[Polyglots] Resoconto riunione del 12 maggio 2022

Presenti

@paroleinlinea, @lidialab, @lasacco, @deadpool76, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

La riunione è stata aperta con una veloce panoramica sul progresso dei vari progetti di cui si occupano i Polyglots italiani: La versione 13.2 del plugin Gutenberg, appena pubblicata, risulta tradotta al 99%.

La localizzazione dell’interfaccia italiana di Openverse è al 99%.La traduzione della Directory dei pattern è al 100%.

Learn WordPress localizzato in italiano al 98%.

Per quanto riguarda il progetto Full Site Editing, è stata pubblicata la Chiamata per il test #14, traduzione della versione inglese a cui si è fatto riferimento nella scorsa riunione.

Cristina @paroleinlinea ha fornito un breve aggiornamento sulla TOP400 dei temi WordPress. In particolare, siamo molto vicini a raggiungere il 100% di traduzioni della TOP25.

Come di consueto, @peiraisotta ha pubblicato su Slack un aggiornamento sull’avanzamento della localizzazione italiana del workshop Diverse Speaker Training, consultabile sul canale #polyglots.

Discussione Stringhe Learn WordPress:

Lo spazio per la discussione delle stringhe Learn WordPress è stato occupato totalmente dal dibattito sulla stringa Social Learning (Space). In particolare, si è discusso sulle possibili declinazioni della traduzione e sull’opportunità di usare il termine proposto “Impariamo insieme” al posto di traduzioni più letterali. 

È stata inoltre valutata la proposta di @lidia di localizzare “Space” in questo contesto (Social Learning Space) come “Evento”. 

Le proposte risultanti dalla discussione sono state quindi messe in votazione. Al momento della redazione del resoconto, la situazione dei voti per le proposte di traduzione della stringa “Social Learning Space” è questa: 

  • Impariamo insieme (evento) -› 4 voti
  • Apprendimento sociale (area di) -› 2 voti
  • Apprendimento sociale (spazio di) -› 1 voti
  • Apprendimento comune (area di) -› 1 voti

In chiusura, è stato ricordato l’appuntamento per il giorno seguente, 13 maggio 2022, per lo Yoast Contributor Day, a cui spesso partecipano Polyglots italiani.

La riunione successiva si terrà il 19 maggio alle ore 19:00 nel canale polyglots dell’area di lavoro Slack “Italia WP Community”.

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #fse, #full-site-editing, #LearnWordPress, #resoconto

[Polyglots] Resoconto riunione del 28 aprile 2022

Presenti

@paroleinlinea, @lasacco, @darkavenger, @deadpool76, @wocmultimedia, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

La riunione è stata aperta con una panoramica sul progresso dei vari progetti di cui si occupano i Polyglots italiani: La versione 13.1 del plugin Gutenberg, appena pubblicata, risulta tradotta al 100%.

La localizzazione dell’interfaccia italiana di Openverse è al 99%.La traduzione della Directory dei pattern è al 97%.

Learn WordPress localizzato in italiano al 97%.

Cristina @Parole in Linea ha fornito un breve aggiornamento sulla TOP400 dei temi WordPress. Non ci sono ulteriori progressi per questa settimana, tuttavia ha invitato chi volesse contribuire ad avviare la traduzione dei temi attualmente fermi allo 0%.

Poco prima della riunione settimanale, @peiraisotta ha pubblicato su Slack un aggiornamento sul workshop Diverse Speaker Training, consultabile sul canale #polyglots.

Per il progetto Full Site Editing, è stata segnalata la pubblicazione della chiamata per il test #14, disponibile in inglese ed attualmente in fase di traduzione in italiano.

Discussione Stringhe Learn WordPress:

La discussione è ripresa con un aggiornamento sulla situazione delle votazioni in corso relativamente alle traduzioni delle stringhe mancanti.

Per la stringa Audience, le stringhe attualmente più votate sono: 

  • Destinatari (5 voti)
  • Pubblico (2 voti)

Per la stringa Social Learning Space, la situazione è rimasta invariata rispetto alla riunione precedente, con queste stringhe più votate:

  • Area di apprendimento comune (3 voti)
  • Impariamo insieme (4 voti)
  • Area di apprendimento sociale (3 voti)

In attesa di altri voti, proposte o spunti di discussione riguardo le traduzioni proposte, la decisione finale su queste stringhe viene quindi rimandata alle prossime riunioni.

