Smart Cookie Kit

Descrizione

!!! La versione 2.2 del plugin è compatibile con Gutenberg per le traduzioni
!!! La versione 2.1 del plugin è pienamente compatibile con WPML e Polylang per gestire agevolmente le traduzioni !!!
!!! La versione 2 del plugin è conforme al GDPR – Il nome del cookie per le preferenze utente adesso è “CookiePreferences-[wp_install_dir]” !!!

Come altri plugin, Smart Cookie Kit blocca i cookie finché il visitatore non li accetta, ma li rilascia asincronamente (senza caricare nuovamente la pagina): questa logica incrementa le performance del server, migliora l’esperienza utente, e, più importante, rende compatibile il plugin con i plugin per la cache!!
Pensato per siti orientati al marketing, questo plugin blocca gli script standard e gli script di conversione/remarketing (inclusi i tag “noscript”).

Perché ho deciso di creare questo plugin?
Ci sono tanti plugin per la gestione dei cookie… Ma:

  • Molti lavorano sul server, modificando delle porzioni di codice direttamente nell’output: se c’è un sistema di cache, questo memorizzerà in cache la pagina nella versione adatta all’utente che ha “scatenato” la creazione della cache (con gli script modificati se l’utente non ha accettato i cookie, o con gli script originali se i cookie sono stati accettati), e quella versione sarà servita a TUTTI i visitatori, a prescindere dal loro consenso.
    Il problema: non è possibile utilizzare sistemi di cache.

  • Quando un utente accetta i cookie, è necessario aprire un’altra pagina per far sì che gli script originali funzionino. Un sacco di plugin hanno fatto un passo in avanti, effettuando un ricaricamento automatico della pagina visitata, ma così i web server devono lavorare nuovamente per fornire la pagina “corretta” e questo può essere un serio problema con connessioni lente (pensando ai dispositivi mobili), pagine pesanti (senza pagine in cache!!), pagine con risorse esterne (video di Youtube, pubblicità, plugin sociali, …). Ti è mai capitato di cominciare a leggere qualcosa o di scrollare subito per cercare il contenuto che ti interessa e la pagina si sposta nuovamente in alto a causa di un ricaricamento?!

  • Alcuni permettevano di specificare una pagina che contenesse la cookie policy (per inserire un link nel banner), ma spesso mostravano il banner anche in quella pagina.
    Questo non è un grosso problema, lo so, ma è un dettaglio! 😉

Ho cercato per un plugin che non sbloccasse direttamente i cookie nell’output dal server, per permettere l’uso di sistemi di cache; in più, volevo le “cose” più veloci e meno fastidiose senza refresh di pagine e pesanti ricaricamenti.
La mia ricerca non ha avuto risultati soddisfacenti (per me), così ho deciso di scrivere un mio plugin!

Le principali funzionalità sono le seguenti:

  • Riconosce e modifica automaticamente gli script, gli iframe e le immagini per bloccarle (il blocco avviene direttamente nell’output fornito dal server).

  • Ti permette di taggare del codice da bloccare.

  • Mostra il banner per i cookie solo se necessario.

  • Include nel banner il link alla tua pagina con la cookie policy, e non mostra il banner in quella pagina!

  • Una volta che l’utente accetta la policy (o quando la policy è già stata accettata), sblocca ed esegue gli script tramite javascript, senza effettuare un refresh della pagina. Essendo via javascript, lo sblocco avviene anche se sono attivi sistemi di cache!

Supporto

Scrivi sull’area di supporto ufficiale di WordPress: https://wordpress.org/support/plugin/smart-cookie-kit
Per domande, supporto o suggerimenti, puoi scrivere a: info[chiocciola]nicolamodugno[punto]it

Screenshot (schermate di esempio)

  • Esempio banner aperto, con impostazioni predefinite
  • Esempio banner chiuso, con impostazioni predefinite
  • Pagina del backend per l'aiuto e il supporto
  • Pagina (1/2) del backend per le opzioni grafiche
  • Pagina (2/2) del backend per le opzioni grafiche
  • Pagina per opzioni grafiche nel backend (sezione per mobile)
  • Pagina per opzioni grafiche nel backend (sezione per desktop)
  • Pagina per opzioni di funzionamento nel backend
  • Backend del custom post per le traduzioni del banner

Installazione

Per installare il plugin e renderlo funzionante…

  1. Decomprimi il file ‘smart-cookie-kit.zip” e carica la directory ‘smart-cookie-kit’ nella directory ‘wp-content/plugins/’ del tuo sito WordPress.
  2. Attivare il plugin tramite il menu ‘Plugin’ di WordPress
  3. Il plugin sta funzionando con impostazioni predefinite. Puoi personalizzarle dal menù “Impostazioni” > “Smart Cookie Kit”

FAQ

Il plugin è compatibile con WPML e Polylang?

