnalazione, cercate tra i problemi esistenti per vedere se qualcuno ha inviato lo stesso feedback.

Anche se cerchiamo di risolvere i problemi segnalati qui nel forum del plugin, otterrete una risposta più rapida (e ridurrete la duplicazione degli sforzi) se mantenete i feedback centralizzati su GitHub.

Dove posso segnalare i bug di sicurezza?

Il team Gutenberg e la community di WordPress prendono con serietà la questione dei bug. Apprezziamo i tuoi sforzi per divulgare responsabilmente le tue scoperte e faremo ogni sforzo per riconoscere i tuoi contributi.

Per segnalare problemi di sicurezza, visita il programma WordPress HackerOne.

Devo usare il plugin Gutenberg per accedere a queste funzioni?

Non necessariamente. Ogni versione di WordPress successiva alla 5.0 ha incluso funzionalità provenienti dal plugin Gutenberg, che sono conosciute collettivamente come l’Editor di WordPress. Probabilmente stai già beneficiando di funzionalità stabili!

Ma se desiderate le caratteristiche della versione beta più avanzata, compresi gli elementi più sperimentali, dovrete utilizzare il plugin. Qui potete leggere ulteriori informazioni per decidere se il plugin è adatto a voi.

Dove posso vedere quali versioni del plugin Gutenberg sono incluse in ogni versione di WordPress?

Visualizza il documento Versioni di WordPress per ottenere una tabella che mostri quale versione del plugin Gutenberg è inclusa in ogni versione di WordPress.

Qual è il prossimo passo per il progetto?

Le quattro fasi del progetto sono Editing, Personalizzazione, Collaborazione e Multilingua. Puoi apprendere di più sul progetto e le sue fasi da Matt nei suoi talk State of the Word del 2021, del 2020, del 2019 e del 2018. Inoltre puoi seguire le note bisettimanali sui rilasci e gli aggiornamenti mensili del progetto nel blog di Make WordPress Core, per avere informazioni più aggiornate su come sta procedendo.

Dove posso leggere maggiori informazioni su Gutenberg?

Recensioni

1 Marzo 2024
I've been using the site editor to build my entire WordPress site and have been impressed how rapidly the user experience and functionality has improved over the last few months. Even in WordPress core, some aspects are still a little rough but it's clear where the tools are heading and how powerful they will be. The Gutenberg plugin with more experimental features fixes up a lot of the quality-of-life issues with site editing in WordPress core and it's good to be able to get new features early even if they are a little rough initially.I don't think without the site editing and block editing functionality I would have chosen the WordPress platform.
12 Febbraio 2024
TBH love this initially felt like that stuck-up middle child but now that I see it has lots of potential when paired with other block plugins just needs some time adjusting yes start was difficult but feels good now and can always opt for the classic editor if I feel so. Anyway, all in all pretty good kudos to the devs keep working hard!
10 Febbraio 2024 3 risposte
I always stayed away from Gutenberg, decided to give it a go with a friends website. The design was not super straight forward, but i was 100% sure it could be done on one of the multiple competitors (Elementor, for example).It was totally awful. A lot of options are scattered in multiple places. There are a lot of missing features, especially on the mobile/sizes management of content. And please, don't bring out intrinsic design, not everything can be "intrinsic".Two examples.- I wanted a 5/2/1 column layout from desktop to mobile. Nope, can't do that. All you can have is 5/1.- Sometimes you just need an image in the background, with some background-size/position/cover. Nope, can't do that, you need to navigate up and down in the dashboard, all the way to the theme editor, to find the custom CSS part, and add what you need.Also, a lot of time Gutenberg does stuff that i literally never asked. With some container blocks (I think it was Group/Column/Row) there are !important styles coming from the editor.Then again, for some reason, if i use a "column" and i add a padding, the padding is added to the column width. So a 25% column suddenly becames 25% + whatever padding I added. I ended up nesting everything like a Matryoshka doll.I could go on and on for ages, I literally don't understand how they can think it could be used for FSE, compared to other WYSIWYG editors / WYSIWYG SaaS solutions.
6 Febbraio 2024
Slow, clunky, ugly and confusing user interface. Fortunately, we don't have to use it and after disabling it, we can go one step further by using the Disable Gutenberg plug-in which will kill it completely and save on the unnecessary server requests for its unused CSS and JS resources that it still insists on loading.
3 Febbraio 2024 1 risposta
I have had Wordpress sites since they began and used to love them. Being able to write and publish on Wordpress was joyous. Gutenberg is not designed for writers - it is literally impossible to be creative with it and just let your words flow. Now I have to either stick with my cumbersome array of workarounds and plugins to avoid Gutenberg or get rid of them and cut/paste my words in. It's occurring to me that it's time to leave Wordpress, which is sad as I was a huge fan and this is my business. Please don't ask me for the specific thing that's wrong with it which your developers can fix - It's the composing/editing window itself. I have never met a single writer or creative who can work with it. For instance: you cannot see the whole text at once as you write - this is vital. On Gutenberg, you can only see the current paragraph that you're writing - it makes it impossible to think/create/focus. Did whomever designed this want to remove words? Is Wordpress evolving into something more like Tumblr? Anyway, I'm off to research alternatives and somehow allocate time to move decades of content away from Wordpress and Gutenberg.
Leggi tutte le recensioni di 3.733

Contributi e sviluppo

“Gutenberg” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

“Gutenberg” è stato tradotto in 55 lingue. Grazie ai traduttori per i loro contributi.

Traduci “Gutenberg” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (registro delle modifiche)

To read the changelog for the latest Gutenberg release, please navigate to the release page.