La riunione successiva si terrà il 5 maggio alle ore 19:00 nel canale polyglots dell’area di lavoro Slack “Italia WP Community”.

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #LearnWordPress, #resoconto

[Polyglots] Resoconto riunione del 14 aprile 2022

Presenti

@wocmultimedia, @camaran, @lidialab, @darkavenger, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

La riunione è stata aperta con una panoramica dello stato di avanzamento dei vari progetti su cui sono impegnati i Polyglots italiani: La versione 13.0 del plugin Gutenberg è stata pubblicata poche ore prima della riunione, e risulta attualmente tradotta al 98% in italiano.

La localizzazione dell’interfaccia italiana di Openverse è al 98%.La traduzione della directory dei pattern è al 97%.

Learn WordPress localizzato in italiano al 94%.

La TOP400 dei temi WordPress continua a fare dei buoni progressi verso la traduzione al 100% dei temi, grazie all’interessamento di Cristina @Parole in Linea ed altri volontari.

Continua inoltre il lavoro di traduzione del workshop Diverse Speaker Training, coordinato da @peiraisotta.

Per il progetto Full Site Editing, è stata segnalata la pubblicazione sul blog italiano della Chiamata per il test #13.

Prima di riprendere la discussione delle stringhe in sospeso relative a Learn WordPress, è stato fatto un annuncio “di servizio” a chi ultimamente ha richiesto lo status di PTE di uno o più plugin. Considerato il carico di lavoro sui GTE italiani e le richieste in coda, è stato chiesto, oltre ad un po’ di pazienza, una maggiore attenzione alle linee guida su regole e stile adottate dai Polyglots italiani, in particolare per chi richiede la nomina a PTE per la prima volta, in modo da rendere più scorrevole il lavoro di mentoring e, soprattutto, di mantenere alto il livello qualitativo delle traduzioni.

Discussione Stringhe Learn WordPress:

La discussione è ripresa con un aggiornamento delle votazioni relative alla stringa Lessons plan.

A seguito della chiusura delle votazioni, è stata approvata la traduzione “Piano delle lezioni”, che nel frattempo è stata aggiornata per le relative stringhe su Learn WordPress.

È stata quindi avviata la discussione della stringa Social Learning Space

Al momento del riepilogo, la votazione è ancora aperta e non è stata ancora decisa la traduzione da approvare.

Le proposte attualmente più votate sono

  • Area di apprendimento comune (3 voti)
  • Impariamo insieme (4 voti)
  • Area di apprendimento sociale (3 voti)

La riunione si è quindi chiusa con un invito a chi avrebbe successivamente letto la riunione in differita, a contribuire con le proprie impressioni e proposte riguardo la stringa in discussione.

La riunione successiva è stata tenuta il 21 aprile alle ore 19:00

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #LearnWordPress, #resoconto

[Polyglots] Resoconto riunione del 31 marzo 2022

Presenti

@eleonoraanzini, @deadpool76, @paroleinlinea, @wocmultimedia, @mirkolofio, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

La riunione è stata aperta da Piermario con una veloce panoramica dello stato di avanzamento dei vari progetti esaminati settimanalmente: La versione 12.9.0 del plugin Gutenberg è stata pubblicata il giorno 30 marzo, e al momento della riunione risulta tradotta al 99%.

La localizzazione dell’interfaccia italiana di Openverse è al 100%.La traduzione della directory dei pattern è al 97%.

È stato nuovamente fatto cenno all’ottimo contributo di Cristina @paroleinlinea, che continua ad occuparsi della TOP400 dei temi WordPress, con 121 temi attualmente tradotti al 100% in italiano ed altri vicini al completamento.

A proposito di Learn WordPress, la traduzione in italiano del progetto è sempre al 94%.

È stato quindi riportato un riepilogo inviato da @peiraisotta relativamente alle attività di traduzione in italiano del workshop Diverse Speaker Training, già disponibile in inglese su learn.wordpress.org.

Ricordiamo che chiunque voglia contribuire può unirsi al canale #wpdiversity-italian dello Slack italiano di WordPress, per partecipare alle conversazioni e ricevere gli ultimi aggiornamenti.