Dalla versione 2.1, Smart Cookie Kit è in grado di capire se il sito è pubblicato in più lingue tramite WPML o Polylang. In quel caso, attiva un’opzione per aggiungere il contenuto del banner in una schermata simile a quella usata per gli articoli e per le pagine, così è possibile gestire la traduzione dei contenuti seguendo la normale procedura di traduzione dei plugin indicati.

Errore JavaScript “google is not defined”

Questo errore si verifica quando “qualcosa” prova ad avviare le mappe quando lo script di Google Map non è ancora stato caricato (essendo stato bloccato da Smart Cookie Kit!).
Dai una lettura a questo thread: https://wordpress.org/support/topic/uncaught-referenceerror-google-is-not-defined-5/

Parse error: syntax error, unexpected ‘[‘ in smart-cookie-kit/plugin_options.php

Questo problema è causato dalla versione PHP usata dal web server. Modifica la configurazione del tuo web server (o chiedi al tuo amministratore di sistema) per usare una versione PHP >= 5.4 (controllando se altri componenti generano errori).

Il plugin memorizza le accettazioni della policy da parte dei visitatori?

Si, opzionalmente. Il plugin può salvare un log nel server ogni volta che un visitatore aggiorna le sue preferenze.
I log sono memorizzati e protetti da accessi pubblici nella directory “/wp-content/cookie-preferences-log/”.

Il banner non è responsivo / Sui dispositivi mobili il banner non è centrato

Dipendentemente dal tema, le regole CSS predefinite potrebbero non bastare per visualizzare correttamente il banner.
Potrebbe aiutare modificare il campo “CSS per contenuto banner” aggiungendo questa regola: “box-sizing:border-box;”

È possibile rimuovere il pulsante minimizzato quando il banner è nascosto?

Si, opzionalmente. Dalla versione 2.0.4 di Smart Cookie Kit 🙂

Recensioni

Agosto 15, 2019
This plugin preventively blocks third-party content and then uses JavaScript to unlock that content if the user gave their consent. In this way, you will be able to properly cache your website pages.
Agosto 14, 2019
Senza troppi fronzoli inutili funziona egreggiamente. L'autore è sempre disponibilissimo a dare supporto. Il pulgin è completamente gratuito, non ha una versione pro ma non vedo cos'altro potrebbe essere aggiunto. Suggerisco di fare una donazione all'autore per aiutarlo a mantenere efficiente e funzionale il suo plugin
Luglio 14, 2019
Il miglior plugin in assoluto, sviluppato tenendo a mente le necessità del GDPR e soprattutto della condivisione gratuita del proprio lavoro al servizio di tantissime altre persone. Un gesto di vero altruismo quello dello sviluppatore che ha voluto rilasciare questo plugin gratuitamente per aiutare persone.come me che.non sanno sviluppare e hanno necessità di strumenti semplici e utili. Grazie mille...
Giugno 28, 2019
Wonderful plugin. I've tested it with Polylang for a multilingual site and it works fine. Many functions for free! Thank you #Nicola Modugno. Great job!
Febbraio 20, 2019
Ne ho provati tanti e per caso sono capitato in questo plugin. Avevo la necessità di trovare un plugin per la GDPR, che mi bloccasse i cookies preventivamente al consenso e che fosse possibile da gestire attraverso google tag manager. Fa esattamente tutto questo! Inoltre i settaggi sono semplici e abbastanza chiari con anche l'ottima possibilità di personalizzare gli stili. Continua così
Leggi tutte le recensioni di 23

Crediti e riconoscimenti

“Smart Cookie Kit” è un software open source. Le persone che hanno contribuito allo sviluppo di questo plugin sono indicate di seguito.

Collaboratori

“Smart Cookie Kit” è stato tradotto in 2 lingue. Grazie ai traduttori per i loro contributi.