Stringhe Learn WordPress da discutere:

Piermario ha successivamente fatto un nuovo riepilogo delle stringhe che si era concordato di discutere durante le prossime riunioni Polyglots:​​

Lessons plan            → programma delle lezioni
Lesson group            → gruppo di lezioni
Social learning space    → spazio di apprendimento sociale / spazio/area di apprendimento comune/di gruppo
Audience             → pubblico / destinatari
Popular                →  più frequente

La discussione è stata ripresa ad iniziare dalla stringa Lessons plan

Come prima cosa, è stato fatto un riepilogo dei commenti a riguardo inviati durante la riunione precedente e le traduzioni attualmente visibili sul sito https://learn.wordpress.org/: 

  • piani delle lezioni
  • programmi di lezione
  • programmi delle lezioni

Piermario ha quindi fornito maggiori informazioni sui contesti in cui il termine Lessons plan è attualmente presente su learn.wordpress.org, facendo notare che la stringa su GlotPress è unica, nonostante Lessons plan appaia nel menu di navigazione, in home page e come intestazione dei filtri di selezione delle lezioni disponibili su Learn WordPress.

I presenti hanno quindi dato le loro argomentazioni ed interpretazioni riguardo il possibile significato del termine Lessons plan e del modo migliore per tradurlo, considerando dove apparirà sul sito e le conseguenti valutazioni sulla lunghezza della stringa tradotta. 

In questa fase non ci sono ulteriori proposte su traduzioni alternative, a parte “piano delle lezioni”, già proposto da Piermario nella riunione precedente.

La riunione si è quindi chiusa con un invito a chi avrebbe successivamente letto la riunione in differita, a contribuire con le proprie impressioni e proposte riguardo la stringa esaminata.

Allo scopo di fornire un possibile spunto di partenza per la prossima riunione, si riporta che successivamente alla chiusura della riunione sono arrivate le seguenti proposte per la traduzione della stringa Lessons plan: 

La prossima riunione si terrà giovedì 7 aprile alle ore 19:00

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #LearnWordPress, #resoconto

[Polyglots] Resoconto riunione del 17 marzo 2022

Presenti

@peiraisotta, @lidialab, @darkavenger, @mirkolofio, @deadpool76, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

La riunione è stata aperta da Piermario con una veloce panoramica dello stato di avanzamento dei vari progetti esaminati settimanalmente: La versione 12.8.0 del plugin Gutenberg è stata pubblicata il giorno 16 marzo, e risulta già tradotta al 100%.Anche la traduzione della directory dei pattern è al 100%. È stato portato all’attenzione dei presenti che la directory ora ha aperto agli utenti la possibilità di inviare dei pattern. La localizzazione dell’interfaccia italiana di Openverse è al 100%.

È stato inoltre dato un riconoscimento all’ottimo lavoro di Cristina @Parole in Linea, che da febbraio ad oggi ha portato a 118 il numero di temi tradotti al 100% in italiano.

Si è poi parlato di Learn WordPress, la cui traduzione in italiano è sempre al 94%. Valgono quindi gli stessi aggiornamenti forniti nel corso delle ultime riunioni.  L’interfaccia italiana è già disponibile sul sito, visibile su https://learn.wordpress.org/?locale=it_IT. Il prossimo passo sarà la creazione di contenuti o traduzione in italiano dei corsi e lezioni già disponibili. 

Prima di riprendere l’esame riguardo le stringhe del progetto Learn WordPress, è stata ceduta la parola ad Isotta, che ha nuovamente presentato in breve le attività di traduzione del Diverse Speaker Training Workshop, di cui ci si sta occupando nel canale #wpdiversity-italian.

Considerata la presenza di Isotta e Mirco Babini, che in precedenza non avevano votato la proposta di traduzione del nome del progetto da usare in italiano, si è quindi parlato della votazione relativa alle proposte “Learn WordPress”, come in inglese, oppure alla traduzione del nome del progetto in “Impara WordPress”.

Piermario ha chiesto se fosse il caso di considerare la votazione della settimana precedente chiusa. Si è quindi stabilito di tenerla aperta ancora una settimana fino a questo resoconto. 

Ad oggi (lunedì 28 marzo 2022), i voti per Learn WordPress sono 6, mentre i voti per “Impara WordPress” sono 4. A questi si è aggiunto alcuni giorni fa (25 marzo) il voto di wocmultimedia per “Impara WordPress”, espresso in modo informale come messaggio sul canale e non sulla votazione aperta in precedenza. 

Ad ogni modo, anche considerando il suo voto, Learn WordPress totalizza 6 voti, mentre Impara WordPress ne totalizza 5. 

Dichiariamo quindi chiusa la votazione, con l’adozione del nome del progetto “Learn WordPress” anche per la versione italiana.

Open Floor

Durante l’Open Floor, Piermario ha riportato come promemoria le stringhe da discutere durante la prossima riunione relativamente al progetto Learn WordPress:​​

Lessons plan            → programma delle lezioni

Lesson group            → gruppo di lezioni

Social learning space    → spazio di apprendimento sociale / spazio/area di apprendimento comune/di gruppo

Audience                 → pubblico / destinatari

Popular                     →  più frequente

Successivamente, è stata comunicata l’apertura della chiamata per gli organizzatori in vista del WordCamp Italia 2022, di cui si sta iniziando a parlare. La chiamata, disponibile sul blog del team italiano di WordPress, si è chiusa nel frattempo il 27 marzo 2022.

La prossima riunione si terrà giovedì 24 marzo alle ore 19:00

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #LearnWordPress, #resoconto, #duotone

[Polyglots] Resoconto riunione del 3 marzo 2022

Presenti

@lidia, @darkavenger, @simonegremmo, @deadpool76, @lasacco, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

Piermario ha aperto la riunione informando della recente pubblicazione della versione 12.7 del plugin Gutenberg, attualmente tradotta al 99% (e magicamente arrivata al 100% nel corso della riunione).

Riguardo il programma Full Site Editing, è stato ricordato che è in corso un’esplorazione che stavolta si concentra sull’uso dei media all’interno di WordPress. 

La traduzione italiana con tutte le informazioni per contribuire è disponibile sul blog del team italiano a questo indirizzo: https://it.wordpress.org/team/2022/02/07/esplorazione-per-il-programma-fse-tutto-quello-che-fa-media/

Piermario ha poi comunicato che la localizzazione italiana del progetto Operverse è finalmente visibile all’indirizzo https://it.wordpress.org/openverse. Con l’occasione ha ringraziato Cristina @Parole in Linea, Laura @lasacco, Luisa @Luisa Ravelli e Stefano @stefanocassone per il contributo.La traduzione italiana è attualmente al 99%. Trattandosi comunque di un nuovo progetto, invitiamo chi userà Openverse a verificare che le traduzioni ora visibili filino bene “dal vivo” e segnalare eventuali incongruenze, in modo da poter migliorare dove necessario.

Learn WordPress è sempre al 94%, valgono quindi gli stessi aggiornamenti forniti nel corso delle ultime riunioni.  L’interfaccia italiana è già disponibile sul sito, visibile su https://learn.wordpress.org/?locale=it_IT. Il prossimo passo sarà la creazione di contenuti o traduzione in italiano dei corsi e lezioni già disponibili. Al momento il team internazionale non ha ancora definito le modalità con cui verranno gestite le traduzioni. Stiamo in attesa di informazioni dal team che si sta occupando del progetto, sul canale #training dello Slack internazionale.

Nel corso della riunione, Lidia ha proposto la lista delle stringhe dei termini Learn da esaminare nel corso delle prossime riunioni: 

Learn

Lessons plan            → programma delle lezioni

Lesson group           → gruppo di lezioni

Social learning space    → spazio di apprendimento sociale / spazio/area di apprendimento comune/di gruppo

Audience                 → pubblico / destinatari

Popular                 →  più frequente

Traduzione delle stringhe

Prima di esaminare nuove stringhe, è stato fatto un veloce riepilogo, confermando le traduzioni approvate delle stringhe Vista elenco (List view) e, di conseguenza, Vista griglia (Grid view).

È stato quindi discussa la traduzione della stringa Duotone, e della traduzione italiana approvata al momento (Bicromia).

Dopo alcuni scambi di pareri è stata quindi aperta una votazione tra le due proposte. Al momento del resoconto, la stringa Bicromia è in netto vantaggio sul termine Duotone.

Open Floor

Lidia ha preso la parola per segnalare innanzitutto l’ottimo lavoro di Cristina @Parole in Linea, che si è dedicata alle traduzioni dei primi 20 temi della TOP 400. arrivati quasi tutti al 100%.