Traduci “Smart Cookie Kit” nella tua lingua.

Ti interessa lo sviluppo?

Esplora il Codice segui il Repository SVN iscriviti al Log delle Modifiche. Puoi farlo tramite RSS con un lettore di feed.

Changelog (registro delle modifiche)

2.2.2

  • SCK is now compatible with Async Javascript
  • Bridge theme changed its shortcode for adding Google Maps. SCK updated to correctly manage them.
  • Added the Instagram embed script to the block of SCK.
  • It is now possibile to INCLUDE additional Javascripts scripts to the block

2.2.1

  • Risolti bug minori

2.2.0

  • Smart Cookie Kit è ufficialmente compatibile con Gutenberg (anche se l’editor non è utilizzato per gestire le traduzioni)
  • Aggiornata la libreria “Simple HTML Dom” alla versione 1.8.1 per compatibilità con PHP 7.3.1
  • Smart Cookie Kit genera degli eventi standard Javascript per permetterti di gestire funzionalità personalizzate (maggiori dettagli alla pagina “Aiuto e supporto” del plugin)
  • It is now possible to EXCLUDE some Javascripts from the block
  • Aggiunto un controllo di sicurezza per i web server NGINX
  • Risolti bug minori

2.1.3

  • SCK bloccava “Google Tag Manager by DuracellTomi” anche se l’opzione per bloccare Google Tag Manager era deselezionata. Risolto.
  • La versione 2.1.2 causava alcuni problemi grafici. Risolti.
  • Smart Cookie Kit non mostrava il testo segnaposto per il reCAPTCHA di Google. Risolto.
  • Aggiunto il supporto nativo alle mappe di Google aggiunte tramite lo shortcode del tema Bridge

2.1.2

  • Risolto un bug minore relativo al banner nella pagina che mostra la policy.
  • Aggiunta la possibilità di sbloccare i servizi quando gli utenti scrollano la pagina (consenso implicito).

2.1.1

  • Risolto un bug tra il plugin Cache Enabler e il tema Customizr.

2.1.0

  • Le traduzioni dei banner possono essere gestite adesso come le traduzioni delle pagine e degli articoli tramite WPML e Polylang.
  • Aggiunto un campo per modificare il testo del segnaposto.
  • Il testo del banner e del segnaposto sono diventati campi “rich text”, così puoi formattare il contenuto e aggiungere link.
  • Se presente, il link alla pagina che contiene la cookie policy è stato inserito automaticamente nel campo “Testo del banner”.
  • Modificata la sezione “impostazioni” del plugin. Ora le impostazioni sono raggiungibili dal menù principale del backend.
  • Avada aggiungeva le mappe Google direttamente anche nella pagina “contatti” (non soltanto tramite l’elemento di Fusion builder): bloccate!
  • Il tema Enfold 4.4 è stato migliorato per maggiori performance ed è cambiato il modo in cui le mappe vengono gestite: risolto!
  • Aggiunta un’opzione per ricaricare la pagina quando l’utente disabilita i cookie.
  • Risolto un problema di compatibilità con i plugin che utilizzano la libreria “Simple HTML Dom”.
  • Risolto un problema di compatibilità con il plugin “Google Tag Manager by DuracellTomi”.

2.0.6

  • Aggiunto supporto nativo per Google Map inserito dai builder Divi, Avia Builder (tema Enfold), Fusion Builder (tema Avada), Visual Composer (tema Jupiter e altri) e Cornerstone.
  • Aggiunte alcune integrazioni con i plugin per la cache (W3 Total Cache, Fastest Cache, WP-Rocket, Litespeed Cache) per le ottimizzazioni degli script con l’attributo DEFER.
  • Aggiunta la compatibilità con i builder frontend Divi e Cornerstone.
  • Risolti bug minori di compatibilità con Mircrosoft Edge e Mozilla Firefox.

2.0.5

  • Risolto un bug minore legato al banner minimizzato.

2.0.4

  • Aggiunta un’opzione per mostrare un segnaposto “contenuto non disponibile” dove gli elementi sono stati bloccati nella pagina.
  • Aggiunta un’opzione per scegliere se visualizzare o meno il pulsante minimizzato per aprire il banner.
  • Aggiunto uno shortcode per ottenere un link che apre il banner.
  • Smart Cookie Kit ora è compatibile con Autoptimize.
  • Ripristinata l’opzione backlayer.