In seguito, Lidia ha ricordato che è ancora molto gradito il feedback riguardo il documento Google da usare come riferimento per la compilazione delle riunioni settimanali Polyglots, che successivamente vorremmo inserire nell’handbook.

In chiusura di riunione, si è velocemente fatta menzione del fatto che una delle aree su cui lavorare nel prossimo futuro potrebbe essere nuovamente la documentazione di WordPress. A questo proposito, è stato fatto presente che sarebbe utile chiarire lo stato attuale della documentazione stessa e dei progetti che a vario titolo hanno a che fare con questo, tra cui #helphub e #documentation

Piermario ha quindi ricordato dell’iniziativa di cui si è fatta promotrice Isotta nel corso della riunione precedente, a proposito del progetto Diverse Speaker Training Group del team #WPDiversity.

La prossima riunione si terrà giovedì 10 marzo alle ore 19:00

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #LearnWordPress, #resoconto, #duotone

[Polyglots] Resoconto riunione del 20 febbraio 2022

Presenti

@darkavenger, @deadpool76, @lasacco, @lidialab, @piermario

Svolgimento della riunione

Resoconto gruppi di lavoro

Piermario ha informato la riunione che il 16 febbraio è stata pubblicata la versione 12.6 del plugin Gutenberg. 

La traduzione italiana del plugin è attualmente al 100%

È stato dato poi un aggiornamento sui progetti Openverse e Learn WordPress.

La traduzione italiana dell’interfaccia utente di Operverse è al 99%, tuttavia non è ancora disponibile sul sito. Siamo in attesa che il team che si occupa del progetto rilasci un aggiornamento che renderà visibile anche la localizzazione italiana, che per il momento è visualizzata parzialmente.

La localizzazione del progetto Learn WordPress è al 94%. L’interfaccia italiana è già disponibile sul sito, visibile su https://learn.wordpress.org/?locale=it_IT.

Il prossimo passo sarà la creazione di contenuti o traduzione in italiano dei corsi e lezioni già disponibili. Al momento il team internazionale non ha ancora definito le modalità con cui verranno gestite le traduzioni. Stiamo in attesa di informazioni dal team che si sta occupando del progetto, sul canale #training dello Slack internazionale.

Riguardo il programma Full Site Editing, Piermario ha ricordato che è in corso una esplorazione che questa volta si concentra sull’uso dei media all’interno di WordPress. 

La traduzione italiana con tutte le informazioni per contribuire è disponibile sul blog del team italiano a questo indirizzo: https://it.wordpress.org/team/2022/02/07/esplorazione-per-il-programma-fse-tutto-quello-che-fa-media/

Traduzione delle stringhe

Dopo aver fatto un riepilogo delle stringhe approvate durante la scorsa riunione, abbiamo discusso la traduzione della stringa List View, a seguito di una proposta avanzata recentemente da Luisa Ravelli. È stata quindi aperta una votazione sulle proposte di traduzione per questa stringa.

Lidia ha successivamente proposto di esaminare, una volta approvata una traduzione per “List view”, anche la stringa “Grid view”, dato che spesso le due appaiono vicine o nella stessa frase. Lo scopo è di armonizzare e rendere più omogenee le traduzioni. 

In chiusura di riunione, Lidia ha fatto un riepilogo delle modalità di compilazione del resoconto settimanale, e fornito un link ad un documento Google con modello da usare come riferimento, che successivamente potrà essere inserito nell’handbook.

Lidia ha inoltre ricordato che fino a domenica 20 febbraio c’è la possibilità di esprimere il proprio a partecipare al test della nuova funzione di GlotPress che consentirà discussione e feedback sulle stringhe per Translate.

La prossima riunione si terrà giovedì 24 febbraio alle ore 19:00

#polyglots, #glossario, #gutenberg, #openverse, #LearnWordPress, #resoconto

Programma FSE : Fate le vostre domande – Secondo Round

(traduzione dell’articolo di Anne McCarthy @annezazu, Developer Relations Wrangler di Automattic, già pubblicato a questo indirizzo)

Con i prossimi passi Go/No Go delineati prima del rilascio di WordPress 5.8 a luglio 2021, approfittiamo del tempo a disposizione per rispondere a qualsiasi altra domanda di carattere generale possiate avere riguardo il Full Site Editing! Se possibile, concentratevi nello specifico sulle questioni riguardanti WordPress 5.8, dato che rivolgerci a quelle avrà l’impatto maggiore. Inviate pure le vostre domande usando il modulo di seguito, o lasciatele come commento a questo articolo, o la sua versione originale, entro il 12 Maggio:

Invia Domande

Tenete presente che, a seconda delle domande, è probabile che alcune delle risposte potrebbero somigliare più a “ci stiamo lavorando per capire meglio la questione ed ogni feedback a riguardo sarebbe utile”, piuttosto che ad una risposta definitiva. Questo è specialmente vero per funzionalità/milestone pianificate per il rilascio di 5.9.

Dove saranno condivise le risposte? 

Condividerò un articolo riassuntivo su questo blog (Make Test). Le domande saranno raggruppate assieme alle risposte corrispondenti in modo che sia facile esaminarle. Potete vedere quale sarà il risultato prendendo ad esempio il primo round, che trovate qui. Raccoglierò le risposte ad ogni domanda e condividerò il mio lavoro man mano che procedo, creando un documento Google collaborativo in cui chi vuole può aiutare a trovare le risposte o semplicemente osservare come il lavoro si evolve. Ogni collaborazione è più che mai benvenuta!

Anche se il risultato principale sarà una gran bella lista di risposte, questo sforzo collettivo sarà anche utile per l’aggiornamento della documentazione futura e per possibili tutorial. Appena l’articolo sarà pubblicato, risponderò tramite mail a chiunque abbia lasciato una domanda e la propria mail tramite il modulo. Chi invece lascerà una domanda come commento a questo articolo, verrà citato come @ al proprio nome utente nell’articolo di riepilogo, in modo che non perda nessun aggiornamento!

Per maggiori informazioni riguardo questo programma sperimentale, consulta queste FAQ per avere altri dettagli utili. Se poi vuoi divertirti, visita #fse-outreach-experiment in Make Slack per annunci di test futuri, articoli utili ed altro ancora che sarà condiviso lì. Per aiutarti nel pianificare la tua partecipazione, puoi dare un’occhiata al calendario degli appuntamenti attuali e prossimi per il programma FSE Outreach, qui.

#fse-outreach-program #full-site-editing #gutenberg #core-editor #fse-testing-call

Hai la curiosità di provare il Full Site Editor?

Il secondo aggiornamento principale dell’anno è alle porte e potresti aver notato un certo fermento sulla modalità di modifica completa del sito (FSE) negli ambienti di WordPress che frequenti. Con questo articolo scoprirai alcune cose importanti da sapere e alcuni link di orientamento utili a chiunque voglia saperne di più.

Per proprietari e gestori di siti web

Se possiedi o gestisci un sito WordPress l’aggiornamento alla versione 5.8 dovrebbe essere un’esperienza senza alcun intoppo, proprio come qualsiasi altro aggiornamento. Il dibattito sulla modifica completa del sito è molto eccitante, ma non ti dovrebbe allarmare perché nella prossima release tutto quello che riguarda la modifica completa del sito è facoltativo. Per sperimentare liberamente il FSE è necessario un tema costruito appositamente per lui, dai un’occhiata ai link alla fine dell’articolo per vedere alcuni esempi!

Per agenzie e sviluppatori di temi e plugin

Se devi estendere la funzionalità del CMS WordPress per i tuoi clienti, l’aggiornamento alla versione 5.8 dovrebbe comunque andare liscio come l’olio. Come sempre, è essenziale controllare le modifiche personalizzate in un ambiente di staging o eseguire test completi quando la versione candidata viene resa disponibile. Vuoi testare i tuoi prodotti e avere tutto pronto per il cliente? Dai un’occhiata alle opzioni di test in fondo all’articolo.

Per contributori e volontari

Se contribuisci al progetto WordPress con il tuo tempo e la tua esperienza puoi unirti a noi nell’interessante lavoro che porta al rilascio di WordPress 5.8 e aggiornare il tuo sito con la profonda soddisfazione di chi sente di aver fatto un buon lavoro. C’è un sacco di cose dentro ogni rilascio: dalla progettazione e lo sviluppo alla documentazione, alla traduzione; se hai un pò di tempo libero e vuoi aiutare a sostenere il progetto che sostiene lo strumento che sostiene il tuo sito (hihihi!) dai un’occhiata ai link qui sotto.