2.0.3

  • La directory dei log è stata spostata da “/wp-content/plugins/smart-cookie-kit/logs/” a “/wp-content/cookie-preferences-log/”.
  • La directory dei log è stata protetta per evitare l’accesso tramite browser al suo contenuto.
  • Il file di log è stato convertito con formato csv.
  • Piccoli problemi legati alla compatibilità sono stati risolti.
  • Risolti bug minori legati alle traduzioni.
  • Il codice Javascript è stato migliorato.

2.0.2

  • Risolti bug minori.

2.0.1

  • Risolto l’avviso “The first argument should be either a string or an integer” nel file plugin_options.php alla riga 42
  • Alcune volte Google Tag Manager non veniva bloccato.
  • Alcune volte Google Analytics veniva bloccato anche se anonimizzato.
  • Risolti bug minori.

2.0.0

  • Il plugin è stato modificato per essere completamente compatibile con il GDPR!
  • Il nome del cookie per memorizzare le preferenze utente è cambiato in “CookiePreferences-[dir_installazione_wp]”
  • Consenso su scroll e clic deprecato.
  • Aggiunte nel cookie e nel log sul server informazioni circa la prima accettazione dei cookie e le successive modifiche.
  • Ora è possibile gestire Google Tag Manager.
  • Il codice eseguito sul client è stato riscritto in Javascript puro: il plugin ora NON richiede jQuery.
  • Risolti bug minori.

1.2.7

  • Risolve un errore del precedente aggiornamento.

1.2.6

  • Compatibilità con Yoast SEO. Risolto un bug di compatibilità con Yoast sugli script “application/ld+json”.

1.2.5

  • Compatibilità con W3 Total Cache. SCK sostituisce gli script js conosciuti con il suo empty.js ma la minificazione di W3TC minifica lo script vuoto cancellando il riferimento allo script originale, così SCK non può eseguirlo. Ora SCK usa un filtro per escludere il suo empty.js dalla minificazione di W3TC.

1.2.4

  • Risolti bug minori.

1.2.3

  • Risolti bug minori.

1.2.2

  • Smart Cookie Kit ora blocca gli script dal sistema di chat tawk.to.

1.2.1

  • Smart Cookie Kit ora blocca anche il pixel del plugin PixelYourSite.

1.2.0

  • Reso opzionale (anche se è attivo per default) la policy quando un utente scrolla la pagina (grazie a Angelo per il suggerimento).
  • Aggiunto un offset per permettere all’utente di effettuare un piccolo scroll prima di scatenare il consenso implicito (grazie a @diegocanal per il suggerimento – https://wordpress.org/support/topic/great-concept-beautifully-implemented).
  • Aggiunta (opzionalmente) un’opzione per accettare implicitamente la policy quando un utente clicca su alcuni elementi della pagina (è possibile escluderne alcuni).
  • Ora è possibile salvare sul server (così come sul browser dell’utente) un log dell’accettazione della policy da parte dell’utente (inclusa la modalità di accettazione) – grazie a @woodypad per il suggerimento, https://wordpress.org/support/topic/registra-i-consensi-records-consents)
  • Aggiunta una modalità di debug

1.1.1

  • Risolto un bug: alcuni temi non inseriscono gli script nel footer. Aggiunta un’opzione per inserire lo script nell’header della pagina.

1.1.0

La precedente versione del plugin aggiungeva un livello sul contenuto della pagina per evitare il clic su qualsiasi elemento nella pagina, così l’utente doveva accettare la cookie policy perché il contenuto fosse “disponibile”.
Su questa versione ho reso quel livello opzionale e disabilitato per impostazione predefinita, pensando che questa è la scelta migliore per gli spider dei motori di ricerca.
Ho anche aggiunto altre opzioni per personalizzare il layout del banner.

1.0.4

  • Risolti bug minori.

1.0.3

  • Risolti bug minori.

1.0.2

  • Aggiunto tutorial per IT Cookie law.
  • Risolti bug minori (legati alle traduzioni).
  • Aggiunta traduzione Inglese.

1.0.1

  • Risolti bug minori.

1.0.0

  • Pagina di opzioni aggiunta.
  • Il plugin è pronto per le traduzioni.

0.1.0

  • Versione di test.