Risorse

Articolo originale: Curious About Full Site Editing? di Josepha @chanthaboune pubblicato il 27 aprile 2021.

#core-editor, #fse-outreach-program, #fse-testing-call, #full-site-editing, #gutenberg

[Polyglots] Resoconto riunione del 26 gennaio 2021 – gruppo di lavoro Gutenberg

Presenti

@allegretta92, @piermario, @paolobeccari, @deadpool76

Svolgimento della riunione

Prima riunione del gruppo di lavoro sul plugin di Gutenberg che aggiunge ulteriori funzionalità all’editor a blocchi, introdotto in WordPress a partire dalla versione 5 nel dicembre del 2018.

Questo plugin è in continuo sviluppo e la sua implementazione alimenta progressivamente le nuove versioni del core di WordPress; quando le stringhe del plugin vengono aggiunte al core, è necessario verificare che non si creino discrepanze nelle traduzioni tra plugin di Gutenberg e Core di WordPress.

Il gruppo di lavoro si occupa di:
– completare la traduzione del plugin;
– verificare la coerenza tra il plugin e il core;
– mantenere e migliorare la traduzione del plugin.

Stato della traduzione

Piermario h aggiornato la riunione facendo il punto della traduzione stringhe del plugin:

  • Tradotto 87%
  • Totale stringhe 1.870
  • Tradotte 1.643
  • Da tradurre 209
  • In attesa di approvazione (Waiting) 16
  • Fuzzy 3

Piermario ha fatto notare che manca poco alla soglia del 90% per avere l’aggiornamento della traduzione del plugin.

Paolo ha fatto notare che ci sono alcune decisioni che forse dovranno essere prese assieme alla community, nel caso si riprenderà il discorso nella prossima riunione.

Discrepanze tra Gutenberg (plugin) e il core

Attualmente Gutenberg ha in comune con il Core oltre 1300 stringhe; per ora sono state analizzate soprattutto quelle del progetto principale (Stable) con il risultato che sono state ridotte a circa 15 le discrepanze tra i progetti (i numeri variano perché il Plugin viene aggiornato di continuo).

In generale le discrepanze si risolvono allineando la stringa del plugin a quella del core, ma ci sono alcuni casi in cui il core stesso presenta incoerenze oppure ci sono delle proposte molto interessanti da valutare.

Il lavoro è delicato in quanto è necessario controllare la coerenza interna al Core prima di allineare la traduzione, ma il vantaggio è che si può migliorare la qualità del Core stesso, per questo alcune questioni andranno discusse nelle riunioni generali.

Aggiornamento sul comparatore di di stringhe

Mina ha aggiornato in riunione riguardo il comparatore di stringhe: per cercare di semplificare il lavoro di chi si occupa della revisione stringhe Gutenberg, aveva pensato che sarebbe stato utile avere uno strumento per confrontarle agevolmente; dopo delle prove e delle problematiche, è stato possibile avere una prima versione di questo strumento visibile alla pagina https://polyglots-tools.herokuapp.com/gutenberg-string-comparator: Mina ha fatto in modo che una volta inserita una modifica, non si debba muovere un dito per mettere la modifica online, in modo tale da dedicare tutto il tempo disponibile alle migliorie.

Al momento le stringhe confrontate sono circa 1400 su 1800.

Il progetto è su GitHub per raccogliere idee e consigli su cosa aggiungere e migliorare
(https://github.com/gAllegr/polyglots-tools), mentre la lista delle cose da fare è su Gitlab (https://gitlab.com/gallegr-angular-projects/polyglots-tools/-/issues), invece da questa pagina – https://gitlab.com/gallegr-angular-projects/polyglots-tools/-/boards – si potrà vedere su cosa si sta lavorando.

Organizzazione del lavoro restante

Paolo raccomanda a tutti di passare a vedere il lavoro svolto sulle stringhe – https://translate.wordpress.org/locale/it/default/wp-plugins/gutenberg/ – mentre al primo punto dell’organizzazione del lavoro c’è la revisione delle stringhe proposte insieme al completamento di quelle mancanti.
Per dubbi e consigli verrà utilizzato il canale live-polyglots, mentre per alcune scelte difficili si valuterà nel corso delle riunioni settimanali del giovedì.

La prossima riunione del gruppo di lavoro Gutenberg sarà martedì 2 febbraio alle ore 19:30.

#gutenberg